La vedova di Owen Hart ha intentato una nuova causa contro la WWE

Marta Hart, la vedova di Owen, che morì nel 1999 poco prima di effettuare una entrata a sorpresa nel corso del PPV della WWE Over the Edge, ha fatto causa alla WWE, a Vince e a Linda McMahon, attualmente candidata al Senato degli Usa per il Partito Repubblicano. Martha Hart sostiene che i McMahon hanno usato il nome e l'immagine del marito su materiale promozionale della WWE nonostante si fossero impegnati a non farlo. Martha Hart ha chiuso una causa di risarcimento danni contro la WWE nel 2000 ottenendo diciotto milioni di di dollari. “Negli undici anni – ha comunicato la Hart in una nota – che sono trascorsi dalla tragica ed evitabile morte di Owen, ho lavorato senza sosta per dissociare il nome di Owen dalla WWE per proteggere i nostri figli dal ricordo delle circostanze della morte del loro padre e per evitare che qualcuno avesse l'impressione che io sostengo la WWE.”

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,887FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

T-Bar commenta ironicamente gli ascolti della AEW

T-Bar della Retribution ha commentato in modo ironico l'annuncio di Tony Khan sugli ascolti della AEW

Billie Kay sarà l’assistente di Adam Pearce?

Billie Kay potrebbe essere la nuova assistente di Adam Pearce? Lo stesso Pearce ha lasciato intendere la cosa sui social network

Aggiornamento sul rientro di Karrion Kross

Potrebbe essere vicino il rientro a NXT per Karrion Kross, fuori dalle scene dallo scorso agosto a causa di un infortunio

La WWE archivia la rivisitazione di una storyline

Una curiosa possibilità con protagonista Chelsea Green, avrebbe potuto dare vita alla rivisitazione di un feud storico.

Articoli Correlati