La WWE pubblica un comunicato sulla morte di Zeus

Anche la WWE ha voluto commentare la scomparsa di Zeus con un suo comunicato ufficiale. Le federazione ha pubblicato sui propri canali social un comunicato ufficiale, che ricorda l’ex atleta che nel 1989 ha dato vita ad una lunga e feroce rivalità con Hulk Hogan.

La WWE è rattristata nell’apprendere che Tom “Tiny” Lister, noto come Zeus per il WWE Universe, è morto oggi all’età di 62 anni. Zeus è entrato per la prima volta nel ring di fronte a Hulk Hogan nel film del 1989 “No Holds Barred”. La rivalità si è estesa oltre il grande schermo, poiché The Human Wrecking Machine ha rapidamente formato un legame con “Macho Man” Randy Savage nella loro obiettivo comune di sconfiggere l’Immortal One. Zeus e Savage hanno combattuto contro Hogan & Brutus “The Barber” Beefcake nel main event di SummerSlam 1989. Uno dei momenti più memorabili di Zeus è arrivato a Survivor Series 1989, dove era parte del Million Dollar Team di Ted DiBiase, quando The Human Wrecking Machine ha avuto la meglio sull’Hulkster in un’impressionante dimostrazione di forza (fu tuttavia squalificato poco dopo -ndr). Lister ha interpretato lo spaventoso Deebo nei film classici “Friday” e “Next Friday”, così come i ruoli in “The Fifth Element”, “The Dark Knight” e “Zootopia”. La WWE porge le sue condoglianze alla famiglia, agli amici e ai fan di Lister.

E’ a questo punto probabile che Zeus possa essere ricordato quantomeno con una delle consuete immagini messe in onda subito prima dell’inizio della puntata del primo show televisivo utile, in questo caso l’imminente puntata di Smackdown

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,919FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati