Kane parla di WWE e politica

Chuck Carroll di CBS Local Sports ha intervistato un veterano della WWE, Kane (Glenn Jacobs ndr). I due hanno trattato diversi argomenti tra cui le elezioni politiche che vedono il leggendario atleta concorrere al posto di sindaco per Knox County, Tennessee, per poi spendere qualche parola sul suo futuro nella WWE ed altro.
Ecco di seguito alcune fasi salienti dell'intervista:

– Cosa pensa del suo tempo trascorso in WWE e se le sarà utile per la politica?
“Ho passato ben ventidue anni in WWE e sono arrivato al punto in cui diventi un punto di riferimento per lo spogliatoio, in particolare per i giovani. In particolare i dirigenti della compagnia che, qualora si presenti un problema, non esitano a discuterne con il sottoscritto. Ho avuto ruoli importanti in WWE e spero che la mia esperienza riesca ad aiutarmi per il mio percorso politico.”

– Lei è sempre stato un uomo politicamente attivo in WWE, ma non si è ami esposto per concorrere ad un posto importante, come ora. Cosa le ha fatto capire che fosse giunto il momento?
“Ho 50 anni, forse il tempo passa anche per me (ride ndr). è solo un punto della mia vita che credo essere il migliore per me e per la mia famiglia.”

– Perché ha scelto di concorrere ad un livello politico locale e non ad uno statale o federale?
“A livello federale, come membro del Congresso, si ha diritto ad un voto ogni 450, mentre nel Senato ad uno ogni 100. è logico che a livello locale si ha qualche possibilità in più.”

– Quante volte trova il tempo di seguire la WWE in questi giorni?
“La seguo quasi ogni lunedì e sono molto felice di vedere il lavoro svolto da Braun Strowman. La gente mi chiede spesso chi dei wrestler attuali mi ricorda meglio me, ed io penso a lui. Sono davvero felice di vederlo competere a questi livelli. Penso che la WWE sia davvero in buone mani al momento.”

– A questo punto della tua carriera, dobbiamo considerarti ritirato dal ring o tutto dipenderà dall'esito delle elezioni?
“In WWE usiamo spesso la frase, mai dire mai. In questo momento non posso rispondere alla domanda (ride ndr).”

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
14,956FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati