Renee Young: “La AEW non è tra i miei obiettivi attuali”

Renee Young da quando ha lasciato la WWE, nell’estate del 2020, ha diversificato le sue attività sia con l’inizio del suo podcast, Oral Sessions, sia scrivendo un libro di ricette.

Inoltre nel novembre del 2020 il marito Jon Moxley ha annunciato, in diretta a Dynamite, che la coppia aspetta il loro primo figlio.

Renee intervistata da Chris Van Vliet ha parlato della scelta del marito di lasciare la WWE per la AEW e di come per lei paradossalmente sia stato più semplice lavorare a Stanford.

Alla stessa Renee è stato chiesto se i fan la vedranno mai in AEW, la Young non ha escluso la cosa ma al momento non è tra le sue priorità.

“Non lo so, forse, lotterò con Brandi e poi i nostri figli lotteranno tra loro. Chissà.

Guardo la AEW e penso che tutto quello che fanno sia fantastico. Non sto dicendo che non farei qualcosa lì. Lo farei di sicuro, se venisse fuori la cosa giusta, ma non è la cosa che sto inseguendo come obiettivo.

Penso che il mio tempo in WWE è stato grande e il mio tempo nel wrestling è stato così grande, ma non voglio che sia l’unica cosa che faccio. Non voglio essere ricordata come la ragazza del wrestling. Lo terrò sempre come una mia specialità e farò in modo che sia una cosa su cui contare, ma penso che ci siano così tante cose che voglio fare.”

Pasquale Pirozzi
Appassionato di wrestling sin da bambino che coincide con il periodo in cui SmackDown raggiunge la notorietà andando in chiaro su Italia1. Faccio parte del sito, che ho da sempre seguito come lettore, da poco più di un anno e mi occupo della newsboard.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati