WWE Main Event Report 11-11-2015

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto da parte del vostro Dario Rondanini, che è qui alla tastiera pronto per raccontarvi un'altra puntata di WWE Main Event, live da Manchester, Inghilterra!

Dopo la sigla, parte la musica di Adam Rose! Il festaiolo inizia a ballare, ma si ferma alla rampa ed ordina di fermare la musica. Dice che la gente non merita di sentire quella canzone, mai più. Era una hit nel Regno Unito e lui credeva di fare successo nel mondo, ma non è stato così. Ed è tutta colpa della gente, perchè il pubblico mente e lo ha condotto per strade sbagliate. Per colpa della gente, lui ha quasi perso tutto. Ha una moglie dai gusti complicati, e due bambini piccoli. I pannolini costano tantissimo, e per colpa della gente ha quasi perso l'occasione di mantenerli. Il pubblico ha reso la sua vita miserabile, e Rose dice che adesso tocca a lui. Ma attenzione! Risuona la musica di Jack Swagger, si parte quindi con il primo match della serata!

Single Match: Adam Rose vs Jack Swagger

Inizia la contesa, subito clinch tra i due e snapmare da parte di Swagger. Rose si libera e si rifugia alle corde. Altro takedown di Swagger, e Rose di nuova si rifugia alle corde. “We the People” da parte del Real American, ma Adam Rose lo interrompe e inizia a colpirlo ripetutamente. Serie di colpi e poi Irish whip, ma Swagger reagisce e atterra Rose con una clothesline. Belly to belly! 1…2…no! Altra serie di colpi da parte di Jack Swagger, che poi atterra l'avversario con un chop block alla gamba sinistra. Swagger si lancia verso Rose, ma viene sollevato e spedito fuori dal ring, urtando pericolosamente le scalette metalliche! Pausa per noi.

Torniamo in onda, e vediamo Jack Swagger sofferente e Adam Rose che ne approfitta. Lunga headlock sul Real American, che poi riesce a liberarsi e a scaraventare al tappeto l'avversario. Prova il pin! 1…2…no! Clothesline su Adam Rose, serie di colpi all'angolo e altra clothesline. Swagger Bomb… contrattaccata da Rose che alza il piede e colpisce Swagger con un tornado DDT. Pin di Rose! 1…2…no! Calcio all'addome di Rose, ma Swagger risponde atterrandolo e riprova la Swagger Bomb, ma ancora il festaiolo scappa fuori dal ring. Swagger lo insegue e lo atterra con una clothesline fuori dal ring. Swagger Bomb…connessa! 1…2…non ancora! Il Real American prova la Patriot Lock, ma Rose si libera. Tentativo di colpo all'angolo, ma Adam si sposta e Jack va di spalla contro il paletto! Flying headbutt di Adam Rose! 1…2… Swagger si libera! Rose è frustrato, e va di nuovo sulla corda più alta. Si lancia… ma viene preso al volo da Swagger che lo chiude nella Patriot Lock e Adam Rose cede!
Vincitore: Jack Swagger

Dopo il match, vediamo un video package dedicato al party realizzato per la vendita di alcuni biglietti per la prossima WrestleMania, all'AT&T Stadium di Dallas, Texas.

TONIGHT: Becky Lynch affronterà “The Boss” Sasha Banks!

UP NEXT: Vedremo ciò che è accaduto a Raw, quando Undertaker e Kane sono ritornati per vendicarsi sulla Wyatt Family.

Tornati dalla pausa, rivediamo quanto accaduto a Raw tra la Wyatt Family e i Brothers of Destruction, Undertaker e Kane.
Di nuovo in diretta, ed è Damien Sandow a fare il suo ingresso (con la vecchia theme song ed il vecchio ring attire), anche Michael Cole al commento si chiede che fine avesse fatto. Il suo avversario sarà Heath Slater!

Single Match: Damien Sandow vs Heath Slater
Suona la campanella, e dopo uno “show-off” iniziale di Slater, Sandow lo atterra con una spallata. Ruota di Sandow, che poi prende il giro l'avversario e lo fa cadere con un drop toe hold. Spinning side Russian leg sweep da parte dell'ex Mizdow, che poi connette con la Cubito Aequet. 1…2…no! Slater è all'angolo, l'arbitro è impegnato con Sandow, e l'ex 3MB ne approfitta per colpirlo con un pugno a tradimento e poi con un heel kick. Comeback di Slater, che poi imprigiona Sandow in una headlock. Serie di colpi all'angolo, pin a vuoto, e nuova headlock di Slater. L'intellettuale si libera ed atterra l'avversario con una serie di clothesline. Swinging neckbreaker da parte di Sandow, che prova il pin! 1…2…no! Sandow poi connette con una variante della Paige Turner, e schiena di nuovo l'avversario: 1…2…3! Vittoria per Damien Sandow!
Vincitore: Damien Sandow

UP NEXT: Rivedremo la proposta fatta a Roman Reigns da Triple H a Raw in merito al torneo per il nuovo WWE World Heavyweight Championship.

Tornati in onda, rivediamo quanto successo a Raw, con Triple H che propone a Roman Reigns di unirsi a lui per diventare il “nuovo” Seth Rollins, ma Reings rifiuta. Vediamo inoltre un video package che ci mostra alcune fasi del primo turno del torneo disputato a Raw.

Di nuovo sul ring, perchè è tempo di Divas!

Single Match: Becky Lynch vs Sasha Banks
Entrambe le contendenti fanno il loro ingresso (Sasha è accompagnata da Naomi e Tamina). Inizia quindi la contesa, e si vede subito la grande chimica tra le due, con una ripetuta serie di prese e schienamenti veloci. Serie di armdrag di Becky, che intrappola Sasha in una presa al braccio. La Banks si libera, e prova a chinarsi su Becky per schienarla, ma l'irlandese riesce a liberarsi in modo alquanto atletico e subito dopo atterra Sasha, che è in aria per tentare un leapfrog. Prova la sua Disarmer, ma la Banks sguscia via rapidamente. Nuova serie di takedown reciproci, e poi la Lynch chiude di nuovo Sasha in una keylock al braccio. Spallata di Sasha, che prova un pin, va a vuoto, ma subito dopo imprigiona l'avversaria in una headlock. Becky si libera, e manda Sasha all'angolo, e subito dopo la colpisce con un calcio in springboard, che la spedisce fuori dal ring. Baseball slide di Becky, che poi scende dal ring per spingere l'avversaria a rientrarci, ma si fa distrarre dalle compagne di team di Sasha, la quale ne approfitta per attaccare il braccio sinistro della rivale. Pausa per noi.

Di nuovo on air, e vediamo che Sasha Banks continua a lavorare sul braccio di Becky Lynch. Irish whip di Sasha, con Becky che prova a reagire con una gomitata, ma la Banks domina e colpisce la Lynch con le sue classiche ginocchiate al petto in springboard. Pin! 1…2…no! “The Boss” continua il suo lavoro al braccio dell'avversaria. Timida reazione di Becky, che poi riesce a portare Sasha sull'apron, fa per colpirla con un calcio, ma lei contrattacca, scagliando Becky a sua volta contro l'apron e facendola sbalzare giù dal ring. L'azione si sposta nuovamente sul quadrato, e Sasha continua a far danni sul braccio di Becky, che però riesce a reagire portandosi l'avversaria sulle spalle e scagliandola di faccia contro il turnbuckle. Serie di uppercut e clothesline da parte dell'irlandese, che prova un pin, ottenendo solo un conto di due. Becky prova una serie di legdrop, ma Sasha evita il secondo e torna ad attaccare il braccio della sua avversaria. Pin di Sasha! 1…2…no! “The Boss” prova un suplex, ma Becky lo rovescia e poi connette la Disarmer! Sasha è vicina alle corde e riesce ad afferrarle in poco tempo! Naomi allora distrae Becky, e Sasha tenta di approfittarne con un roll up, ma la Lych lo ribalta! 1…2…no! Tenta una pumphandle drop, ma la Banks rovescia la mossa e connette con la Bank Statement, e per Becky non c'è altro da fare che cedere!
Vincitore: Sasha Banks

Sulle immagini del Team B.A.D. Che festeggia sul ring, si chiude questa puntata di WWE Main Event! Io sono Dario Rondanini, e ringraziandovi, vi do appuntamento alla prossima occasione, sempre qui su Tuttowrestling.com!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,659FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati