The Other Side #42 – 16°Anniversario ROH

Ciao a tutti amiche ed amici di TuttoWrestling, benvenuti ad un nuovo appuntamento con il The Other Side, qui con voi il sottoscritto, Riccardo Tiberi, che vi parlerà del PPV di settimana scorsa della Ring Of Honor…ROH 16°Anniversary!


LETHAL CASTLE

Con questo gioco di parole parliamo subito del match più atteso, il main event della serata, che ha visto scontrarsi il campione ROH, Dalton Castle, contro il due volte ROH Champion Jay Lethal! Da una parte il simbolo della ROH, Lethal, dall'altra la nuova generazione made in ROH, Castle; Dalton ha battuto Lethal in modo pulito al termine di una contesa dura e ben combattuta ma che ahimè è una lontana parente dei Classici ROH. Inutile sottolineare e parlare per l'ennesima volta di Lethal, è da 3-4 anni il migliore (o uno dei migliori) in ROH, sul quadrato a mio avviso il migliore mentre come personaggio, benchè sia sempre uno dei preferiti della ROH, nell'ultimo anno ha subito un calo, dettato soprattuto dalla scarsa vena creativa in quel momento per lui della ROH. Vorrei invece soffermarmi su Castle; premettendo che le opinioni non sono oggettive ma sono personali(quindi potete tranquillamente pensarla diversamente) reputo Castle un buon wresler, sicuramente molto over con il pubblico, ma non un fenomeno sul ring; i suoi match, seppur godibili, non mi lasciano nulla di chè impresso, nulla che mi faccia sobbalzare dalla sedia dall'incredulità e dall'emozione, niente che non sia un buon match, ma finisce lì. Non mi dà le stesse emozioni che mi davano i vari Adam Cole, Christopher Daniels o lo stesso Jay Lethal da campioni; detto questo però va detto che il suo regno finora è stato un buon regno soprattutto a livello di storyline, con Cody prima e con Lethal ora…e il prossimo sfidante promette tante cose belle! Inoltre con questo match e soprattutto con questa vittoria si segnata nella ROH l'ascesa della “nuova scuola ROH” con i vari Castle, Scurll e i tanti talenti ROH pronti a sostituire una “vecchia scuola” che, in parte se ne è andata in WWE, e in parte è pronta a farsi da parte per lanciare le future stelle, contornati da nomi di altissimo calibro quali Cody e il ritorno di Austin Aries del quale parleremo più avanti!

VILLAIN INTENTIONS
E subito dopo aver parlato del Titolo ROH quale miglior tempismo per poter parlare del prossimo sfidante? Marty “The Villain” Scurll sarà il prossimo sfidante di Dalton Castle, il membro del Bullet Club ha infatti sconfitto in maniera poco pulita Punishment Martinez, che si è dovuto arrendere a un Low Blow dopo una contesa intensa seppur con un minutaggio che, per la qualità mostrata dai due, avrebbe meritato qualcosa in più. Non lo nego, sono un grandissimo fan di Scurll, il lottatore inglese mi ha subito colpito dal suo debutto in ROH, prima avevo visto poca roba e ne avevo solamente sentito parlare, oggi invece è uno dei miei preferiti, è quel wrestler in grado di farmi alzare dal divano e farmi urlare ad ogni cosa che fa, dall'ingresso e la theme che amo alla follia, al suo immenso carisma, il tutto condito dal fatto che ogni suo match mi tiene incollato fino alla fine! Non vedo l'ora di vedere il suo match per il titolo, sperando di esultare come un pazzo per una sua vittoria e consacrazione nell'ambiente indipendente! Quanto a Punishment Martinez, il gigante di New York ha tirato fuori un'altra grandissima prestazione, con un'altezza di due metri è in grado di emulare le migliori acrobazie tipicamente dei Cruiserweight, roba che anche se ormai sei “abituato a vedere” resti sempre a bocca aperta! La sconfitto poi, avvenuta in modo sporco, è servita per tutelare il suo status, Martinez avrà sicuramente in futuro occasioni per andare a caccia del titolo massimo ma non bisogna aver fretta, il ragazzo è sulla buona strada, ha bisogno di “farsi le ossa” con qualche titolo o storyline minore per essere poi veramente pronto a prendersi il titolo ROH…sempre che qualche altra federazione non ci abbia già fatto un pensierino…

LEADER VS LEADER
L'attuale Leader del Bullet Club, Cody, ha sconfitto il Leader del Kingdom, Matt Taven, al termine di un Grudge Match nel quale Cody, prevedendo un possibile intervento degli altri membri del Kingdom, si è salvato da un Low Blow con un “para colpi” nel costume che ha preso alla sprovvista il piano di Taven e lo ha distrutto con la Cross Rhodes. Battendo Taven che nell'ultimo periodo aveva ottenuto vittorie importanti, Cody si fa trovare pronto per il suo rematch con Castle per il titolo ROH, match che però non avverrà probabilmente nel breve visto che come abbiamo detto il prossimo sulla lista è Scurll; in futuro potremmo avere i due mebri del Bullet Club uno contro l'altro per contendersi il titolo ROH…ma ora Cody ha un altro mebro, o ex membro, del BC di cui occuparsi…KENNY OMEGA! Omega e Cody si affronteranno durante Supercard of Honor, il PPV della ROH che andrà in scena il 7 Aprile; Omega vuole vendicarsi dell'attacco di Cody che lo ha virtualmente cacciato dal Bullet Club ma intanto si è preso una piccola rivincita attaccando Cody durante ROH 16°Anniversary; infatti Omega si era travestito da mascotte durante l'entrata e il match di Cody, ma dopo il match ha svelato la sua identità attaccando Cody con la V-Trigger e se pensate che Omega si sia fermato solo sotto il piano del “lottato” beh vi sbagliate: Brandi Rhodes(moglie di Cody) dopo l'attacco al marito ha deciso di baciare in maniera molto ambigua il wrestler canadese, il quale però sembrava più schifato che soddisfatto; sentimenti diversi quelli di Matt Taven che ha fallito la grande opportunità di sconfiggere Cody e imporsi come wrestler di punta della ROH; il leader del Kingdom tuttavia si è preso una rivincita durante i Tapings ROH, vedremo se basterà questo per riproporlo per qualche titolo secondario.

BRISCOES ARE NINE TIME “SO CAL” CHAMPIONS
I Briscoes sono per la nona volta i campioni di coppia ROH! Al termine di un match dallo storytelling “strano” i Briscoes mantengono la loro parola e sconfiggono i Machine Guns; dico strano perchè il match ha visto ad un certo punto i Machine Guns comportarsi da heel anzichè da face come in realtà doveva essere (la stessa cosa era successa poi durante i vecchi tapings ROH soprattutto durante l'ep 337 del ROH TV) benchè i Briscoes hanno da pochi mesi turnato heel e stanno comunque mantenendo questo profilo. Insieme al cambio dei titoli di coppia c'è stato anche quello dei 6 Man Tag Team Titles che sono passati dagli Hang Bucks ai So Cal Uncensored! Daniels e company ce l'hanno fatta a strappare via i titoli dal BC, parte del merito è da dividere con l'interferenza di Shane Taylor che è stato pagato dagli Uncensored per interferire a loro favore durante il match; gli sviluppi futuri per le due categorie di titoli sono molti: potremmo avere o dei semplici rematch, Brisoces VS Machine Guns e Hang Bucks VS So Cal Uncensored oppure si potrebbero mischiare le carte e gli Young Bucks potrebbero ritornare all'assalto dei titoli di coppia vinti l'ultima volta proprio nell'edizione scorsa del PPV ROH Supercard Of Honor in un match storico contro i Broken Hardys! Staremo a vedere…

THE GRATEST MAN THAT EVER LIVED IS BACK
Nel Rematch per il titolo TV ROH Kenny King si è confermato campione sconfiggendo Silas Young in un altro buon match tra i due; ciò che però ha colto di sorpresa tutti i fan è stato il ritorno di Austin Aries! Double AA esclusa la brevissima apparizione nel 2015, mancava in ROH dal 2010! L'ex WWE si è presentato sullo stage a fine match dicendo che l'unico titolo che non ha mai vinto è il ROH TV e che quindi prima o poi vuole un match per conquistarselo, Kenny King sembra aver accettato la proposta, vedremo se la ROH ha intenzione di fare questo match a breve o se rimandarlo per qualche altra occasione; intanto Young ne esce in parte tutelato visto che quando sembrava aver vinto il titolo grazie alla Masery, nell'eseguirla, ha colpito l'arbitro che è rimasto per qualche secondo stordito permettendo poi a King di salvarsi al 2…vedremo se la ROH gli concederà un'altra occasione o se forse è tempo di puntare verso altri lidi(come cantava un noto artista italiano)!

Con anche il 16°Anniversario della ROH alle spalle io vi saluto e vi ringrazio della lettura, vi dò l'appuntamento alla prossima edizione del The Other Side(tra un mesetto circa) e vi invito a seguire la Ring Of Honor attraverso i miei Report del ROH TV e dei loro PPV, Ciao!

14,801FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Svelati i nuovi ring name di Mia Yim e Mercedes Martinez

La WWE ha deciso i nuovi ring name anche degli ultimi due membri della RETRIBUTION, Mia Yim e Mercedes Martinez.

Finn Bàlor e Kyle O’Reilly avranno un faccia a faccia a NXT

Nell'ultima puntata di NXT prima di TakeOver 31, l'NXT Champion Finn Bàlor e Kyle O'Reilly avranno un faccia a faccia supervisionato da HBK.

La WWE conferma i nuovi casi di COVID-19 a NXT

La WWE, attraverso un comunicato ufficiale, ha confermato la notizia dei nuovi casi di COVID-19 emersi tra gli atleti di NXT e del PC.

I Good Brothers e Lisa Ann partner per la produzione di una serie animata

Good Brothers stanno per lanciare una serie animata sul mondo del wrestling. In partnership con Lisa Ann, nota attrice di film per adulti.

Articoli Correlati