The Miz-Parla del suo turn face

La Superstar della WWE ha parlato del suo recente turn face in un'intervista con il Carroll County Times, promuovendo i tapings televisivi di Raw di sabato prossimo a Washington, D.C.

“È abbastanza strano perché non faccio nulla di diverso. Sono sempre esattamente lo stesso individuo spocchioso, arrogante ed egoista che ero prima, è solo che ora forse i fan stanno cominciando a capirmi e a tifarmi perché, per quanto mi riguarda, non sono mai stato un cattivo ragazzo. Sono sempre stato un bravo ragazzo”, ha detto Miz.

“Ho fatto ciò che dovevo fare per vincere come chiunque altro nel mondo, quando vuoi un lavoro o una promozione cerchi di ottenerli. Ed è ciò che sto facendo, sto cercando di ottenere ciò che voglio. Per cui questo è ciò che ho fatto e ora penso che i fan stiano iniziando a spalleggermi, a dire 'sai, mi piace questo tipo, conosco qualcuno come lui'. Sono un ragazzo che la gente può spalleggiare se mi capisce e credo che stiano cominciando a capirmi”.

Nell'intervista è stato anche rivelato che Miz girerà il film della ABC Family “A Christmas Bounty” nella primavera del 2013. Il film è in programma per uscire durante la programmazione televisiva natalizia del 2013.

Miz, che ha girato di recente “The Marine: Homefront”, avrà probabilmente bisogno di tempo per girare il film della ABC, ma l'Awesome One ha affermato che il fitto calendario WWE non rappresenta un fattore per lui. “Ho chiesto io di essere una Superstar della WWE, per cui stare lì seduto a lamentarsi dicendo 'Oh, non ho mai un giorno libero, sono così stanco'… no. Io lo voglio. Datemelo. Voglio essere la più grande stella che la WWE abbia mai creato. Perciò, affinché io possa riuscirsi, devo fare tutto questo”, ha detto Miz.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,038FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati