NJPW Wrestle Kingdom 12 Report #31

Ormai è una tradizione, ogni anno è sempre più difficile ignorare un evento che sempre di più riesce a catalizzare l'attenzione del popolo del wrestling: non a caso alcuni dei nostri Awards sono andati proprio a PPV e match proposti dalla NJPW. Perciò per il terzo anno di fila, TuttoWrestling, Captain Phenomenal1 vi portano WRESTLE KINGDOM 12!!

9 match titolati, il meglio della NJPW, la Wrestlemania d'Oriente che quest'anno può contare sulla presenza di Y2J Chris Jericho nella card, un evento costruito in maniera ineccepibile che promette scintille.

Gran colpo d'occhio del Tokyo Dome e dopo i pyros che danno il via la match siamo pronti ad incominciare. I Young Bucks, team celebre nel business per il loro fare irriverente e provocatorio sfidano l'ultima creazione di Rocky Romero: I Roppongi 3K.

IWGP JR HEAVYWEIGHT TAG TEAM TITLES MATCH
ROPPONGI 3K© (Sho & Yoh) w/Rocky Romero VS THE YOUNG BUCKS

Matt cerca subito la sharpshooter ma gli viene rovesciata da Yoh. Matt ci riprova e la applica a Sho ma intanto Yoh fa lo stesso con Nick e i due iniziano a battibeccare, stereo atomic drop e dropkick dei campioni in carica che spediscono i Bucks fuori ring, stereo suicide senton dei 3K ma Yoh sembra essersi fatto male durante la caduta e Nick ne approfitta subito per eseguire un german suplex sull'apron ai danni di Yoh. I Bucks si sbarazzano di Rocky con una running powerbomb sulla rampa e continuano a prendere di mira la schiena di Yoh. Matt vuole di nuovo una powerbomb sulla rampa ai danni di Yoh ma stavolta il giapponese si libera con un back body drop. Yoh torna a fatica sull'apron, springboard dropkick di Nick che prepara il gran volo, ma Yoh si sposta e Nick impatta contro il fratello!! Tag per Sho, headscissor su Nick, suplex su Matt, serie di calci a Nick …1…2… spinning elbow di Nick che dà il tag al fratello, Sho inizia una serie di german suplex e il terzo lo fa su entrambi i Bucks!! Tag per i campioni, combinazione di dominator e cutter …1…2… I campioni chiamano la 3K, ma Matt interrompe tutto, superkick a Sho e Yoh di Nick, ma Yoh rimbalza alle corde e torna alla carica: superkick, backstabber di Sho e one legged dropkick, tempo di 3K NO!! Tornado ddt su Yoh, spinning enziguri su Sho, rebound alle corde e lariat su Nick. Tag, scambio di colpi tra Matt e Yoh, ne esce Matt che mette a segno le combo più famose dei Bucks, corner powerbomb – enziguri e la rope hung swanton bomb , Matt applica la sharpshooter mentre Nick esegue una facebuster su Yoh e si lancia in moonsault su Sho ma non basta perché Yoh raggiunge disperatamente le corde. I Bucks preparano la loro finisher ma non vanno a segno, double single leg crab dei Roppongi sui Bucks, Nick impedisce addirittura la fratello di cedere!! I Bucks riprendono in mano la situazione coi loro classici superkicks, Meltzer Driver su Yoh e poi Nick riapplica la Sharpshooter e stavolta Yoh cede. I Bucks sono 7 volte IWGP Tag Champions e per la prima volta hanno vinto i titoli a Wrestle Kingdom.
VINCITORI PER SOTTOMISSIONE E NUOVI IWGP JR HEAVYWEIGHT TAG TEAM CHAMPIONS: THE YOUNG BUCKS

Passiamo al secondo match titolato: i never open weight six men tag team titles saranno in palio in un gauntlet match, i primi due team ad entrare sono Zack Sabre Jr, Taichi e Lizuka in rappresentanza della Suzuki Gun e i WarMachine con Michael Elgin.

IWGP NEVER OPENWEIGHT 6 MEN TAG TEAM TITLES GAUNTLET MATCH
SUZUKI GUN VS WARMACHINE & MICHAEL ELGIN

Nonostante l'attacco alle spalle, Michael Elgin da subito prova della sua incredibile forza sbarazzandosi di Taichi e Zack ed eseguendo un vertical suplex su Lizuka. Tag per Hanson che si trova a dover fronteggiare le tattiche scorrette dei Gun, tag per Rowe e ZSJ, il povero Zack viene colpito duramente da alcune varianti di backbreaker, body slam di Hanson su Lizuka che poi sale sulle corde … ma sbaglia il Moonsault!! Rowe rimette tutto a posto con delle ginocchiate, i Warmachine chiamano la loro finisher, la Fallout su ZSJ, ma interviene tutta la Suzuki Gun a distrarre l'arbitro e ad interferire e Zack manda nel mondo dei sogni Rowe con una triangle choke. Non c'è tap out, ma l'arbitro costata che Rowe non può proseguire.

Ma non finisce qui, entrano i prossimi avversari per i Suzuki Gun: I Chaos rappresentati da: Tomohiro Ishii, Toru Yano e Beretta.

IWGP NEVER OPENWEIGHT 6 MEN TAG TEAM TITLES GAUNTLET MATCH
CHAOS VS SUZUKI GUN

L'intera Suzuki Gun parte all'attacco dei Chaos, enziguri di Taichi, low soccer kick di Sabre …1…2… Yano mette in atto uno dei suoi trucchi e sfrutta le varie distrazioni per piazzare un low blow a Taichi …1…2…3. Suzuki Gun eliminati dal match, terzo team in arrivo: Togi Makabe, Ryusuke Taguchi e Juice Robinson, i Taguchi Japan.

IWGP NEVER OPENWEIGHT 6 MEN TAG TEAM TITLES GAUNTLET MATCH
CHAOS VS TAGUCHI JAPAN

Juice rifila una serie di jab all'intero Chaos e poi stende Yano con una clothesline, entra Makabe che dispone degli avversari come vuole a suon di clothesline, slingshot planche di Juice su Ishi e Beretta, mentre Taguchi chiama alla Nakamura il suo famoso hip attack, ma Yano lo sorprende con un roll up …1…2…3. Taguchi Japan fuori, dentro il Bullet Club: Tama Tonga, Tanga Loa e Bad Luck Fale gli attuali campioni.

IWGP NEVER OPENWEIGHT 6 MEN TAG TEAM TITLES GAUNTLET MATCH
CHAOS VS BULLET CLUB©

Apron death valley driver di Tanga Loa su Beretta, Ishii ha maggior fortuna e riesce a gestire il trio rivale ma chiede troppo nel tentare di sollevare Bad Luck Fale, Ishii però risponde con una testata e solleva Fale per la Brainbuster!! Tag per Beretta, irish whip non riuscita, big boot di Fale su Beretta e samoan drop su Ishii. Entrano i G.O.D, Guerrila Warfare su Beretta che poi viene lanciato al turnbuckle, reazione del membro dei Chaos che si libera dei due fratelli e va per un moonsault … MA TAMA TONGA METTE A SEGNO LA GUN STUN AL VOLO …1…2… Yano dice no, Tama Tonga chiama un'altra Gun Stun ma Beretta evita e connette il Dudebuster …1…2…3. Altri titoli cambiano proprietari.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO E NUOVI NEVER OPENWEIGHT 6 MEN TAG TEAM CHAMPIONS: CHAOS (Tomohiro Ishii, Toru Yano & Beretta)

Andiamo avanti, ora è il turno dell'unico match non titolato della card, dopo aver perso il titolo massimo ROH può ottenere una vittoria di prestigio contro la Golden Star Kota Ibushi.

SPECIAL SINGLE MATCH
CODY w/Brandi Rhodes VS KOTA IBUSHI
ì
Prime fasi di studio con Cody che mostra il dito medio al suo avversario, hip toss e subito American Nightmare applicata, Kota raggiunge le corde allora Cody lo aiuta a rialzarsi ma è solo una finta per colpirlo di nuovo, headscissor di Ibushi che poi si lancia con un plancha ma colpisce sia Cody che Brandi!! Ibushi va a sincerarsi delle condizioni della moglie di Rhodes, ma Cody lo colpisce senza nessun problema mostrando che Brandi stava solo fingendo di essere ferita. Cody prende in mano il match e trascina Ibushi sull'apron, Brandi gli passa perfino una sedia e Cody non si fa problemi ad usarla, Kota evita comunque il colpo più forte e va a segno con uno sliding dropkick, spettacolare golden triangle e missile dropkick a segno. Brandi aiuta Cody a fermare l'offensiva del giapponese, scambio di forearm sull'apron, Ibushi prova la sua powerbomb ma Cody ribalta tutto in una CROSS RHODES DALL'APRON VERSO L'ESTERNO RING!! Kota riesce a battere il conteggio ma è totalmente out, Cody lo posiziona sulle corde … SUPER HURRACANRANA …1…2… Cody chiama una seconda Cross Rhodes ma Ibushi la rovescia nella lawn dart, scambio di colpi, Ibushi ne esce vincente … GOLDEN STAR POWERBOMB …1…2… NO! Ibushi chiama la sua nuova finisher, la Kamigoye, lariat di Cody …1…2… Cody va per il disaster kick, Ibushi si abbassa, Kamigoye … no, bridging suplex …1…2… Ibushi però ha ancora il controllo dei polsi di Cody … KAMIGOYE!!! Cody è out, ma Kota torna indietro nel tempo e chiude in bellezza col Phoenix Splash …1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KOTA IBUSHI

Il prossimo match vede Evil e Sanada, vincitori della World Tag League sfidare i campioni in carica la K.E,S, la Killer Elite Squad, per estensione si tratta di membri della Suzuki Gun contro parte dei Los Ingobernable di Japon capitanati da Naito impegnato nel Main Event.

IWGP HEAVYWEIGHT TAG TEAM TITLES MATCH
K.E.S© (Lance Archer & Davey Boy Smith) VS EVIL & SANADA

La Killer Elite Squad sono furie letteralmente scatenate che fanno piazza pulita di chiunque incontrano sulla loro strada, immediata Killer Bomb su Evil che poi viene lanciato via chokeslam sulle persone gravitanti attorno al ring insieme a Sanada. I due decidono di prendere Sanada e di divertirsi ancora un po' con lui, backbreaker – splash combinati …1…2… Sanada ha un attimo di reazione ma viene subito fermato dai suplex di Davey e da un uranage di Archer …1…2… hurracanrana improvvisa di Sanada che riesce a dare il tag a Evil, corner clothesline e bulldog su Archer, che poi va giù a forza di lariat. Evil sale sulle corde ma Smith lo blocca e Archer lo lancia a terra con una non riuscitissima spanish fly ma efficace. Doppio tag, serie di dropkick di Sanada, che si lancia in moonsault su Smith che blocca per un momento ma quasi finisce nella Skull End, interviene Archer terrificante chokeslam …1…2… i due riprendono Sanada … KILLER BOMB …1…2… NO NO, Sanada esce dalla Killer Bomb, i campioni ci riprovano per la terza volta, interviene Evil a salvare il compagno, Killer Bomb su Evil, fallita, EVIL su Smith, MAGIC KILLER SU SMITH …1…2… Sanada sale sulle corde e mette a segno il suo moonsault …1…2…3… terzo cambio di titolo avvenuto su tre match titolati.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO E NUOVI IWGP HEAVYWEIGHT TAG TEAM CHAMPIONS: EVIL & SANADA

Il prossimo ad essere difeso è il titolo massimo Never Openweight detenuto dalla leggenda Minoru Suzuki. A sfidarlo si presenta il samurai della Njpw, Hirooki Gooto, i due si sono già incontrati recentemente ma il match è sempre stato vittima di interferenze e Goto non è mai riuscito a riconquistare la sua cintura, stavolta è diverso. Ultima chance per Goto di diventare campione, sia la Suzuki Gun che il Chaos sono banditi da bordo ring ma c'è di più … il perdente verrà rasato a zero!!

IWGP NEVER OPENWEIGHT TITLE HAIR VS HAIR MATCH
MINORU SUZUKI © VS HIROOKI GOTO

Suzuki rifila subito potenti ceffoni al suo avversario ed in maniera persistente applica la sua caratteristica sleeper hold aiutandosi anche salendo sulle corde cosa che manda Goto già nel mondo dei sogni. Suzuki da buon sadico qual è, impedisce i soccorsi a Goto e presta lui i soccorsi all'avversario a suon di schiaffoni e sediate su Goto che non ha alcun tipo di risposta. A fatica Goto risale sul ring e prova a reagire ma Suzuki blocca ogni tentativo sul nascere, irish whip, Goto la rovescia, corner spinning kick e running bulldog ed il samurai ha la prima vera offensiva del match. Goto prepara l'ushigoroshi, Misu lo gira in una guillotine choke ma Goto se lo ricarica in spalla allora Suzuki torna alle basi riapplicando la sleeper hold che poi gira nel Gotch Piledriver, Goto si libera con la forza ma il campione riapplica la sleeper!! Ma Goto non demorde e mette a segno la mossa, arriva la Suzuki Gun ma il Chaos e i Young Boys a bordo ring cercano di prevenire l'interferenza ma tanto basta a Suzuki per mettere a segno un running dropkick. Compilation di schiaffoni, sleeper hold, Suzuki chiama di nuovo il Piledriver ma Goto trova la forza di spingerlo al turnbuckle e mettere a segno un super ushigoroshi dalla terza corda!! Goto chiama la GTR, Suzuki afferra il braccio e rovescia la mossa, scambio di forearm, testata di Goto che sorprende Suzuki … FRONT GTR … Goto la chiude … GTR … GOTO REVOLUTION A SEGNO …1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E NUOVO IWGP NEVER OPENWEIGHT CHAMPION: HIROOKI GOTO

La Suzuki Gun cerca di salvare il proprio leader dall'umiliazione pubblica ma invece Suzuki torna da solo sul ring e si rasa da solo i capelli lasciando a Goto i festeggiamenti. L'accordo è stato rispettato.

Arriviamo ad uno dei match che si prospetta come uno dei più spettacolari dell'intera serata: il titolo Jr Heavyweight equivalente al titolo pesi leggeri in Wwe sarà difeso in un fatal 4 way: Will Ospreay, Hiromu Takahashi e Kushida vanno all'assalto del titolo conquistato dal Villain: Marty Scurll.

IWGP JR HEAVYWEIGHT FATAL 4 WAY TITLE MATCH
MARTY SCURLL© VS WILL OSPREAY VS KUSHIDA VS HIROMU TAKAHASHI

Spettacolare entrata per i 4, menzione d'onore per l'attire di Scurll provvisto anche di ali nere. Inizio subito turbo per Kushida e Ospreay, con Scurll che intelligentemente si tiene fuori dalla lotta ed interrompe solo i pin degli avversari. Ospreay sale in cattedra ed inizia a volare, handspring double pele kick, headscissors su Scurll e low dropkick su Takahashi, entra in gioco Scurll col suo classico spezza dita su Takahashi ed un superkick, sale poi sulle corde fermando Ospreay ma i due vengono sorpresi da un handspring kick di Kushida che poi si lancia fuori ring su Scurll e Hiromu. I 4 vanno a combattere fuori ring ed Ospreay si inventa un moonsault dopo essersi arrampicato su una struttura metallica!! Will riporta Kushida sul ring, hesitation dropkick, running shooting star press, Kushida alza le ginocchia … small package …1…2… Scurll torna sul ring ed applica la chickenwing su Ospreay ma simultaneamente Kushida applica la Hoverboard Lock su Takahashi, Scurll rinuncia e stende Kushida con un superkick e poi lo inganna con un colpo al ginocchio fintando un altro superkick, intervengono poi sia Ospreay che Takahashi e i 4 finiscono per stendersi a vicenda. I 4 si rimettono in piedi, calcio rovesciato di Ospreay a Scurll che chiama l'OsCutter … MA MARTY LO INTRAPPOLA AL VOLO NELLA CHICKENWING!! Kushida ferma tutto e prova il Back to the Future a Hiromu ma il membro dei LIJ lo lancia contro il turnbuckle, Kushida viene caricato sulle corde, ma prima Ospreay e poi Scurll si scambiano i cheeky nandos kick, Ospreay è l'ultimo della fila e stende Scurll, sale sulle corde puntando Kushida … Shooting Star … CUTTER DI SCURLL AL VOLO … LAST SHOT IN ONORE DI ADAM COLE …1…2… OSCUTTER DI SCURLL SU OSPREAY …1…2… Takahashi ferma tutto. Turnbuckle suplex di Scurll che poi usa delle bende per legare Hiromu alle barriere, sale poi sulla terza corda cercando di spezzare le dita a Ospreay e Kushida ma è il giapponese a farlo a Scurll ed applica una avalanche armbreaker su Ospreay che poi trasforma in una triangle choke!! Ospreay urla ma riesce a sollevarlo di peso e a lanciarlo contro il turnbuckle. Scurll usa della polvere per accecare Kushida, small package … Kushida lo gira nel Back to the Future …1…2… Ospreay salva tutto!! Hiromu intanto si libera e torna sul ring … Sunset Bomb su Ospreay, una per Scurll e poi TIME BOMB A SEGNO …1…2… No, Scurll e Ospreay trovano una strana alleanza che permette loro di far piazza pulita sul ring, i due inglesi preparano una OsCutter assistita ma Hiromu evita il guaio e rifila una Tombstone ad Ospreay. Apron death valley driver su Scurll, mentre Kushida ripaga Takahashi con un'altra sunset bomb. Arriva anche Ospreay … SUICIDE SHOOTING STAR PRESS!! Will rigetta Hiromu sul ring … IMPLODING 450 Splash …1…2… NOOO! OsCutter … Hiromu evita … SPINNING TIME BOMB …1…2… SCURLL TIRA FUORI L'ARBITRO …Il campione attacca tutti col suo ombrello, Ospreay evita … standing spanish fly … OSCUTTER …1…2…3…. E Ospreay si riprende il titolo.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E NUOVO IWGP JR HEAVYWEIGHT CHAMPION: WILL OSPREAY

Inizia un video di uno dei match più importanti della card. Jay White tornato in NJPW con questo nuovo character dark chiamato SwitchBlade sfida la leggenda Hiroshi Tanahashi per il titolo intercontinentale. Riuscirà Jay a detronizzare quello che è l'Ace della NJPW da anni?

IWGP INTERCONTINENTAL TITLE MATCH
HIROSHI TANAHASHI © VS JAY “SWITCHBLADE” WHITE

Spettacolare entrata per i 2 atleti ed uno dei match più importanti della card può avere inizio. Inizio lento dei due dove Tanahashi riesce a farsi strada e a lanciare Jay fuori ring, slingshot plancha, Jay si sposta e il campione pare già aver problemi al ginocchio destro che già gli è costata la partecipazione alla World Tag League. Running corner uppercut, snap suplex …1…2… Jay continua il suo lavoro alle gambe e sembra avere buoni risultati finché Tanahashi non trova uno dei suoi classici dragon screw che gli consente di rimettere le cose a posto. Side russian legsweep, body slam e somersault senton …1…2… altri dragon screw che spediscono White fuori ring, Tanahashi sale sulle corde e si lancia su Jay con l'High Fly Flow!! Tanahashi chiama la sling blade, Jay evita ed esegue un deadlift german suplex, Jay provoca troppo Tanahashi che cerca di reagire ma con una serie di suplex ed una running death valley driver il campione è di nuovo a terra. Jay sbaglia un missile dropkick, twist and shout del giapponese che sale per la High Fly Flow ma è lento e Jay lo raggiunge con facilità, tentativo di superplex, fallito … Avalanche Twist and Shout e serie di sling blade da parte del campione …1…2… Tanahashi sale sulle corde … High Fly Flow!! Seconda High Fly Flow … No Jay si sposta, violente gomitate al volto … Kiwi Krusher …1…2… No, Jay chiama la Blade Runner ma Tanahashi rovescia in un dragon suplex con ponte …1…2… Jay prova a rialzarsi ma con altre 2 High Fly Flow, Tanahashi spezza la maledizione e mantiene il suo titolo in questo evento.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA IWGP INTERCONTINENTAL CHAMPION: HIROSHI TANAHASHI

Saliamo ancora di grado. Y2J è riuscito a stupirci ancora: quella che sembrava solo una finte lite su Twitter si è trasformata in poco tempo in un match dal grande hype per il Kingdom che ha proiettato lo stesso Kenny in un match considerato come il co main event di questo evento. Chris Jericho torna in Njpw per sfidare per il titolo Usa Iwgp il leader del Bullet Club: Kenny Omega.

IWGP USA TITLE NO DQ MATCH
KENNY OMEGA© VS CHRIS JERICHO

Entrata sulle note di Judas per il leader dei Fozzy e l'immancabile giacca luminosa. Omega non è da meno presentandosi con un'armatura da guerra ed una versione futuristica di una pistola. Inizio esplosivo del match con Omega che si scaglia su Jericho ma Y2J prende in mezzo l'arbitro e ne approfitta per accecare Omega. Omega prova una hurracanrana ma Jericho blocca ed alza già le mura. Kenny raggiunge le corde e si libera di Jericho, doppio baseball slide che manda Chris oltre le barriere vicino al tavolo di commento. Kenny non ci pensa 2 volte, springboard plancha da distanza siderale … JERICHO SI SPOSTA E KENNY ATTERRA SUL TAVOLO DI COMMENTO. Jericho schiaffeggia l'arbitro e chiude uno degli Young Lions, nonché il figlio dell'arbitro Red Shoes nelle Walls of Jericho, Omega torna alla carica con sediate e chop ma Chris lo spinge via e gli lancia addosso l'altra metà del tavolo di commento. Omega reagisce con un double foot stomp su un tavolo dove sotto c'era Chris, poi cerca di sfruttare le barriere per far leva con un suplex ma è Jericho ad eseguire la mossa. Omega riesce a battere il count out dell'arbitro anche se essendo no dq non capisco perché venga fatto ma comunque Jericho monta un tavolo a bordo ring con tutte le intenzioni di lanciarci sopra Omega, Kenny tenta di evitarlo ma Chris opta comunque per un'efficace powerbomb sul pavimento. Diving european uppercut di Chris …1…2… Omega prova a farsi largo a suon di schiaffi ma con una gomitata Chris lo mette a terra e va a segno col lionsault …1…2…improvvisa hurracanrana di Kenny che poi si lancia su Chris con la suicide senton!! Kenny rigetta Chris sul ring … Kotaro Crusher …1…2… Aou Shoudoi di Omega che chiama la V Trigger, Chris intercetta e prova ad ergere le mura … small package di Kenny …1…2… V-Trigger a segno, snap dragon, no Chris evita e reimposta le Walls of Jericho!! Kenny a fatica si trascina all'angolo dove recupera una bomboletta spray che usa per accecare Jericho. Nonostante tutto Chris riesce a gettare Kenny contro una sedia incastrata all'angolo, non contento continua finché Kenny non inizia a sanguinare ma il leader del Club trova la reazione, knee smash, snap dragon suplex, altri ancora, Kenny prova la One Winged Angel ma Jericho gli lancia una sedia in faccia. Altre sediate di Jericho che sale poi sulle corde ma si distrae col pubblico e Kenny lo sorprende con un flying dropkick ed una V-Trigger che fa cadere Jericho sul tavolo fuori dal ring!! Serie di V-Trigger di Omega che va poi a segno con un double underhook piledriver …1…2… altra V-Trigger, Omega chiama la One Winged Angel ma Jericho risponde alzando le mura nuovamente. Omega lotta con tutto quello che ha e alla fine Jericho molla la presa, Chris chiama la Codebreaker ma Kenny evita … V-TRIGGER … ONE WINGED ANGEL A SEGNO …1…2… Jericho afferra le corde con la mano. Kenny prepara la combinazione rolling senton e moonsault ma Jericho evita il moonsault e CONNETTE LA CODEBREAKER …1…2… NO! Jericho è disperato ed urla ad Omega di starsene giù, gli posiziona una sedia addosso e va per il lionsault … ma Kenny è più veloce e gli getta la sedia addosso … ONE WINGED ANGEL SULLA SEDIA …1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA IWGP USA CHAMPION: KENNY OMEGA

Che match e che performance di Jericho. Match che si è dimostrato all'altezza di ogni aspettativa, chissà se sarà l'unica apparizione di Y2J in NJPW. Ma ora arriviamo al Main Event: che dire di Okada, un performer completo e straordinario che ha preso la torcia di Tanahashi e la sta portando con onore provando di essere un campione a tutti gli effetti quasi impossibile da battere. Il 2017 è stato l'anno di Naito, character irriverente ma che ha fatto breccia nel cuore del pubblico specie quello giapponese che anni fa addirittura non lo voleva nel Main Event di Wrestle Kingdom. Vincere stasera per Naito sarebbe un'assoluta consacrazione mentre Okada punta a mantenere intatta la storia di successi che si sta costruendo.

Grande accoglienza per sfidante e campione. Okada che si presenta con pantaloni lunghi rispetto ai soliti corti e come sempre con Gedo al suo fianco.

IWGP HEAVYWEIGHT TITLE MATCH
KAZUCHIKA OKADA© VS TETSUYA NAITO

Inizio lento del match con Naito che cerca di impostare un ritmo molto lento ma Okada lo blocca subito a terra, Naito risponde con un hip toss e uno sliding dropkick repentini. Naito va per la sua combo corner dropkick e slingshot dropkick ma Okada lo ferma, lo appoggia sul turnbuckle e con un dropkick lo spedisce fuori ring, big boot che manda lo sfidante oltre le transenne e da li cerca l'elevated ddt, ma Naito lo ferma ed esegue un neckbreaker sulle transenne. Altro neckbreaker sull'apron e missile dropkick …1…2… Naito continua il suo lavoro al collo con mosse focalizzate su quella parte del corpo, Okada resiste e ferma Naito con una ddt, serie di forearm, Naito finisce all'esterno del ring, big boot e hanging ddt sulle transenne. Okada riporta Naito sul ring ma sbaglia il corner elbow, altro neckbreaker e reverse ddt di Naito …1…2… Okada riprende in mano il match con una flapjack, reverse neckbreaker, Okada sale in quota e va a segno con l'elbow drop che fa da preludio alla Rainmaker, Naito reagisce all'istante allora Okada riesce ad applicare la cobra clutch, mossa appositamente inserita nel repertorio per bloccare la Destino di Naito. Il campione mantiene per diversi secondi la presa e Naito deve impegnarsi seriamente per liberarsi, Okada porta lo sfidante all'angolo ma Naito reagisce con un altro neckbreaker, carica Okada sulle corde … SUPER REVERSE RANA …1…2… Naito rialza Okada, Gloria connessa, sale sulle corde ma manca lo Stardust Press!! I due si rialzano, violenti forearm di Naito, rolling kick, Okada risponde con un running dropkick, irish whip, Naito sfrutta il rimbalzo per andare a segno con un flying forearm, Naito posiziona Okada alle corde ma il campione reagisce e lo fa finire a terra, Okada sbaglia però il missile dropkick, body slam di Naito che riprova lo Stardust Press ma Okada lo blocca, german suplex, tentativo di Rainmaker, non riesce, altro flying forearm di Naito ma Okada si sposta e riesce ad eseguire la Rainmaker …1…2…. NO! Naito sembra incapace di portare nessuna mossa a segno, Okada riapplica la Cobra Clutch ma Naito si ritrae e sorprende il campione con LA DESTINO!! Però non riesce a schienare Okada!! I due si rialzano stremati, scambio di forearm, Naito ha il vantaggio ma Okada lo blocca per un secondo reverse neckbreaker ma Naito si inventa un headscissors dal nulla, Naito ci crede … DEEES … NO…. OKADA EVITA E HA NAITO IN PERFETTA POSIZIONE PER LA RAINMAKER … TERZA RAIN… NO DESTINOOO!!…1…2… NOOO!! Naito non si arrende ma con un dropkick Okada ne ferma l'offensiva, tombstone piledriver connessa, il campione chiama la Rainmaker … ma Naito non molla e trova ancora la Destino … Naito ne vuole un altro … MA STAVOLTA OKADA NON CI CASCA … JUMPING SPINNING TOMBSTONE E RAINMAKERRRRR …1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA IWGP HEAVYWEIGHT CHAMPION: KAZUCHIKA OKADA

Un gran Main Event chiude questa edizione di Wrestle Kingdom 12. Peccato per Naito, la cintura se la sarebbe meritata tutta ma la legacy di Okada al Tokyo Dome continua. Chi può battere dunque Okada? Il campione e Gedo chiudono questa edizione col loro discorso finale e sull'immagine dei pyros finali a celebrare il Rainmaker termina Wrestle Kingdom 12.

Grazie a tutti per aver letto questo report speciale. Ci rivedremo come al solito per NXT.

15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati