Condannato e scarcerato il figlio di Jerry Lawler

Una tv del Western Tennessee affiliata ad ABC News ha riportato che Brian
Lawler, figlio di Jerry ed ex superstar della WWE con il nome di Grandmaster Sexay, si è dichiarato colpevole di aver dato in escandescenze in pubblico a causa dell'assunzione di droghe ore dopo la sua incarcerazione avvenuta venerdì mattina. Lawler è stato condannato a pagare una multa di 50 dollari e a sottoporsi ad una terapia riabilitativa e poi scarcerato.

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,941FansLike
2,590FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati