“Lite” tra Adam Cole e Pat McAfee

La rivalità virtuale tra Adam Cole e Pat McAfee si è riempita oggi di un nuovo capitolo.

L’ex NXT Champion è stato ospite del Pat McAfee Show, un variety che l’ex stella NFL pubblica sul suo canale YouTube. Cole si è rivelato essere ospite a sorpresa di McAfee, con il quale negli ultimi due anni si è prodigato ad imbastire diversi siparietti su Twitter, alimentando una sorta di rivalità che ha sempre preso la svolta del comedy. Il tutto è nato nel 2018, come ricorda Ryan Satin di Pro Wrestling Sheet, quando in un house show McAfee aiutò Aleister Black a sconfiggere proprio Adam Cole.

Tornando al Pat McAfee Show, le cose hanno cominciato a scaldarsi quando Pat ha detto a Cole che come lottatore non si avvicina affatto a Shawn Micheals quanto la gente continui ripetere; ma che la cosa non dovrebbe dare fastidio a Cole, in quanto egli nutre forte rispetto per HBK.

Cole ha riso alla battuta e ha detto di aspirare a diventare il primo Adam Cole e non la seconda versione di Shawn Micheals. Pat ha poi continuato dicendo che non voleva offendere Cole, sottolineando il fatto che la Superstar di NXT sembrava arrabbiata e innervosita dal discorso. Cole ha quindi risposto: “Tu puoi anche dire che non volevi offendermi, ma quello che mi hai detto rimane offensivo”.

McAfee ha poi continuato a battere sul tasto dolente, dicendo che HBK ha sempre avuto l’abilità di costruirsi il proprio nome da solo, invece Cole ha avuto bisogno dei suoi compagni dell’Undisputed Era per essere rilevante ad NXT. Nel dirlo, ha detto inoltre che O’Reilly, Fish e Strong sono anche più talentuosi dell’ex Campione di NXT.

Cole ha poi risposto: “So che stai cercando di fare il tuo lavoro e mi sta bene. Ho sacrificato del tempo che avrei dedicato alla mia famiglia per venire al tuo show, ma tu ti stai comportando come un emerito str***o ora. E trovo ironico che, tra tutte le persone che potrebbero dire che io mi circondi di persone talentuose per avere successo, a dirmelo sul serio sia proprio tu. Chi, un punter? [ruolo di McAfee nel Football Americano] Sei stato in una squadra che ha letteralmente fatto di tutto. Tu hai solo dovuto tirare due calci ad un pallone ogni tanto. E all’improvviso ti sei cominciato a sentire così importante. Sei uno psicopatico.

McAfee ha risposto poi di essere stato nominato giocatore del decennio nella sua posizione dalla NFL. E ha anche rincarato la dose dicendo che Cole ha mantenuto il titolo così a lungo grazie alle interferenze dell’Undisputed Era, chiamandolo poi un wrestler “di bassa statura”. Questo ha fatto scoppiare Cole che ha preso a calci il microfono e spintonato uno dei tecnici in studio, urlando epiteti coloriti. Nella fattispecie: “Vaff****lo Pat! Seriamente. Sono stanco delle tue caz***e! Sono venuto qui. Ho tolto tempo alla mia famiglia per venire al tuo c***o di show e tu continui a mancarmi di rispetto.”

A quel punto Pat lo ha cacciato via dallo studio, mandandolo a sua volta a quel paese e chiudendo la trasmissione. Su Twitter, McAfee si è poi scusato con i suoi follower per quanto successo, aggiungendo che non avrebbe più invitato Cole nel suo show.

Con il senno di poi è facile, ma mi pento di avergli inviato questo messaggio [nel post, c’è la chat tra McAfee e Cole con il primo che invita il secondo come ospite dello show]. Pensavo che una nostra accoppiata avrebbe fatto bene allo show, ma invece è finita nel peggior modo possibile. Ha rotto un microfono, un paio di cuffie, ha spinto un mio collega e ha messo sottosopra il nostro ufficio. Sono seduto qui da 20 minuti cercando di capire cosa sia successo. Ovviamente non intendevo mancare di rispetto a nessuno, ma si fo**a quel tizio. Nessun ADULTO si comporterebbe in quel modo. Ho ideato lo show come un luogo positivo, dove vivere bei momenti, come uno spettacolo ottimista e lui [Adam Cole] non verrà più invitato.

Sul web si sono scatenate diverse ipotesi e in molti sono convinti che lo sfogo di Adam Cole sia stato spontaneo e non frutto di alcuna premeditazione. Al momento, è impossibile dire con assoluta certezza se si sia trattato o meno di un work. Tuttavia abbiamo già visto in passato delle personalità del mondo del wrestling inscenare liti per costruire angle futuri (vedere il caso recente di Dolph Ziggler e Goldberg). In questo caso la “rivalità” va avanti ormai da due anni e la causa scatenante (comprendendo il discorso su HBK) pare a prima vista poco verosimile: principalmente il discorso sull’Undisputed Era sembra non essere credibile come insulto, dato che un wrestler ancor prima di un fan sa come funzioni la scrittura degli show e dei match. Tutte le presunte offese rientravano inoltre nella logica “in character” del mondo del wrestling e c’era ben poco di personale, tanto da giustificare una reazione sboccata e a tratti violenta come quella vista.

Da parte nostra, non possiamo far altro che aspettare e rimandarvi alla nostra newsboard in caso di aggiornamenti. Vi invitiamo a farvi un’idea del contenuto trattato in questo articolo posizionando il cursore del video postato qui sotto al minuto 2:07:00, momento in cui comincia approssimativamente la lite tra Cole e McAfee.    

Marco Ghironi
Rimasi estasiato quando, da bambino, girai per caso canale e mi imbattei in questo tizio con la maschera strana che sconfiggeva un energumeno esageratamente più grosso di lui. Almeno 15 anni più tardi, cerco settimanalmente di seguire anche lo show secondario di una qualsiasi federazione di wrestling polacca. Nel mentre, condivido pensieri, opinioni e notizie qui su Tuttowrestling, fondendo le mie anime di giornalista e fan sfegatato.
14,796FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

I Good Brothers e Lisa Ann partner per la produzione di una serie animata

Good Brothers stanno per lanciare una serie animata sul mondo del wrestling. In partnership con Lisa Ann, nota attrice di film per adulti.

NXT UK: avvicendamenti nel team di produzione e note dal backstage

Cambi nel team produttivo di NXT UK e note dal backstage dopo la prima sessione di tapings del roster inglese della WWE.

Jeff Hardy rivela in che ruolo si vedrebbe dopo il ritiro

Jeff Hardy ha parlato del ruolo che vorrebbe ricoprire dopo il ritiro, declinando un potenziale futuro da trainer.

Tegan Nox nuovamente infortunata?

Tegan Nox potrebbe essersi realmente infortunata ad un ginocchio. Per lei sarebbe il secondo problema analogo dopo il devastante infortunio del 2017

Articoli Correlati