Gesto di solidarietà di Punk e Foley verso la famiglia di Brodie Lee

Nella giornata ieri il profilo Twitter di Pro Wrestling Tees ha annunciato che CM Punk avrebbe donato il ricavato del proprio merchandising alla famiglia di Jon Huber, scomparso la sera del 26 dicembre. Mick Foley ha approvato l’iniziativa, facendo lo stesso.

CM Punk ci ha informato che tutti i ricavati del suo merchandising del prossimo mese saranno donati alla famiglia di Brodie Lee. Grazie CM Punk!

Il noto sito di e-commerce – che vende prodotti su licenza della maggior parte dei wrestler al di fuori delle major e non solo – ha riportato l’iniziativa di Punk che ha subito incontrato il favore degli appassionati. Tra il plauso generale, anche i complimenti di Mick Foley che ha deciso, poche ore dopo, di unirsi all’iniziativa devolvendo anche lui gli incassi alla vedova Amanda.

Questa è un’idea fantastica da parte di CM Punk- un bel modo di mostrare alla famiglia di Jon Huber che ci teniamo. Contante anche me e il 100% del ricavato delle mie vendite di gennaio su Pro Wrestling Tees.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,945FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati