Nuova sovrapposizione tra la AEW e la WWE

La notizia del giorno è senza dubbio l’annuncio del passaggio di Paul Wight, meglio noto come Big Show, dalla WWE alla AEW. Oltre all’impegno come lottatore del gigante quarantanovenne, il suo ruolo sarà anche quello di commentatore per AEW Dark: Elevation.

Oltre all’annuncio di Wight, dunque, la AEW ha annunciato anche questo nuovo show settimanale, che sostanzialmente “dividerà” quello che prima era AEW Dark. Una scelta comprensibile, considerando come spesso gli episodi di Dark avevano una durata davvero elevata. E’ tuttavia molto importante notare anche la collocazione di AEW Dark: Elevation. Una collocazione che, infatti, proporrà quantomeno parzialmente una nuova “sfida” con la WWE.

Un’ora in comune con Raw

Già oggi le due compagnie si “scontrano” tutti i mercoledì sera. Da un lato c’è infatti il prodotto di punta della AEW, ovvero Dynamite, dall’altro lo show del brand di sviluppo della WWE, ovvero NXT. Una sfida che ha fatto nascere diverse discussioni tra i fan, e spesso “cavalcata” anche da alcuni dei protagonisti, su tutti ovviamente Chris Jericho.

Al momento la sfida vede spesso la vittoria della AEW, pur con qualche sporadica eccezione. Si tratta ovviamente di un confronto da prendere con le molle, considerato come ovviamente gli show principali della WWE, ovvero Raw e Smackdown, non siano in competizione diretta con quelli della AEW. O almeno fino a oggi…

.. perchè oltre all’annuncio di The Big Show, come detto, la AEW ha anche annunciato che il suo nuovo show, AEW Dark: Elevation, andrà in onda tutti i lunedì su Youtube. Lo show, dunque, andrà a sovrapporsi a Monday Night Raw

Si tratterà di una sovrapposizione solo parziale: Raw va infatti in onda alle 20 nella costa est degli Stati Uniti (quindi le 2 di notte in italia). Lo show della AEW, invece, inizierà un’ora prima, ovvero alle 19. Considerando la durata di due ore, la seconda ora dello show si “scontrerà” dunque con la prima ora di Raw.

Si tratta ovviamente di uno scontro anche in questo caso da prendere con le pinze. Da un lato parliamo di un programma su una rete televisiva, dall’altro di uno show in streaming sul Web, quindi facilmente recuperabile anche successivamente e con una platea di partenza potenzialmente diversa. E’ tuttavia la prima volta da anni che Raw si troverà a dover affrontare un concorrente “diretto”. I due precedenti sono ovviamente molto noti: la lunga guerra del lunedì sera con Monday Night Nitro della WCW nella seconda metà degli anni 90, ed un breve periodo della TNA con Impact diversi anni dopo.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati