La WWE credeva che Charlotte Flair fosse incinta

In una recente intervista con Lucha Libre Online, Andrade ha rivelatoo che la compagna che Charlotte Flair è stata rimossa dalla card di WrestleMania perchè la WWE pensava potesse essere incinta. Dopo ulteriori accertamenti, si è scoperto come la Flair non fosse incinta, bensì positiva al Covid, cosa che l’ha comunque costretta ovviamente ad una pausa. Il Covid, dunque, non sarebbe stato il motivo per il quale la WWE l’aveva rimossa dal poster promozionale dell’evento. In effetti, anche in occasione della Royal Rumble con Drew McIntyre, la WWE non operò nessuna modifica alla card ed attese il rientro del proprio campione.

Charlotte chiarisce la vicenda

Dopo le dichiarazione di Andrade, l’entourage di Charlotte Flair ha rilasciato una dichiarazione; l’intento è ovviamente quello di fare chiarezza su tutta la vicenda.

Ciò che Manny ha detto riguardo al test di gravidanza nell’intervista di oggi è vero, ma nella traduzione si perde una quantità significativa di contesto e vorremmo chiarirlo nel miglior modo possibile.

Qualche settimana fa, Charlotte ha ricevuto una chiamata dal medico della WWE che le diceva che i suoi livelli di HCG erano tornati alti; per questo motivo, era necessario sospendere la sua idoneità medica a lottare, a causa di una possibile gravidanza.

Quel giorno, ha fatto diversi test a casa che sono risultati negativi. Pochi giorni dopo, l’analisi del sangue e l’ecografia hanno confermato che non c’era gravidanza.

Questa vicenda ha significato molto per lei, portandola a riflettere su quanto è piccola la finestra di carriera di una donna. Gli uomini sono in grado di lavorare bene fino ai 50 anni, mentre le donne sono viste come “più grandi” anche nei loro primi 30 anni. Per un’atleta nel fiore degli anni, questi anni significano tutto

Il suo problema con queste indiscrezioni è stata la modalità con la quale queste notizie sono venute fuori, spesso in contrasto con le vicende reali

La coppia, dunque, ha non soltanto chiarito come la gravidanza sia stata solo un sospetto poi rivelatosi falso, ma che soprattutto al momento i piani siano quelli di rimandare eventuali figli privilegiando la carriera lavorativa, in quelli che secondo loro sono gli anni più importanti della suddetta.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,657FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati