Aggiornamento sugli infortuni dopo NXT Takeover

Sono diversi gli atleti che hanno riportato alcune infortuni più o meno gravi dopo NXT Takeover: Wargames andato in onda ieri. Su molti di questi infortuni ha dato un aggiornamento direttamente Triple H, nel corso della sua consueta conferenza post pay per view.

Johnny Gargano e Candice LeRae

Johnny Gargano, nuovo campione nordamericano di NXT, ha ricevuto dei punti in bocca.Gargano è andato su Twitter oggi e ha rivelato che lui e la moglie Candice LeRae hanno trascorso del tempo insieme in un ospedale locale. Gargano aveva bisogno di punti di sutura per una ferita alla bocca, mentre LeRae si è sottoposta a radiografie per l’infortunio al braccio.

Ecco il suo messaggio : “LUNEDI’ VITTORIOSO. Abbiamo passato la notte a prendere braccialetti coordinati al pronto soccorso e abbiamo celebrato le nostre vittorie ai Wargames ottenendo raggi X su braccia e punti di sutura in bocca, piccola!”

Come infatti rivelato da Triple H, l’infortunio più grave capitato a NXT Takeover potrebbe essere proprio quello per Candice LeRae; l’atleta ha riportato infortunio al braccio durante il WarGames match femminile. Al momento ci sono conferme sulla gravità della lesione al bravvio, tuttavia è stata vista indossare una fascia sul braccio nelle fasi immediatamente successive, ed anche la foto qui sui social mostra chiaramente un tutore che avvolge la parte finale del braccio, polso compreso.

Gargano, che è stato aiutato a vincere da 7 uomini mascherati, uno dei quali si è rivelato essere Austin Theory, ha riportato una leggera lacerazione al labbro, che ha richiesto dei punti di sutura. Si tratta ovviamente di un infortunio decisamente lieve, che non dovrebbe comportare particolari conseguenze.

Altri infortuni

Anche Bobby Fish ha avuto bisogno di suturare una lacerazione al gomito, anche in questo caso lieve e che non desta particolari preoccupazioni. A consuntivo, dunque, la sola situazione da monitorare che ulteriori aggiornamenti è quella di Candice LeRae.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,934FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati