Daniel Bryan-Parla del suo character attuale

L'ex World Heavyweight Champion Daniel Bryan, intervistato dal programma radiofonico Busted Open, ha parlato di come la WWE abbia cambiato i piani riguardo al suo utilizzo dopo l'esplosione del fenomeno “Yes!” in seguito alla sua sconfitta in diciotto secondi patita contro Sheamus a Wrestlemania 28 lo scorso mese.

“È stata davvero una bella sorpresa e credo che il supporto della gente nei miei confronti sia la ragione per cui ora sono in questa posizione, impegnato in una storyline con CM Punk. Non so quali fossero i loro piani per me dopo la mia sconfitta con Sheamus in diciotto secondi, ma non penso che fossero questi. Grazie alla gente che mi ha seguito così tanto, sia positivamente che negativamente, sono riuscito a passare al livello successivo”, ha detto Bryan.

Bryan ha detto che la chiave per il suo attuale successo, comprensivo di match per il WWE Championship in PPV contro CM Punk, è stata la tempestività delle opportunità che ha ricevuto. Ha anche accennato al fatto che se si fosse unito alla WWE intorno al 2005 avrebbe potuto trovarsi ancora all'inizio della card. Oppure essere qualcuno come Tyson Kidd che “non si concede mai una pausa”.

“È interessante perché a volte la gente mi chiede consigli su come arrivare al top. Io rispondo che per quanto mi riguarda il duro lavoro è stata una costante, c'è moltissima gente che lavora veramente duro”, ha detto Bryan. “Volete sapere chi è fantastico e non si prende mai una pausa? Tyson Kidd. Lui è incredibile. Per quanto mi riguarda io ho avuto molta fortuna e mi sono sempre trovato al posto giusto nel momento giusto. Se fossi venuto in WWE nel 2005 ci sarebbe stata una buona probabilità che io mi trovassi ancora bloccato all'inizio della card senza mai avere le opportunità che mi sono capitate finora”.

Bryan ha rimarcato il fatto di essere stato in grado di capitalizzare le opportunità che gli sono capitate. “È una cosa molto importante in WWE. Se hai un'opportunità e non sei in grado di approfittarne, non ne avrai un'altra per un po'”.

Ora che è uno dei top heel della WWE, Bryan ha raccontato di ricevere moltissimi “tweet di odio” a riguardo della sua storyline con AJ. Inoltre, sua mamma sembra preoccuparsi per lui. “La dinamica tra me ed AJ è interessante. È un personaggio così positivo, è facile immedesimarsi in lei. È stato divertente anche perché mia mamma ha guardato la nostra storia e ha detto, 'Figlio mio, perché dici cose del genere a questa ragazza così dolce?' (Bryan ride). E poi ha continuato, 'Non ti ho cresciuto perché tu trattassi le donne in questo modo'. E io, 'Oh, andiamo mamma!' (Bryan ride)”.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,815FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Confermato il ritorno di Eva Marie in WWE

Dopo le anticipazioni di Cultaholic, anche il noto giornalista Mike Kohnson ha confermato come sia imminente il ritorno di Eva Marie in WWE.

Quando si svolgeranno i match del torneo AEW?

Ecco quando dovrebbero svolgersi i match del torneo AEW per stabilire il nuovo #1 contender al titolo mondiale.

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per il mese di novembre

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per tutto il mese di novembre. Questo comporta un rinnovo di contrato con l'Amway Center.

Damien Sandow: “I Wrestler andrebbero testati ogni settimana”

Intervista a Damien Sandow, che ha parlato delle sue precauzioni per il COVID e di come i lottatori dovrebbero essere testati periodicamente

Articoli Correlati