Sempre più probabile il ritorno di Batista in WWE

Sono passati più di tre anni da quando Batista è apparso l'ultima volta in WWE, ma ancora una volta sono riprese a circolare voci su un suo possibile ritorno.

Stando a quanto è stato detto nel podcast di Jim Ross “The Ross Report” in cui ospite è stato proprio Batista, l'atleta ha rivelato di aver parlato direttamente con Vince McMahon su un suo possibile ritorno sul ring.

“Recentemente ne ho parlato con Vince e lui sa cosa voglio. Sono stato molto chiaro sul fatto che mi piacerebbe tornare e avere una nuova storyline con Triple H. L'ho sempre detto apertamente che vorrei questo feud e credo che possa essere un fattore decisivo sul mio possibile ritorno.”

Un feud con Triple H è qualcosa che il suo ex partner dell'Evolution vorrebbe proprio perchè in passato hanno lottato in una storyline di successo che come sappiamo è culminata nel main event di Wrestlemania 21 nel 2005.
Batista è poi tornato in WWE nel 2014 dopo quattro anni di assenza e ha vinto la Royal Rumble aggiungendosi al match tra Randy Orton e Daniel Bryan nel main event di Wrestlemania 30. Nonostante le opinioni contrastanti dei tifosi, e qualche retroscena che lo ha posto in conflitto con la compagnia e il mondo del wrestling, Batista è rimasto sempre appassionato di questo sport.

Ha detto: “Non ho mai tagliato definitivamente i ponti perchè amo ancora il wrestling e tutti in WWE sono stati buoni con me. Ho avuto i miei problemi con la compagnia, cosa che sono sicuro capita quasi a tutti in carriera, ma al tempo stesso non le ho mai voluto mancare di rispetto intenzionalmente. Non avrei ragioni per farlo. Non me ne sono andato via a causa di circostanze infelici, ho lasciato perchè volevo occuparmi di altro. Non me ne sono andato venendo meno agli accordi, ho aspettato che terminasse il mio contratto.

Sapevano che comunque me ne stavo andando. Ho curato i miei affari nel modo giusto. Sono davvero grato per averlo fatto. Dunque la risposta più breve al quesito sul tornare o meno,
è si, mi piacere tornare in WWE, ma la ragione per cui ancora non l'ho fatto è che non voglia che sia una cosa una tantum. Vorrei rientrare e voglio lottare come si deve.

Voglio partecipare a qualche house show, voglio essere parte di un programma che abbia un senso, amo quando il lavoro è impostato così. Se fosse una cosa una tantum non avrebbe significato per me.”

A maggio Batista aveva rilasciato una dichiarazione in cui metteva in luce la sua passione per il wrestling, parlando di quando desiderasse lottare puramente per far divertire i fan nelle arene piuttosto che attraverso la televisione. E' emerso che fosse interessato a un ritorno full time durante questa intervista con Jim Ross ma ha detto che dovrebbe essere qualcosa di impatto, piuttosto che proporre un ritorno basato sulla nostalgia dei bei tempi.

“E' una questione di impegni e calendario se io possa tornare o meno e se succede che torno e mi infortunio come può incidere questo sul lavoro degli altri?

Mi ci sono voluti dei mesi l'ultima volta che sono tornato, ci sono voluti tre mesi per rientrare a pieno nella mischia e vedere la gente che reagiva esattamente nel modo in cui volevo che reagissero.”

In un ulteriore aggiornamento sulla sua situazione, è emerso che Vince McMahon ha parlato con Batista su un possibile ritorno a Wrestlemania 34 e pare che siano più che semplici speculazioni. Lo stesso Batista sembra che sia interessato a tornare l'anno prossimo per un periodo che va dai tre ai sei mesi.

14,945FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati