Diversi atleti licenziati dalla WWE lavoreranno a Impact

Nel corso della messa in onda del Pay per View Rebellion (clicca qui per i risultati dello show), la Impact Wrestling ha mandato in onda un provo in vista di uno dei suoi prossimi evento, ovvero Slammiversary.

Il Pay per View è in programma il prossimo mese di Luglio, ed a giudicare dal video vedrà impegnate alcuni degli atleti che la WWE ha licenziato lo scorso 15 aprile. Emblematico anche lo slogan utilizzato per l’annuncio: “Il nostro mondo cambia ancora”:

Tre ex-WWE

Il video, infatti, mostra brevemente Samoa Joe, Chelsea Green, e Mickie James. Per tutti e tre si tratterebbe di un ritorno nella Compagnia, nella quale hanno militato in passato, in molti casi scrivendo anche pagine importanti della sua storia. Nel suo piccolo, ad esempio, Chelsea Green ha vinto il titolo a Impact, e quel titolo è stato il trampolino di lancio della sua carriera; tuttavia, è abbastanza chiaro come il nome più altisonante, sia in assoluto che in rapporto al suo passato nella ex TNA e ad Impact, sia senza dubbio quello di Samoa Joe.

Joe, infatti, è stato coinvolto in alcune delle più belle rivalità all’interno della Federazione. Basti pensare ai suoi incontri contro AJ Styels, o ancora alla rivalità con Kurt Angle, per il quale Joe fu il primissimo avversario sin dai primissimi secondi del clamoroso debutto di Angle con la Compagnia.

I tre atleti non potranno esibirsi prima del 15 luglio, quando scadrà la clausola di non competizione di 90 giorni con la WWE. Impact Wrestling, dunque, sarà con ogni probabilità il loro primo impegno a valle del licenziamento di dieci giorni fa.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,693FansLike
2,635FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati