TW Risponde #728

Amiche ed amici di TuttoWrestling, bentornati ad una nuova edizione della rubrica più antica, più letta ed amata d’Italia! Partiamo subito con la nostra consueta sessione di domande e risposte!

Ciao Michele, sono Paolo da Roma e vorrei solo chiederti come vedresti Tessa Blanchard in WWE. Secondo me Impact ha sbagliato a farla andare via perché ha un grandissimo potenziale e potrebbe diventare subito campionessa in WWE.

Io ritengo che Tessa Blanchard sia una discreta wrestler, ma eccessivamente sopravvalutata dalla dirigenza di Impact Wrestling. Anche conoscendo il suo carattere, non avrebbero mai dovuto darle il titolo mondiale maschile in mano e chi è causa del suo male… Tra WWE e NXT almeno una decina di lottatrici sono meglio di lei o almeno a suo pari. Dunque non vedo il motivo per cui la compagnia di Stamford, che potrebbe puntare su brave lottatrici di NXT nei prossimi due o tre anni, dovrebbe correre per metterla sotto contratto.

Ciao Myth, torno a scriverti di nuovo, spero che di questi tempi vada tutto bene da voi.

1) Cosa ne pensi di Deonna Purazzo? Io personalmente trovo che sia un’ottima wrestler tecnica e la trovo molto capace. Come mai in WWE è stata trattata da jobber?

2) Come mai fu accantonato il brand della TNA? Io so che fu per redimersi in un certo senso, ma personalmente sono sempre stato affezionato a questo nome, nonostante la gestione Hogan.

3) Per quanto riguarda la Aew, non vorrei sembrare un suo hater, ma non trovi che stia per diventare una nuova WWE con meno storia? Tutti vogliono andare li e va bene. Ma il problema io penso che verrà dopo, con troppi wrestler che a lungo andare saranno gestiti male. Esempio la categoria tag team, che pur avendo coppie e stable come i Lucha Bros, il Dark Order e gli SCU, si affida a coppie per caso come Omega e Page o Jericho e Guevara

4) Riguardo agli show a porte chiuse, tu cosa avresti fatto? Io personalmente avrei fermato tutto, approfittando anche per rinnovare il prodotto. 

5) Cosa determinò il depush di Drew Mcintyre anni fa? Era lanciatissimo ed ebbe un buon regno da campione Intercontinentale, e Vince McMahon stesso si espose per lui in storyline, e ciò significava fiducia. A me oggettivamente piaceva di più prima come personaggio e come theme song. Oggi, pur apprezzandolo lo stesso, trovo che abbia una gimmick e una theme troppo generica e stereotipata.

6) Cosa ne pensi di Taz come wrestler? Secondo te avrebbe potuto avere uno stint migliore se non fosse stato per i problemi al collo, o ottenne il massimo possibile per la WWE di allora? 

7) Cosa successe tra Raven e la TNA nel 2007? È passato da un regno memorabile da campione NWA a lasciare la federazione, nonostante un buon feud a mio parere contro Larry Zbysko.

8) Quanto avrebbe potuto ottenere secondo te Marcus Cor Von in WWE, se non fosse stato per la morte della sorella? Io lo trovavo perfetto per i canoni della WWE, e secondo me sarebbe potuto essere un campione migliore a Smackdown al posto di The Great Khali.

Grazie delle eventuali risposte

Nicolò

1.Trovo discreta Deonna Purazzo, concordo che in WWE avrebbe potuto fare molto di più. Spesso in WWE i booker sbagliano le valutazioni con i lottatori e Deonna è uno dei tanti casi da mettere in fila.

2.Il nome “TNA – Total Nonstop Action” fu una idea di Vince Russo, che voleva giocare su un doppio senso: TNA, infatti, si legge ti-en-ei. Allo stesso modo si legge T&A (ricordate il tag team della WWE?), che vuol dire Tits and Asses, tette e culi. Per cui, quando si portava il prodotto TNA alle convention internazionali per vendere i diritti o per cercare sponsorizzazioni, molti investitori immaginavano che la TNA vendesse un prodotto porno o qualcosa del genere. Da qui la volontà di Dixie Carter di cambiare il nome alla compagnia.

3.Io non sono un grande fan della AEW e questo è ormai evidente a chi legge questa rubrica. Hai qualche nome ex WWE per provare a lanciare il brand (Chris Jericho, Jon Moxley, Cody Rhodes, Matt Hardy), tanti giovani talenti semisconosciuti, di cui solo qualcuno ha dato dimostrazione di avere un grande futuro davanti a sé, storyline per molti aspetti già visti altrove. Io direi che la AEW è un Impact Wrestling con più soldi… Una compagnia dove, tra l’altro, stanno rovinando Kenny Omega e dove ad alcuni talenti, come i Lucha Bros. dovrebbe essere dato un risalto maggiore.

4.Fermare tutto e perdere soldi quando si può comunque andare avanti? E perché mai? La WWE ha fatto benissimo, anche io avrei fatto di tutto per promuovere comunque i propri show. Ti rendi conto quanto hanno perso in questi mesi NBA, MLB, NFL? Vince McMahon almeno ha limitato i danni, da buon imprenditore qual è.

5.Anche io credo che Drew McIntyre, che è molto migliorato sul ring negli ultimi anni, abbia una gimmick troppo generica e stereotipata, ma credo abbia ulteriori margini di miglioramento anche sotto questo punto di vista. Qualche anno fa fu licenziato perché i booker non avevano nulla per lui, ma anche perché il suo stile di lotta era troppo statico e legnoso. Il licenziamento gli ha fatto bene, bisogna dirlo.

6.Taz non era un grande wrestler. Era un personaggio costruito benissimo da Paul Heyman, ma non era affatto un grande wrestler, così come non lo erano né Sandman, né Raven, né Tommy Dreamer, altri protagonisti della stagione d’oro della ECW. Più di quello che ha fatto nel mondo del wrestling non avrebbe potuto farlo.

7.Cambi continui di booker da una parte, dall’altra problemi di salute dello stesso wrestler, che ha sempre avuto uno straordinario personaggio ed era bravissimo al microfono. Raven avrebbe meritato di più in carriera, questo è certo.

8.Marcus Cor Von avrebbe potuto anche vincere un titolo mondiale in WWE. In TNA, come Monty Brown, ha fatto grandi cose e ne avrebbe fatte anche in WWE se ne avesse avuto il tempo.

Ciao Myth, sono Rodolfo da Vibo Valentia e seguo da anni il vostro magnifico sito, anche se non ho mai scritto. Ho una sola domanda per te e riguarda Murphy, visto che ho letto che secondo te ha un radioso futuro davanti. Io non la vedo così, non lo trovo talentuoso, non sa parlare al microfono, non ha carisma e sul ring non mi piace. Cosa ci trovi di così speciale in lui? Ciao e grazie.

Rodolfo

De gustibus non est disputandum, avrebbero detto i latini. Murphy secondo me è uno tra i migliori nuovi prospetti della WWE e può diventare un grande campione. Io lo trovo carismatico e molto dotato sul ring. La Murphy’s Law è una grande finisher. E’ incomprensibile che sia in coppia con Seth Rollins solo per prendere i pin che il suo partner, per motivi di storyline, non può prendere. Spero tanto che il tempo gli faccia giustizia.

Veniamo adesso al nostro WrestleQuiz e finalmente non uno, non due, ma tre fan hanno risposto esattamente! Volevo sapere quale strano titolo, molto vicino alla cintura hardcore della WWE, si era inventata la TNA all’inizio della sua storia e per parecchie settimane nessuno ha saputo dirci quale. Ora, finalmente, possiamo svelare tutto.

Ciao Myth, 

sono Francesco da Palermo e provo a dare una risposta all’ultimo wrestlequiz. Ammetto che l’ultimo indizio è stato fondamentale, ho subito pensato alla Canadian Destroyer fatta dal fu Trevor Murdoch in wwe. Al tempo formava un tag team con il “fratello” chiamato “The Dupps” e introdussero questa sorta di titolo che prendeva il loro nome e che aveva un regolamento stranissimo basato sui punteggi. Il nome del titolo quindi dovrebbe essere proprio “Dupp title” 

Un saluto e alla prossima

Ciao Michele sono Oscar Marchesini da Verona. Si tratta della Dupp cup? Ciao Michele.

Provo a rispondere alla domanda ‘storica’ posta nella tua rubrica. Se non sbaglio, il riconoscimento hardcore della neonata NWA-TNA era la Dupp Cup e nella storyline era coinvolto Stan Dupp, noto in WWE come Trevor Murdoch. Ricordo che in WWE, per un breve periodo, usò come mossa finale la Canadian Destroyer di Petey Williams. Andrea Righi

Molto bravi, veramente molto bravi perché la domanda era difficile. Per la prossima edizione smistatemi questo nuovo WrestleQuiz. “Tutti ricordiamo la storyline necrofila con protagonisti Triple H e Kane. Ma perché a Katie Vick fu dato proprio quel nome?” La risposta è abbastanza semplice, credo che risponderete in tanti.

Bene, anche stavolta è tutto. Appuntamento tra altri quattordici giorni, sempre qui su queste colonne! Ad agosto ci dedicheremo alle vostre domande storiche: fatemene arrivare parecchie, mi raccomando. Ciao!

Michele M. Ippolito

I am the Myh… deal with it!

Scrivetemi le vostre domande all’indirizzo [email protected]

14,771FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

La puntata di Dynamite post All Out supera il milione di telespettatori

Approfittando dell'assenza di NXT e del primo episodio dopo la disputa di All Out, la AEW ieri ha registrato ieri i migliori...

Stabilita la data del match titolato tra Jon Moxley e Lance Archer

Nel corso di AEW All Out l'ex star della NJPW Lance Archer, vincendo la Casino Battle Royale, si è guadagnato una shot...

Annunciati sei match per la prossima puntata di Dynamite

La AEW, prima del main event dell'ultima puntata di Dynamite tra Mr. Brodie Lee e Dustin Rhodes, ha annunciato sei match per...

Jeff Hardy difenderà il titolo Intercontinentale domani a SmackDown

Il WWE Intercontinental Championship sarà in palio nella puntata di Friday Night SmackDown in programma domani sera. La compagnia...

Articoli Correlati