WWE Raw Report 25/09/2023 – Fratture e spaccature

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana.


La puntata si apre direttamente dall’interno della Toyota Arena di Ontario, CA.

Cody Rhodes fa subito il suo ingreso con Michael Cole e Wade Barrett al commento e rivediamo quanto successo nel main event della scorsa settimana. Rhodes ragginge il ring e dice che è sempre stato interrotto e ora vuole parlare di Jey Uso. Sa che averlo portato significa che qualcuno andrà a SD e molti pensavano che avrebbe fatto meglio a lasciare che Jey affondasse. Ma lui non è così. Jey non sarà il suo migliore amico ma potrebbero esserci altre ragioni per averlo voluto a Raw. E non poteva stare a guardare mentre 3 uomini lo assalivano solo per aver rifiutato di unirsi al Judgment Day.

Arriva proprio il JD, sempre senza Rhea Ripley. Finn Balor gli dice di smetterla di ficcare il naso nei loro affari. Damian Priest dice che hanno dato l’occasione a Jey di unirsi ad una ver famiglia ma Rhodes ha dovuto distorcere tutto su di lui. Domink viene fischiato ma prova a dire che Uso pagherà l’avergli mancato di rispetto, ma è stata tutta colpa di Rhodes. Poi sui fisichi si inserice Rhodes prendendolo in giro e dice che parla di vera famiglia, ma la sua vera famiglia nemmeno lo sopporta. Poi dice che si chiede cosa succederà quando, dopo stasera, Mami tornerà e vedrà che sono rimasti a mani vuote.

Il JD fa per salire sul ring ed attaccarlo ma arriva Jey Uso. Il JD resta avanzante per il 3 contro 2 ma arrivano anche Kevin Owens e Sami Zayn. Il JD batte in ritirata ma arriva JD McDonagh con due sedie. Una la dà a Balor che allora va con lui sul ring. Dominik li segue e Priest è contrario e ci mette un po’ ad unirsi. Ciò fa sì che McDonagh e Balor vengano fermati subito. Dom fa la stessa fine e Priest si ritrova sul ring da solo. Superkick di Uso e sediata sulla schiena di Rhodes che lo ributta fuori.

SINGLE MATCH:
OTIS (W/MAXXINE DUPRI) VS BRONSON REED

Match improntato allo scontro tra moli imponenti. I due si scambiano sfida di forza e mosse simili per dimostrare di essere più forti, ma poi l’incontro ingrana. Non che habbia tanto tempo: Otis e Reed mettono in mostra anche qualcosina d’altro, come un’Olympic Slam da parte di Otis che poi va col suo Caterpillar. Lo Splash dalla corda però va a vuoto e apre la strada alla Tsunami vincente di Reed.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BRONSON REED

Becky Lynch è nel backstage e viene raggiunta da Tegan Nox. Lynch le chiede dove fosse la scorsa settimana: l’ha vista vicino alla tenda prima di entrare e si aspettava che rispondesse lei all’Open Challenge. Nox dice che era pronta ma poi è arrivata Natalya e ha dato precedenza alla veterana. Lynch le dice che deve iniziare a pestare qualche piede se vuole fare strada. Poi le dice che le darà una chance dopo che avrà vinto sabato.

Dopo la pausa Nox è da Adam Pearce e chiede di essere la #1 Contender dopo sabato. Arriva Natalya che pretende la stessa cosa e che Nox si faccia da parte. Le due discutono finché Pearce le calma e sancisce un match per stasera per decidere chi delle due sarà.

SINGLE MATCH:
TOMMASO CIAMPA VS LUDWIG KAISER (W/GIOVANNI VINCI)

Il presupposto del match è la chance per Ciampa di affrontare Gunther, che guarda da uno schermo nel backstage rigorosamente di 3/4. All’incontro viene concesso un po’ più di tempo rispetto a quanto fatto la scorsa settimana con Vinci. Dopo un primo momento di controllo per Kaiser, Ciampa prende il sopravvento e guida il match dando fondo al suo arsenale, con manovre come la Willow’s Bell e il Reverse DDT. Ciampa prova a intervenire e Kasier colpsice con un Fliyng Enziguri Kick ma Rod Zapata si distrae a sincerarsi delle condizioni di Vinci. Kaiser si arrabbia perché voleva schienare Ciampa, spinge Vinci fuori ring al posto di Zapata e incassa una Jumping Knee da Ciampa che vale il match.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TOMMASO CIAMPA

Videopackage che ci presenta Dragon Lee

Becky Lynch entra per accomodarsi al tavolo di commento.

SINGLE MATCH:
NATALYA VS TEGAN NOX

Prima fase del match old school tra le due, poi si passa al brawl. Nox prende il sopravvento, Natalya evita la Shiniest Wizard e piazza una Sit-Out Powerbomb ma Nox ne esce. La lancia verso le corde e stavolta connette la Shiniest Wizard. È la vittoria che la candida a #1 Contender ma un match di appena 2 minuti e 40 sembra un po’ pochino.

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: TEGAN NOX

Nel backstage al buio del JD arriva un Priest infuriato. McDonagh prova a giustificare le sue azioni, ma Priest gli urla furioso che non fa parte del JD e non può comportarsi così e lo caccia in malo modo. Balor e Mysterio sono terrorizzati e restano zitti.

Daniele La Spina
Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,666FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: