WWE NXT UK CHAMPIONSHIP TOURNAMENT #34

La prima serata della seconda edizione del UK Tournament si è conclusa regalandoci un vincitore che risponde al nome di Zack Gibson. Ma non è finita qui, oh no, si raddoppia e stasera non solo il roster inglese sarà in azione ma anche i talenti di Nxt si uniranno alla festa alla Royal Albert Hall regalandoci match inediti ed uno show da ricordare. Ed è quindi perfetto che entri io in scena, Captain Phenomenal 1, a raccogliere la palla gentilmente lasciata da Andrew Savino.

Mauro Ranallo e Nigel McGuiness ci danno il loro benvenuto introducendo una serata piena di match titolati. Chi mi segue ad Nxt sa che non è un segreto che l'Undisputed Era abbia diversi problemi con Dunne e i suoi connazionali. Appena 24 ora fa, Dunne, insieme a Bate e Seven hanno sconfitto la Undisputed Era. Ora è tempo di riscuotere la loro opportunità titolata.

NXT TAG TEAM TITLE MATCH
UNDISPUTED ERA© (Kyle O'Reilly & Roderick Strong) VS MOUSTACHE MOUNTAIN (Tyler Bate & Trent Seven)

Chiaro vantaggio per Bate & Seven che giocano in casa. O'Reilly inizia subito a lavorare agli arti di Seven, il duo britannico però torna in controllo con belle mosse combinate, front slam di Seven con Bate che chiude in rolling senton, e senton stavolta di Seven su O'Reilly con l'aiuto di Bate. Strong però di furbizia spinge Seven fuori ring che subisce il ritorno dei campioni di coppia che lo tengono isolato da Bate per diversi minuti. O'Reilly però sbaglia la diagonale, Seven inizia a farsi strada varie volte verso il suo angolo liberandosi di Strong e O'Reilly più volte ma proprio ad un passo dal tag, O'Reilly attacca Bate facendolo cadere suori ring. Tutto da rifare per Seven … o forse no, ddt su Kyle … doppio tag, Bate è una furia, violentissimo back body drop su Strong, corner forearm, exploder suplex e running shooting star press …1…2… Bate si carica Strong per l'airplane spin, O'Reilly gli salta sulla schiena applicando una sleeper hold, allora Bate nonostante l'ingombro solleva Strong da terra, deadlift german suplex su Strong e nel frattempo si libera pure della presa di O'Reilly. Tag per Seven, i due preparano una mossa combinata, Strong si libera e spinge Seven contro Bate, olympic slam, tag, PK di Kyle …1…2… Rientra Strong, axe, Roddy prepara l'high knee ma Seven si sposta e O'Reilly colpisce Strong, Seven blocca O'Reilly, tag per Bate … DRAGON SUPLEX CON LA REBOUND CLOTHESLINE DI BATE …1…2… Strong salva tutto. Pubblico in visibilio, Bate chiama la Tyler Driver 97, dopo una serie di colpi, Kyle esegue la Brainbuster …1…!!! Solo 1. Tag, Axe e Smash connesso senta intoppi …1…2… Seven blocca il conteggio ma viene gettato fuori, L'Era prepara la Total Eliminatio … MA BATE SI SPOSTA E RODDY COLPISCE O'REILLY!! Bate si lancia su Strong … SEVEN STARS LARIAT SU O'REILLY. Seven solleva Kyle … BURNING HAMMER – DIVING KNEE dei Moustache Mountain …1…2…3…

VINCITORI E NUOVI NXT TAG TEAM CHAMPIONS: MOUSTACHE MOUNTAIN

Prima sorpresa di serata, cambiano i titoli di coppia di Nxt che passano nelle mani di Bate e Seven dopo un opener frizzante. Ovazione del pubblico per i beniamini di casa che festeggiano in mezzo al pubblico.

Zack Gibson è nel backstage a prepararsi. Tra poco toccherà a lui sfidare Dunne per lo UK Title.

Un video ci mostra il Gm del roster inglese Johnny Saint annunciare ai giornalisti che stasera ci sarà un triple threat match che determinerà il prossimo n1 contender allo UK Title, i partecipanti saranno Flash Morgan Webster, Mark Andrews e il secondo classificato del torneo Travis Banks. Chiaramente il match ci sarà stasera.

Prossimo match: Killer Kelly sfida Charlie Morgan.

ONE FALL MATCH
KILLER KELLY VS CHARLIE MORGAN

Situazione di sostanziale parità nelle battute iniziali, springboard crossbody della Morgan che cambia l'equilibrio, serie di corner european uppercut, Charlie manca il terzo colpo, Kelly la carica in spalla ed esegue un suplex …1…2… tentativo di romero special, ma che poi Kelly imposta in una dragon sleeper, Charlie a fatica riesce ad uscirne ma viene nuovamente colpita. Running bicicle kick e Morgan finisce fuori ring, PK …1…2… Charlie si risveglia con un improvviso superkick, springboard senton …1…2… manca però una clothesline, german suplex di Killer Kelly che spedisce Charlie all'angolo, corner dropkick …1…2… Kelly la vuol chiudere, altro suplex … no, small package di Charlie …1…2…3…

VINCITRICE: CHARLIE MORGAN

Cristian “Captain Charisma” è anche lui tra il pubblico stasera. Come visto primo annunciato da Johnny Saint, il triple threat match è il prossimo in lista. Doveva essere un triple threat perché Johnny Saint ha avuto un cambio di idee ed ora il match è un Fatal 4 way. Il 4°uomo è il rientrante NOAM DAR!!!

FATAL 4 WAY MATCH FOR THE N°1 CONTENDER AT THE UK TITLE
MARK ANDREWS VS TRAVIS BANKS VS “FLASH” MORGAN WEBSTER VS NOAM DAR

Caos generale tipico di questi match. Webster mette subito in mostra le sue doti di high flyer con una bella headscissor su Banks, school boy di Andrews …1…2… double foot stomp e standing moonsault di Andrews …1…2… Dar ferma tutto, ci pensa Banks a fermare l'arrogante scozzese sgambettandolo al turnbuckle, corner dropkick e suicide dive. Si aggiunge anche Webster, Andrews arriva anche lui e fa strike con una twisting senton dalle corde. Andrews rigetta Banks sul ring, gli lancia contro Webster che finisce intrappolato in una presa ddt … ASAI DDT DI ANDREWS su Banks che colpisce Webster con una ddt …1…2… Webster connette una specie di falcon arrow su Andrews …1…2… top rope double foot stomp di Banks che interrompe il pin. Si scatena il neozelandese che colpisce i suoi tre avversari a suon di forearm, enziguri di Andrews, running high knee di Webster, shotgun dropkick su Banks e tutti e 4 sono a terra. Rimangono Webster e Andrews … TOP ROPE HURRACANRANA … MA ANDREWS ATTERRA IN PIEDI!!! REVERSE RANA …1…2… Arriva anche Noam Dar che lavora alle gambe di Andrews …. ED APPLICA LA CHAMPAGNE SUPERKNEEBAR!! Entra anche Banks … LION'S CLUTCH SIMULTANEA cioè una arm trap crossface, Banks si gira e calcia Dar, Webster blocca il braccio di Andrews dal cedere e deve colpire Banks più volte per costringerlo a mollare la presa. Webster imbraccia Andrews, ma Banks interrompe con la Slice of Heaven … KIWI CRUSHER …. NO STUNNER DI ANDREWS!! Strada spianata per lo shooting star press … MA ANDREWS VA A VUOTO!! Banks si prepara a chiuderla, ma arriva Dar che colpisce la spalla infortunata di Banks … NOVA ROLLER …1…2…3…

VINCITORE E NUOVO N°1 CONTENDER ALLO UK TITLE: NOAM DAR

Ritorno con successo per la Scottish SuperNova che diventa il nuovo n°1 contender al titolo di Dunne, sempre considerato se manterrà stasera contro il Liverpool's Number One Zack Gibson. A fine match i Coffey Brothers attaccano Banks, Webster e Andrews lasciandoli esanimi sul ring.

Pete Dunne cammina nel backstage in direzione del ring col titolo in spalla. Cathy Kelley intanto intervista Wolfgang sul suo piano di battaglia contro Cole nel prossimo imminente match. Wolfgang risponde in maniera molto semplice: è da un anno che aspetta l'occasione di vendicarsi quindi gli romperà i denti e si prenderà il titolo di Cole.

NXT NORTH AMERICAN TITLE MATCH
ADAM COLE © VS WOLFGANG

Inizio molto aggressivo da parte di Wolfgang, Cole ferma l'impeto dello scozzese con un flying neckbreaker, altro swinging neckbreaker, irish whip, Wolfgang la rovescia, si carica il campione in spalla ed esegue un running double knee gutbuster. Cole soffre e viene mandato fuori ring, pubblico non proprio dalla parte dello scozzese che subisce un leaping enziguri dal campione. Cole sale sulle corde … Wolfgang gli piazza un altro double knee gutbuster e focalizza i suoi attacchi al costato del campione già non al 100% da tempo, tocca allo scozzese salire sulle corde che impiega comunque troppo tempo ad interagire con un pubblico non troppo dalla sua parte. Tentatovo di double axe … Cole risponde con un superkick!! Comeback di Cole, clothesline, bicicle kick, manca il leaping enziguri, ma connette comunque connette la backstabber …1…2… Cole connette a fatica l'Ushigoroshi …1…2… tentativo di last shot, Wolfgang evita, front slam, springboard moonsault a vuoto, serie di bicicle kick, discus lariat di Wolfgang disperato e crolla a terra pure lui. Wolfgang prova la Howling … ma Cole alza le ginocchia!! LAST SHOT … shining wizard alla nuca di Wolfgang …1…2…3…

VINCITORE ED ANCORA NXT NORTH AMERICAN CHAMPION: ADAM COLE

Cole festeggia con la sua classica taunt a centro ring. Passiamo al backstage dove i neo campioni Bate e Seven raccontano al microfono di Cathy tutta la loro felicità per la vittoria dei titoli.

Andiamo avanti. Il prossimo match vede impegnati solo il roster di Nxt ma ha tutte le carte in regola per non deludere. Aleister Black in coppia con Ricochet affronta EC3 e il Velveteen Dream.

TAG TEAM MATCH
ALEISTER BLACK & RICOCHET VS EC3 & VELVETEEN DREAM

Sembra che avremo un flashback di Chicago. Iniziano Ricochet e il Dream. Invece no, Dream prima si strappa la canotta mostrandone un'altra parte del merchandising di Black poi dà il tag a EC3. EC3 porta Black alle corde, i due lavorano in tandem ma Ricochet si prende un blind tag e sistema Dream con un crossbody ed EC3 con la sua combo headscissor e dropkick. Ricochet e Black si divertono col pubblico ma i due heel lavorano bene in tandem e sorprendono il one and only impedendogli le sue manovre ad alto impatto, vertical suplex di EC3. Ricochet riesce a reagire ma il Dream distrae l'arbitro con una sedia e quindi non vede il tag e la tortura a Ricochet può continuare, neckbreaker del Dream. Entra EC3, i due heel cercano di lavorare ancora in double team, ma Ricochet sguscia via e lancia EC3 contro il Dream stendendolo con un neckbreaker che impatta anche EC3 che subisce un ddt dal Dream a causa della mossa di Ricochet. Entra Black, compilation di colpi su Dream, springboard moonsault sul Dream ed EC3 …1…2… Black chiama la Black Mass ma il Dream gli rifila una spinebuster, tentativo di Purple Rainmaker ma il Dream non riesce a salire sulle corde e scivola anche per colpa di EC3 che si stava riprendendo sull'apron. Tag, lariat di EC3 su Black …1…2… altro tag, HEADLOCK DRIVER – SUPERKICK di EC3 e il Dream in combinazione …1…2… Ricochet salva il campione. Confusione sul ring, EC3 prova la One Percent su Ricochet fallendo, superkick del Dream su Ricochet, running high knee di Black su Dream. I 4 lentamente si rialzano … pubblico intanto in delirio, il Dream scivola fuori ring … FOSBURY FLOP DI RICOCHET che rigetta il Dream in pasto a Black … Reverse Sto del Dream …1…2… tag per Ricochet, serie di pinfall mancati … Rolling Death Valley Bomb del Velveteen Dream, tag ad EC3 che carica la One Percent … Ricochet atterra in piedi … shooting star press …1…2… Ricochet sale sulle corde tentando un'acrobazia a cui non so dare un nome ma va a vuoto, neckbreaker driver di EC3 che cerca il tag dal Dream … MA IL DREAM LO ABBANDONA DOLORANTE!! EC3 urla di tutto a Dream ma dare le spalle a Black non è mai una bella idea … BLACK MASS …1…2…3…

VINCITORI: ALEISTER BLACK & RICOCHET

Ricochet consegna la cintura a Black e i due festeggiano ma chissà se in futuro i due non si sfideranno per il titolo. Cathy Kelley è nel backstage con Toni Storm, la vincente del triple threat femminile della scorsa serata e molto ben conosciuta nella scena inglese ed indipendente. Toni dice di essere stata campionessa ovunque nel mondo e Shayna la conosce bene, per questo sa cosa serve per battere una campionessa e stasera diventerà lei NXT Women's Champion.

NXT WOMEN'S TITLE MATCH
SHAYNA BASZLER © VS TONI STORM

Inizio lento ma molto tecnico delle due con Toni che dimostra di sapersi come liberare dalle prese della Queen of Spades. Shayna allora cambia leggermente tattica provocando la sfidante che risponde con un big boot ed una violenta suicide dive. Toni la porta vicino alle barricate, sbaglia però il kick successivo e Shayna astutamente prende di mira proprio quella gamba. Corner high knee …1…2… Shayna continua a martoriare la gamba sinistra di Toni finché la ragazza reagisce d'orgoglio con un german suplex, corner hip attack, sale sulle corde ma Shayna la blocca, top rope gutwrench suplex …1…2… Shayna continua a colpire la gamba di Toni che comunque rischia tutto prima con un headbutt, e poi con l'air raid crash ma la gamba continua a farle molto male. Shayna ne approfitta subito, step up knee …1…2… Toni non molla, altro tentativo di Strong Zero, ma non riesce a sollevare Shayna … KIRIFUDA CLUTCH!! Toni sembra sul punto di svenire ma d'orgoglio raggiunge le corde. Toni collassa fuori ring, Shayna non concede un millimetro e riapplica la presa fuori ring facendo poi iniziare il conteggio dell'arbitro che arriva fino a 10.

VINCITRICE PER COUNTOUT ED ANCORA NXT WOMEN'S CHAMPION: SHAYNA BASZLER

Toni ha messo tutto in gioco ma non è stato sufficiente. Shayna non contenta della vittoria applica ancora la sua terribile presa alla neozelandese lasciandola esanime a centro ring allontanandosi poi solo in quel momento finalmente soddisfatta.

Siamo al Main Event. Il vincitore della seconda edizione dello UK Tournament riscuote la sua opportunità allo UK Title right here right now.

NXT UK TITLE MATCH
PETE DUNNE© VS ZACK GIBSON

Dunne impone il suo stile attaccando il braccio di Gibson, violento lariat del campione che spedisce lo sfidante fuori ring ma Gibson riesce ad ostacolarlo e si dimostra anche lui abile nella manipolazione degli arti schiantando Dunne contro le barricate. Parti che si invertono con un Gibson molto aggressivo che attacca gli arti di Dunne utilizzando lo stesso stile del campione, provocandolo più volte. Il Bruiserweight reagisce con una testata, violento forearm, corner enziguri e X-Plex …1…2… tentativo di double wrist lock, Gibson cerca di uscirne ma Dunne è un passo avanti e lo ferma con un double stomp. Zack scivola fuori ring. Dunne prende la rincorsa … MOONSAULT dall'interno verso l'esterno del ring, Gibson prova a tornare sul ring ma Dunne gli torce la gamba tirandolo a sé. Zack allora alla stessa maniera schianta il campione contro gli scalini facendo impattare maggiormente il braccio di Dunne contro il metallo. Gibson importa la Helter Skelter, ma Dunne rovescia nella X Plex fuori ring, entrambi risentono dell'impatto della mossa, Gibson si avventa sul campione sotterrandolo di colpi, ma Dunne risorge e ricambia il favore, codebreaker di Zack, step up enziguri di Dunne, lariat di Gibson e lariat di Dunne ancora. Parte una guerra di headbutt tra i due senza vincitori, Dunne però non molla un centimetro, german suplex… BITTER END CONNESSA …1…2… GIBSON NE ESCE!! Ticket to Ride, cioè una diving codebreaker … SHANKLY GATES!!! Dunne raggiunge subito le corde, Gibson sale sulla terza corda, violento forearm di Dunne che prova il superplex … ma ZACK TROVA LA AVALANCHE HELTER SKELTER!!…1…2… NOOO!! GIBSON RIAPPLICA LA SHANKLY GATES!! Mossa resa celebre proprio da Nigel McGuiness. Dunne sembra sul punto di cedere ma di nuovo riesce a salvarsi, Gibson gli si avvicina e lo insulta ma Dunne si riprende … spezzadita del campione che a suon di forearm si apre la strada alla BITTER END …1…2…3…

VINCITORE ED ANCORA NXT UK CHAMPION: PETE DUNNE

Gibson se ne va sconsolato. Dunne festeggia e si avvia anche lui verso lo stage ma arrivano Triple H, il Gm Johnny Saint e quello che sarà lo UK Brand per i saluti finali. HHH fa le presentazioni in grande stile ringraziando pubblico e atleti sottolineando come questo sia il loro tempo, un nuovo capitolo della ricca storia del wrestling britannico. Loro sono lo UK Brand e tutti noi siamo NXT.

Grazie a tutti per averci seguito. Vi saluto per ora ma l'appuntamento con me sarà a prestissimo. Nxt ormai è dietro l'angolo, perciò non ci si ferma mai un attimo.

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Doppio infortunio nel corso di Dynamite

Due infortuni in due diversi match sono avvenuti nel corso dell'ultima puntata di Dynamite

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Aggiunti tre match alla card di AEW Full Gear

È ufficiale il main event di Full Gear. Inoltre i FTR hanno appreso i nomi dei loro sfidanti ed è stato annunciato un Elite Deletion match.

Articoli Correlati