La AEW fa debuttare Brodie Lee Junior in TV

Brodie Lee Junior, figlio del tragicamente scomparso Brodie Lee, ha affettuato il suo debutto televisivo nel corso di AEW Dark, andato in onda ieri su youtube.

Il figlio di Bordie Lee, ad appena otto anni, è apparso in due occasioni. La prima alla testa della stable che era guidata dal padre, ovvero il Dark Order, per effettuare promo. La seconda per un altro segmento cominciato al microfono e concluso con una sorta di rissa con Marko Stunt (che fu il primissimo avversario del padre), rissa culminata con l’intervento di Cody e di Matt Jackson

Al microfono Brodie Lee Junior ha imitato in tutto e per tutto quello che era il personaggio del padre, dimostrando peraltro capacità di recitazione non indifferenti.

Il legame di Brodie Lee Junior con la AEW

Continuano, dunque, le attenzioni che la AEW sta riservando alla famiglia di Brodie Lee dopo la sua scomparsa ad appena 41 anni. Pochi giorni fa era infatti giunta la notizia che la federazione aveva messo sotto contratto proprio Brodie Lee Junior, oltre a tutte le numerose e toccanti manifestazioni di rispetto nei confronti della famiglia e del defunto wrestler da parte sia della dirigenza che di diversi atleti della Federazione

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,684FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati