Record di acquisti per AEW Revolution

Secondo Brandon Thurston di Wrestlenomics, AEW Revolution, pay per view di domenica scorsa, potrebbe battere il record di acquisti per un evento della AEW.

Lo show, infatti, avrebbe totalizzato 125 mila acquisti in tutto il mondo; un dato che include sia le piattaforme tradizionali che quelle digitali (B / R Live, FITE e PPV tradizionale).

La classifica aggiornata

Il precedente record di PPV era di 105.000, stabilito da Double or Nothing dello scorso anno. Di seguito è riportato un elenco degli acquisti stimati che gli eventi AEW hanno generato finora:

  • All-In (pre-AEW) (9/1/2018): 45,000
  • Double or Nothing (5/25/2019): 98,000
  • All Out (8/31/2019): 88,000
  • Full Gear (11/9/2019): 80,000
  • Revolution (2/29/2020): 90,000
  • Double or Nothing (5/30/2020): 105,000
  • All Out (9/5/2020): 90,000
  • Full Gear (11/7/2020): 85,000
  • Revolution (3/7/2021): 125,000

Come notato, inizialmente si diceva che Revolution avesse incassato oltre 6 milioni di dollari, ma il rapporto di Wrestlenomics, che include un’analisi completa (acquisti di PPV, vendite di biglietti e merchandise), stima questa cifra in circa cinque milioni di dollari.

La società dovrebbe guadagnare circa $ 2,4 milioni dopo aver diviso i ricavi con i suoi partner di trasmissione nazionali e internazionali. I costi di produzione dello show sono stati stimati in poco meno di un milione di dollari, dunque la AEW dovrebbe realizzare un discreto profitto dall’evento.

AEW Revolution è stato uno show estremamente discusso sul web, a causa principalmente del clamoroso errore nella fase finale dello show. Un evidente problema tecnico, che ha costretto la AEW a fornire una successiva spiegazione in chiave storyline.

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,626FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati