WWE Cruiserweight Classic Report 17-08-2016

Amiche ed amici di Tuttowrestling, è il futuro della divisione Pesi Leggeri a parlarvi. Il secondo turno prosegue dopo i primi due match incredibili. Allora senza ulteriori indugi io, Daniele “Libidine” La Spina, sono pronto ad accompagnarvi in questo Cruiserweight Classic Report!

Un video recap ci mostra gli highlights dei due match combattuti la settimana scorsa che hanno aperto gli ottavi di finale.

Dopodiché la grafica ci informa che oggi vedremo altri tre match: Akria Tozawa affronterà Jack Gallagher, Noam Dar se la vedrà con Hoho Lun e Brian Kendrick si scontrerà con Tony Nese.

Sigla e saluto dalla Full Sail University di Orlando, Flordia, da parte di Mauro Ranallo e Daniel Bryan.

Nel video introduttivo Jack Gallagher si presenta ancora e ci dice che il suo stile di wrestling è scientifico, basato sulle sottomissioni. Ed è il migliore possibile per lottare, secondo lui. Non è il più grosso nel torneo perciò dovrà usare la testa per prevalere. Si comporterà da gentiluomo sempre ma se gli verrà data un'opportunità lui è pronto a schienare o sottomettere l'avversario ma prima di sfidare chiunque, è qui per sfidare sé stesso.

Akira Tozawa invece ci parla di come lo abbiano motivato i cori del picciolo nel primo turno. Dice di essere energico sul ring e non molla mai. Il suo German Suplex è il migliore in tutto il business. La sua forza e le sue abilità lo porteranno fino in fondo e si porterà a casa il trofeo.

SECOND ROUND MATCH: AKIRA TOZAWA VS JACK GALLAGHER
I due fanno il loro ingresso sul ring ed espletano i controlli di rito con l'arbitro Jason Ayers. Clinch, Waistlock di Tozawa che porta al tappeto Gallagher in Front Facelock. Poi ancora presa alla vita, Gallagher si libera e chiude un Wristlock. Tozawa atterra a una gamba Gallagher e tenta una Leglock. L'inglese rovescia le posizioni e lavora le gambe dell'avversario con una Cross-legged Toehold. Gallagher prende in giro Tozawa che cerca di colpirlo e poi molla la presa. Wristlock di Gallagher, Tozawa però lo mette in una Headlock da cui Gallagher esce camminando sulle mani. Gallagher atterra Tozawa, poi comincia ad incrociare le gambe e le braccia di Tozawa, ruota il giapponese prono e lo lascia, intrappolato a sé stesso, cercando di sottometterlo senza neppure toccarlo. Tozawa è furioso ma intrappolato: poi Gallagher prende la rincorsa e lo libera con un calcio sul sedere. Tozawa si rialza e colpisce con delle gomitate, European uppercut in risposta poi Sunset Flip di Gallagher ma Tozawa connette un Leg Lariat! 1… 2… no!!! Snapmare e Chinlock di Tozawa. Body Slam e Package Senton! 1… 2… no!!! Reazione di Gallagher, i due si scambiano colpi in mezzo al ring, poi Tozawa stende l'avversario con un singolo destro. Irish Whip, Gallagher evita l'impatto, Tozawa atterra Gallagher che rovescia il tentativo di Rocket Launch con una capriola, proiettando il giapponese. The Extraordinary Gentelman si concentra ancora sulla gamba sinistra di Tozawa con una chiave articolare laterale, una Kneebreaker che esegue con tanto di ponte. Tozawa si rifugia alle corde. Toehold ora di Gallagher, Tozawa si libera a calci ma Gallagher lo ferma con una Reverse Dragon Sweep. Poi Gallagher va per la Romero Special salvo poi saltare sulle ginocchia di Tozawa. One Leg Boston Crab di Gallagher e Big Over ripiega ancora alle corde. Tozawa reagisce, tenta un Suplex, cambio di posizioni con Gallagher che lo lancia all'angolo ma si prende un Bicycle Kick al rimbalzo! 1… 2… no!!! Irish Whip, Running Forearm all'angolo poi Gallagher da terra lo mette in una Heelhook dal nulla. Tozawa striscia e raggiunge ancora le corde, sofferente. Lancio alle corde ma Tozawa crolla al tappeto sulla gamba infortunata. Poi Spinning Heel Kick a sorpresa del giapponese che va poi per il German Suplex ma Gallagher si libera e gli rifila una testata! 1… 2… no!!! Gallagher si prepara per una manovra alle gambe, Small Package di Tozawa! 1… 2… no!!! German Suplex di Tozawa. Poi Tozawa solleva a peso morto Gallagher, questi prova a tenersi alle gambe dello stesso Tozawa che però sforza, solleva ancore l'inglese e connette il suo Bridging German Suplex Pin! 1… 2… 3!!! Rimonta di Tozawa che passa ai quarti.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: AKIRA TOZAWA

STILL TO COME: Brian Kendrick si scontrerà con Tony Nese!!!

UP NEXT: Noam Dar se la vedrà con Hoho Lun!!!

Corey Graves dal Centro di Controllo del torneo ci dice che presto parleremo del main event ma ora Noam Dar, il più giovane del torneo, affronterà il padre del wrestling ad Hong Kong. Chi passerà il torneo? Lo scopriremo. Nel video di presentazione Lun dice che il wrestling è la sua vita. Quando aveva 8 ani ha chiesto a sua madre di portarlo in qualche corso di wrestling ma alla fine ha realizzato che era un corso di judo. Esser qui significa molto per lui: è finalmente arrivato in WWE e ora i suoi amici e la sua famiglia hanno cominciato a credere in lui. Ora vuole fare del suo meglio per renderli di nuovo fieri di lui. Dar dice che arrivare a questo torneo a 21 anni non è facile. S'è ritrovato ad essere il più giovane e ora dovrà restare concentrato per dare il meglio di sé ed essere il migliore. E tutto cambierà per lui.

SECOND ROUND MATCH: NOAM DAR VS HOHO LUN
Controlli di rito e poi si parte: Clinch, Side Headlock di Dar, Lun si libera ma subisce la Shoulder Block. Dar in corsa, evita Lun che poi connette lo Spinning Heel Kick! 1… no!! Snapmare del wrestler Hong Kong ma Dar ne esce subito in Wristlock. Serie di transizioni, Dar resta in controllo però. Snapmare di Lun e Dropkick alla testa! 1… no!!! Leg Sweep di Dar, Lun sull'apron respinge lo scozzese ma finisce azzoppato da un Dropkick e cade giù dal ring. Dar lo attende, Lun risale e Dar lo attacca alla gamba ancora. Back Suplex di Dar! 1… 2…. no!!! Kneelock trasformata di una Reverse Stepover Toehold. Dar molla la presa, poi torna sulle gambe, Small Package di Lun! 1… no!!! Roundhouse Kick di Lun! 1… 2… no!!! Calcio alla gamba infortunata da parte di Dar, Running Dropkick poi all'angolo. Ancora serie di calci alla gamba sinistra, poi One Leg Boston Crab con Dar che punta il piede sulla nuca di Lun. Questi raggiunge comunque le corde. Dar attacca Lun all'angolo, questi gli rifila un calcione e poi sale sulla seconda corda per un Missile Dropkick. Running High Knee all'angolo di Lun che poi connette una Michinoku Driver! 1… 2… no!!! Fisherman Suplex Pin di Lun! 1… 2… no!!! Lun a metà conteggio perde la gamba sinistra come appoggio, dolorante. Ginocchiata di Lun e Reverse Leg Lariat seguito da un Savate Kick! 1… 2… no!!! Luin va per il German Suplex, Dar evita e con una capriola all'indietro abbranca la gamba di Lun e chiude la Kneebar!! Lun prova a lottare ma alla fine cede!!! dar avanza ancora.
VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: NOAM DAR

Nel video pre-match: Nese dice che è il più forte ma anche il più rapido di tutti nel torneo. Combatte sia Cruiserweight che da Heavyweight. Avere questo stile è decisamente un vantaggio perché nessun peso leggero è pronto ad affrontarlo e quando accelerano e credono di lasciarlo indietro lui risponde con maggiore velocità oppure li ferma. Ha lavorato duro e s'è allenato tutta la vita per essere qui e alla fine del torneo sarà il nome più grande. Kendrick dice che fa il wrestler full-time dal 1999. L'esperienza colmerà il gap di energia che gli altri ragazzini hanno e che lui può solo sperare di avere. Non è quella che aveva a 22 anni ma è molto più intelligente di quando aveva 22 anni. Il Brian Kendrick 37enne sa che al Kendrick 38enne piacerebbe avere un'altra chance. Questo torneo è un misto: rappresenta l'ultima opportunità ma anche l'occasione di rinascere e l'opportunità di cui aveva bisogno per cambiare le cose. Se non uscisse vincitore da questo torneo allora avrebbe fatto tutto per niente.

SECOND ROUND MATCH: BRIAN KENDRICK VS TONY NESE
Controlli di rito con Shawn Bennett e si parte: Kendrick parte forte ma Nese lo stende subito con una ginocchiata da fermo. Running Back Elbow all'angolo e Jumping Knee, Kendrick è già steso fuori ring. Nese lo riporta su e poi va a vuoto con una Springboard Moonsault, atterrando però in piedi. Kendrick ripiega ancora fuori e Nese gli rifila un Chop, un'altra. Poi Nese salta sull'apron, evita lo sgambetto di Kendrick e connette un Superkick. Che partenza! Si torna sul ring per il pin! 1… 2… no!!! Chop di Nese, gran sinistro! 1… no!!! Kendrick si libera mettendo le dita negli occhi di Nese, poi lo spinge di faccia all'angolo e intrappola un braccio nella protezione del tenditore. Poi comincia a colpire alle corde Nese, intrappolato. Running Forearm all'angolo, Irish Whip ma Back Elbow di Nese che poi evita Kendrick e lo stordisce con una combo di ginocchiate e un Leg Sweep! 1… 2…. no!!! Leg Drop di Nese, Altro Leg Drop! 1… 2… no!!! Kendrick prende Nese per la barba, lo colpisce con delle gomitata ma viene fermato con una ginocchiata alle corde. Nese tenta un Big Boot alle corde ma Kendrick lo intrappola di nuovo alle corde prima con la gamba e poi al braccio sinistro. Fujiwara Armbar disordinata da parte di Kendrick, Nese si libera a pugni. Nese lancia via Kendrick, questi atterra all'apron: spallata e Sunset Flip… The Premiere Athlete non va a terra, rifila un calcio a Kendrick e poi va per uno Springboard Moonsault ma finisce contro il tappeto. Kendrick chiude subito una Arm Breaker, Nese tenta di liberarsi ma Kendrick mantiene la presa a lungo. Nese alla fine si rialza ma Kendrick lo riatterra per uno schienamento! 1… 2… no!!! Kendrick tiene la presa, Fujiwara Armbar, Nese alla lunga ne esce. Kendrick lanciato sull'apron, Nese lo sgambetta giù con una spazzata. Poi prende la rincorsa e lo travolta con un Moonsault eseguito in Fosbury praticamente (stile salto in alto, ndr.). Si torna sul quadrato, scambio di colpi a centro ring, Facebuster Knee di Nese, Running Boot e Spinning Wheel Kick di Nese. Suplex tentato da Nese, Kendrick prova a liberarsi con delle ginocchiate ma Nese lo trattiene e porta a termine il Suplex Slam! 1… 2…. no!!! Nese sale in quota, Kendrick fugge e lo costringe a scendere. Big Boot di Kendrick, Running Clothesline di Nese! 1… 2… no!!! Nese torna sulla terza corda, Kendrick lo tira giù facendolo sbattere con la nuca sul tenditore: schienamento! 1… 2… no!!! Jumping Calf Kick di Kendrick! 1… 2… no!!! Small Package di Nese! 1… 2… no!!! Cross-Arm Breaker dell'ex Tag Team Champion, Nese si muove in piedi, solleva con una mano Kendrick e lo schianta con una Buckle Bomb!! 1… 2… no!!! Bully Choke di Kendrick quando Nese lo attacca, Nese prova a sollevarlo, Kendrick torna in posizione. Nese trova lo schienamento! 1… 2… no!!! Pumphandle into a Powerslam!! 1… 2… no!!! Scambio di colpi tra i due, serie di Headbutts di Kendrick e poi Front Boot, Superkick e Jumping Calf Kick di Kendrick per stendere Nese. L'ex partner di Paul London sale in quota ma Nese lo ferma a calci mentre è sulla terza corda, facendolo caracollare giù. Nese sale in quota a sua volta: 450° Splash a vuoto! Bully Choke istantanea di Brian Kendrick!! Nese cede subito!!! Che vittoria di Kendrick.
VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: BRIAN KENDRICK

In chiusura la grafica ci ricorda che la settimana prossima vedremo gli ultimi 3 incontri del secondo turno. Lince Dorado vs Rich Swann, Zack Sabre Jr. vs Drew Gulak, Johnny Gargano vs TJ Perkins. A tra 7 giorni.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,887FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

Kevin Nash reciterà nel film “Covid 19 – Invasion”

Il due volte Hall of Famer della WWE Kevin Nash ha recitato da protagonista nel film "COVID 19 - The Invasion", in uscita prossimamente

Confermato l’infortunio di Braun Strowman

Arrivano conferme circa l'infortunio di Braun Strowman al ginocchio. Non sono ancora chiari, invece, i tempi di recupero

Grossa confusione nel backstage di SmackDown venerdì

Stando a quanto riferito da F4Wonline.com nel backstage dell'ultima puntata di SmackDown ci sarebbe stata molta confusione riguardo lo show

Risultati della sesta giornata del Best Of The Super Juniors

Agli archivi la sesta giornata del Best Of The Super Juniors.

Articoli Correlati