CM Punk è il nuovo eroe del backstage della OVW

Emergono nuovi dettagli sull'alterco tra CM Punk e Tony Atlas, avvenuto dopo le registrazioni dell'ultimo show della OVW.

Dopo che Punk aveva risposto in maniera ruvida ad Atlas, che lo stava fissando mentre faceva una ramanzina al roster, quest'ultimo gli ha detto: “Con un'attitudine come questa non verrai mai chiamato a lottare in una trasmissione televisiva”. Al che Punk ha chiesto ad Atlas se sapesse chi fosse ed Atlas ha candidamente risposto di no.

Quando lo è venuto a sapere, John Laurinaitis si è infuriato con la dirigenza della OVW, che ha permesso che l'alterco accadesse. Il proprietario della OVW Danny Davis era assente, ma c'erano invece Al Snow e Robert Gibson.

Dopo il meeting Atlas DaBone, un wrestler da meno di un anno, si è scusato con Atlas a nome di Punk. Il resto del roster ha criticato la sua mossa: ora tutti vedono Punk come una specie di eroe, in una compagnia in cui tutti cercano di accusare i wrestler per ogni cosa che va male.

Source: Wrestling Attitude

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,079FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati