Kenny Omega rivela un recente momento con il figlio di Brodie Lee

Kenny Omega ha rivelato un piccolo siparietto avvenuto con il figlio di Brodie Lee sul ring della AEW, ovviamente a telecamere spente. Il suo racconto fa sostanzialmente capire come, sebbene la notizia della scomparsa dello stesso Brodie Lee sia stata un fulmine a ciel sereno per tutti, le notizie poco incoraggianti circa il suo stato di salute fossero ben note a tutto l’ambiente della AEW.

Omega ha raccontato cosa è accaduto dopo le registrazioni della puntata speciale di Dynamite chiamata Holiday Bash. Alcuni bambini, prevalentemente figli e parenti degli atleti e degli addetti della federazione, sono saliti sul ring per qualche siparietto. Una scena piuttosto abituale per la AEW, ma che ovviamente in questo caso aveva un significato assolutamente particolare. In particolare, questa volta Kenny Omega si è fatto “sconfiggere” sul ring dal figlio di Brodie Lee, che ha otto anni. Al bimbo è stata quindi “consegnata” la cintura, ed è stato festeggiato proprio come se avesse vinto davvero il titolo del mondo. Lo stesso Omega ha spiegato i motivi di questo gesto, ovvero come tutti fossero a conoscenza delle condizioni di suo padre:

Sapevamo che stesse male, molto male. Tutti nell’ambiente lo sapevano. Ma eravamo fiduciosi che si sarebbe potuto riprendere. Purtroppo però ogni giorno arrivavano notizie negative, sempre peggiori. E’ davvero tremendo quello che stava accadendo. Ecco perchè abbiamo deciso di regalare un sorriso a suo figlio, facendogli questa sorpresa.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,919FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati