Spunta un video di prove del promo di Daniel Bryan

L'episodio di Raw post-Royal Rumble continua a far parlare di sé. Prima l'arena di Hartford, nel Connecticut, dove avrebbe dovuto tenersi lo show inizialmente è stata chiusa per neve. Poi la WWE ha trasformato Raw in uno show in studio. Ora pare che dei filmati delle prove dell'episodio siano andati in onda durante la replica dello show che viene trasmessa il sabato sera su Universal HD.

Il video mostra Daniel Bryan mentre è seduto con Renee Young per la sua intervista Post-Rumble. Nel filmato Bryan parla del suo Casket match contro Kane a SmackDown. Dopo la fine della risposta di Bryan, il video taglia sul writer/produttore che parla a Bryan del suo promo, in particolare riguardo ai problemi in storyline di Bryan con la vittoria di Roman Reigns del Royal Rumble match. Subito dopo nasce una discussione amichevole riguardo all'uso del termine “pro wrestler”.

Bryan: “Andava meglio?”

Writer: “Andava molto bene. Molto meglio. Più disinvolto.”

Bryan: “Le cose riguardo a Roman – andavano bene?”

Writer: “Penso di sì. Lo hai un po' sminuito, ma poi lo hai mandato over. Tu dici 'Ehi guardate, io sono un opportunista, non ho alcun problema con lui'”.

Subito dopo…

Writer: “Posso proporti un compromesso sulla parola 'wrestler'? Puoi dire solo 'wrestler'?”

Bryan: “Oh sì. Nella prima scrittura c'era scritto pro wrestler. Io l'ho guardato e ho detto 'Oh, ok'.”

Writer: “Poi l'ho cambiato in 'WWE Superstar'.”

Bryan: “Già. Già. Già. Ma non erano quelli gli accordi.” (ride)

Writer (a Bryan e Renee): “Tutto andava bene. Penso che scorra tutto via bene.”

Il video in questione è disponibile a questo link.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,055FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati