Jim Ross spiega il perché di 'push' mancati

L'Hall of Famer Jim Ross ha recentemente discusso ai microfoni di Hooker on Wrestling il motivo per il quale alcuni talenti non ricevono un push dalla WWE:

“Non starò qui a nominare ragazzi che hanno avuto problemi con il passare del tempo, ma la WWE deve investire in ragazzi affidabili. L'affidabilità è di diversi tipi, ombre e colori di cui il fan medio non è a conoscenza. Non si tratta di voler affossare o mettere da parte qualcuno. Sarebbe controproducente. Nessun uomo d'affari di qualsiasi livello lo farebbe in qualsiasi business. Qualsiasi cosa dirò io o voi, ci sarà sempre qualcuno che continuerà a dire 'Lo penso ancora e penso che debba ricevere un push'. E va bene così. E' tuo diritto dirlo. Ma non arrabbiarti più di tanto e non rovinarti la vita per questo. Se dovrà accadere, accadrà.

Guardate The Shield. Tre ragazzi arrivati già ben preparati. Con nessun problema nel territorio di sviluppo. Dei professionisti in tutti gli aspetti della loro preparazione. Hanno guadagnato l'opportunità del 'push' nel quale sono tuttora. Hanno preso tutte le precauzioni. Il risultato vede questi tre ragazzi ottenere molto minutaggio televisivo, sfruttandolo al meglio. Stanno cominciando ad essere sempre più over tra i fan.

Se la WWE non vuole che un wrestler abbia successo e non vuole utilizzarlo, indovinate un po' cosa fa? Lo licenzierebbe. E' semplice. Nel mondo aziendale ottieni una valutazione della prestazione lavorativa in ogni lavoro che fai. Se hai molto successo, vieni promosso o ottieni un aumento. Uno scalino in più in un nuovo livello salariale e ora l'obiettivo è fare bene quel lavoro e ottenere successo. Non ottieni qualcosa dicendo 'Non lavorerò duramente in questo lavoro perché non mi piace molto. Aspetterò semplicemente di essere promosso'.

Ho avuto wrestler di cui ho visto match e Vince McMahon e io avremmo raccolto le idee e detto 'Sai, non sembra metterci il cuore in quel che fa, dovremmo parlare un po' con lui e capire qual'è il problema'. Potre essere infortunato, potrebbe avere problemi famigliari. Ci sono ragazzi che ci hanno detto direttamente 'beh non ho dato il mio meglio, aspetto il mio push per darlo'. Quindi, quando riceverai il push ti sforzerai dando il tuo meglio? Direi 'beh, direi che faremo al contrario. E' ora che dobbiamo vedere la differenza, così da guadagnarti il push'. E' buffo poi vedere come adulti, professionisti, che hanno opportunità simili per guadagnare alla grande facendo qualcosa che si dice gli piaccia fare, abbiano comportamenti simili. Non ha senso.”

Tiziano Contessa
Fan dal 2003, scrive per TW dal 2012. Tra news e reporter di riserva, oggi è un gran fan di NXT UK, per il quale scrive i report.
15,691FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati