Un video di Impact stuzzica l’idea di un ingaggio di Daniel Bryan

L’ultimo video promozionale di Impact per Slammiversary suggerisce nuovamente l’impiego di alcuni degli atleti licenziati dalla WWE lo scorso mese di Aprile. Questa volta, tuttavia, non manca un riferimento che, qualora ovviamente dovesse portare a delle ipotesi concrete, avrebbe del clamoroso.

Uno “Yes” chiaramente stuzzicante

Durante l’ultima puntata di Impact, infatti, è stato trasmesso un nuovo video promozionale. Il video è leggermente diverso rispetto a quello pubblicato alcune settimane fa, dove già come detto si ipotizzavano i ritorni di alcuni nomi di rilievo, tra i quali il più importante è senza dubbio quello di Samoa Joe.

Questa volta, l’allusione più clamorosa è una breve immagine, con sfondo grigio e testo nero, contenente una sola parola: “Yes”

Tutti, ovviamente, sappiamo come la parola yes nel mondo del wrestling sia chiaramente riconducibile da tutti a Daniel Bryan. Il tutto, ovviamente, sapendo come al momento il contratto tra Bryan e la WWE è scaduto (e dunque non ci dovrebbe essere alcuna clausola di non competizione). Sappiamo che la WWE, secondo diverse indiscrezioni, avrebbe tutte le intenzioni di rinnovare il contratto con lui, anche offrendo cifre economiche impressionanti. Al momento, tuttavia, questa intesta non sarebbe stata trovata, e dunque da un punto di vista teorico Daniel Bryan sarebbe libero di esibirsi con Impact Wrestling.

Impossibile, al momento, capire se Impact abbia solo voluto stuzzicare l’appetito dei fan o se ci siano davvero dei tentativi reali di ingaggio. Tra l’altro, nello stesso video, sono comparsi anche altri evidenti riferimenti. Poco più avanti, infatti, si vede sia la parola “Forgotten”, e qui il riferimento potrebbe essere ai forgotten sons, sia una doppia I, che potrebbe indicare le IIconics. Non mancano, infine, gli atleti che erano già stati mostrati nel primo video promozionali, ovvero Chelsea Green, Mickie James, Samoa Joe e Okada. Per questi ultimi, dunque, le probabilità di vederli a Slammiversary sono decisamente più concrete.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,686FansLike
2,616FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati