Kylie Rae si mette in pausa a causa di una ricaduta

A causa di quella che ha definito come “ricaduta”, Kylie Rae ha deciso di mettere nuovamente la propria carriera in pausa la scorsa settimana, cancellando le apparizioni imminenti che avrebbe dovuto fare per alcune federazioni.

A causa di circostanze impreviste, non sarò in grado di esibirmi per la Freelance Undergound e per la NWA questo fine settimane [quello del 23 e 24 ottobre, ndr.] e nemmeno il prossimo per la AAW.

Sfortunatamente, ho avuto una ricaduta e ho bisogno di un po’ di tempo per recuperare. È una cosa che va avanti da agosto ed è progressivamente peggiorato da allora. Ho provato a tenere duro e a lavorare nonostante il dolore, facendo del mio meglio per rispettare gli impegni presi, ma sta diventando troppo e ho bisogno di aiuto. Sto avendo periodi difficili in cui è complesso per me sperare ciò che è reale da ciò che è immaginario, specialmente in un ambiente come questo. Rammaricandomene ora, ho provato a mascherare il dolore con la marijuana e l’alcol.

Ho provato ad essere il più aperta possibile con tutti voi riguardo ai miei problemi mentali ma non sono stata onesta riguardo ai malsani meccanismi di difesa che ho adattato. Per questo sono profondamente dispiaciuta. Fortunatamente, con l’aiuto di chi mi ama, sto lavorando di nuovo verso la sobrietà.

Speravo che le cose migliorassero in questo fine settimana ma non sembra che sarà una risalita veloce. In questo momento sto cercando ulteriore aiuto e spero di tornare in una versione più sana di me stessa. Voglio scusarmi per qualsiasi problema io abbia causato. Voglio ringraziare la Freelance, la Freelance Underground, la NWA e la AW per essere state così comprensive e pazienti in questo periodo. Inoltre, vorrei esprimere la mia gratitudine per tutti voi e per il continuo sostegno e l’affetto che mi avete mostrato. Che siate stati di capire o no, ho sempre sentito la vostra empatia e non potrò mai ringraziarvi abbastanza per questo. Con amore sempre.

Grazie.

Con questo post sui social, pubblicato 8 giorni fa e firmato con il suo nome reale, Rae ha rivelato di vivere un momento difficile e di aver raggiunto un punto di rottura. Proprio come già accaduto in passato – quando aveva annunciato anche il ritiro sempre per problemi legati alla depressione come attacchi di panico, fame nervose e altri disturbi – Rae ha dunque deciso di prendersi una pausa per non aggravare la situazione e lavorare su sé stessa. La volontà dell’atleta di condividere con trasparenza le sue difficoltà sono il mezzo per aumentare la consapevolezza attorno ai disturbi mentali e a come provare ad arginarli e risolverli. Rae, come tanti altri pro-wreslter e sportivi, sia negli Stati Uniti che nel resto del mondo, si spende parecchio in questo senso.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati