Wrestlemania 36 Part 2 Report

One down, one to go. La prima serata di Wrestlemania è alle spalle: Alexa Bliss e Nikki Cross hanno conquistato gli Women’s Tag Team Titles battendo le Kabuki Warriors, Elias si è preso la sua rivincita su King Corbin, Sami Zayn si è confermato Intercontinental Champion battendo Daniel Bryan contro ogni pronostico, Becky Lynch ha scongiurato il pericolo Shayna Baszler mantenendo il suo Raw Women’s Title, John Morrison è riuscito a difendere in solitaria i suoi SmackDown Tag Team Titles battendo in un Triple Threat Ladder match Jimmy Uso e Kofi Kingston, Kevin Owens si è assicurato un Wrestlemania Moment mettendo a tacere Seth Rollins, Braun Strowman ha sconfitto Goldberg diventando per la prima volta in carriera Universal Champion e nell’incredibile Boneyard match finale Undertaker ha lasciato AJ Styles sepolto sotto tre metri di terra. Ma Wrestlemania stavolta dura due serate e i match che ci attendono stasera non saranno meno incredibili di quelli di ieri notte. Aleister Black affronta Bobby Lashley, Otis ha finalmente l’opportunità di vendicarsi di Dolph Ziggler, gli Street Profits difendono i loro Raw Tag Team Titles contro Angel Garza & Austin Theory, Rhea Ripley cerca di entrare nella storia di Wrestlemania affrontando Charlotte Flair, Bayley deve difendere il suo SmackDown Women’s Title dall’assalto di Tamina, Lacey Evans, Naomi e… Sasha Banks in un 5-way Elimination match, John Cena dovrà vedersela con “The Fiend” Bray Wyatt in un Firefly Funhouse match, Edge ritorna sul ring per un match singolo dopo nove anni per un Last Man Standing match contro Randy Orton e Drew McIntyre cerca di coronare i suoi sogni e di vincere il WWE Title contro Brock Lesnar. Abbiamo parlato abbastanza, è ora di cominciare! Grazie per aver scelto ancora una volta Tuttowrestling.com, io sono Lorenzo “I’m Here Just for Edge” Pierleoni e sarò il vostro reporter per questa Night 2 di Wrestlemania 36!

Ma mentre scaldo i motori passo la linea temporaneamente al mio collega Andrew Savino che vi racconterà il Kickoff dello show!

E per la seconda notte di WrestleMania, un caloroso benvenuto a tutti i lettori di Tuttowrestling da parte di Andrew Savino! Questo è il Kickoff per un evento troppo grande per una notte!

Benvenuti anche da parte di Corey Graves e Peter Rosenberg. I due iniziano parlando della serata di ieri, di come si sono sentiti e di quello che hanno provato. Bronk sarà ancora l’host di WrestleMania e Peter pensa che tenterà l’assalto al 24/7 Championship, questa volta nelle mani di Mojo Rawley.

Ci viene mostrata la card dello show di stasera. L’ultimo match presentato è il Firely Funhouse Match tra John Cena e The Fiend e, proprio di questo incontro, ci viene mostrato il recap. Al termine del video, i due presentatori del Kickoff danno le loro considerazioni. Come il Boneyard di ieri, non sanno cos’è il Funhouse Match, lo scopriremo stasera. Corey chiede se accettare questo incontro è saggio, Peter risponde di sì, perché entrerà nella mente del demone. Venerdì scorso, ha visto un John Cena più passionale al microfono come non lo aveva mai visto prima. Questo è il suo pronostico.

Per il breve stacco, ci viene mostrato un consiglio per l’acquisto: Final Fantasy VII Remake, in uscita il 10 Aprile su PS4.

Si torna al Panel e si parla dello SmackDown Women’s Championship. Sarà una sfida tosta per Bayley, ma Peter vuole parlare di Tamina, che sembra essere la più forte delle sue avversarie. Passa a Sasha Banks e alla sua amicizia con Bayley. Nessuno entra nel business se non per diventare campione/campionessa, per Corey è la sua opportunità per indossare la cintura, a costo della sua amicizia con Bayley. Peter mette in mezzo anche Naomi, ex campionessa. Quest’amicizia tra Sasha e Bayley, a rischio rottura, potrebbe aprire le porte alle altre. Oppure potrebbe arrivare allo showcase finale, proprio con Bayley e Sasha a contendersi la lotta finale per il titolo.

Ci viene mostrato un recap dell’Icon vs Icon, The Rock vs Hulk Hogan a WrestleMania 18. Il Panel passa poi al match per il titolo femminile di NXT, la campionessa Rhea Ripley difende il titolo per la prima volta a WrestleMania contro la vincitrice della Royal Rumble, The Queen Charlotte. Peter è convinto che Rhea possa sconfiggere Charlotte e uscire dalla sua ombra. Si è convinto settimana dopo settimana, sin dal primo giorno. Crede che Charlotte abbia più pressione addosso, perché deve difendere la reputazione delle veterane a WrestleMania rispetto alla giovane Rhea. Corey invece è convinto che Charlotte possa tornare ad essere campionessa di NXT e sarebbe un impatto grandioso per il brand giallo.

Meno di 38 minuti prima dell’inizio ufficiale di WrestleMania – Night 2! Graves e Rosenberg parlano dei Raw Tag Team Champions. Gli Street Profits vengono inquadrati dal backstage. A loro non importa di cosa farà Zelina Vega nel loro match e proveranno che meritano di essere i Raw Tag Team Champions. WrestleMania is up and they want the smoke! Si torna al Panel, Peter ricorda che questa non è Raw, dove hanno vinto i titoli, questa è WrestleMania, c’è tanta pressione su di loro. Angel Garza e Austin Theory sono due giovani atleti che hanno fatto grandi cose a NXT e i due non si meravigliano se se ne andranno con i titoli. Peter ricorda che non sono solo loro 2, ma i campioni dovranno fare attenzione anche a Zelina.

Ci viene mostrato un recap della Night 1 di WrestleMania, con tutti i risultati di ieri notte. Peter ricorderà tante cose da questa notte, come la vittoria di Strowman e Becky, senza dimenticare del Boneyard Match.

Si passa all’azione con il primo match della serata, il match da Kickoff!

SINGLES MATCH:
NATALYA VS LIV MORGAN

Si parte con una stretta di mano, Natalya passa subito ad una Headlock Takedown. Liv porta le spalle di Natty a terra, conto di 2. Headscissor, Natalya si libera con un Kick-Up. Hammerlock da parte di Natalya, passa ad una O’Connor Roll, conto di 2. Piccolo scambio tra le due, Natty vuole mostrare sportività con una stretta di mano. Liv colpisce la mano e si torna all’azione, Natalya con un Heel Hock, Liv si libera. Hip Attack all’angolo, si passa a quello opposto, ma questa volta l’Hip Attack non va a segno. Natalya prova a chiudere dopo un Low Dropkick, conto di 2. Lancio all’angolo, Liv salta e afferra l’avversaria, Natalya la lancia verso l’apron. La canadese ha un vantaggio e colpisce con un Discus Clothesline, mandando l’avversaria fuori dal ring. Natalya va a riprendere Liv, Snap Suplex al centro del ring. Splendido Surfboard da parte di Natalya, Liv urla dal dolore, ma si rifiuta di cedere. Natalya molla la presa e Liv sbatte contro il mat di faccia. All’angolo, School Boy di Liv, conto di 2. Headlock di Liv, Natalya si libera sollevando l’avversaria e aiutandosi con le corde, Liv mantiene il vantaggio con un Single Leg Kneebuster, conto di 2. Natalya trova una reazione e connette con un Facebuster, conto di 2! Prova la Sharpshooter, Inside Cradle di Liv che le vale un 2, Enzeguri finale da parte di Morgan. C’è uno scambio rapido tra le due, Victory Roll di Liv, Natalya rovescia al due, Liv rovescia di nuovo e, questa volta incrocia le gambe di Natalya, 1…2…3!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: LIV MORGAN

23 minuti all’inizio di WrestleMania! Si torna al Panel, con il recap della rivalità tra Otis e Dolph Ziggler. Dopo aver visto quanto accaduto nell’ultimo SmackDown, Ziggler viene inquadrato al telefono, probabilmente cercando di rintracciare Mandy, ma non risponde. Arriva anche Sonya Deville, anche lei senza avere traccie di Mandy. Charly Caruso irrompe nella scena e chiede di questa “imboscata” da parte dei due. Ziggler si arrabbia e risponde “no comment”. Sonya e Ziggler se ne vanno. Si torna al Panel, con Peter che patteggia per Otis. Per Corey, invece, saranno in 3 a vincere. Dolph, Sonya e Mandy. Otis, invece, verrà messo in disparte.

Il prossimo recap riguarda il Last Man Standing Match tra Randy Orton e il rientrante Edge. Per Peter, questa è la storia di cui parleremo dopo WrestleMania negli anni avvenire. Il collegamento passa a Renee Young, Booker T e Christian. Renee chiede a Christian le considerazioni per questo incontro, di cosa passi nella mente di Edge per questo match. Christian crede sia confidenza, fiducia. Orton è forse il migliore atleta al mondo oggi, ma Edge è pronto. Ciò che ha fatto Randy ha trasformato la vita di Edge in un inferno. Vedremo anche se i 9 anni di assenza dal ring gli peserà durante l’incontro. Booker T sa che Christian parla con i sentimenti che prova verso Edge e vedremo quanto gli resta nel serbatoio. Renee li ringrazia, ricorda l’appuntamento con WWE Backstage e si torna al Panel. Corey è alquanto spaventato, perché potrebbe essere l’ultimo incontro per i due, conoscendo i due atleti e di cosa sono capaci.

Dopo un lieve BREAK, si parla di Aleister Black vs Bobby Lashley. Peter da le sue considerazioni: i due hanno stili differenti, entrambi sanno come metterti al tappeto. Corey continua dicendo che Lashley sa come colpire ed è difficile rialzarsi dai sui colpi. Parlando del più e del meno, a 7 minuti dall’inizio del Main Show, si parla del Main Event, Brock Lesnar vs Drew McIntyre. Questo potrebbe essere il momento migliore della carriera di Drew, come lo è stato per Lesnar a WrestleMania 30. Infatti, ci viene mostrato un estratto del suo match contro Undertaker (volete farmi piangere, WWE? Non ci riuscirete! Forse…), con la fine della Streak.

E dopodiché, ultimo recap per il Main Event di WrestleMania – Night 2! A Peter piace McIntyre, come atleta e come persona…ma ha paura per lui. Brock Lesnar è pericoloso, è il suo pronostico.

Il Kickoff finisce qui! Buona lettura con il Main Show di WrestleMania – Night 2!!

E ci siamo! Ci accoglie nuovamente Stephanie McMahon, che ci dà il bentornato alla seconda notte di Wrestlemania, avvisandoci del fatto che lo show sia stato registrato precedentemente su un set chiuso. Va quindi in onda lo stesso video introduttivo della scorsa notte.

Tom Phillips ci dà il benvenuto alla Night 2 di Wrestlemania 36 e dà subito la linea all’host Rob Gronkowski, che dice che Wrestlemania la scorsa notte è stata incredibile ma continuerà anche stasera con una domenica da campioni. È ora di cominciare… e si comincia in puro Flair Style!

NXT WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH:
RHEA RIPLEY © VS CHARLOTTE FLAIR

Entra infatti “The Queen” Charlotte Flair… è ora della prima difesa titolata della storia per un titolo di NXT a Wrestlemania! Vediamo un videorecap che ricapitola la faida tra Charlotte e Rhea Ripley, con la vittoria della Royal Rumble femminile da parte della prima e la sfida titolata lanciata dalla seconda. Ma arriva anche la campionessa, arriva Rhea Ripley! Attire insolitamente dai colori chiari per la NXT Women’s Champion, che sembra decisamente concentrata. Introduzioni da parte di Mike Rome, l’arbitro alza il titolo al cielo… si può cominciare. Fase di studio tra le due che scelgono di partire piano. Rhea cerca la presa di clinch, Charlotte evita e la spintona, poi la fa cadere a terra. Waistlock di Charlotte ora ribaltata da Rhea che però viene fatta cadere da Charlotte che cerca subito la Figure Eight ma Rhea la spinge via. Presa di clinch stavolta e prova di forza con Rhea che cerca di portare Charlotte all’angolo ma viene messa all’angolo dalla 10 volte Women’s Champion che ora inizia a colpirla con una serie di chop gridando a Rhea che le toglierà il titolo. Intanto Rhea manda Charlotte all’angolo opposto, Charlotte cerca di andare sull’apron con una capriola ma Rhea la colpisce con un Big Boot. E ora la prende… RIP TIDE!!! Rip Tide improvvisa! Rhea schiena, 1…2…NO, Charlotte ne esce all’ultimo istante! E ora esce dal ring per un break mentre l’arbitro inizia a contarla fuori. Charlotte torna sul ring per interrompere il conteggio ma poi torna fuori, Rhea fa l’errore di uscire a rincorrerla e quando torna sul ring si prende una serie di calci e pestoni da Charlotte. Ora Charlotte la va a prendere per i capelli ma Rhea le dà due calci alla testa e la fa cadere malamente fuori ring. Charlotte però si rialza, chop a due mani e poi lancia Rhea contro i gradoni che però reagisce con un Back Elbow. Poi sale sull’apron… Rolling Senton su Charlotte! E ora Rhea rimanda Charlotte sul ring, risale lei stessa e va con un Dropkick. Charlotte finisce all’angolo, serie di Corner Thrust. E ora Rhea prende di mira la schiena di Charlotte prima di schiantarla a terra di faccia. Altro calcio alla schiena e ora rialza Charlotte, Suplex a segno. Cover, 1…2…NO. Ancora calci alla schiena di Rhea che ha chiaramente preso di mira quella parte del corpo. E infatti Body Scissors di Rhea che mette in difficoltà Charlotte, che cerca di girarsi ma Rhea monta su di lei e la schiaffeggia. Charlotte cerca ancora di liberarsi e torna sulla schiena, ma è ancora intrappolata. Rhea la mette di spalle e schiena, 1…2…NO. Charlotte cerca una reazione, pestone di Rhea che manda Charlotte sull’apron. Rhea cerca un Big Boot per mandarla giù ma Charlotte evita… Leg Snap contro le corde e Rhea sembra essersi fatta male! Serie di pestoni di Charlotte che ora non tarda a prendere di mira la gamba infortunata di Rhea, la torce e le tira un calcio. Ora la prende e la scaglia più volte di forza a terra. Rhea riesce però a rimettersi in piedi, schiaffone a Charlotte ma calcio di Charlotte alla gamba infortunata e Rhea cade a terra! Ancora presa di sottomissione sulla gamba infortunata di Rhea, che cerca di liberarsi e di allontanare Charlotte ma senza troppa fortuna. Adesso Charlotte la porta vicino a uno dei paletti e schianta la gamba contro di esso! Rhea è alla mercé di Charlotte che ora ripete la manovra! E poi ci riprova una terza volta ma Rhea tira indietro la gamba e Charlotte impatta di faccia il paletto! Rhea ha il tempo di riprendersi e si rimette in piedi, ma un Chop Block di Charlotte la rispedisce al tappeto. L’arbitro chiede a Rhea se voglia interrompere il match e la campionessa urla di no. E ora serie di colpi di Charlotte alla gamba infortunata di Rhea che urla di dolore. Charlotte urla che diventerà due volte NXT Women’s Champion… Roll Up di Rhea! 1…2…NO, colpo all’addome di Charlotte. Che ora alza Rhea per una Body Slam… Rhea atterra alle sue spalle e la schianta di faccia al tappeto! Rhea si prende in break ma la sua gamba sembra in pessime condizioni! Charlotte si rialza tenendosi l’addome e dice che non si arrende, Rhea non la sta a sentire nemmeno e la colpisce ma Charlotte la colpisce alla schiena. Colpi all’addome di Rhea, calcio alla gamba di Charlotte. Chop di Charlottec che poi ne prova una seconda ma Rhea evita e va con una serie di ginocchiate al volto. Charlotte ferma la manovra prendendola per i capelli ma Rhea va a segno con un paio di calci e ora con un Low Dropkick! Rhea sembra in controllo… ma la sua gamba è malandata e si vede. Serie di Short-arm Clothesline di Rhea che cerca di caricarsi e di ridare un po’ di sensibilità alla gamba. Si lancia su Charlotte ma finisce sull’apron, altro calcio alla gamba di Charlotte e Rhea rovina fuori ring! Charlotte scala il paletto, Rhea però sale sull’apron e va con un Big Boot! Rhea torna sul ring e se la carica in spalla a mo’ di Electric Chair… ma Rhea va ancora con un Faceplant! E schiena, 1…2…NO, Charlotte c’è ancora! Rhea va con una Waistlock ora ma Charlotte reagisce con un Back Elbow. Ora prova ad attaccarla ma Rhea finisce all’angolo e Charlotte va con un Elbow Smash! Ora però è Rhea che se la scrolla di dosso con una gomitata, sale sul paletto… Top Rope Dropkick! 1…2…NO! Rhea si dispera, urla di dolore e di frustrazione. Rhea si schiaffeggia il ginocchio insultandolo, poi parte alla carica di Charlotte all’angolo ma si prende un Big Boot. Rhea cerca di ricambiare la manovra ma Charlotte evita e va con un altro Chop Block! Altri colpi alla gamba infortunata, Rhea è a terra! E ora prova la Figure Eight ma in qualche modo Rhea evita, si rimette in piedi e chiude la sua Standing Cloverleaf! E inaspettatamente è Charlotte a essere chiusa in una sottomissione dell’avversaria! Charlotte cerca di raggiungere le corde ma Rhea la trascina di nuovo al centro del ring… ma per fare questo si sbilancia e ora Charlotte si libera e la colpisce al volto! La schiena di Charlotte è in pessime condizioni. Charlotte prova la Figure Eight, Rhea ribatte con tutte le sue forze e con dei calci ben assestati si libera. Ponte di Charlotte! 1…2…NO! Rhea ne esce ma stavolta Charlotte riesce a chiuderla in una Boston Crab! Rhea in qualche maniera riesce ad andare con un Roll Up! 1…2…NO! Charlotte ribalta, anzi le due danno vita a una serie di ribaltamenti, Charlotte la vince, 1…2…NO! Charlotte si rialza quasi disperata e inizia a prendere a calci la gamba infortunata. Charlotte si distrae credendo che Rhea sia ancora a terra ma la NXT Women’s Champion si rialza, Big Boot! 1…2…NO, Charlotte ne esce! Charlotte va all’angolo e Rhea la colpisce con una serie di colpi a mano aperta all’addome. Charlotte cerca di liberarsi con una gomitata ma Rhea non si fa scoraggiare e la issa sulla terza corda, colpo al volto di Charlotte. E ora Rhea sale con lei, serie di colpi alla schiena… vuole il Superplex! Charlotte fa resistenza e riesce a schiantare giù Rhea dal paletto! E ora Charlotte va, MOONSAULT! Ma non va a segno, calcio al volto di Rhea! Che si lancia contro Charlotte ma si prende in pieno una Spear! Spear di Charlotte! Che schiena, 1…2…NO! NO! Rhea ne esce! E Charlotte non ci crede! Charlotte prova ancora la Figure Eight, Roll Up di Rhea! 1…2…NO! Charlotte si rimette in piedi velocemente… e stavolta riesce a chiudere la Figure Four! Rhea cerca di liberarsi a suon di schiaffi ma non ci riesce… CHARLOTTE CHIUDE LA FIGURE EIGHT! CHARLOTTE METTE RHEA NELLA FIGURE EIGHT! Rhea si dibatte in tutte le maniera per cercare di uscirne ma il dolore è troppo, Rhea non ce la fa più… E CEDE!!! RHEA RIPLEY CEDE!!! Charlotte Flair è la nuova NXT Women’s Champion!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO E NUOVA NXT WOMEN’S CHAMPION: CHARLOTTE FLAIR

Torniamo live e Tom Phillips e Byron Saxton ci introducono un recap della Night 1 di Wrestlemania! Poi… it’s time to fade to Black!

SINGLES MATCH:
ALEISTER BLACK VS BOBBY LASHLEY W/LANA

Fa il suo ingresso nel Performance Center Aleister Black, con un ring attire personalizzato per l’occasione. Arriva anche il suo avversario Bobby Lashley, accompagnato da Lana. Mentre entrano i wrestler vorrei dirvi di più su di loro e sulla faida che li vede protagonisti… peccato che non ci sia nessuna faida e questo sia un match casuale che potremmo vedere tranquillamente a Raw. Si comincia, Lashley sfoggia un attire diverso, sono dei pantaloni interi. Prova di forza tra i due, Lashley scaglia via Black. Nuova prova di forza, l’esito non cambia. Adesso Black cerca di mettere a terra Lashley con un Single Leg Takedown, ma Lashley lo scaglia in aria per farlo atterrare duramente a terra. Ora comincia a colpirlo, cerca un Belly-to-Belly Suplex ma Black lo respinge e lo fa cadere fuori ring. Lashley cerca di tornare sul ring, calcio di Black e Lashley cade fuori. Black cerca un Asai Moonsault su di lui ma Lashley evita, Belly-to-Belly Suplex fuori ring! E ora serie di colpi di Lashley che schianta Black alle barriere, poi lo rilancia sul ring, 1…2…NO, Black ne esce. Lashley chiude Black in una Chinlock mentre Lashley lo sostiene da fuori ring. Black riesce a rialzarsi e a uscirne ma Lashley lo schianta all’angolo. Poi lo schianta di testa a un altro angolo e lo colpisce al volto. E ora Running Corner Thrust! E poi Neckbreaker di Lashley! Lashley cerca un Vertical Suplex ora, Black riesce a uscirne a suon di ginocchiate. Lashley ci riprova ma Black va di nuovo con le ginocchiate e finisce sull’apron. Allontana Lashley con un calcio, poi sale sul paletto, Lashley lo va a prendere e Black è costretto a saltare via… Scoop Powerslam di Lashley! Che ora mette Black alle corde e lo strozza, richiamato dall’arbitro. Lashley colpisce con un calcio le corde sbalzando via Black, ora Vertical Suplex. 1…2…NO, Black c’è ancora. Lashley prende le misure a Black, vuole la Spear! Parte ma trova solo un calcio in faccia! 1…2…NO! Black ora va con una serie di colpi e fa cadere Lashley a terra, Low Dropkick a segno! Lashley va fuori ring e stavolta l’Asai Moonsault di Black va a segno! Lashley torna sul ring, anche Black che però si prende in pieno un Running Crossbody, poi un secondo! 1…2…NO. Serie di pugni al volto di Lashley che ora si carica in spalla Black per la Dominator! Ma Lana urla a Lashley di no, deve finirlo con la Spear! Lashley allora lascia Black, lo molla a terra! Si prepara per la Spear, parte… BLACK MASS!!! ED È 1…2…E 3! E Lashley paga carissimo un’ingenuità grande come una casa!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ALEISTER BLACK

Kayla Braxton è nel backstage con Bayley e Sasha Banks. Kayla dice a Bayley che stanotte potrebbe essere la più grande sfida del suo regno ma Bayley dice che questa è solo un’ingiustizia dato che è in un 5-way match – compresa Sasha, aggiunge Kayla. Bayley dice che lo sa, Kayla è come tutti su Twitter che cercano di dividerle. Loro stanno benissimo. Bayley va via, Sasha rimane… Kayla le ricorda tutti i suoi traguardi ma dice che non è mai stata SmackDown Women’s Champion, davvero non ha in programma di vincere stanotte? Sasha dice che bisogna solo stare a vedere.

Siamo di nuovo al tavolo di commento, stavolta con Michael Cole e JBL, e i due parlano di quanto accaduto ieri notte riguardo al 24/7 Title, con Mojo Rawley che ha praticamente rubato il titolo a Gronkowski dopo che questo aveva colpito R-Truth. Charly Caruso chiede a Gronk dell’accaduto che dice che lui ha vinto molti titoli nella sua carriera, stasera è a Wrestlemania e vuole quel titolo.

Michael Cole dice che non vede l’ora di chiedere a JBL un parere sul prossimo match che vedremo, ovvero Otis vs Dolph Ziggler… ma prima, un videorecap che ricapitola la “love story” tra Otis e Mandy Rose, interrotta bruscamente da Dolph Ziggler ma anche da Sonya Deville, come abbiamo scoperto venerdì a SmackDown.

SINGLES MATCH:
OTIS VS DOLPH ZIGGLER W/SONYA DEVILLE

Arriva Dolph Ziggler, accompagnato inaspettatamente da Sonya Deville… e arriva anche Otis, che si lancia a tutta forza contro Ziggler che però esce dal ring. Otis è stranamente da solo, non c’è nemmeno Tucker con lui. Inizia il match e Otis parte alla carica, Splash all’angolo! Poi ne prova un altro ma va a vuoto e Ziggler va a segno con un Superkick! Otis rotola fuori ring e Ziggler urla all’arbitro di contare fuori Otis. Poi Ziggler esce dal ring e va a schiantare Otis contro uno dei paletti prima di rispedirlo sul ring, lo schiena, 1…NO. Otis ne esce all’1 ma Ziggler non perde tempo, Eye Rake e poi prova a chiudere una Chinlock prima di schiantarlo a terra. Otis si rialza, picture perfect Dropkick di Ziggler che schiena, 1…2…NO. I commentatori intanto dicono che Tucker non è qui per le conseguenze di venerdì, quando Ziggler lo ha colpito con una Zig Zag contro i gradoni. Ziggler intanto strangola ripetutamente Otis alle corde, poi segue con un Neckbreaker e un Elbow Drop. 1…2…NO. Altra Chinlock di Ziggler che ora tiene a terra Otis come può. Otis riesce a rialzarsi, calcio al ginocchio di Ziggler. Che ora vuole un Dropkick ma Otis gli prende le gambe al volo… Rocket Launcher di Otis che manda Ziggler a schiantarsi all’angolo! Ziggler si rialza e va con un calcio all’addome ma Otis non sembra risentirne. Pugno, ma Otis si pompa! Gomitata, ma Otis c’è ancora! Testata a Ziggler! Poi Clothesline, un’altra va a segno! Carica Ziggler, Body Slam! E ora sale su Ziggler con tutto il suo peso! Corner Irish Whip, Ziggler viene schiantato al suolo. Altro Corner Irish Whip, Otis è in pieno controllo. Sonya da fuori ring incita Ziggler, terzo Corner Irish Whip e Ziggler è in pessime condizioni. Otis carica Ziggler e lo lancia fuori ring come un sacco di patate. Poi va a riprenderlo e lo schianta contro le barriere a bordoring, lo rialza e lo manda a schiantarsi contro un paletto. Lo rilancia sul ring, Falling Powerslam di Otis! Che ora si carica… vuole il Caterpillar! Ma Sonya sale sull’apron e distrae l’arbitro e anche Otis… LOW BLOW DI ZIGGLER! Ovviamente non visto dall’arbitro! Sonya continua a incitare Ziggler… ARRIVA MANDY ROSE! CHE SCHIAFFEGGIA VIOLENTEMENTE SONYA!!! E ora la colpisce e la lancia sul ring, distraendo l’arbitro… LOW BLOW A ZIGGLER! LOW BLOW DI MANDY A ZIGGLER!!! E ora Otis ha la sua occasione… CATERPILLAR A SEGNO! E SCHIENA, 1…2…E 3! E Otis ottiene la sua vittoria e la sua rivincita! Otis e Mandy festeggiano insieme, Otis prende in braccio Mandy… E I DUE SI BACIANO! E Otis ottiene la ricompensa più grande da tutta questa storia!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: OTIS

Byron Saxton è felicissimo per Otis e Tom Phillips dice che i sogni possono diventare veri a Wrestlemania… ma il sogno potrebbe diventare un incubo per Edge e Randy Orton nel Last Man Standing match che li attende. Poi i due mandano in onda un videorecap della storyline che ha visto coinvolti i due dalla Royal Rumble in poi.

LAST MAN STANDING MATCH:
EDGE VS RANDY ORTON

“You think you know me?” Metalingus risuona nell’arena… arriva Edge! È il suo ritorno in un Singles match dopo nove anni… e permettetemi di dire che mai mi sarei immaginato di poter fare il report di un suo match. Ma eccoci, in una Wrestlemania molto diversa da quella che ci saremmo immaginati… vediamo cosa ci offre questo match. Arriva l’avversario di Edge… ecco Randy Orton! Che però ritarda il suo arrivo, Edge lo attende con ansia… forse intuisce qualcosa ma non fa in tempo a capire, RKO DI ORTON! RKO DI ORTON! Vediamo che Orton si era camuffato da cameraman ed era a bordoring, colpendo Edge nella maniera più inaspettata! L’arbitro chiede a Edge se è in grado di cominciare questo match, Edge dice di sì, si prepara a cominciare… SECONDA RKO DI ORTON! L’arbitro inizia a contare e arriva all’8, esce dal ring e si rimette in piedi. Orton va a prendere la telecamera da lui usata fino a poco prima e colpisce in pieno Edge che vola oltre le barriere a bordoring! L’arbitro ricomincia a contare Edge a terra mentre Orton, da una certa distanza spera che Edge resti a terra. Edge però si rialza e Orton lo attacca con una serie di European Uppercut. I due iniziano ad aggirarsi per il backstage con Orton all’attacco, i due arrivano nella palestra e Orton schianta la testa di Edge contro un tavolo d’acciaio. L’arbitro inizia a contare a terra Edge che si rialza e Orton torna all’attacco con un colpo all’addome e una chop. Edge sembra impossibilitato a reagire… e ora forse lo è davvero perché Edge lo piazza dentro degli anelli appesi al soffitto e inizia a colpirlo al volto. Edge si libera e crolla a terra, Orton vuole che l’arbitro lo conti. Edge non ne vuole sapere di stare a terra, Orton intanto va a prendere un peso… ma si distrae, DROPKICK DI EDGE! Ed entrambi sono a terra, l’arbitro li conta! Prima offensiva di Edge nel match, la Rated R Superstar va con dei colpi al volto e schianta Orton a terra. Orton prova a rialzarsi, Edge lo colpisce alla schiena e poi ripetutamente a terra, l’arbitro conta Orton. Orton si rialza, Edge lo schianta sul tavolo. E ancora. Poi inizia a prendere a pugni Orton che crolla ancora a terra. Edge in controllo. Orton cerca di prendere le distanze da lui, Edge non glielo permette, lo mette seduto su una sedia e rilascia su di lui una scarica di colpi. Adesso Edge vede delle sbarre da trazione sopra di lui… le afferra e dandosi lo slancio va per una Seated Senton su Orton! Incredibile! Orton si rialza, Edge prende lo slancio e lo colpisce al volto rispedendolo a terra! Orton è in difficoltà, Edge sembra posseduto e lo colpisce alla schiena. Edge urla a Orton che è stato lontano nove anni. Adesso Edge cerca di scagliare Orton contro un muro con un Irish Whip ma Orton ribalta la manovra, Edge prende in pieno il muro. Orton intanto studia la sua strategia. Prende un carrello dove di solito si piazzano dei pesi. Prende a spingerlo e prova a colpire Edge che è ancora a terra, ma Edge si sposta all’ultimo secondo! Ora i due iniziano a prendersi furiosamente a pugni, Headlock di Edge che schianta Orton contro una cassa. Orton si rialza e esce dalla palestra, i due passano nell’area della produzione. Edge colpisce Orton alla schiena, Orton reagisce con un colpo all’addome e uno alla schiena. European Uppercut di Orton che ora cerca di schiantare Edge di testa contro una saracinesca, Edge però blocca e rivolta il colpo contro Orton che crolla al suolo. L’arbitro inizia a contare Orton mentre Edge si appoggia su una cassa, chiaramente provato. Orton si rialza al 7, Edge lo schianta di schiena contro la saracinesca. Adesso i due tornano nell’arena, si trovano su uno dei lati della stessa dove ci sono i riflettori. Edge rialza Orton che però reagisce e colpisce Edge ripetutamente al volto, adesso lo lancia giù dalla postazione dove sono e lo manda a schiantarsi contro le barriere a bordoring. L’arbitro inizia a contare Edge, la Rated R Superstar al 7 è ancora a terra. Adesso inizia a dare segni di vita e al 9 è in piedi. Edge sfida Orton a farsi sotto, Orton non se lo fa ripetere e attacca Edge schiantandolo anche contro le barriere. I due sono ancora nella zona dove di solito si troverebbe il pubblico, adesso finiscono in infermeria. Pugno di Orton al volto di Edge che lo schianta di testa contro un vetro. Edge crolla al suolo, l’arbitro inizia a contare. Al 6 Edge si rialza ma Orton lo schianta ancora di testa contro un muro. I due finiscono nell’area riunioni, Orton prova a schiantare Edge contro la scrivania ma Edge stavolta ferma tutto e scaglia la testa di Orton contro la scrivania di acciaio. Orton pare aver accusato il colpo, Edge lo scaglia di testa contro una cornica in plastica. L’arbitro inizia a contare Orton che al 5 ancora non si muove. 6… Orton inizia a muoversi. Edge urla a Orton di alzarsi, 8, 9… Orton si alza, Edge lo prende e lo scaglia di schiena sulla scrivania. Edge sale sul tavolo, si appende alla rete che vede sopra di loro… Elbow Drop! Se c’è una cosa che non manca a Edge di certo è la creatività. Edge prende Orton e lo colpisce al volto, adesso lo porta fuori dalla sala riunioni… Eye Poke di Orton! Che scaglia Edge contro tutti i poster che riesce a trovare, Edge finisce per travolgere involontariamente anche un cameraman che resta a terra! Arriva un altro cameraman, intanto i due si sono spostati in un’altra stanza, una sorta di deposito dove ci sono anche delle scale e Edge scaglia Orton contro una di queste. Poi lo prende e gli scaglia la testa contro la scala. Colpo al volto di Edge, Orton è ancora in piedi ma cerca di allontanarsi da Orton. Edge lo rincorre, calcio all’addome di Orton e colpo alla schiena. C’è una cassa vicino a loro, Orton schianta Edge di testa su di essa. Colpo al volto di Orton. Edge cade a terra e si ritrova improvvisamente vicino a due sedie, Edge prova a prenderne una ma Orton se ne accorge e le lancia via. Adesso prende Edge e lo schianta di testa contro dei gradoni d’ingresso ring posti lì vicino. Edge crolla al suolo, l’arbitro inizia a contarlo, siamo al 6 e Edge è ancora a terra. 7, 8… Edge fa per rialzarsi, 9… in piedi. Colpo al volto di Orton, poi alla schiena. Adesso colpo all’addome di Orton che poi va con un pestone alla mano di Edge. Orton prende Edge per i capelli, pestone alla testa. Orton intanto si bagna con una bottiglietta d’acqua, l’arbitro conta Edge che però al 6 è in piedi e colpisce Orton. Trova un sacchetto di sabbia, lo scaglia contro Orton e inizia a prenderlo a pugni. Colpo all’addome che toglie il respiro a Orton. L’arbitro inizia a contare Orton che si rialza al 7 ma sembra aver accusato il colpo. Colpo al volto di Edge, serie di colpi al volto di Edge. Orton è riverso su una cassa, Edge lo solleva e va con un Elbow Smash. E ora ginocchiata al fianco di Orton. Edge non lotterà da nove anni, ma sicuramente non ha dimenticato come si fa. Orton è riverso su un tavolo ora, Edge inizia a scaricare tutta la sua rabbia su di lui colpendolo ripetutamente all’addome. Intanto vicino al tavolo c’è una scala, Edge inizia a scalarla e sale su un ripiano posto abbastanza in alto… FLYING ELBOW DROP E IL TAVOLO VA IN FRANTUMI! Orton ha sempre più problemi a respirare, Edge ha preso di mira l’addome dell’avversario. Ora entrambi sono a terra quindi l’arbitro conta i due che si rialzano entrambi all’8. Colpo al volto di Edge, Orton cerca di allontanarsi e sanguina dalle spalle. Colpo all’addome di Orton, ora colpo alla schiena e poi colpo al fianco, Headbutt di Orton che però continua a far fatica a respirare. Orton prende Edge e lo trascina con sé. I due arrivano ancora in un’altra area, colpo al volto di Orton e poi European Uppercut. Adesso schianta Edge contro il vano posteriore di un truck. Edge crolla al suolo, l’arbitro inizia a contarlo. Siamo al 5, Edge è ancora a terra. Al 7 Edge è in ginocchio, al 9 è in piedi. Ma Orton lo schianta ancora contro il vano posteriore del truck. E ancora. E ancora. Ora lo issa direttamente sul truck, Edge sale sul truck. L’arbitro inizia a contare, Orton dice che non ce n’è bisogno… SILVER SPOON DDT DI ORTON SUL VANO POSTERIORE DEL TRUCK!!! Edge scuote la testa, ha problemi al collo. L’arbitro inizia a contare Edge che muove le gambe come per assicurarsi di averle ancora. Ma Edge non vuole saperne di restare a terra, si toglie dal vano del truck e sale su una cassa, poi su un altro, poi sul soffitto di un camion della produzione di NXT. Orton inizia a ridere ma ha poche ragioni per farlo considerato che continua a fare fatica a respirare. Orton si rimette in piedi, l’arbitro intanto si accerta delle condizioni di Edge. Orton continua a ridere e sale anche lui sul camion, l’arbitro avvisa i due di mettersi in piedi o dovrà contare. Orton prende le misure a Edge… VUOLE IL PUNT KICK!!! ORTON PREPARA IL PUNT KICK!!! SPEAR DI EDGE!!! SPEAR DI EDGE!!! Orton si lamenta disperatamente! L’arbitro inizia a contare i due, Edge cerca di rimettersi in piedi, all’8 Edge è in piedi, al 9 anche Orton. Edge va per un’altra Spear… MA SI PRENDE UNA RKO! RKO DI ORTON! L’arbitro conta entrambi… al 6 Orton è in piedi. Al 9 miracolosamente anche Edge è in piedi prima di crollare nuovamente al suolo. Intanto Orton scende dal camion e torna al “piano terra”, c’è una scala enorme vicino a lui, talmente alta da superare di molto il soffitto del camion. L’arbitro intanto torna a contare Edge che all’8 si rialza… MA ORTON LO ABBATTE CON UNA SEDIATA ALLA SCHIENA! Orton ha infatti portato due sedie sul tetto del camion e dice all’arbitro di non contare… VUOLE IL CON-CHAIR-TO! VUOLE INFLIGGERE UN ALTRO CON-CHAIR-TO A EDGE! Orton dice che rispedirà Edge dalle sue figlie, mette una sedia sotto la testa di Orton. L’arbitro dice a Orton di non arrivare a tanto ma Orton sembra deciso ad andare fino in fondo… va per dare la sediata ma Edge lo chiude in una presa di sottomissione! Edge chiude Orton nella stessa presa di sottomissione che ha usato contro MVP per qualche settimana fa! Orton crolla lentamente al suolo, Edge lo piazza con la testa sulla sedia dove era riverso lui fino a poco fa. Edge prende l’altra sedia e dice all’arbitro di smettere di contare. Edge ha la sedia tra le mani… e inizia a piangere. Edge inizia a piangere. Sa quello che sta per fare e sa che gli costerà molto… poi smette di piangere e colpisce, Con-Chair-To. L’arbitro controlla le condizioni di Orton che non dà segni di vita, poi inizia a contare…1…2…3…4…5…6…7…8…9…10. A caro prezzo Edge vince questo Last Man Standing match, il suo primo Singles match da nove anni a questa parte. Edge viene decretato vincitore, poi dopo un sospiro di sollievo sul corpo di Orton, forse per vedere come stia o per dirgli qualcosa. Poi si rialza, l’arbitro gli alza le braccia al cielo… Edge è tornato!
VINCITORE: EDGE

Phillips e Saxton ci parla di quanto appena successo con Edge e Orton… quando arriva Mojo Rawley inseguito da chiunque! Ci sono una dozzina di Superstar a inseguirlo… quando Gronkowski si lancia dalla sua postazione sulla folla! E schiena Rawley, 1…2…E 3, Gronkowski è il nuovo 24/7 Champion!

RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH:
THE STREET PROFITS (ANGELO DAWKINS & MONTEZ FORD) VS ANGEL GARZA & AUSTIN THEORY W/ZELINA VEGA

Siamo di nuovo nell’arena… ci sono i Raw Tag Team Titles in palio! Entrano infatti Austin Theory e Angel Garza, accompagnati da Zelina Vega. Phillips e Saxton spiegano come Theory sia il sostituto di Andrade, infortunato… e poi arrivano i campioni, ecco gli Street Profits! I Profits pur senza pubblico non perdono la voglia di saltare per l’arena ed entrare alla loro maniera e quindi vanno a trovare i commentatori. Poi si portano sul ring… si può cominciare. Iniziano Dawkins e Theory, Waistlock e poi Headlock di Dawkins. Theory lo lancia alle corde, Shoulderblock di Dawkins che poi si lancia alle corde e dopo un paio di Leap Frog e saltelli connette un altro Shoulderblock. Tag per fff, Dropkick di fff. Accorre Garza che cerca di aiutare Theory, Double Arm Drag su Theory! E poi Double Dropkick sui due avversari dei Profits! Tag per Dawkins che si lancia dall’angolo con un Double Axe Handle sul braccio di Theory. Twisting Splash di Dawkins all’angolo su Theory che poi però riesce a lanciare Dawkins fuori ring… Superkick di Garza non visto dall’arbitro! Dawkins torna sul ring, pestoni di Theory che poi fa entrare Garza. Garza lo incastra all’angolo, Running Knee Strike! Solito strip off di Garza che poi va con un calcio in corsa, 1…2…NO. Tag per Theory che va con un Rolling Thunder Shotgun Dropkick. 1…2…NO. Altro tag per Garza, i due prendono Dawkins e lo colpiscono con due calci all’addome, poi Garza lo chiude in una Armlock. Dawkins riesce a scrollarselo di dosso e dopo uno scambio veloce con Garza riesce a far entrare fff! Che si scaglia su Garza, Jumping Clothesline! E poi Standing Moonsault! 1…2…NO! Garza cerca un pugno, fff va con un DDT! 1…2…NO, interviene Theory! Arriva Dawkins, Theory lo stende con un pugno! Dropkick di fff su Theory che rotola fuori ring… fff si lancia alle corde e si lancia fuori ring, stavolta fortunatamente preso da Theory e Dawkins. Garza è l’unico rimasto sul ring quindi decide di aggregarsi agli altri… con un Moonsault che stende tutti. Adesso rilancia fff sul ring, sale sulla seconda corda… Moonsault! 1…2…NO! fff c’è ancora e non sembra disposto ad arrendersi! Front Facelock di Garza. fff si rialza e si libera, Jumping Enziguri e tag per Garza! Che attacca Garza ma viene colpito da un Superkick di Theory che nel frattempo è entrato anche lui! E che però lo stende con una TKO! Theory schiena Dawkins che sembra una TKO… FROG SPLASH DI FORD DAL NULLA! Dawkins riesce a mettere un braccio su Theory, 1…2…E 3, gli Street Profits si confermano campioni!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO E ANCORA RAW TAG TEAM CHAMPIONS: THE STREET PROFITS

Ma Garza e Theory non ne hanno abbastanza e attaccano i Profits! I due si sfogano soprattutto su Ford che viene colpito da entrambi, arriva anche Zelina Vega a sfogarsi su di lui con un calcio al volto… MA ARRIVA BIANCA BELAIR! ARRIVA BIANCA BELAIR! Bianca, che è la moglie di Montez Ford per chi non lo sapesse, arriva a stendere Zelina Vega! E mentre i Profits stendono Garza e Theory… KOD di Bianca su Zelina! I Profits portano in trionfo Bianca ed esultano vittoriosi! Intanto nella postazione dell’host è arrivato Titus O’Neil che prende il posto di Gronk, fuggito con il 24/7 Title!

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP FATAL 5-WAY ELIMINATION MATCH:
BAYLEY © VS SASHA BANKS VS LACEY EVANS VS NAOMI VS TAMINA

Risuona la theme song di Sasha Banks… è lei la prima a entrare in questo Fatal 5-way Elimination match valido per lo SmackDown Women’s Title! Arrivano poi in sequenza Lacey Evans, Tamina, Naomi e infine la SmackDown Women’s Champion Bayley. Suona la campanella… si comincia! E Sasha e Bayley partono all’attacco di Tamina, che le scaglia via! Lo stesso fanno Lacey e Naomi, che subiscono la stessa sorte… e allora la attaccano tutte e quattro insieme! Tamina però riesce a togliersele di dosso e colpisce ognuna delle sue avversarie. Si lancia alle corde ma Naomi la tiene ferma, chop block di Naomi… Double Dropkick di Sasha e Bayley! E ora calcio di Sasha che spedisce Tamina fuori ring! Parte la rissa tra le altre quattro, con Sasha che strozza Naomi e Lacey che lancia Bayley all’angolo. Adesso Sasha manda Lacey a schiantarsi contro l’angolo e Sasha e Bayley provano a schienarla insieme, ma Lacey esce all’1. Le due lavorano insieme ma Naomi arriva in soccorso di Lacey e le due stendono Sasha e Bayley con due Clothesline. E ora Double Dropkick! Le due provano a schienare Bayley e Sasha, 1…2…NO! Rimangono Lacey e Naomi sul ring che si danno il cinque… Roll Up di Naomi! 1…2…NO! Ma arriva Tamina a stenderle con una Double Clothesline! Sasha prova ad attaccarla alle spalle senza successo, arriva anche Bayley e Tamina stende anche loro con due Clothesline! Tamina prende Lacey e la scaglia dall’altra parte del ring, poi fa lo stesso con Naomi… Double Hip Attack su di loro! Tamina prova a schienare tutte le sue avversarie senza successo, adesso prende per i capelli Bayley per colpirla col Samoan Drop ma Sasha la salva. Enziguri Kick di Naomi, calcio di Sasha ai danni di Lacey, Superkick di Tamina che stende Lacey! Sul ring rimangono Tamina, Sasha e Naomi… reunion del Team B.A.D.! Unity! Ma Superkick di Tamina su di lei! Naomi cerca un Head Scissors Takedown ma Tamina blocca… Naomi cambia con una Stunner! Arriva Lacey, Standing Moonsault e lei e Naomi schienano Tamina insieme, 1…2…NO! Intanto 619 di Sasha su Tamina! Sasha la stende vicino all’angolo, Flying Elbow Drop di Bayley su Tamina! Frog Splash di Sasha! Moonsault di Lacey! Split-legged Moonsault di Naomi… e le quattro schienano tutte insieme Tamina, 1…2…E 3! E TAMINA È LA PRIMA ELIMINATA! Sasha e Bayley escono dal ring per un break… Double Baseball Slide di Lacey e Naomi su di loro! Pescado di Naomi su Sasha, Lacey prova a fare la stessa cosa su Bayley che però evita e la manda a schiantarsi sui gradoni, poi manda Naomi a schiantarsi contro l’apron! Bayley prende Naomi e la schianta più volte con la testa contro l’apron, poi la porta sul ring e prova a schienarla, 1…2…NO! Ci riprova, 1…NO. Bayley parte all’attacco di Naomi e la strozza all’angolo, Naomi prova una reazione colpendola all’addome ma Bayley la lancia all’angolo. Adesso arriva Sasha a dare man forte a Bayley e le due attaccano insieme Naomi, schiantandola all’angolo. Sasha sbeffeggia Naomi e prova il Double Knee Strike ma lo manca, poi attacca sia Bayley e Sasha e prova uno Slingshot Double Sunset Flip! 1…2…NO, entrambe ne escono! Colpo di Naomi in scivolata su di loro! Riesce a stendere entrambe Sasha e Bayley, poi chiude Sasha in una presa di sottomissione ma arriva Bayley in soccorso! Adesso Sasha la chiude nella Banks Statement… E NAOMI CEDE, È LA SECONDA ELIMINATA! Rimangono Sasha, Bayley e Lacey! Lacey è sofferente e cerca di tornare sul ring, a quanto pare il braccio destro di Lacey è infortunato. Lacey torna sul ring lentamente… Sasha e Bayley la attaccano entrambe e la riempiono di colpi. Lacey è a terra all’angolo, Sasha e Bayley la lanciano alle corde, Double Arm Drag e poi la schiantano a terra. La schienano entrambe, 1…2…NO, Lacey ne esce! Sasha prende Lacey e la porta con la testa sulla seconda corda! Bayley va per colpirla con un Running Knee Strike… ma Lacey si sposta e Bayley colpisce Sasha! Roll Up di Lacey su Bayley! 1…2…NO! Ci riprova, Back Slide! 1…2…NO! Knee Strike di Bayley! Che schiena, 1…2…NO! Bayley monta su Lacey e inizia a colpirla ripetutamente… arriva Sasha e inizia a chiedere spiegazioni a Bayley strattonandola vistosamente, Bayley cerca di giustificarla quando Bayley la spinge via per allontanarla da Lacey che stava per colpirla. Bayley cerca di colpire Lacey che però carica il Women’s Right… Bayley si sposta e Lacey prende Sasha! 1…2…E 3! E Bayley non interviene per salvare Sasha! Rimangono solo Bayley e Lacey e parte una lotta senza quartiere, Lacey prende il vantaggio con una serie di Clothesline e un Neckbreaker. Bayley è all’angolo, Lacey prova il Broncobuster ma Bayley la fa finire sull’apron… Bayley la prende e la schianta contro il paletto con il braccio infortunato! Bayley schiena Lacey, 1…2…NO! Lacey soffre vistosamente ma resiste per ora! Ginocchiate di Bayley sul braccio infortunato di Lacey che ora Bayley sbatte a terra. Bayley prende Lacey e la porta all’angolo, Forearm Smash. Adesso Bayley scioglie la tag rope dall’angolo e la usa per legare il braccio destro di Lacey all’angolo! E Lacey ora è immobilizzata! Serie di colpi di Bayley che ora sbeffeggia Lacey. Serie di colpi di Bayley ai danni Lacey che però adesso riesce a prendersi un break con un Big Boot! E riesce a liberarsi! Lacey parte all’attacco di Bayley con una serie di calci all’addome e poi con un Axe Kick alla schiena! E ora Broncobuster a segno! E poi anche un secondo! Bayley sembra KO! Lacey cerca di scalare le corde come può, sale sulla seconda… Springboard Moonsault! ED È 1…2…E NO, BAYLEY NE ESCE! Lacey non ci crede! Lacey però non si arrende, vuole il Women’s Right! MA ARRIVA SASHA AD ATTACCARE ALLE SPALLE LACEY CON LA BACKSTABBER! Bayley ne approfitta e connette la sua finisher schiantando Lacey a terra! Ed è 1…2…E 3, Bayley mantiene la cintura grazie all’aiuto fondamentale di Sasha!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO E ANCORA SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPION: BAYLEY

Dopo il match Sasha va a prendere la cintura e la mette alla vita di Bayley… sembra tutto a posto tra le migliori amiche Sasha e Bayley.

I commentatori parlano di quella che potrebbe essere una delle sfide peggiori per John Cena, il Firefly Funhouse match che lo attende contro “The Fiend” Bray Wyatt. Va in onda un promo dedicato alla loro faida.

FIREFLY FUNHOUSE MATCH:
“THE FIEND” BRAY WYATT VS JOHN CENA

Risuona la theme song di John Cena, a quanto pare il match si terrà sul ring… Cena urla “Benvenuti a Wrestlemania!” ma un video della Firefly Funhouse lo interrompe! Bray Wyatt dice che c’è un mondo che sfugge al livello della comprensione umana, un mondo dove divinità, angeli e demoni sono simili. Wyatt dice a Cena che vuole dare un’occhiata a quello che è lui davvero. Benvenuto alla Firefly Funhouse! Cena viene quindi trasportato alla Firefly Funhouse, dove viene accolto da Ramblin’ Rabbit che dice che Wyatt è entrato nella porta che vede alle sue spalle, una porta dove c’è scritto “Lasciate ogni speranze voi ch’entrate”. Cena non proferisce parola ed entra nella porta, accolto da una totale oscurità… quando arriva il pupazzo di Vince McMahon, che gli chiede se abbia la Ruthless Aggression necessaria per avere successo nella compagnia. Dovrà mostrarglielo… o sarà licenziato! Intanto Wyatt è sul ring e indice una Open Challenge, che scorre parallela a quella di Kurt Angle di tanta anni fa. Arriva John Cena, sia nel ricordo che nella realtà (vestito come allora) e dice “Ruthless Aggression” ma Wyatt evita il suo attacco e gli dice che sta vivendo il suo peggior fallimento. Intanto Macho Mercy e Mr. McBossman ci portano a quanto pare a una puntata di Saturday Night’s Main Event. Wyatt si esibisce in un promo alla Macho Maniera e introduce il suo tag team partner, Johnny Largeman, che è John Cena che invece fa un promo alla Hulk Hogan mentre solleva dei pesi in maniera ossessiva finché non ce la fa più. Vorrebbe colpire Wyatt ma non ce la fa. Adesso è Wyatt che imita Hogan chiedendogli cosa farà quando Egomania correrà selvaggia su di lui. Wyatt lo scaglia via e Cena si ritrova in versione “Doctor of Thuganomics”. Cena inizia a rappare contro di lui e gli dice che se si tratta di affrontare Husky Harris pensa di potercela fare. Gli dice che è una delusione e che ha sprecato ogni opportunità che gli è stata data. Wyatt gli chiede come si permetta di parlargli di opportunità. Wyatt dice che ha guadagnato tutte le opportunità della sua carriera eppure gli sono state portate via. Invece lui è la gallina dalle uova d’oro… ma non è un eroe. È un bullo, è un essere orribile, prende le debolezze degli altri e le trasforma in scherzi. Wyatt gli fa le congratulazioni e gli dice che ora è “The Man”, è la sua ultima opportunità… e se ne va, lasciandogli il palcoscenico. Cena gli chiede se abbia le palle e fa per attaccarlo, ma Wyatt appare dietro di lui con una catena e lo stende. Adesso cambia nuovamente scenario e Wyatt dice che era il rosso in un mondo di bianco e nero, aveva il mondo nelle sue mani. Cena doveva essere l’uomo della gente… e allora perché non ascoltava mentre il mondo gli cantava “He’s got the whole world in his hands”? Quello è stato il suo più grande fallimento e non l’ha ancora superato… ma ora è il momento di modificare la storia… Run! Wyatt attacca Cena e prova la Sister Abigail ma Cena sfugge alla mossa. Wyatt dice che non è abbastanza per uccidere Superman… ma una sedia lo è. Wyatt gliene passa una e dice di porre rimedio all’errore di sei anni fa, quando non lo colpì con la sedia che lui gli passò. Cena fa per colpirlo… ma Wyatt sparisce nel nulla. Riappare travestito da Eric Bischoff, che introduce l’nWo/John Cena. Cena in versione nWO si porta sul ring… ma attacca Wyatt furiosamente! Si susseguono immagini varie di fallimenti di John Cena che improvvisamente si trova a prendere a pugni il pupazzo di Huskus The Pig. “THE FIEND” APPARE DIETRO DI LUI! MANDIBLE CLAW DI THE FIEND! Cena sembra KO mentre si sentono le sue parole in cui prometteva di mettere KO Wyatt… SISTER ABIGAIL DI THE FIEND! Che poi chiude di nuovo la Mandible Claw mentre Bray Wyatt conta un pin…1…2…E 3. The Fiend esulta mentre John Cena sparisce nel nulla… “LET ME IN!”
VINCITORE: “THE FIEND” BRAY WYATT

Titus O’Neil, sconvolto, dice che non sa cos’abbia appena visto.

Promo di Money in the Bank, che si terrà (???) il 10 maggio.

Tornati nell’arena Phillips conferma la cosa… e poi ci dice che non abbiamo ancora finito perché il WWE Title sarà in palio nel prossimo match, Brock Lesnar affronta Drew McIntyre! Va in onda un promo dedicato alla loro faida.

WWE CHAMPIONSHIP MATCH:
BROCK LESNAR © VS DREW MCINTYRE

Risuona “Gallantry”, la theme song di Drew McIntyre… pronto alla sfida della vita contro Brock Lesnar. Drew entra in un’arena molto diversa da quella che si aspettava, l’assenza di pubblico potrebbe essere determinante per lui. Ma McIntyre non deve pensare a tutto questo, deve pensare a vincere questo match e il WWE Title. Arriva “The Beast”. Arriva Brock Lesnar accompagnat, come sempre, da Paul Heyman. WWE Title alla vita, Lesnar sale sul ring e sembra molto più concentrato sul suo avversario del solito. Mike Rome procede alle introduzioni ufficiali del match, i due vanno faccia a faccia. Titolo al cielo, l’arbitro lo alza… suona la campanella, si parte. Subito calcio all’addome di Lesnar che va con un colpo alla schieana e una serie di Corner Thrust all’angolo. Irish Whip di Lesnar, McIntyre arriva all’angolo, si gira… CLAYMORE KICK!!! E SCHIENA, 1…2…E NO! Ma McIntyre è andato vicinissimo a vincere il titolo in pochi secondi! McIntyre prova un secondo Claymore, Lesnar evita e va con un German Suplex. Lesnar vuole un secondo German, McIntyre cerca di tenersi alle corde ma Lesnar lo colpisce alla schiena e poi va col Suplex. Colpo alla schiena di Lesnar. Altro German Suplex. McIntyre è pericolosamente diretto a Suplex City… F-5 DI LESNAR! Brock schiena, potrebbe essere finita…1…NO! NO!!! MCINTYRE ESCE AL CONTO DI UNO! Perfino Lesnar sembra sconvolto da questa cosa. Prova una seconda F-5… LA CONNETTE! 1…2…E NO, MCINTYRE C’È ANCORA! Lesnar sembra sconvolto! Ma ora sghignazza. McIntyre raggiunge le corde, Lesnar lo va a prendere… VUOLE LA TERZA F-5! 1…2…E NO! MCINTYRE ESCE DALLA TERZA F-5!!! INCREDIBILE!!! Lesnar guarda Heyman sconvolto, che gli dice che McIntyre è forte e deve continuare a colpirlo ancora, non può fare kick out per sempre. Lesnar le promette a McIntyre per tutta la notte, lo rialza per la quarta F-5… MCINTYRE SFUGGE A LESNAR, CLAYMORE! Lesnar si rialza… TERZA CLAYMORE DEL MATCH! Lesnar è in ginocchio, McIntyre gli dice di guardarlo… CLAYMORE KICK!!! È IL QUARTO CLAYMORE!!! Drew McIntyre va con quello che potrebbe essere lo schienamento più importante della sua vita…1…2…E 3!!! DREW MCINTYRE SCHIENA BROCK LESNAR ED È IL NUOVO WWE CHAMPION!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E NUOVO WWE CHAMPION: DREW MCINTYRE

Vediamo le fasi salienti di uno scontro durato poco ma pieno di colpi di scena… McIntyre commosso guarda quella che ora è la sua cintura e con la mano tende verso la telecamera, come a voler raggiungere tutti i suoi fan e i suoi affetti che sono a casa a guardarlo. McIntyre monta all’angolo e chiude Wrestlemania con la cintura in pugno, vittorioso. Potrà non essere stata la Wrestlemania che ci aspettavamo… ma è stata pur sempre Wrestlemania.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,791FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

La Retribution risponde a CM Punk

La Retribution risponde a CM Punk, dopo il messaggio ironico che l'ex wrestler aveva scritto dopo il loro debutto in quel di Raw

Aggiornamento sulle condizioni di Charlotte Flair

Charlotte Flair ha fornito indirettamente un aggiornamento sulle sue attuali condizioni, in vista del suo - si spera imminente- rientro sul ring.

Jon Moxley difenderà l’AEW World title oggi a Dynamite

Annunciato un importante cambio alla card di Dynamite: questa notte Jon Moxley difenderà l'AEW World Championship contro Eddie Kingston.

Lance Archer positivo al COVID-19

Il #1 contender al titolo mondiale della AEW Lance Archer ha comunicato su Twitter di essere risultato positivo al COVID-19.

Articoli Correlati