TLC Report

E' l'ultimo Pay per View dell'anno, il titolo WWE non sarà difeso, ma la carne al fuoco è comunque tanta.. da Brooklin, New York, benvenuti al report di Tables, Ladders and Chairs!

Pre-show

Il pre-show comincia con un colloquio cordiale nel backstage fra Sheamus e Booker T. Si parla della ormai famosa clausola pre-match, ma il tutto termina con un sincero in bocca al lupo per lo sfidante.

Michael Cole con Josh Mathews ci parlano degli Slammy Awards, che saranno di scena nella prossima puntata di Raw. Si può votare tramite l'app ufficiale della WWE. Ci vengono poi presentate una serie di categorie per le quali si è già votato, con i relativi vincitori:

Miglior ballerino, premio andato a Brodus Clay
Miglior ambasciatore dei social media, ed il vincitore è Charlie Sheen.
Video dell'anno per wwe.com, assegnato al filmato di Jerry Lawler che ritorna a casa dopo l'infarto.
Miglior coro del pubblico, vinto da “Feed me more”
Sorpresa dell'anno, vinto da Daniel Bryan per aver successo il suo World Title contro Big Show e Mark Herny all'interno della gabbia
Diva dell'anno, ovviamente AJ Lee.

E' ora il momento del primo incontro della serata, la battle royal che metterà in palio il ruolo di sfidante per Eve nel corso del pay per view vero e proprio:

PreShow Match: Santa's Helper Divas Battle Royal

Le partecipanti sono le “aiutanti di Babbo Natale” Kaitlyn, Tamina Snuka, Cameron, Naomi, Natalya, Rosa Mendes, Layla El, Aksana, e Alicia Fox.
Si comincia, e la prima eliminazione è per Rosa. L'azione va avanti sul ring, con la favorita Kaitylin impegnata con Tamina. Doppio suplex di Cameron e Naomi su Aksana, con le due che festeggiano subito dopo ballando. Tamina elimina Cameron, ed è la volta anche della Fox di lasciare la contesa, eliminata da Aksana dopo aver mancato un calcio su di lei.
Aksana colpisce Layla e si vanta con il pubblico, Layla rinviene e la elimina, per poi essere attaccata da Natalya e Tamina. L'ex campionessa prova a resistere e ci riesce anche molto bene, ma alla fine viene eliminata da Tamina. Natalya prova un suplex su Naomi per spedirla fuori ring, ma anche lei viene eliminata, per mano di Naomi stessa aiutata da Kaitlyn. Samoan drop di Tamina su Naomi, la figlia di Superfly prova la stessa manovra su Kaitlyn che però evita e con l'aiuto di Naomi elimina Tamina! Sono rimaste in due, Kaitlyn e la sorprendente Naomi, ed Eve, fino ad allora al commento, abbandona la cuffia per portarsi a bordo ring
Kaitlyn sembra avere la meglio, ma Naomi con un calcio la manda sull'apron ring, ed Eve la colpisce! Naomi ne approfitta e con un dropkick elimina l'avversaria e vince il match. Sarà Naomi ad affrontare Eve per il titolo!

Winner: Naomi

Il pre-show si conclude con sei ulterior vincitori per gli awards:
Insulto dell'anno, vinto da John Cena per quanto detto a Vickie Guerrero e Dolph ZIggler
Tweet dell'anno, che va a Daniel Bryan
Youtube show dell'anno, vinto ovviamente da Z! True Long Island Story.
“Acconciatura facciale” dell'anno, ancora Daniel Bryan
Prova di forza dell'anno, vinto dalla white noise di Sheamus su Big Show.
Tradimento dell'anno, Big Show che si allea con John Laurinaitis.

E dunque ci siamo, il pay per view si apre ufficialmente con Lilian Garcia che annuncia 26 rintocchi di gong per ricordare le vittime della tragedia alla Sandy Hook Elementary School in Connecticut, non lontanissimo da Brooklin e proprio nello stato del quartier generale della compagnia. Al commento per questa sera ci sono Michael Cole, Jerry Lawler, e JBL.
Prima del match valido per determinare i number one contender ai titoli di coppia i Rhodes Scolars parlano contro il pubblico, definendo gli abitanti di brookling una massa di gente che non si lava. Il promo si conclude con Cody che promette che saranno loro i prossimi sfidanti per il titolo, e Sandow replica col suo “you're welcome”

Number One Contender Tables Match: Rey Mysterio & Sin Cara vs Damien Sandow & Cody Rhodes

Partono molto bene i due lottatori mascherati, che sbattono entrambi I loro avversari fuori ring, per poi colpire Sandow con una doppia baseball slide. Entra in gioco il primo tavolo, ne fa le spese Cody, Sandow riesce a sfuggire una volta ma poi anche lui viene colpito dallo stesso.
Sandow viene posizionato sul tavolo, ma Cody riesce a salvare il suo compagno e sbattere Rey fuori ring. Adesso sono i cattivi a prendere le redini del match, i due provano una doppia gourdbuster su Sin Cara che però sfugge e spedisce Sandow fuori ring. E' però un fuoco di paglia, Cody e Damien riprendono il controllo, e mentre Cody si occupa di Sin Cara Rey Mysterio viene più volte sbattuto da Sandow contro le barriere a bordo ring. Alcuni tavoli vengono sistemati a bordo ring, sempre però accertandosi di colpire ulteriormente gli avversari per non farli riprendere.
Arriva però la reazione dei due face, seated sentondi Rey su Cody dalle corde, Sandow segue il suo compagno e finisce fuori anche lui, altra setaed senton su Cody questa volta dall'apron ring! Sin Cara poi con uno springboard cross body ed un head scissors su Sandow, che mandano l'intellettuale fuori ring; pescato di Sin Cara su Sandow! Tanto spettacolo dei due face, Rey rispedisce Cody nel ring Cody prova inutilmente l'Alabama Slam e viene spedito sulle corde, 619 di Rey! Cody finisce sul tavolo, Rey prova a chiudere ma Sandow lo abbranca e poi toglie dal tavolo il suo compagno, poi i due sbattono la faccia di Rey contro il favolo e lo fanno finire fuori ring. Mysterio fuori combattimento, Sin Cara prova a fare tutto da solo, enzuigiri su Sandow, un altro ancora, Sandow interviene e lo manda sull'apron ring, ma subisce la stessa sorte! Cody però riesce a spingere Sin Cara dall'apron ring e lo fa finire sul tavolo, che va in frantumi decretando la fine del match!

Winners: Cody Rhodes and Damien Sandow

E' il momento dello Shield, che in un video preregistrato parlano di come il loro desiderio sia fare giustizia contro Ryback, un uomo senza scrupoli e pericoloso, che ha obbligato CM Punk ad una operazione e lo ha privato della possibilità di difendere il titolo. I tre promettono di essere coloro che lo faranno fuori. Parole di fuoco anche per Kane e Bryan, che hanno il coraggio di chiamarsi campioni, ma in realtà un vero team non discute o litiga fra loro. Loro si fidano gli uni degli altri, lotteranno uniti e vinceranno uniti.

United States Title Match: Antonio Cesaro vs R Truth

Truth comincia cercando di far leva sul patriottismo, provocando l'avversario con il coro “USA USA”. Cesaro si arrabbia ma non si scompone sul ring, ottenendo un primo conteggio a favore.
Fase apparentemente favorevole allo sfidante, che prova a vincere per due volte con un roll-up ma che poi subisce il ritorno del campione, che lo colpisce con la sua classica ginocchiata, che però non vale il conto di tre. Altre fasi più dinamiche, poi però il campione prende di nuovo il sopravvento e con una presa alla testa immobilizza l'avversario. Truth riesce ad uscirne, per poi spedire l'avversario all'angolo e colpire con un braccio teso.
E' il miglior momento dello sfidante, Cesaro prova a reagire con una gomitata ma per tutta risposta si becca un lariat con le gambe che vale un conto di due. Tentativo di Suplex che termina in una sorta di stunner, Cesaro reagisce con un uppercut sulla nuca, per poi mettere a segno il Gotch Style Neutralizer che gli vale il conto di tre!

Winner: Antonio Cesaro

Dopo l'incontro Matt Striker intervista il campione, che si dichiara una superpotenza internazionale. Lui è il più grande campione degli Stati Uniti della storia, e fischiando lui la gente fischia la propria stessa nazione. Lui non ha rispetto per questa nazione e per la sua popolazione! E il pubblico non sembra proprio tutto contro di lui, anzi..

Dopo un remind sull'imminente Tribute to the Troops ed alcuni tout andiamo con Dolph Ziggler nel backstage, che ovviamente parla ancora di quello che a suo dire è un furto, obbligarlo a rivincere il contratto che già aveva guadagnato con merito. Ziggler vorrebbe che anche Cena mettesse qualcosa in palio, ad esempio la sua carriera, Cena che comunque perderà la testa quando vedrà l'ascesa della più grande stella del 2013..lui stesso, che conclude dicendo che stasera cambierà tutto…
E' il momento di una special edizione del MizTV, ed I suoi ospiti sono Jinder Mahal, Heath Slater, e Drew McIntyre! I 3MB si presentano e riprovano a Miz di averli chiamati “trainwreck” (incidente ferroviario, un modo di dire disastri ambulanti). Miz risponde chiedendo loro con che coraggio dovrebbe chiamarli band, e per tutta risposta i tre dicono di essere molto meglio anche di Jay-Z. “Really?” è l'ovvia risposta di Miz, ma anche I tre rispondono con lo stesso termine, per poi spararla ancora più grossa e dire che anche i Rolling Stones avrebbero voluto cantare come loro!
I tre annunciano una esibizione live per domani a Raw, Miz si congratula con loro sarcasticamente dicendo di sapere quando poter fare la pausa durante Raw per andare in bagno!
I tre per tutta risposta cominciano a prendersela con il tavolo dei commentatori in lingua spagnola, ma Ricardo Rodriguez impone loro di smetterla, Alberto del Rio giunge a sua volta e prova a fare piazza pulita, salvo poi essere sopraffatto in un tre contro uno fino a quando anche Miz non gli da una mano! I due riescono ad avere la meglio e far arrabbiare i 3MB, che li sfidano ad un match tre contro tre invitandoli a trovarsi un partner! E' l'inizio di un turn face per Alberto del Rio?
Torniamo nel backstage, dove Kane parla con Daniel Bryan. Il mostro conosce i TLC match, sa che ci saranno corpi che saranno rotti, ma vuole che stasera i due siano sulla stessa lunghezza d'onda, e l'obiettivo sarà offrire in pasto a Ryback i tre dello Shield! Bryan è completamente d'accordo, e lo fa capir ripetendo di continuo il suo “yes!”
Matt Striker intervista Wade Barrett, che si dice estremamente confidente sul suo match, ha già battuto Kingston diverse volte, Kofi è un gatto selvatico che però non ha nove vite, e stasera è un gatto che sarà neutralizzato dal Barrett Barrage.

Intercontinental Title Match: Kofi Kingston versus Wade Barrett

E' Barrett ad aprire le danze, con una serie di colpi di Potenza che mettono subito in difficoltà il campione intercontinentale, che però sfugge a diversi tentativi di schienamento. Kopfi prova a reagire in velocità con un drop kick, ma poco dopo Barrett lo sbatte fuori ring con un lariat. Kofi regiasce nuovamente, e mette a segno uno spettacolare suicide dive. Kofi rilancia l'avversario nel ring ma ne subisce il ritorno, subendo anche una pum handle slam.
Lo sfidante è in completo controllo, una presa di stretching statica e poi un back breaker, che vale un conto di due. Elbow drop dalle corde e nuovo schienamento, ma anche stavolta il conto non arriva a tre. Kofi finalmente riesce a reagire, prima con un dropkick, poi con un vigoroso pugno e poi col il Boom drop! Kofi prova il trouble in paradise, Barrett evita e tenta la Blackpool Slam, Kofi riesce a sfuggirgli SOS! Ma anche qui il conto non è di tre! Pugni all'angolo di Kofi, Barrett regisce con una gomitata e con una uranage, ma ottiene solo un conto di due! Calcione di Kofi, che poi sale sulle corde cross body che però Barrett rovescia..1..2..no! Culla di Kofi, ancora conto di due! Barrett rinviene e connette con la Blackpool Slam! 1..2… no! Barrett prova il Bullhammer, ma Kofi ha un ultimo scatto,, Trouble in Paradise!! E stavolta arriva lo schienamento vincente, Kofi Kingston si conferma campione!

Winner: Kofi Kingston

E' il momento di CM Punk, che dall'alto dello skybox dal quale sta seguendo il pay per view dice che tutti chiedono un aggiornamento sulle condizioni del suo ginocchio. E' Heyman a rispondere dicendo ‘forget about it' , ovvero di scordarsi di ricevere queste informazioni. Punk stesso traduce, ovvero che non sono affari nostri! Lui ha fatto un viaggio particolarmente difficile da Chicago in queste condizioni per essere qui con questi animali, e dice che gli abbitanti di Brrokling non dovrebbero vivere nei bassifondi della Staten Island, provocando l'ovvia reazione del pubblico
Punk dice di capire perchè la gente ha apprezzato quando Ryback lo ha infortunato: è perchè non capiscono come si fa a essere campione. La gente poi è stupida, proprio come Ryback, che è anche fortunate perchè Punk non può lottare stasera contro di lui. Lui avrebbe potuto ridere nel vedere Ryback arrampicarsi su una scala, per poi spingerlo giù. Avrebbe potuto rompere tutti i tavoli, ed il fatto che Ryback sia un mostro imbattibile è solo una finzione, visto che lui lo ha già battuto sia a Hell in a Cell che alle Survivor Series. Lui inoltre ammira lo Shield, ma non ha nulla a che fare con loro; lui è il più grande campione dell'era moderna, ha iniziato il 2012 da campione lo terminerà da campione! Il promop termina con un fortissmo coro per Punk da parte del pubblico.

Tables, Ladders, and Chairs Match: Ryback, Daniel Bryan, and Kane vs The Shield (Roman Reigns, Dean Ambrose, and Seth Rollins)

Si inizia già in rissa, con I soli Ryback ed Ambrose a duellare nel ring mentre gli altri se le danno all'esterno. Ambrose prova a contenere il suo avversario, ma ovviamente ne fa presto le spese, fino a quando non si arriva ad un tre contro uno su Ryback, che prova a reagire ma che finisce fuori ring dopo un drop kick di Ambrose. Nel frattempo il pubblico ha già fatto ampiamente capire i suoi gusti.. autentiche ovazioni per Bryan, qualche coro anche per Ryback ma anche fortissimi cori “Goldberg Goldberg” per schernirlo.

Kane posiziona una scala fuori ring, ma viene colpito da Rollins con una baseball slide. Tutti i tre dello Shield provano ora a focalizzarsi su Bryan, che finisce contro una scala tenuta da Ambrose e Rolling, ma subito dopo interviene Ryback che colpisce violentemente la scala con un bicycle kick.

Ryback usa la scala come arma contro Ambrose e Rollins, fino a quando Reigns non lo colpisce violentemente con delle sediate. Intervengono Kane e Bryan a dargli manforte, Reigns viene sbattuto su una scala posizionata all'angolo, per poi subire un micidiale drop kick da Bryan, che vale un conto di due (ricordiamo che in questo TLC match si vince per schienamento).

Ambrose e Rollins reagiscono, ne fanno le spese gli Hell No, con Kane che subisce uno schienamento, riuscendo però ad uscirne. Fuori ring Ambrose colpisce Bryan con la sedia, ma Kane gli lancia contro una scala, per poi posizionare una scala verso Rollins e colpire la scala stessa con una sedia! Colpo di Ambrose alle gambe, e DDT sulla sedia! Ryback torna sul ring e ne ha per tutti, ma viene sopraffatto e colpito da Rollins con una scala. La sua faccia conosce di nuovo la durezza della scala, che poi gli viene fatta cadere addosso. Tentativo di hip toss sulla scala ma Ryback reagisce, lancia all'angolo contro una scala Ambrose e Rollins, per poi colpirli con uno splash! Doppio suplex su di una scala di Ryback! Ryback prova una doppia muscle buster su Ambrose e Rollins, ma Reigns interviene e li salva, ed i tre riescono nuovamente a prendere il controllo.

Reigns libera il tavolo dei commentatori spagnoli ed i tre sfasciano il tavolo stesso facendoci finire Ryback con una triple powerbomb! Bryan però rinviene e colpisce i tre con uno spettacolare suicide dive! I tre però ovviamente fanno falere la superiorità numerica, fino all'intervento di Kane, che però vale solo per qualche secondo, con Bryan che finisce schiacciato contro una sedia. Ancora diversi colpi con la sedia contro Bryan, dopodiché viene posizionato un tavolo appoggiato sopra l'angolo. Bryan viene schiacciato partendo dal tavolo con un suplex! Azione violentissima dello Shield che però vale solo un conto di due.
I tre ora ne hanno per Kane, vittima a sua volta di colpi con la sedia, mentre Ryback è ancora ko. Kane rischia di subire lo stesso suplex daltavolo, ma Kane reagisce, per poi salire sulle corde e sempre usando il tavolo come trampolino colpire Reigns con il suo braccio teso, seguito da una side slam, che vale un conto di due. Kane prova una chokelam sulla seria, ma Reigns lo colpisce con una spear che lo manda fuori ring!.
Con una serie di oggetti contundenti Reigns e Rollins si assicurano che Kane non possa rialzarsi, ma Brian reagisce con la No lock!! Ovviamente anche lui però viene sopraffatto dai numeri, e viene schiacciato contro una sedia con una double brainbuster! Bryan però evita la manovra all'ultimo secondo, e rinviene anche Ryback, che sbatte Ambrose foru ring. . Back body drop di Ryback su
Rollins, power slam e poi una ponderosa gorilla slam chef a finire Rolling contro Ambrose fuori ring!

Ryback è ormai in pieno controllo, prepara la sua lariat e la mette a segno su Amrbose, per poi preparasi e mettere a segno sua finisher! Rollins interrompe lo schienamento, prova a scambiare dei pugni con Bryan prima di essere sbattuto fuori da Ryback.

Ora Reign e Ryback combattono fuori ring, con quest'ultimo colpito più volte anche usando una sedia. Ryback è posizionato su una sedia e Rollins prova ad arrampicarsi su una scala per colpirlo, ma lo stesso Ryback reagisce, e lo fa cadere dalla scala! Nel ring però Ambrose e Reigns sono due contro uno contro Bryan.. devastante powerbomb sul tavolo che vale lo schienamento decisivo! Lo shield vince il primo match della loro carriera!

Winners: The Shield

Vediamo tutta la frustrazione di Ryback mentre si sincera delle condizioni di Daniel Bryan..

Divas Title Match: Eve Torres vs Naomi

Inizio favorevole a Naomi, osservata dietro le quinte da Brodus Clay e Cameron, fino a costringere la campionessa a finire fuori ring. Baseball slide di Naomi, che festeggia poi il colpo ballando mentre Eve rientra sul quadrato. La campionessa riprende il controllo, schiacciando il braccio della sfidante sulle corde ed accanendosi ulteriormente sull'arto. Naomi prova a reagire, mette a segno un bel calcio e poi sale sulle corde, ma sbaglia il cross body. Eve ne apprfitta, swinging neck breaker che vale lo schienamento decisivo!

Winner: Eve Torres

Dopo il match Eve chiama un fotografo per posare vicino all'avversaria esanime.
Dopo un video di recap dell'attacco di Big Show ai danni William Regal il gigante viene intervistato da Matt Striker, che ovviamente nega ogni possibilità di vittoria per Sheamus. Lui è stato colpito da 31 sedie ed è ancora qui, cosa succederà se invece sarà lui ad avere a disposizione una sedia?

World Championship Chairs Match: Big Show vs Sheamus

Inizio tutto a favore dell'irlandese, che riesce a colpire le ginocchia del campione fino a farlo finire a terra, salvo poi subirne la reazione e finire fuori ring.
Sheamus prova ad impossessarsi di una seria, ma Show la calcia via; lo sfidante reagisce a suon di pugni e prova di nuovo a prendere una sedia, ma il campione reagisce nuovamente fino a colpire con una rumorosissima chop.

Il pubblico nel frattempo è forse nella fase più silenziosa di tutto l'evento.. salvo poi intornare il coro di El Generico (Wrestler della ROH) e scaldarsi solo successivamente (e comunque non certo ai livelli del match con Bryan)

Si torna sul ring, ed è adesso Show a cercare una sedia, Sheamus reagisce, scampi di colpi fra i due, testata di Show, Sheamus reagisce ancora ma subisce un braccio teso, col campione che poi cammina sul petto del malcapitato irlandese.
Ancora una reazione caparbia di Sheamus, che manda l'avversario fuori ring; si impossessa nuovamente di una sedia, Show scappa nel ring ma la sua fuga vale a poco, il gigante viene colpito più volte con varie sediate e poi viene schiacciato al tappeto! 1…2.. no!

Sheamus prova a salire sulle corde per colpire ancora più violentemente con la sedia.. spear di Big Show! Entrambi restano a terra, e la sedia è visibilmente danneggiata! Adesso è Sheamus a subire diverse sediate, prendendo completamente il controllo della contesa. Sheamus prova una timida reazione, ma subisce la chokeslam! 1..2.. niente da fare! Show prende alcune sedie e le porta nel ring, ma Sheamus rinviene se ne impossessa, ma il gigante ha nuovamente la meglio, colpisce con sediate alla schiena e mette a segno una devastante Vader Bomb con tanto di sedia, che però vale solo un conto di due.

Big show posiziona diverse sedie e va per la chokeslam, ma Sheamus rinviene e mette a segno la white noise, con il campione che finisce violentemente contro due sedie! 1…2.. no! Adesso si che il pubblico è più che partecipe.. Sheamus prova il Brogue Kick ma Show evita, pungo da ko di Big Show!!! 1..2… niente da fare! Big Show allora si impossessa di una sedia, una sedia più grande di tutte le altre, e mette a segno un terrificante colpo alla schiena che vale il conto di tre!

Winner: Big Show

Nel backstage AJ parla con John Cena, vesita con un top identica alla nuova maglia dell'ex campione. AJ si scusa con Cena per quanto accaduto a Raw e lo ringrazia; John ovviamente promette di portar via la valigetta del money in the bank con lui..

Six Man Tag Match: 3MB vs Alberto Del Rio , Miz + partner misterioso

Il partner misterioso di Miz ed Alberto del Rio si rivela…. The Brooklin Brawler!! Un tuffo nel passato ed ovviamente un idolo di casa!
Proprio lui si prende i primi applausi del match stendendo McIntyre e Mahal, per poi però subire un calcione da Slater. I tre cattivi giocano bene di squadra, fino a quando Slater dopo averlo schiacciato al tappeto, prova una ginocchiata dalle corde, andando però a vuoto.

Tag, entra the Miz, Awesome clothesline su Mahal, DDT e conto di due! Caos nel ring.. Alberto del Rio si fa carico di McIntyre, Ricardo Rodriguez spinge SLater fuori ring e Miz mette a segno la sua Skull crushing finale su Mahal! A chiudere ci pensa ovviamente l'idolo di casa, con un boston crab che obblica l'indiano a cedere!

Winners: Alberto Del Rio, Miz, and Brooklyn Brawler

E siamo dunque arrivati al main event, John Cena va all'assalto del money in the bank contract di Dolph Ziggler!

Ladder Match for the Money in the Bank Briefcase: Dolph Ziggler versus John Cena

Inizio piuttosto tecnico e lento fra i due, con una serie di prese alla testa reciproche ed un suplex dello stesos Cena, che poi lancia fuori ring l'avversario. Il pubblico nel frattempo è già impazziso, ruomorosissimo, davvero come pochi altri; ci sono fan di Cena molto calorosi, ma i detrattori ed i cori per Ziggler hanno decisamente il sopravvento in più di una occasione. Cena, bersagliato anche del coro “you can't wrestle” ha qualche problema, probabilmente un taglio che lo fa sanguinare. La cosa fa distrarre lo “sfidante”, che viene colpito da una sediata! Dolph porta la sedia nel ring e la posiziona in un angolo, ma John reagisce, stende l'avversario, esce dal ring per prendere una scala. Baseball slide di Ziggler, si torna sul quadrato e Cena reagisce, colpendo Ziggler con la scala!

Ancora azione fuori ring, Ziggler finisce contro il tavolo di commento, Cena rientra sul quadrate portando però con se un tavolo! Ziggler prova a salire sulla scala ma viene fermato, anzi cade dalla stessa. Scambio di pugni, con il pubblico come al solito diviso fra i pro-Cena e gli anti Cena (che ripeto non sembrano affatto pochi) . Presa per addormentare di Ziggler, e Cena sembra in difficoltà, finendo sulle ginocchia. John però reagisce, ed addirittura sale sulla scala pur avendo ancora addosso il suo avversario! La presa però è troppo forte, Cena sta per svenire, ed i due finiscono per cadere contro il tavolo!

Ziggler sembra quello che ha subito di meno l'impatto, e si prepara alla scalata, Cena reagisce addirittura alzando la scala con sopra Ziggler per una incredibile sorta di gorilla press! Dolph però reagisce proprio all'ultimo secondo prima di subire la mossa, e dopo un rapido scambio è lui ad avere la meglio. Ziggler cerca qualcosa sotto al ring e tira fuori un'altra scala, Cena però rinviene e la usa sfruttando le corse per colpire l'avversario, per poi applicare la STF! Ziggler batte sul tappeto per cedere, ma ovviamente non conta nulla, il match va avanti.

Dopo la presa è ancora lotta aperta fra i due, Cena carica l'avversario sulle spalle ma con una grande reazione Ziggler colpisce con lo Zig Zag! Entrambi sono a terra, Ziggler porta un altro tavolo nel ring, prova a posizionarlo in un angolo, ma John reagisce nuovamente, protobomb e five knuckle shuffle! Tentativo di Attitude Adjustment, ma Ziggler reagisce nuovamente con una DDT, e di nuovo i due sono entrambi a terra! Ziggler porta sul ring una scala gigantesca ed è pronto a scalarla, Cena sale dall'altro lato.. scambio di pugni ad alta quota fra i due, testata di Cena, e Ziggler cade giù!!

Cena è vicinissimo alla vittoria, ma con un guizzo Ziggler riesce ad impedirgli di raggiungere la valigetta! Si torna a terra, ancora scambi vivaci fra i due, ma Cena ha la meglio e manda l'avversario contro il tavolo posizionato in precedenza! E' una sfida davvero violenta fra i due, che ora cercano di approfittare della sedia posizionata tra le corde all'angolo, i due salgono poi sul paletto, con Ziggler che ha la meglio alla fine della combattuta sequenza.
Dolph rimuove ora tutte le armi dal ring, Cena lo sorprende con l'attitude adjustment! Il detentore della valigetta finisce fuori ring e nulla può impedire a Cena di vincere adesso! Vickie Guerrero prova il colpo della disperazione, entrnado nel ring e provando ad usare una sedia contro Cena.. ma arriva anche AJ! AJ stende Vickie! Belly to back suplex e Five Knuckle shuffle!

Cena comincia la scalata.. ormai ci siamo.. ma AJ lo fa cadere! AJ ha tradito John Cena! Incredibile! La ragazza guarda con il suo look da squilibrata Cena, sembra davvero un sguardo a metà fra l'odio e l'incredulità.. poi guarda Ziggler, gli sorride e lascia il ring! Dolph sembra sorpreso, poi però sale sulla scala, afferra la valigetta e vince l'incontro! Incredibile epilogo di TLC! Il pubblico esulta in modo rumorosissimo.. AJ è costata la vittoria a John Cena!!!!

Winner: Dolph Ziggler

14,779FansLike
2,619FollowersFollow

Ultime Notizie

Aggiunti un match ed un segmento all’odierna puntata di SmackDown

Si è arricchita la preview della penultima puntata di Friday Night SmackDown prima di Clash of Champions.

Ricochet smentisce seccamente di voler lasciare la WWE

Ricochet ha voluto commentare le voci diffusesi sul web in merito ad un suo voler lasciare prossimamente la WWE alla scadenza del contratto.

La AEW torna a vincere la Wednesday Night War

La Wednesday Night War riprende nello stesso modo in cui si era interrotta quattro settimane fa, ovvero con la netta vittoria di Dynamite.

Annunciata parte della card della prossima puntata di Dynamite

In vista della prossima puntata di Dynamite la AEW ha annunciato ieri parte della card, che comprenderà anche un match titolato.

Articoli Correlati