The Big Show è passato alla AEW

A sorpresa, da pochi minuti la AEW ha comunicato il passaggio tra le proprie fila di Paul Wight, meglio noto come The Big Show:

Paul Vight ha militato nella WWE per oltre vent’anni. Il suo passaggio dalla WCW di allora alla WWE fece molto scalpore, e fu uno degli ultimi “colpi” assestati dalla WWE stessa alla sua storica rivale. Big Show firmò un contratto decennale, cosa più unica che rara, ed ha poi rinnovato più volte la sua intesa con la WWE. L’ultimo suo incontro è stato a Raw lo scorso 20 luglio, ovvero un unsanctioned match contro Randy Orton.

La WWE aveva da alcune ora spostato il suo profilo nella sezione alumni del sito web, ed ora ovviamente sappiamo i motivi. Lo stesso Paul Wight ha modificato i suoi profili social passando dal suo famoso nome Big Show al suo vero nome.

La AEW ha parlato di un generico accordo di “lunga durata”, senza tuttavia specificare la durata del contratto firmato dall’ex Pluricampione WWE e WCW.

Le dichiarazioni di Paul Wight

Oltre ad un ruolo sul ring, Big Show sarà anche il commentatore di AEW Dark Elevation, un nuovo show della Federazione che andrà in onda il lunedì su YouTube. Ecco le sue prime dichiarazioni:

È stato fantastico vedere ciò che la AEW ha costruito in appena un paio d’anni“, ha affermato Paul Wight. “AEW Dark è una piattaforma incredibile per affinare le abilità dei lottatori emergenti, ma adoro anche il fatto che i talenti della AEW più affermati possano sviluppare la loro personalità e mostrarsi in modi nuovi su Dark. Non è esagerato quando dicono che la AEW è illimitata“.

Il comunicato stampa prosegue con le dichiarazioni della compagnia:

Paul Wight è uno degli atleti professionisti più riconoscibili e impressionanti al mondo“, ha affermato Tony Khan, CEO, GM e Head of Creative della AEW. “Voleva venire alla AEW perché crede che siamo la migliore organizzazione nel wrestling, e crediamo che abbia molto da offrirci, sia sul ring come wrestler, sia fuori dal ring come commentatore, presentatore e ambasciatore della AEW.

Paul è una delle stelle più esperte in tutto il wrestling, ed è ansioso di lavorare con il nostro elenco di atleti così diversificato“, ha aggiunto Khan. “Può far crescere e guidare i nostri giovani talenti con il suo tutoraggio, e il suo commento esperto su AEW Dark: Elevation istruirà e intratterrà i nostri fan, e istruirà anche i giovani lottatori del roster. Inoltre, Paul entra in AEW come wrestler attivo a tutti gli effetti, e non vede l’ora di studiare in prima persona dalla postazione di telecronaca i suoi futuri avversari, in preparazione del suo ritorno sul ring!

La lunga carriera di Big Show

Paul Wight è stato originariamente addestrato presso la Monster Factory nel New Jersey, ma si attribuisce all’ormai defunta Power Plant WCW la sua formazione. Fu presentato a Hulk Hogan, che immediatamente (e giustamente) vide il suo enorme potenziale economico e lo fece firmare per la World Championship Wrestling come The Giant, dove si presumeva fosse il figlio del WWE Hall of Famer Andre the Giant.

Come The Giant, Wight ha vinto il titolo mondiale WCW nel suo primo match ufficiale ad Halloween Havoc ’95, in una vittoria su Hogan a Detroit. Successivamente è diventato un membro della NWO ma poco dopo firmò il già citato accordo decennale con la WWE (WWF allora) e dunque lasciò la WCW.

In WWE, dove ha preso il nome di The Big Show, ha detenuto il titolo mondiale WWE, il titolo Intercontinentale, quello degli Stati Uniti ed anche il titolo ECW, nella sua versione come terzo brand della WWE stessa.

Ha fatto coppia e vinto i relativi titoli con una nutrita serie di atleti: Chris Jericho, Kane, Undertaker e altro ancora. Come attore, è stato incredibilmente versatile e ha recitato nella prima sitcom dei WWE Studios “The Big Show Show”, andata in onda per una stagione su Netflix prima di essere cancellata. È apparso anche nei film della WWE Studios Vendetta, Knucklehead e Fighting With My Family.

Tra le sue rivalità principali in WWE figurano una lunga lista di nomi a dir poco leggendari: John Cena, il compianto Eddie Guerrero, Edge, Triple H, Kane, Randy Orton, Undertaker, Brock Lesnar e molti altri.

L’ultimo incontro “importante” in WWE di Big Show è stato una sfida a sorpresa per il neo incoronato campione WWE Drew McIntyre. L’incontro ebbe luogo subito dopo la fine di Wrestlemania 36, ma fu trasmesso la sera successiva a Raw.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati