Molly Holly parla di WWF,Charlotte,momenti preferiti

Il direttore di WrestlingInc.com Raj Giri ha intervistato la veterana Molly Holly prima che la rivedessimo tra i ritorni a sorpresa della Royal Rumble. La due volte Women's Champion ha parlato di come iniziò la sua avventura in WWE. All'inizio fu parte della WCW prima di unirsi appunto alla WWE nel 2000.

“Non sono stati loro che mi hanno contattato, sono io che ho cercato loro. Qualcuno mi disse che non avrebbero esteso il mio contratto per il secondo anno come era previsto, così chiamai Dean Malenko, che era mio mentore e mio amico, e gli chiesi dato che non volevo rimanere in WCW, cosa potevo fare per entrare in WWF e lui mi rispose di andare ad uno show,
andare nel backstage e che lui mi avrebbe presentato Jim Ross. Lo show si svolse ad Atlanta e la WCW mi aveva già comprato un biglietto aereo per Atlanta, quindi sfruttai il biglietto che mi comprò Ted Turner per andare nel backstage della WWF e lì ho conosciuto Jim Ross.”

Holly ha raccontato che l'incontro non andò come si aspettava. Rimase un pò sorpresa quando Ross le disse dove lei avrebbe dovuto iniziare la sua carriera. Ma quando capì di cosa parlasse, ha capito che poteva essere un nuovo inizio per future opportunità ed era felice di vedersi in quel ruolo.

“Quindi abbiamo avuto questo incontro dove Ross mi disse che avevano iniziato a fare qualcosa con le loro nuove ragazze e mi vedeva bene tra coloro che accompagnavano The Godfather e a me sembrava grandioso. Continuò il discorso dicendomi chi fossero quelle donne che alla fine stavano diventando famose come risultato di questo ruolo e aggiunse che pensava di offrirmi un contratto di sviluppo. E per me era fantastico. Ho preso un volo per tornare a casa e cominciai a risparmiare dato che mi stavo allontanando dalla WCW e ricevetti il contratto di sviluppo con la WWF. Fu strano perchè in quel periodo ancora stavo a casa in attesa di sapere cosa fare e intanto venivo pagata da entrambe le compagnie. Alla fine fui mandata a Memphis e iniziai ad allenarmi con gente come Bryan Danielson (Daniel Bryan), the Mean Street Posse, Miss Kitty, c'erano un bel gruppo di gente che si allenava lì.”

Holly ha parlato anche dei suoi momenti preferiti in WWE e della collaborazione con Crash Holly e Hardcore Holly e i Dudley Boyz.

“Non so, molti dei miei momenti preferiti non hanno a che vedere con quanto visto in tv.
Ho girato per 49 Stati e in 15 diversi Paesi del mondo, ci sono così tante fantastiche cose che ho imparato, ricordo che pensavo che c'erano persone che dovevano risparmiare molto per andare a vedere posti come l'Australia per esempio, mentre io venivo pagata per andarci. Sarei stata una di quelle che avrebbe saltato l'allenamento in palestra per andare a vivere queste esperienze. Per quanto riguarda la mia carriera televisiva, mi è piaciuta molto la storyline con Spike Dudley. Fu molto divertente girare questi piccoli siparietti con lui e vedere che i fan a loro volta si divertivano e ne erano coinvolti. Quindi si direi che quella sorta di avventura romantica stile Disney con Spike è stato uno dei miei momenti preferiti in WWF.”

La Former Champion ha raccontato che al momento fa anche l'allenatrice nella Academy School of Professional Wrestling a Minneapolis, Minnesota, i cui proprietari sono Ken Anderson e Shawn Daivari, in cui si occupa di allenare giovani ragazze. Per quanto riguarda il wrestling femminile attuale ha detto di ammirare molto la divisione femminile di Smackdown e di essere impressionata dal lavoro di Charlotte, per la sua combinazione di forza unita allo stile da high-flyier.

“Charlotte mi ha davvero fatto un'ottima impressione quando ha iniziato a far vedere manovre che mostrano come abbia avuto esperienza nella ginnastica. Le fa sembrare quasi normali per una ragazza alta come lei. Ma la verità è che lei sa farle bene e in un modo che restino indimenticabili. Ricordo la prima volta che vidi Brock Lesnar fare la Shooting Star Press e ne rimasi impressionata. Così mi ero sentita anche vedendo Charlotte all'opera, fa cose con cui sfida la gravità e ti fa urlare davanti alla tv -Non farlo!-, mentre lei ha questo atteggiamento da -al diavolo la gravità!-.

15,049FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati