Ulteriori commenti sull'infortunio di Daniel Bryan

Come già riportato in precedenza, nell'ultima puntata di Raw c'è stato un litigio nel backstage tra Daniel Bryan ed il COO Triple H, subito dopo il match di Bryan con Orton. Bryan è apparso furioso ed ha avuto una lunga discussione con HHH riguardo alla sospensione del match.

Quel che sembra ora è che la WWE stia usando questo infortunio occorso a Bryan per costruire ulteriormente il suo personaggio. La compagnia ha pubblicato interviste sia di Daniel Bryan che di Triple H. Entrambi hanno dichiarato che sebbene all'inizio siano volate parole pesanti, alla fine si sono scusati a vicenda. Bryan ha anche ammesso che i rapporti con HHH sono d nuovo buoni.

“Non avevano mai fermato un mio match in 13 anni di carriera” ha detto Daniel a WWE. com “ho capito perchè lo hanno fatto, cercano di proteggere i loro talenti. Abbiamo entrambi una grande passione per ciò che facciamo (lui e HHH, ndr.). Siamo solo due persone che amano il business, che hanno idee diverse riguardo a ciò che sarebbe dovuto succedere. Questo è tutto, ora ci siamo chiariti, quindi non posso dire nulla di più di quanto ho detto.”

In precedenza, la WWe aveva pubblicato un altro articolo in cui l'arbitro John Cone, Layla, Alicia Fox, Cameron, Natalya e l'arbitro Chad Patton discutono sul litigio tra Bryan e Triple H. Layla lo ha definito come “il più intenso litigio che sia mai scoppiato in mia presenza”, mentre Patton ha dichiarato di non aver mai visto un wrestler parlare così al suo capo “dai tempi di Bret Hart e Vince McMahon”.

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,657FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati