TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank22.2 WWE Smackdown Report
blank
 bulletblank23.2 WWE NXT UK Report
blank
 bulletblank3.2 We Want You!
blank
 bulletblank21.2 Pro Wrestling Culture
blank
 bulletblank22.2 WWE NXT Report
blank
 bulletblank21.2 AEW Dynamite Report
blank
 bulletblank20.2 Impact Planet
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

Booker T commenta la lite tra Riddle e Lesnar


02/02/2020 16:49:49 by Marco Ghironi
 
[Indietro]

Booker T
Come riportato in settimana, Matt Riddle e Brock Lesnar avrebbero avuto un diverbio prima della Royal Rumble maschile domenica scorsa.

È tornato sull'argomento anche Booker T (che durante il match era al tavolo di commento insieme a Micheal Cole e Corey Graves, ndr) durante l'ultima puntata del suo podcast “Hall Of Fame”.

Ecco alcuni highlights delle sue dichiarazioni, trascritte dal sito ProWrestling.com.

Prima di fare determinate dichiarazioni, devi conoscerla quella persona che stai chiamando in causa. Questa non è la UFC, dove molte volte i lottatori parlano tanto e poi se la risolvono sul ring. Nella UFC è tutto reale e organico, da loro i fan sono abituati a quel tipo di situazione. Questo è il pro wrestling. È molto diverso. Non ti fai un nome da solo in un mondo come il nostro.

Come ricorderete, non troppo tempo fa, lo stesso Booker T fu protagonista di una storia simile con Corey Graves. La faccenda allora si creò da dei rumors che volevano Graves come principale responsabile dell'esclusione dell'ex WCW dal team di commento di Raw (il fatto risale a due anni fa, febbraio 2018). Ci furono dichiarazioni e scambi di tweet. Il tutto, si rivelò essere un work.

Ora torniamo alla questione che si creò tempo fa tra me e Corey Graves. Quando cominciarono a venire fuori i primi articoli a riguardo, io chiamai Corey e gli dissi: “Non dire nulla, lascia semplicemente correre. Vediamo se riesci ad ottenere da questa faccenda qualche click in più. Vediamo se riusciamo a guadagnarci qualche follower”. E diventò subito qualcosa di cui la gente parlò, ma entrambi sapevamo cosa c'era in ballo e di cosa si stesse parlando. Tutti pensavano che si fosse generato heat tra me e Graves, noi abbiamo semplicemente costruito qualcosa su questa falsa credenza.

Infine l'ultimo consiglio.

Stai attento a ciò che dici anche se stai scherzando. Pensaci bene, perché le persone potrebbero prendere le tue dichiarazioni e farle sembrare ciò che fa più comodo a loro. E credimi, non vuoi che succeda. Inoltre, sono situazioni che fanno male all'intero business.