ROYAL RUMBLE 2020 Report

È il primo PPV WWE dell'anno, è il secondo evento più importante dell'annata… ma è qui che comincia la strada per il PPV più importante. È qui che comincia la Road to Wrestlemania. Benvenuti alla Royal Rumble 2020. Basterebbe questo per presentare il PPV ma stasera potremmo assistere a momenti indimenticabili, a faide che cominciano o che finiscono. Nel Kickoff assisteremo al ritorno di Sheamus sul ring contro Shorty G e anche a un titlematch, dato che Andrade metterà il suo titolo in palio contro Humberto Carrillo. Assisteremo ai match per i titoli femminili dei due roster, con Bayley che dovrà difendersi dall'assalto della caparbia Lacey Evans e Becky Lynch che se vorrà rimanere Raw Women's Champion dovrà sconfiggere per la prima volta la sua nemesi Asuka. Roman Reigns e Baron Corbin si affronteranno nel match definitivo (???) tra di loro, un Falls Count Anywhere match, mentre Daniel Bryan proverà a portare via la cosa più preziosa di “The Fiend” Bray Wyatt, lo Universal Title, in uno Strap match. E poi ci sono loro: i due Royal Rumble match, con l'uomo e la donna che resteranno per ultimi nel ring che firmeranno il loro biglietto di sola andata per Tampa e per Wrestlemania 36. Direi che basta parlare: è ora di cominciare. E allora non aspettiamo oltre: andiamo! Grazie per aver scelto ancora una volta Tuttowrestling.com, io sono Lorenzo “Live It Live” Pierleoni e per questa notte vi farò compagnia in quella che è la notte magica della Royal Rumble!

Ma prima lascio spazio al mio collega Andry Savino, che vi racconterà il Royal Rumble Kickoff!

2 Royal Rumble, 30 uomini, 30 donne, due soli biglietti per WrestleMania! Chi volerà dritto al Main Event dello Showcase of the Immortals? La risposta…dopo il Kickoff! Andrew Savino, al ritorno sulla tastiera di Tuttowrestling, con voi e per voi, per il Kickoff Show della Royal Rumble, live da Houston, Texas!

Al Panel ci salutano Jonathan Coachman, Charly Caruso, David Otunga e Christian. Coachman chiede subito a Christian e a Otunga su come ci si può preparare psicologicamente per la rissa reale. Christian risponde che tutti hanno una propria strategia, non ne ha mai vinta una, ma il suo consiglio è di restare bassi e di non compiere pazzie. Per Otunga, la strategia migliore è vedere chi c'è sul ring e di colpirlo alle spalle appena l'occasione è propizia. Ci viene, dunque, mostrata la card dello show, iniziando dal Royal Rumble Match maschile, lo Strap Match tra The Fiend e Daniel Bryan per lo Universal Championship, Andrade vs Humberto Carrillo per lo United States Championship, Baron Corbin vs Roman Reigns in un Falls Count Anywhere, Becky Lynch vs Asuka per il titolo femminile di Raw, Sheamus vs Shorty G (che avverrà nel Kickoff), Bayley vs Lacey Evans per il titolo femminile di SmackDown e, infine, il Royal Rumble Match femminile.

Passiamo sulla rampa con Renee Young, Booker T e Sam Roberts. Si parla, ovviamente, del Royal Rumble Match, con Booker T che infiamma la folla già presente. Ci viene, poi, mostrato un recap con i numeri e le statistiche dei Royal Rumble Matches. Infine, anche loro parlano della strategia migliore per restare a lungo nella rissa. Si parla anche dei giovani, della differenza con i veterani e di avere un momento invece che andare convinti come vincitori.

Natalya si aggiunge al Panel. Si ricorda che Natalya ha il record di permanenza (con 56 minuti) nella Rumble femminile. Per Natalya, vincere la Rumble sarà la consacrazione della sua carriera e di renderla più grande di quanto lo è già. Per vincere, deve essere convinta. Christian crede in lei e le chiede quale titolo vuole cercare di conquistare. La figlia di Stu Hart vorrebbe affrontare Bayley, per il grande contributo al roster blu. Otunga le chiede su chi starà attenta, Natalya risponde con Alexa Bliss e Nikki Cross, perché giocheranno in coppia. Continua dicendo che la Rumble è l'evento WWE dove accadrà l'imprevedibile ed è questa la cosa bella della WWE.

Recap della rivalità tra Bayley e Asuka. Il Panel da le proprie considerazioni sulle due atlete e sul match in questione. Si sta, per lo più, lodando il lavoro fatto da Asuka nell'essere ciò che contrappone Becky all'essere ancora campionessa. E Asuka è, tra l'altro, l'unica persona che Becky non è riuscita a sconfiggere dal 2018.

Recap del Main Event di Raw della scorsa settimana, con Seth Rollins e Buddy Murphy che conquistano i Raw Tag Team Championship ai danni dei Viking Raiders. Il Panel parla, appunto, della coppia che si è creata e di cosa Seth può fare sia per Buddy che per gli AOP. Arriva una comunicazione all'ultimo minuto di Coach, Buddy Murphy è ufficialmente nel Royal Rumble Match.

Recap del feud tra “The Fiend” Bray Wyatt e Daniel Bryan per lo Universal Championship. Torniamo con Renee, Sam e Booker T che parlano di Bryan e della sua scelta dello Strap Match come stipulazione. Per Booker T, Bryan può vincere questo incontro, avendo il mondo dalla sua parte, ma per Sam non ci riuscirà. Si torna al Panel con le considerazioni degli ospiti. Si inizia con Christian che, anche lui, è dalla parte di Daniel. Otunga, invece, è dalla parte di Sam. Pensa che la scelta dello Strap Match è sbagliata per Bryan, perché deve avere spazio per andare a segno con il suo Knee Strike e abbiamo visto di cosa è capace il demone con la fascia. Lo distruggerà, secondo Otunga.

Lieve BREAK, con protagonista Lacey Evans in una pubblicità per famiglia.

Al Panel, si parla proprio di Lacey, delle sue abilità e del 100% che mette nei suoi incontri. Coach ci rimanda all'ultimo SmackDown, con l'attacco di Bayley su Lacey durante l'intervista con Michaels Cole.

Viene inquadrata Bayley nel backstage, con Kayla che cerca di strapparle un'intervista. Le chiede di Lacey, Bayley risponde che lei stessa era ciò che Lacey cerca di essere ora, un modello da seguire e colei che farà credere alla gente che i sogni si realizzano. Bayley le dimostrerà che non è così e spera che la figlia di Lacey sia presente, così lo dimostrerà anche a lei.

Si torna al Panel, con le considerazioni dei presenti e sono ancora fermamente convinti che Lacey avrà la meglio, perché Bayley si è spinta oltre mettendo in mezzo anche la figlia. Tuttavia, Christian crede che questo potrebbe essere una distrazione per la sfidante. L'arena inizia a riempirsi e il pubblico i Houston si fa sentire! L'incontro è ormai prossimo, Corey Graves e Michael Cole sono pronti!

SINGLES MATCH:
SHEAMUS VS SHORTY G
1 ora e 17 minuti all'inizio del Main Show. Per Sheamus è il primo incontro dal suo ritorno! Shorty va subito per le gambe, ma Sheamus lo spinge via con facilità, lanciandolo verso l'angolo. Shorty lo blocca da dietro, ma il Celtic Warrior lo lancia di nuovo. Armlock di Shorty, Sheamus rovescia la presa colpendo l'avversario con una gomitata potente. Shorty prova a liberarsi con l'agilità, ma Shemaus lo sbatte a terra. Side Headlock Takedown ripetuti di Sheamus, Shorty si libera continuamente con la Headscissor, Sheamus lo stende a terra con una Shoulder Block. All'angolo, Uppercut di Sheamus, lancio all'angolo, Shorty evita l'offensiva e si lancia sul rivale, finendo fuori dal ring. Scambio di colpi fuori dal ring, Sheamus ha la meglio e si torna sul quadrato. Roll-Up di Shorty, 1…2…Sheamus si libera, Shorty prova a bloccargli la gamba e l'ex WWE Champion lo spinge contro l'angolo. Shoulder Breaker di Sheamus…e qui si nota che Shorty sanguina dall'orecchio dopo il colpo subito all'angolo! Sheamus attacca la mano sinistra di Shorty con pestoni e chiavi articolari alla seconda corda. Shorty risponde con delle Chop, corre alle corde, ma viene colto di sorpresa da una gomitata. Sheamus blocca il braccio dell'avversario e piega anche le dita. C'è un break, ma l'azione continua. Sheamus coninua a tenere bloccato il braccio di Shorty e infligge danni alla mano e alle dita. Shorty si rimette in piedi e si libera con dei pugni, ma Sheamus mantiene il vantaggio e atterra Shorty con un braccio teso. Continua ancora a piegare le dita del rivale. 1 ora e 10 minuti dall'inizio ufficiale. Shorty attacca Sheamus con dei pestoni e si libera dalla presa, blocca ancora la gamba, ma Sheamus lo getta fuori dal ring. Shorty vuole rientrare, ma Sheamus lo colpisce e lo attacca con più di 10 colpi di avambraccio sul petto, il suo marchio di fabbrica. Shorty crolla fuori dal ring, Sheamus lo raggiunge e continua a colpirlo con i colpi d'avambraccio. Si torna sul ring e Sheamus chiede al pubblico se si sta divertendo. Sta, praticamente, giocando con Shorty, insultandolo nel mentre, definendolo anche come una malattia. Shorty lo colpisce con delle Chop, uno schiaffo e gomitate! Calcio, Sheamus prova un Back Suplex, G rotola via e Low Dropkick sul ginocchio, mandando a terra il Celtic Warrior. Shorty nizia a crearsi il momentum nel match e porta Sheamus all'angolo a suon di pugni. Rolling Back Kick di Shorty, prende di mira il ginocchio di Sheamus e chiude con un nuovo Spinning Back Kick, in corsa! Shorty sulla terza corda, Sheamus lo afferra al volo su una spalla, Tornado DDT di Shorty! Di nuovo sulla terza corda, Moonsault a segno! 1…2…nulla! Shorty tenta il German Suplex, Sheamus evita…ma Shorty ci riprova e va a segno con il Rolling German Suplex! 1…2…nulla! Shorty continua ad attaccare il ginocchio di Sheamus, ma il Celtic Warrior lo blocca dall'apron e lo manda a sbattere contro la croda. Sheamus sulla terza corda, Shorty evita il tuffo e blocca Sheamus nella Ankle Lock!! Sheamus si libera, anche grazie ai colpi alla mano sul rivale Brougue Kick…no! Shorty la evita e blocca di nuovo l'avversario nell'Ankle Lock! Sheamus si libera ancora! Shorty ha ancora un vantaggio, Sheamus riesce, però, a respingerlo con dei calci…tentativo di Irish Curse…Crucifix di Shorty! 1…2…nulla! Brougue Kick!!! 1…2…3!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SHEAMUS

Siamo ad un'ora dall'inizio dello show e Sheamus ottiene la sua prima vittoria dal ritorno!

Torniamo al Panel, con le considerazioni sull'ex compagno di Cesaro. L'arena è ormai quasi piena e il pubblico è davvero in fremito per l'inizio della Rumble! Il Panel inizia la seconda ora ricordando, ancora una volta, la card dell'evento. Subito dopo, si passa al match per lo US Championship con Jerry Lawler e Josh Matthews.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH:
ANDRADE © (w/ZELINA VEGA) VS HUMBERTO CARRILLO
Si inizia con i due che si spingono. Subito si passa al mat game, azioni veloci e rovesciamenti da entrambi i fronti. Carrillo trova l'occasione all'angolo, con degli Armdrag saltando dalle corde, il campione rotola fuori dal ring. L'azione si sposta fuori dal ring, Carrillo tenta un'azione dall'apron, ma Andrade lo fa cadere. Calcio di Carrillo, sale poi sull'angolo, ma il campione lo spinge dall'alatra parte! Zelina applaude, Andrade torna da Carrillo e lo attacca con una Chop. Si torna sul ring, con Andrade che domina il suo sfidante con dei pestoni. All'angolo, Carrillo tenta una reazione, ma inefficace. Tornado Reverse DDT di Andrade, 1…2…nulla! Il campione mantiene il vantaggio, corre alle corde e colpisce con un calcio sulla nuca. Andrade porta l'avversario verso l'apron e lo blocca in una Cross Armbreaker tra le corde! Si torna sul ring e Andrade continua con un Armlock al braccio sinistro. Carrillo prova a liberarsi, ma Andrade lo riporta a terra e continua a tenere la presa. Carrillo torna in piedi, stavolta riesce a liberarsi, va con una Wheelbarrow Armdrag, ma Andrade lo rimanda a terra con una gomitata in corsa. Il campione in pieno dominio, c'è uno scambio di Chop, ma Andrade mantiene il controllo. Carrillo trova una reazione, salta alle corde…e Andrade lo accompagna verso il mat! Andrade blocca Carrillo in una specie di Modified Indian Deathlock, riuscendo a mettere le spalle dell'avversario a terra. Carrillo riesce, in qualche modo, ad alzarsi e a mettere a segno un Sunset Flip, 1…2…nulla! Andrade torna in controlla e va per i Tres Amigos. Carrillo rovescia e riesce a mettere a segno uno Springboard Crossbody! Prova un Rollup Moonsault…ma Andrade alza le gambe! Andrade attacca Carrillo all'angolo, prende la rincorsa, ma Carrillo lo segue! Back Drop di Andrade verso l'apron. Carrillo riesce ad evitare un'offensiva e Andrade si trova fuori…Asai Moonsault! Si torna sul ring, Carrillo salta sulla terza corda e prova uno schienamento, Andrade mantiene le spalle alzate e rovescia il pinfall, 1…2…nulla. Andrade va per i Tres Amigos, uno a segno, il secondo anche…ma non il tero! Carrillo evita il terzo e manda a terra l'avversario! Azione dalla terza corda, Andrade la blocca e manda a terra lo sfidante! Running Meteora all'angolo, 1…2…nulla! Zelina invita il campione a continuare, il match è suo! Andrade rialza Carrillo e prova la Hammelorck DDT…Roll-Up di Carrillo!! 1…2…nulla!! Scambio di copi al centro del ring, si passa alle chop, Andrade ha la meglio, crsa alle corde…SUPERKICK!! 1…2…Andrade si salva!!! 41 minuti alla fine del Kickoff! Carrillo ci riprova, 1…2…nulla ancora! I due sono in ginocchio, l'uno di fronte all'altro, si scambiano di nuovo colpi e, lentamente, tornano in piedi. Andrade evita un Superkick, ma manca una gomitata, lancio all'angolo, Carrillo salta sull'apron e colpisce con una gomitata! Lo sfidante sulla terza corda…Enzeguri di Andrade! Carrillo sull'apron, Andrade sale sulla seconda corda e trascina Carrillo con sé. C'è un nuovo scambio di colpi, Carrillo sembra avere la meglio…Super Hurricanrana di Carrillo! 1…2…Andrade alza una spalla!! Zelina è preoccupatissima! Andrade è ko, Carrillo lo rialza…Jawbreaker di Andrade! Carrillo mantiene il controllo e solleva il campione sulle spalle, Andrade scende, Carrillo evita un Back Suplex e va per una Hurricanrana con schienamento…Andrade rovescia, 1…2…3!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA UNITED STATES CHAMPION: ANDRADE

Torniamo dopo un lieve break sulla rampa, con il pubblico tutto per Booker T, l'idolo di casa. Sam Roberts è convinto che Lesnar entrerà per primo e sarà anche l'ultimo ad uscirne. Qualcuno li raggiunge…è R-Truth! Booker gli chiede che stia facendo e Truth risponde che sta andando per la Rumble…ma la Rumble non è ancora iniziato! Truth è pronto per Brock Lesnar, colui che lo ha portato a Sufall City (come dice lui). I 3 gli ricordano che non sarà nella Rumble nel 2020, forse nel 2021. Ma Truth vuole essere comunque nella Rumble. Vuole spiegare come uscire da Sufall City, ma gli ricordano che sono a Houston. Truth continua dicendo che John Cena è il suo idolo di infanzia…e Sam gli fa la fatidica domanda: come è possibile che Cena sia il suo idolo se Truth è il più vecchio dei due? Senza una risposta, torniamo al Panel.

30 minuti dall'inizio e si parla, finalmente, dei Royal Rumble Matches. E si ritorna con il recap delle statistiche e i numeri del match più atteso dell'anno. Si passa al backstage con Sara Sheber, pronta per un'intervista con Charlotte Flair. Le ricorda che Charlotte è arrivata alla fine della Rumble, fino ad essere eliminata ada Becky. Charlotte pensa sempre alla Rumble, ma l'anno scorso è stata sopraffatta dalle emozioni. Quest'anno non vede 29 contendenti, vede numeri. E quando le vedrà, questi numeri vedranno la regina!

Il Panel parla della Rumble femminile, con Otunga che scomette su Charlotte, anche se non si conoscono tutte le partecipanti. Coach ci mostra le regole della Rumble, come di consueto. Torniamo con Renee, Roberts e Booker T. Percorrono la rampa e parlano dell'emozione delle sorprese della Rumble. Il pubblico lo acclama a gran voce! Roberts ricorda il moment divertende di Titus O'Neil, di Triple H vincere l'edizione 2016, Booker consiglia ai giovani atleti di godersi il momento. I 3 sono arrivati a bordo ring, con Booker che continua a dare carica ai fan. Si torna al Panel a 20 minuti dall'inizio e si parla dell'ingresso numero 1: Brock Lesnar. Otunga si chiede il numero 2 che si troverà contro Brock Lesnar se sarà così confidente da affontare Te Beast. Christian si mette nei panni del numero 2, dicendo che prenderebbe una deviazione. Coach ci porta ad un recap di Worlds Collide, NXT vs NXT UK. Il Panel parla di Walter e di cosa potrebbe accadere se dovesse affrontare Brock Lesnar. Passiamo al match che darà inizio all'evento, Roman Reigns vs King Corbin in un Falls Count Anywhere Match. Torniamo nel passato, ad un mese fa, con Ziggler e Corbin che ammanettano Reigns all'angolo e lo cospargono con cibo per cani. Christian si chiede anche se Ziggler e Roode interverranno nel match per aiutare il King of the Ring. Otunga ricorda che ci sono anche gli Usos per Roman, ma crede fortemente che questa è una battalgia che Roman deve vincere da solo. Ancora una volta, ci viene mostrata la card del Main Show di Royal Rumble 2020!

Kofi Kingston è nella zona interviste. E' pronto per la Royal Rumble, è un biglietto di sola andata verso WrestleMania e tutti ricordano Kofimania dell'anno scorso. Kofi non sa a che numero entrerà nel match, ma è eccitato ed è pronto per questa sorpresa. Questa è forse la strada più semplice per arrivare al Main Event di WrestleMania. Kofi parla anche di Big E e Xavier Woods, se magari dovessero arrivare a scontrarsi, ma se così fosse, suonate la campana, perché hanno già vinto. Se uno di loro vince, hanno vinto tutti.

Al Panel, Otunga crede che Kofi possa essere un buon favorito per la Rumble, ma non è d'accordo sull'ultima dichiarazione del Tag Team Champion. Per Christian, Kofi vuole tornare all'anno scorso, amicizie da parte. Se resta Kofi o Big E, uno dei due deve andare. Otunga capirebbe se un suo amico lo eliminasse. Coach chiede i favoriti per la Rumble. Christian va per Lesnar e Natalya. Otunga per Charlotte e Braun Strowman.

Il tempo è scaduto! Il tempo delle parole è finito! Passo la palla a Lorenzo Pierleoni per il Main Show! 10, 9, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1….Let's get ready to Rumble!! Buona Rumble a tutti!

Ed eccoci, si inizia con un discorso motivazionale di Stone Cold Steve Austin che si rivolge ai wrestler che stasera lotteranno nella Royal Rumble e dice: “Tutti abbiamo qualcosa che ci guida, che accende un fuoco dentro di noi, che lo porta nel cuore e che rende degno ogni singolo istante. Per cui vi chiedo: perché siete qui? Lo sentite questo rumore? Il tempo è finito. Quello in cui state entrando non è una passeggiata, è la Royal Rumble. Chiunque voi siate non c'è opportunità più grande di questa. E se siete già al top c'è già qualcuno che sta puntando dritto a voi. Siete qui per fare la storia e per reclamare la vittoria. Siete qui per dimostrare a tutti di cosa siete fatti. Siete in Texas, dove tutto è più grande e più bello. Quindi vi chiedo di nuovo: per quale diavolo di motivo siete qui? Datemi uno Hell Yeah!”

E CI SIAMO! Il main show della Rumble è iniziato! Michael Cole ci dà il benvenuto dal MinuteMaid Park di Houston, in Texas, dove la Road of Wrestlemania comincia ufficialmente. E si parte col botto… dove i pin valgono ovunque!

FALLS COUNT ANYWHERE MATCH:
ROMAN REIGNS VS KING CORBIN

Michael Cole come da contratto grida “Here comes the Big Dog!”… siamo pronti a cominciare! Arriva Roman Reigns, che si dirige al ring per questo match scelto da lui stesso per esigere la sua vendetta contro King Corbin. Ed eccolo King Corbin, che arriva come al solito sul suo trono portato dai portantini. Rivediamo l'inizio di questa orribil… ehm, interessante faida, che risale all'anno sc… ehm, al mese scorso, quando Corbin e Dolph Ziggler versarono del cibo per cani su Reigns. Reigns non aspetta il via del match ed esce dal ring attaccando i portantini di Corbin lasciando perdere Corbin ovviamente, che lo attacca. Prova a sbatterlo contro i gradoni d'ingresso ring ma Reigns ribalta ed è lui a schiantare Corbin contro i gradoni. Poi lo lancia sul ring e lo attacca all'angolo, va a segno con i dieci pugni. Prova poi il Samoan Drop ma Corbin riesce a sfuggire e ripara fuori ring. Reigns lo va a prendere ma si prende un pugno in faccia. Reigns esce dal ring e va a prendere Corbin che provava a scavalcare le barriere, testata di Reigns, poi pugno in faccia. Altro pugno in faccia di Reigns che vuole smantellare Corbin. Lo rilancia ancora sul ring, Back Drop into a Uranage, 1…2…NO. Corbin sembra avere problemi a respirare. Corbin chiama il Superman Punch e carica Reigns che però evita, Deep Six a segno. 1…2…NO. Stavolta è Corbin a rialzarsi per primo, prende Reigns e lo lancia fuori dal quadrato. Ora lo prende e lo lancia a tutta forza contro le barriere. Si dirige verso i gradoni, li prende e colpisce Reigns a tutta velocità con i gradoni! Corbin potrebbe schienare Reigns data la stipulazione ma invece si dirige verso il tavolo di commento spagnolo e inizia a sparecchiarlo. Prende Reigns e lo porta verso il tavolo, prova a schiantarlo contro quello americano ma Reigns si ferma e colpisce Corbin! Che scavalca le barriere e prova a sfuggire al Big Dog. Reigns parte ancora alla caccia di Corbin e lo colpisce al volto. Corbin cerca di allontanarsi da Reigns che non glielo permette, altro colpo al volto. E ancora colpi al volto, Corbin non riesce a reagire. Intanto i due si fanno un giro panoramico tra il pubblico, poi finalmente tornano a bordoring. Corbin però approfitta di un attimo di distrazione di Reigns, prende la campanella e colpisce Reigns all'addome con la campanella! E poi Uranage su uno dei tavoli di commento, che però non si rompe! Corbin cerca di schienare Reigns, 1…2…NO! Reigns c'è ancora e Corbin non la prende bene. Corbin riprende Reigns e pensa al da farsi ma Corbin non glielo permette e reagisce con dei colpi al volto! Poi prova il Superman Punch ma manca ancora una volta, CHOKESLAM DI CORBIN SU UN ALTRO TAVOLO DI COMMENTO CHE VA IN MILLE PEZZI! Corbin crolla su Reigns per schienarlo, 1…2…NO! NO! Reigns ne esce! Corbin è frustrato, furibondo. Prende Reigns e lo trascina a bordoring, lo lancia oltre le barricate. Lo trascina tra il pubblico, sembra volerlo portare in un punto ben preciso. Corbin continua a colpire Reigns e lo porta nel bel mezzo del pubblico andando a segno con una raffica di Forearm al volto. Ora prende Reigns e lo lancia contro una cassa. Adesso i due sono nell'area dove sono presenti i commentatori internazionali, Corbin sparecchia un tavolo… e Reigns ringrazia, SAMOAN DROP SUL TAVOLO! I due faticano a rialzarsi, ci riescono e Reigns sa di non chiamarsi Paganini, quindi ripete: ALTRO SAMOAN DROP SU UN TAVOLO! E stavolta ha la forza di schienare, 1…2…NO! Corbin ne esce! Corbin sembra aver accusato il colpo dell'offensiva di Reigns, che lo rialza… ma Corbin riesce a spingerlo contro una cassa, guadagnando un po' di tempo. Corbin cerca di allontanarsi di nuovo da Reigns salendo una scalinata e finendo nell'area tecnica. Reigns va a prendere Corbin… MA VIENE SORPRESO ALLE SPALLE DA DOLPH ZIGGLER E ROBERT ROODE! Ma guarda un po', che sorpresa! I due lo assaltano… hanno una catena, vogliono legare Reigns alla balaustra della scalinata! MA INTERVENGONO GLI USOS! Arrivano gli Usos in soccorso del cugino! Ma gli ex SmackDown Tag Team Champions vengono messi KO da Ziggler e Roode, che lanciano anche Jey Uso contro delle casse! Ora i due sembrano avere le peggiori intenzioni e assaltano Jey Uso… vogliono schiantarlo in una transenna! Ma dal nulla appare Jimmy Uso che si lancia sui due! Corbin arriva e schianta Jimmy Uso sulla transenna! Ma arriva Reigns, SUPERMAN PUNCH! E poi un secondo, SUPERMAN PUNCH! Adesso Reigns è di nuovo in controllo, prende Corbin e lo schianta contro uno dei bagni chimici presenti a bordoring! E poi di nuovo! Il pubblico è tutto per Reigns che sembra avere dei piani per uno dei bagni… lo apre e ci lancia Corbin dentro! E poi gli schianta la porta in faccia! Poi prende il bagno chimico e lo sposta… E POI LO RIBALTA! Corbin riesce a uscire dal bagno ma sembra essere in condizioni pessime, colpo al volto di Reigns. Adesso i due sembrano tornare in direzione del ring, Reigns continua a colpire ripetutamente Corbin. Colpi, ancora colpi. I due adesso arrivano in prossimità di una delle panchine dell'arena, dato che è uno stadio di baseball. Corbin recupera una sedia in qualche modo e colpisce Reigns all'addome e poi alla schiena. Corbin prende Reigns e lo lancia sulla parte superiore della panchina, altro colpo alla schiena di Reigns. E poi ancora sediata alla schiena di Reigns. Corbin vuole la End of Days… Reigns non ci sta, SUPERMAN PUNCH! E POI SPEAR! ED È 1…2…E 3! E FINALMENTE Reigns si prende la sua rivincita, si spera definitiva, nei confronti di King Corbin!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ROMAN REIGNS

Kevin Owens è nel backstage, Samoa Joe lo raggiunge e Owens dice che è esaltatissimo per stasera perché a Houston ha vinto l'Intercontinental Title e vuole che stasera sia un'altra serata positiva, lanciando Seth Rollins oltre la terza corda e possibilmente vincendo l'intero match. Joe non la prende bene e dice che ha il suo appoggio nel fare fuori Rollins, ma che non lascerà che Owens si metta in mezzo alla sua shot a Wrestlemania.

Kayla Braxton è nel backstage e ci dice che è quasi ora del Women's Royal Rumble match ed è con le Fire & Desire, chiedendo loro cosa ne pensano del fatto che nel match ogni donna dovrà vedersela per se stessa. Sonya Deville dice che loro non sono Samoa Joe e Kevin Owens e che per loro la regola non vale. Sonya arriva a dire che se dovessero rimanere solo loro due sul ring si lancerebbe oltre la terza corda eliminandosi di proposito. Poi va via, lasciando Mandy Rose interdetta.

Al tavolo di commento ci sono Tom Phillips, Jerry Lawler e Corey Graves… È ORA DEL RUMBLE MATCH FEMMINILE!

WOMEN'S ROYAL RUMBLE MATCH
La numero 1 è… ALEXA BLISS! The Goddess, nonché cinque volte Women's Champion sale sul ring e ha il compito più difficile in questo match… INSIEME A BIANCA BELAIR CHE È LA NUMERO 2! E siamo già alla prima sorpresa di questa serata! Bianca è la #1 contender all'NXT Women's Championship e si porta sul ring facendo la sua solita entrata. Alexa sembra molto sicura di sé… SI VA! Clinch a centro ring, Bianca prova subito a eliminare Alexa che però si dibatte e ne esce. Poi Alexa lancia Bianca all'angolo che però si sposta e va con un Running Corner Thrust. Ora Bianca prende Alexa e la issa sull'angolo, colpendola ripetutamente ma Alexa le rifila un ceffone, e poi un altro, Low Dropkick di Alexa! Ma Bianca è già in piedi! Alexa si lancia alle corde, cerca un Head Scissors Takedown ma Bianca la prende al volo e va con un Backbreaker on the knee… poi Handspring Knees! Intanto arriva la numero 3… CHE È MIGHTY MOLLY! Sempre bello rivedere Mighty Molly che prova a lanciare Bianca oltre la terza corda e quasi ci riesce, poi evita una Double Clothesline di Alexa e Bianca e colpisce entrambe. Poi sale sulla terza corda, Alexa e Bianca provano a buttarla giù ma non ci riescono… Double Crossbody su di loro! Mighty Molly prende Bianca e prova a lanciarla fuori dal ring, Bianca tiene duro. Intanto arriva la numero 4… NIKKI CROSS! E Alexa non può che sorridere, arriva la sua tag team partner! Nikki arriva sul ring e stende Bianca e Mighty Molly a suon di Clothesline. Poi lei e Alexa attaccano sia Mighty Molly che Bianca che vengono spedite entrambe sull'apron! Alexa e Nikki si abbracciano a centro ring ma vengono attaccate da Bianca e Mighty Molly, Body Slam di Mighty Molly su Alexa e Kiss of Death di Bianca su Nikki che atterra su Alexa! Adesso sia Nikki che Alexa sono in pericolo ma riescono a salvarsi… SPEAR di Bianca su Nikki! Sunset Bomb di Alexa su Bianca! Blockbuster di Mighty Molly su Alexa! Arriva la numero 5… È LANA! Che l'anno scorso non riuscì a entrare nella Rumble… oh no. Lana ha un microfono in mano e inizia a autoelogiarsi dicendo che è la miglior Superstar del mondo e che è migliore di tutto il pubblico. Dice che lei vincerà la Royal Rumble per il suo fidanzato Bobby Lashley. Poi sale sul ring, calcio su Alexa, Facebuster su Nikki, poi prova a eliminare Mighty Molly che però tiene duro. Intanto è già tempo della numero 6… È MERCEDES MARTINEZ! E ora direi che è tempo di fare sul serio! Mercedes attacca Mighty Molly, poi Spinebuster su Nikki. Alexa prova ad attaccarla ma viene schiantata a terra, poi German Suplex su Bianca. Lana la colpisce alle spalle, Mighty Molly la colpisce in pieno volto… Butterfly Suplex! E ora la prende… e la piazza sull'apron oltre la terza corda! La colpisce ripetutamente al volto, la fa cadere e prova ad eliminarla ma Lana tiene duro! Arriva la numero 7… È LIV MORGAN! E ora forse Lana non sarà tanto contenta! Liv sale sul ring… ED ELIMINA LANA ISTANTANEAMENTE! E abbiamo la prima eliminazione della serata! Liv saluta Lana ma non si accorge che c'è Mercedes alle sue spalle che mette anche lei sull'apron. Liv scansa l'attacco, fa per salire sul paletto… LANA VA A PRENDERLA E LA ELIMINA! E ora ovviamente scoppia una rissa tra le due fuori dal ring! Gli arbitri dividono le due e fanno per portarle nel backstage… Here comes number 8, MANDY! Che continua a non aver gran fortuna con i numeri della Rumble. Mandy sale sul ring con calma, Nikki vuole affrontarla. Si lancia contro di lei ma Mandy la stende, poi Running Knee. Mandy schiaffeggia Nikki, poi va con un Vertical Suplex… e mette Nikki sull'apron! Prova a eliminarla ma Nikki riesce a respingerla e torna sul quadrato. Poi attacca Mandy, Crossbody. Number 9 time! È CANDICE LERAE! Candice corre sul ring e scala il paletto, Missile Dropkick su Mercedes! Poi respinge Nikki, Low Dropkick! E SPRINGBOARD MOONSAULT SU DI LEI! Candice prova a eliminare Nikki che però tiene duro, intanto Bianca è vicina a eliminare Mighty Molly… LA ELIMINA! Anche Alexa cerca di mettere a segno un'eliminazione e lancia Mandy oltre la terza corda… MA MANDY È ATTERRATA SU OTIS FUORI RING! COSA?! Mandy è su Otis, quindi non è eliminata e risale sul ring! E il pubblico gradisce! Siamo a un terzo di Rumble, arriva la numero 10… È SONYA DEVILLE! Arriva l'altra metà delle Fire & Desire! Sonya sale sul ring e colpisce Candice e poi Bianca, ora va con delle ginocchiate su Nikki, Sliding Knee! Prova a eliminarla ma Nikki atterra sull'apron. Nikki tiene duro mentre Mercedes prova ad eliminarla, le Fire & Desire provano a eliminare Candice che però si salva. Bianca prova ad eliminare Alexa che però si salva grazie a Nikki. Intanto battaglia senza esclusione di colpi tra Sonya e Mercedes. Mercedes prova un Vertical Suplex su Sonya, Sonya evita e poi attacca la Martinez insieme a Mandy, le due la colpiscono insieme… ED ELIMINANO MERCEDES! Intanto arriva la numero 11… che è KAIRI SANE! Kairi si porta sul ring e salta con l'ombrello dal paletto, poi gioca con Alexa e Nikki e le colpisce con una Double Spear! Ora Sonya la lancia alle corde, Head Scissors Takedown! E ora Spinning Back Fist su Mandy… Running Blockbuster! Arriva Bianca a colpirla, prova il Suplex su di lei, DDT di Kairi! Arriva Candice ma Kairi la colpisce con una Alabama Slam. Intanto arriva la numero 12… altro ingresso da NXT, È MIA YIM! Mia non perde tempo, subito Neckbreaker su Kairi… EAT DEFEAT SU NIKKI CROSS! Poi prova ad eliminarla ma Nikki ancora una volta tiene duro. Si rinnova la battaglia Alexa vs Bianca a centro ring, Bianca prova ad eliminarla ma Nikki la salva e la tira giù. Nikki salta in groppa a Bianca che però la lancia sull'apron… poi prende Alexa e la usa come arma per eliminare Nikki! Anche Alexa finisce sull'apron ma usa la treccia di Bianca per tenere duro e salvarsi! Alexa rientra sul ring e si confronta con Mandy, la spedisce sull'apron… Sonya prova ad attaccare Alexa che però evita e Sonya colpisce Mandy! Ma c'è Otis fuori ring che la salva prendendola in braccio! Sonya si distrae per il disastro che stava per combinare… arriva Bianca che la spedisce sull'apron! E poi la colpisce al volto… Sonya cade su Mandy e Otis ed entrambe sono così eliminate! Sono in cinque sul ring… tra poco saranno in sei, arriva la numero 13! È DANA BROOKE! Mia prova ad attaccarla da subito, Dana scansa l'attacco e va con una Swanton Bomb! Poi Handspring Elbow su Alexa e Bianca! Poi Enziguri Kick su Mia! Clothesline su Candice! E poi ancora all'attacco su Mia che però sfugge all'attacco e va con una serie di colpi che si conclude con un Overhead Kick! Intanto Candice è in seria difficoltà, Bianca la solleva come un fuscello e la lancia fuori dal quadrato senza troppi problemi! Intanto Kairi sale sulla terza corda e Alexa la va a prendere, Kairi la fa cadere appesa tra le corde… ma Alexa riesce a uscire da questa scomoda posizione e a eliminare Kairi! Arriva la numero 14… È TAMINA! Che a quanto pare lotta solo nei Rumble match… ok. Tamina arriva sul ring, subito Superkick su Dana, stende Mia, Superkick su Alexa. E ora è Tamina contro Bianca che sfugge al Superkick e le due iniziano a prendersi a pugni a centro ring! Poi Tamina attacca Bianca che evita… e Tamina vola fuori dal ring! È durata poco la permanenza di Tamina! Arriva la numero 15… È DAKOTA KAI! Subito all'attacco di Dana con uno Scissors Kick, ora la spedisce all'angolo e va con il suo Running Facewash… intanto Alexa elimina Mia! E ci sono ancora Alexa e Bianca sul ring, che sono entrate con i primi due numeri, oltre a Dana e Dakota! Tempo del numero 16… È CHELSEA GREEN! Arriva Chelsea accompagnata dal suo manager Robert Stone! Chelsea vola sul ring e si lancia subito all'assalto di Dakota eliminandola senza troppi problemi! Ma fa l'errore di sporgersi oltre la terza corda… E ALEXA LA ELIMINA ALL'ISTANTE! E poi Dana prova a eliminare Alexa con una Powerbomb ma Alexa riesce a sfuggirle! Dana si lancia su Alexa e prova a eliminarla ma finisce sull'apron… ARRIVA BIANCA E LA ELIMINA CON UNO SHOULDERBLOCK! E siamo alla stessa situazione di mezz'ora fa, ci sono solo Alexa e Bianca sul ring! Alexa stende Bianca e scala il paletto… PROVA IL TWISTED BLISS MA BIANCA ALZA LE GINOCCHIA! Bianca prova a eliminarla ma Alexa la trascina con sé sull'apron! Alexa la prende di nuovo per i capelli per cercare di eliminarla, Bianca la manda a schiantarsi contro il paletto e Alexa cade fuori dal ring! ALEXA È ELIMINATA! Rimane solo Bianca sul ring… ma per poco, perché la numero 17 è Charlotte Flair! Charlotte si prende tutto il tempo per arrivare sul ring, buon per Bianca che avrà bisogno di fiato per questo scontro. Bianca attacca Charlotte che però inizia a prenderla a colpi di chop e va con un Suplex. Nip Up di Charlotte che ora attacca Bianca all'angolo ma Bianca si sposta e la manda a schiantarsi contro il paletto. Arriva la numero 18… BRING IT TO THE FLOOR! ARRIVA NAOMI! Non vediamo Naomi da mesi! Naomi arriva sul ring e stende sia Bianca che Charlotte, evita un Suplex di Charlotte e le due vanno con un Double Dropkick e un Double Nip Up! Poi le due vanno insieme contro Bianca, Double Suplex. Tregua finita, chop di Charlotte! Il numero 19 è… BETH PHOENIX! Che arriva furibonda contro Charlotte per qualche motivo, la schianta subito a terra! E la schianta contro il paletto! Poi se la prende con Naomi provando a eliminarla ma Naomi atterra sull'apron e va con una Double Springboard Clothesline su Charlotte e Beth! Il ring è più popolato ora, Naomi se la prende con Charlotte mentre Bianca prova a eliminare Beth, che in breve tempo cambia le carte in tavola e prova a eliminare Bianca… INTANTO LA NUMERO 20 È TONI STORM! Che stende subito Naomi e Charlotte, poi colpisce al volto quest'ultima, serie di calci e European Uppercut! Calcio all'addome e chop di Charlotte che risponde al fuoco, Charlotte schianta Toni al paletto ma arriva Naomi ad attaccare Charlotte. Intanto Bianca sale sulla seconda corda per attaccare Beth… CHARLOTTE LA VEDE CON LA CODA DELL'OCCHIO, LA COLPISCE CON UN BIG BOOT E LA ELIMINA! Grande performance di Bianca eliminata per una disattenzione! Numero 21… KELLY KELLY! Boato del MinuteMaid Park! Charlotte intanto prova a eliminare Beth, Kelly Kelly sale sul ring e parte all'attacco di Naomi con una Lou Thesz Press! Toni prova a eliminarla ma Kelly Kelly va con il suo Head Scissors Takedown! E ora Stink Face su Toni! Charlotte però la attacca alle spalle… BETH PROVA A ELIMINARE CHARLOTTE, LA SPEDISCE SULL'APRON! E prova a eliminarla a suon di calci ma Charlotte resiste con tutte le sue forze! Arriva la wrestler numero 22… E SARAH LOGAN! Che va subito con una Spear su Charlotte! Tutti all'assalto di Charlotte e il motivo è comprensibile. Intanto Sarah finisce subito sull'apron, si prende un Big Boot da Charlotte e buonanotte. MA KELLY KELLY PROVA A ELIMINARE CHARLOTTE! Non ci riesce ed è lei a finire sull'apron, colpisce al volto Charlotte… che la colpisce furibonda e la elimina! Numero 23… NATALYA! Arriva un po' di aiuto per Beth… forse, considerando che è stata Natalya a eliminare Beth nel primo Women's Royal Rumble match. Le due però sembrano lavorare insieme stavolta e provano a eliminare Charlotte che però riesce a sfuggire alla presa delle due e attacca Natalya all'angolo con i dieci pugni. Ma arriva Beth, le due imbracciano Charlotte… DOUBLE POWERBOMB! E ora tutti cercano di eliminare Naomi che però tiene duro tenendosi all'angolo. È il momento della numero 24… È XIA LI! Ancora un ingresso da NXT! Big Boot di Xia Li su Natalya, stesso su Beth che si prende anche un Rolling Enziguri… Toni evita un Legsweep ma si prende uno Spinning Heel Kick. Xia Li stende anche Charlotte e poi prova a eliminarla ma Charlotte si tiene alla terza corda e sbatte Xia Li contro il turnbuckle. Poi la prende e cerca di eliminarla, Xia Li abbranca le corde. Sono in sei sul ring adesso, in attesa dell'arrivo del numero 25 che è imminente… È ZELINA VEGA! Zelina corre sul ring e va subito con un Tornado DDT su Naomi, poi attacca Beth. Cerca forse una Codebreaker ma Beth la mette sull'apron… Leaping Head Scissors DDT! E ora Scissors Kick e DDT su Toni! Serie di calci all'angolo su Toni mentre le Divas of Doom e Xia Li provano a eliminare tutte insieme Charlotte! Charlotte tiene duro, sembra impossibile da eliminare! Charlotte atterra sull'apron ed è ancora in pericolo, ma Naomi rovina tutto attaccando tutti. Intanto arriva un altro ingresso da NXT col 26, è SHOTZI BLACKHEART! Naomi rischia seriamente l'eliminazione, viene lanciata sulle scale e rischia di finire fuori ring! Ma con un salto afferra le barriere a bordoring che da sempre sono le sue migliori amiche nei Royal Rumble match! Adesso deve solo trovare il modo di tornare sul ring… intanto sul ring continua la rissa totale. Naomi salta sui tavoli dei commentatori. Intanto arriva il quartultimo ingresso, la numero 27 è CARMELLA, che invece ha una fortuna notevole con gli ingressi alla Rumble! Naomi prova a saltare dal tavolo dei commentatori alle scale… capisce che non ce la farà. Carmella prova a sfruttare la sua freschezza e attacca Natalya per poi provare un Broncobuster su di lei… Natural Selection a sorpresa di Charlotte su di lei! Intanto le Divas of Doom prendono di nuovo di mira Charlotte, GLAM SLAM SU DI LEI! Poi la prendono e la lanciano contro il paletto, Charlotte finisce fuori ring ma passa tra le corde quindi non è eliminata. Intanto la numero 28… è TEGAN NOX! Tegan fa piazza pulita sul ring prima che Beth non la prenda di mira e la colpisca con una nuova Glam Slam. Ingresso numero 29… chi sarà? Oh no. È SANTINA MARELLA. Naomi intanto è decisamente affranta perché è sul tavolo dei commentatori e non sa come tornare sul ring. Intanto Santina arriva sul ring e prova ad approcciare Beth che non la prende bene e ha un'espressione decisamente furibonda. Arriva anche Natalya e Santina si trova tra due fronti… TIRA FUORI IL COBRA! Che detta così potrebbe sembrare una cosa sconcia ma non lo è… Santina si autocolpisce e si autoelimina, addio. È tempo dell'ultimo ingresso, è tempo di scoprire chi sarà l'ultima a poter ambire alla vittoria… È SHAYNA BASZLER! È SHAYNA BASZLER! Shayna arriva a bordoring e colpisce Charlotte che è fuori ring ma non ancora eliminata spedendola contro i gradoni. Poi sale sul ring e prende di mira Xia Li… ELIMINATA! Arriva Tegan ad attaccarla… Shayna la solleva senza troppi problemi e la lancia fuori, ELIMINATA! Kirifuda Clutch su Zelina… la prende, la piazza oltre la terza corda e la lascia andare, ELIMINATA! ARRIVA SHOTZI A CERCARE DI ELIMINARLA COME ALLA BATTLE ROYAL DI DUE SETTIMANE FA! Ma stavolta Shayna ha imparato la lezione, la prende per le gambe e la porta sull'apron, la colpisce… ELIMINATA! Arriva Carmella che prova ad attaccarla, Shayna la lancia oltre la terza corda senza troppi problemi, ELIMINATA! Intanto Naomi ha un lampo di genio, prende la copertura di uno dei tavoli, la usa come ponte tra il tavolo e i gradoni e torna sul ring! Ma il ring è tutto di Shayna, che prende anche Toni e la lancia oltre la terza corda, ELIMINATA! SHAYNA HA ELIMINATO SEI PERSONE IN UN MINUTO O POCO PIÙ! Naomi sale sulla terza corda e prova ad assaltare Shayna, prova la Rear View… Shayna la cinge in vita e la lancia fuori, ELIMINATA E SIAMO A SETTE! E ora le Divas of Doom si fanno contro alla Queen of Spades, Shayna riesce a colpire entrambe… MA BETH RIESCE A IMMOBILIZZARLA, HART ATTACK DELLE DIVAS OF DOOM! Le Divas of Doom festeggiano… BETH PRENDE NATALYA E LA ELIMINA! E ora Shayna prova ad approfittarne e prova a lanciare Beth oltre la terza corda, Beth resiste… ARRIVA CHARLOTTE ALLE SPALLE E LANCIA ENTRAMBE SULL'APRON! Le due si salvano ma Charlotte è andata vicinissima a vincere! E Shayna non prende bene il tentativo di Charlotte e le dice che finirà fuori anche lei! Il pubblico è tutto per Shayna, stand off tra le due! Ma Beth alle spalle di Charlotte prova a eliminarla! Charlotte riesce a tenersi alle corde! Beth prova a eliminare Shayna che però ribalta il tentativo ed elimina Beth! Adesso deve solo eliminare Charlotte che è appesa alle corde! Ma Charlotte non vuole saperne e si tiene alle corde con tutte le sue forze! Shayna prende la rincorsa per eliminarla, Charlotte si solleva e la prende con le gambe… E LA BUTTA FUORI ELIMINANDOLA! CHARLOTTE FLAIR HA VINTO LA ROYAL RUMBLE!
VINCITRICE: CHARLOTTE FLAIR

Charlotte festeggia commossa e arriva Charly Caruso a intervistarla. Charly si congratula con lei mentre il pubblico dà segno di non apprezzare questo finale. Charly le chiede cosa ci sia nei suoi pensieri. Charlotte dice che dal primo momento lei è stata un diamante destinato a durare e il pubblico desiderava vederla vincere o vederla perdere. Lei oggi ha ricordato a tutti che questa è la sua divisione.

Kayla Braxton è nel backstage quando arriva King Corbin e dice che ha qualcosa da dire a Roman Reigns. Reigns dice che per batterlo ha dovuto chiamare gli Usos e ha fatto una figura ridicola e ha screditato il match. Lui stasera lo prenderà e lo lancerà oltre la terza corda per poi andare a Wrestlemania.

SMACKDOWN WOMEN'S CHAMPIONSHIP MATCH:
BAYLEY © VS LACEY EVANS

Ma il momento delle donne non è ancora finito, è il momento di uno dei due titlematch! Arriva Bayley e noi vediamo quanto accaduto nelle ultime settimane tra lei e la sua sfidante Lacey Evans, che è stata in grado di batterla due settimane fa. Arriva anche Lacey, che saluta marito e figlia presenti a bordoring prima di salire sul quadrato. Dopo le rispettive introduzioni ci siamo, siamo pronti a cominciare! L'arbitro Danilo Anfibio alza la cintura… si va. Fase di studio, Bayley cerca di evitare il contatto, Lacey la prende e la trascina all'angolo prima di lanciarla a quello opposto. Serie di colpi all'angolo, poi la lancia di nuovo a quello opposto e la schiena, 1…NO. Ginocchiate di Lacey che poi prova a schienare di nuovo Bayley ma si prende un altro colpo di 1. Lacey va a riprendere Bayley che però la fa schiantare contro le corde. Adesso Bayley va a sciogliere una delle protezioni all'angolo ma l'arbitro la richiama e glielo impedisce. Lacey ne approfitta e la colpisce, poi la lancia alle corde e cerca di colpirla… ma Bayley crolla a terra tenendosi il ginocchio. Bayley si trascina all'angolo… ovviamente è tutta una finta per attaccare Lacey che ora la attacca all'angolo ma finisce di faccia contro l'angolo. Flying Elbow Drop di Bayley! 1…2…NO! Lacey ne esce. Serie di colpi di Bayley che attacca furiosa Lacey e la colpisce ripetutamente alla schiena. Lacey cerca di rialzarsi, Bayley la schiena, 1…NO. Bayley schianta nuovamente Lacey all'angolo, ora la mette alla seconda corda e la strozza, richiamata ancora dall'arbitro. Side Headlock al centro del ring, Bayley cerca di tenere a terra la sua avversaria. Lacey si rialza, Bayley la schianta ancora all'angolo. Ora Suplex di Bayley che schiena, ancora per un conto di 1. Di nuovo Side Headlock adesso, Bayley prende in giro gente a caso del pubblico. Lacey si rialza e cerca di liberarsi, Bayley la lancia alle corde e Lacey risponde con un Head Scissors Takedown. Ma Bayley non si perde d'animo, altra Side Headlock. Lacey si rialza e Bayley le monta sulla schiena, Lacey si libera di lei schiantandola all'angolo e andando con una Corner Clothesline. Ma Bayley esplode una Clothesline dall'angolo! 1…2…NO! Lacey colpisce Bayley all'addome, poi corre alle corde ma si prende un Back Elbow, 1…2…NO. Ora serie di colpi al volto di Bayley che vuole ridurre a mal partito la sfidante. Ennesima Side Headlock e ancora Bayley prende Lacey e la schianta all'angolo. Si lancia contro di lei ma Lacey va con un Leg Trip e la fa cadere. Lacey adesso attacca Bayley che però la fa finire sull'apron, Lacey la prende per i capelli e poi va con una ginocchiata. Slingshot Sunset Flip! 1…2…NO! Bayley ripara all'angolo e va con un Uppercut per respingere l'assalto di Lacey. Poi prende in giro Lacey e cerca il Crossbody, lo manca! Lacey è furibonda e attacca Bayley, serie di spallate e ora calcio all'addome e poi schianta Bayley a terra. Altro Running Knee! Bayley ripara all'angolo… Broncobuster di Lacey! Che salta sull'apron e va con uno Slingshot Dropkick! E ora prova forse una mossa in Springboard venuta decisamente male ma riesce in qualche modo a colpire Bayley. Lacey vorrebbe schienare, Bayley rotola fuori ring. Lacey la attacca lanciandosi su di lei, Bayley evita e lancia Lacey contro le barriere davanti agli occhi di sua figlia Summer. Bayley prende Lacey e la manda a schiantarsi di nuovo contro le barriere. Poi la riporta sul ring e prova il Bayley-to-Belly ma Lacey evita. Bayley ci riprova, Lacey evita ancora e va con un Neckbreaker. Poi Standing Moonsault! Lacey racimola le forze per salire all'angolo… Springboard Moonsault, ma Bayley alza le ginocchia! Poi va a schienarla e la prende per il costume, 1…2…E 3! E Bayley conserva il suo SmackDown Women's Title!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO E ANCORA SMACKDOWN WOMEN'S CHAMPION: BAYLEY

I commentatori ringraziano Zayde Wolf per “Rumble”, la theme song ufficiale del PPV… e poi ci annunciano che a breve lo Universal Title sarà in palio: The Fiend vs Daniel Bryan is next. Vediamo un videorecap che ricapitola la lunga faida che ha visto protagonisti questi due.

WWE UNIVERSAL CHAMPIONSHIP STRAP MATCH:
“THE FIEND” BRAY WYATT © VS DANIEL BRYAN

Ricordiamo innanzitutto le regole del match: i due contendenti saranno legati insieme e l'unico modo per vincere è per schienamento o sottomissione. Il primo a entrare è lo sfidante, Daniel Bryan, che viene accolto dallo Yes Movement di Houston. Bryan non sembra impaurito, non ha timore di The Fiend. Ma eccolo che arriva… arriva The Fiend. The Fiend arriva sul ring con la sua spaventosa lanterna e con la “sua” cintura che rappresenta lo Universal Title. Entrata molto lenta di The Fiend che finalmente arriva sul ring. Si riaccendono le luci ed arrivano le introduzioni ufficiali… a quanto pare non ci sono le luci rosse che hanno contraddistinto ogni match di The Fiend finora. L'arbitro alza la cintura… si comincia. O meglio si comincia dopo che Bryan e The Fiend si siano legati insieme. Si inizia con una fase di studio, The Fiend tira Bryan verso di sé e Bryan prova ad attaccare The Fiend che però lo scaglia via. Bryan però lo mette all'angolo e va con gli Yes Kicks e poi con i dieci pugni… ma The Fiend lo imbraccia e va con una Powerbomb. The Fiend prende la cintura di cuoio che lega i due e la usa per colpire Bryan alla schiena più volte, come già fatto a SmackDown. Adesso The Fiend tiene fermo Bryan con un piede e continua a frustare Bryan con la cintura. Headbutt di The Fiend con i commentatori che giustamente si chiedono le ragioni per Bryan di scegliere un match del genere. Bryan intanto riesce a respingere un assalto di The Fiend ma prova un Suicide Dive che non connette, The Fiend lo manda a schiantare contro le barriere. Poi lo prende e lo schianta contro uno dei paletti. Non ne ha ancora abbastanza, riprende la cintura e continua a martoriare la schiena e l'addome di Bryan. The Fiend rilancia Bryan sul ring, continua a frustargli la schiena. Ora lo imbraccia e lo issa sul paletto, altra frustata alla schiena. Bryan sembra non averne più. Ancora frustata, The Fiend mette Bryan in posizione di Tree of Woe e continua a martoriarlo. Bryan è completamente esposto e vulnerabile a The Fiend. Bryan riesce a togliersi dalla posizione scomoda e crolla al suolo. The Fiend ride maniacalmente, Uranage a segno. Neck Snap ora e una frustata tanto per gradire. La schiena di Bryan è in condizioni pietose, The Fiend sembra cercare l'appoggio del pubblico. E ora sembra prepararsi per la Sister Abigail, va a riprendere Bryan che però lo prende a calci in testa. The Fiend non sembra troppo disturbato da questo, prova la Sister Abigail. Bryan però la evita, Roundhouse Kick! The Fiend sembra stordito… RUNNING KNEE DI BRYAN! CHE SCHIENA, 1…2…NO! The Fiend attacca Bryan che però si sposta e lo fa volare fuori dal ring… Bryan sale sul paletto e si lancia su The Fiend fuori dal quadrato. Serie di pugni di Bryan ma The Fiend non subisce e schianta Bryan contro i gradoni. Ora prova a lanciarlo contro il paletto ma Bryan evita il paletto, atterra dall'altra parte e trascina ripetutamente The Fiend contro il paletto! Almeno quattro volte The Fiend impatta violentemente contro il paletto! Ora Bryan sale sull'apron… Diving Knee! Ma The Fiend fa come se non fosse stato proprio colpito, Clothesline che stende Bryan! E ora The Fiend riprende a frustare Bryan con la cintura che lui stesso ha voluto. The Fiend inizia a sparecchiare il tavolo di commento tedesco, prende Bryan e lo piazza sul tavolo. Sembra avere piani con la cintura… Low Blow di Bryan! Che colpisce The Fiend con una serie di calci nelle parti basse! E ORA DDT SUL TAVOLO DI COMMENTO! Bryan non si arrende, Bryan non si perde d'animo e prova a montare un'offensiva ai danni di The Fiend! Bryan si rialza lentamente… e ora è lui che imbraccia la cintura! Muoviti Daniel! Finalmente Bryan riesce a frustare The Fiend! Ancora! E ancora! E ancora! Sono almeno dieci, quindici, venti le frustate di Bryan! Che frusta ancora una volta The Fiend che cade dal tavolo! Il pubblico è tutto per Bryan che ora lancia The Fiend sul ring. Vi risale lui stesso, sale sulla seconda corda… Missile Dropkick a segno! Nip Up di Bryan che sembra ancora in controllo. The Fiend è in ginocchio sul ring… iniziano gli Yes Kicks! Anzi uno Yes Kick e una frustata, uno Yes Kick e una frustata! Oooooohh… YES! Ma The Fiend si rimette in ginocchio e chiede ancora frustate, ancora calci! E ora The Fiend prende le braccia di The Fiend e inizia a prenderlo a pestoni in piena faccia! Bryan vuole il supporto del pubblico… YES! YES! YES! The Fiend si rialza, Bryan parte per il Running Knee… THE FIEND LO PRENDE AL VOLO E CHIUDE LA SISTER ABIGAIL! E ORA SCHIENA BRYAN, 1…2…E NO!!! NO!!! NO!!! DANIEL BRYAN NE ESCE! INCREDIBILE! The Fiend sembra non prendere bene questa cosa e inizia a parlare da solo. Decide di riprendere a frustare Bryan con la cintura, la schiena dello sfidante è ormai un colabrodo. Schiaffo di Bryan, The Fiend risponde con un altro schiaffo. Prova ad attaccare Bryan all'angolo che respinge e salta sulla seconda corda… MANDIBLE CLAW! MANDIBLE CLAW! Ma Bryan prova la reazione, prova una Cross Armbreaker oltre le corde! The Fiend sembra mollare la presa ma riesce a trascinare Bryan sul ring… chiude di nuovo la Mandible Claw! MA BRYAN IN QUALCHE MODO LA RIBALTA NELLA YES LOCK! YES LOCK CON L'AUSILIO DELLA CINTURA FICCATA NELLA BOCCA DI WYATT! The Fiend riesce a uscirne però a suon di pugni e ricomincia a frustare imperterrito Bryan che non capisco come faccia ad andare avanti. The Fiend prende Bryan e lo rialza, vuole la Sister Abigail… ROLL UP DI BRYAN, 1…2…NO! The Fiend prova la Clothesline, Bryan evita… RUNNING KNEE!!! RUNNING KNEE DI BRYAN!!! CHE SCHIENA, 1…2…E NO!!! NO!!! PER POCHISSIMO! Ma Bryan ha il supporto di tutto il MinuteMaid Park che inizia a sosternerlo con i suoi Yes! Ma The Fiend si alza in piedi ancora prima di Bryan! Bryan sente la sua presenza e si gira, i due si scambiano un'occhiata. Bryan prende la cintura, The Fiend ride. Serie di frustate di Bryan, The Fiend chiude la Mandible Claw! Bryan prova a dibattersi e a uscirne, The Fiend va con una Mandible Claw Slam! Il colpo sembra annichilire Bryan, The Fiend schiena…1…2…E 3. The Fiend batte ancora una volta Daniel Bryan.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA UNIVERSAL CHAMPION: “THE FIEND” BRAY WYATT

Le luci vanno via, ritornano e The Fiend non c'è più. Intervengono arbitri e medici a sincerarsi delle condizioni di Bryan, che manda via tutti e riesce ad alzarsi da solo prima di crollare di nuovo a terra. Bryan esce dal ring e gli arbitri lo aiutano a tornare nel backstage. Bryan ha lottato come un leone ed è andato vicinissimo a battere The Fiend, ma purtroppo non è bastato. Bryan crolla anche a terra sulla via verso il backstage, ma ancora una volta allontana tutti e si rialza da solo, tornando nel backstage.

Mancano solo due match in programma… e il prossimo è quello per il Raw Women's Championship che vedrà la campionessa Becky Lynch provare a battere per la prima volta la sua nemesi Asuka. Vediamo un videorecap dedicato a questa rivalità.

RAW WOMEN'S CHAMPIONSHIP MATCH:
BECKY LYNCH © VS ASUKA w/KAIRI SANE

La prima ad arrivare è Asuka, accompagnata dalla sua tag team partner nelle Kabuki Warriors, Kairi Sane. Asuka si porta sul ring… e a seguirla è la Raw Women's Champion Becky Lynch, accolta da un boato del pubblico. Un anno fa a quest'ora Becky vinceva la Royal Rumble e si guadagnava l'accesso a Wrestlemania, la stessa Wrestlemania in cui avrebbe conquistato il titolo che detiene ancora adesso. Cosa porterà questa Royal Rumble a Becky? Arrivano le introduzioni ufficiali, l'arbitro prende in consegna la cintura e la alza al cielo… si comincia. Fase di studio tra le due, Becky chiude una Frontface Lock ma Asuka ne esce e si allontana riparando all'angolo. Altra fase di studio, Becky deve stare attenta a Kairi Sane fuori dal ring. Snapmare Takedown di Becky, Leg Scissors di Asuka che cerca un calcio, Becky cerca una Clothesline, Asuka cerca uno schienamento ma Becky rotola via, Asuka prova un calcio ma lo manca. Le due si fermano, si riparte e Asuka prova un Roll Up ma ottiene solo un conto di 1, Asuka corre alle corde e prova un Dropkick ma Becky lo evita e la stende con una Clothesline. Adesso Asuka rotola fuori dal ring e Becky prova una Baseball Slide, ma Asuka la prende al volo e le rifila un calcio al braccio sinistro. Adesso è Asuka che si lancia alle corde e cerca l'Hip Attack. Ma Becky evita e prova la Disarm-Her a cavallo delle corde! Ovviamente è illegale e l'arbitro le dice di lasciare la presa. Becky scala l'angolo, Missile Dropkick. 1…2…NO. Becky cerca di nuovo la sua finisher ma Asuka la lancia alle corde, poi la assalta ma finisce sull'apron, afferra però Becky e va con un Hangman Neckbreaker! E poi Jumping Kick alla testa di Becky! La giapponese risale sul ring e inizia a rifilare pestoni al volto di Becky che però ne ferma uno e inizia a colpire Asuka a suon di colpi d'avambraccio. La lancia all'angolo, Rebound Enziguri di Asuka che schiena, 1…2…NO. Asuka prova un Roll Up ma Becky afferra le corde, Asuka la prende per i capelli e la schianta a terra. E ora Shining Wizard di Asuka! 1…2…NO. Asuka prende di mira il braccio sinistro di Becky e la tiene a terra in una Hammerlock. Becky si rialza e prova a liberarsi, prende Asuka a colpi in faccia e si libera. Asuka la lancia all'angolo ma Becky la respinge. Poi prova un altro Hip Attack ma si prende un Double Knees nella schiena. E ora Bulldog, poi Low Dropkick di Becky che schiena, 1…2…NO. Kairi incita Asuka da bordoring, adesso Asuka è all'angolo e Becky la colpisce per poi schiantarla a un altro angolo. Prova un altro assalto ma Asuka la fa finire sull'apron, calcio al volto di Becky però. Adesso Becky la trascina sull'apron, vuole il Bexploder sull'apron ma Asuka lotta e combatte per evitarlo. Asuka vuole un German Suplex dall'apron! Ma Becky evita la mossa e si divincola, imbraccia Asuka e la manda a schiantarsi di peso fuori ring! Kairi incita Asuka a rialzarsi… Missile Dropkick di Becky dall'apron. E adesso Becky va di Bexploder contro le barriere! Becky la rilancia sul quadrato, poi sale sul paletto. Vuole il Top Rope Leg Drop, lo connette! 1…2…NO! Serie di colpi d'avambraccio di Becky al volto di Asuka, ora gomitata e Uppercut… Back Slide di Asuka! 1…2…NO! Asuka cerca un calcio, lo manca… Knee Strike a segno! Asuka va con una serie di calci e pugni, Becky prova un Bexploder ma lo manca, poi prova un Suplex ma non va a segno, Asuka la imbraccia come per un Fisherman Suplex e la schianta a terra. 1…2…NO. Becky rotola sull'apron, Asuka la va a prendere. La imbraccia per un Suplex ma Becky atterra alle sue spalle e prova a spingerla contro il paletto. Asuka si ferma in tempo, sgomita contro Becky… Running Hip Attack ed è Becky ad impattare il paletto. Asuka rientra sul ring e prova a portare Becky sul ring che però prova la reazione. Asuka ha la meglio e schianta la testa di Becky contro uno dei turnbuckle. Adesso le due battagliano sulla terza corda, Springboard Kick di Becky. L'irlandese salta sul ring, raggiunge Asuka sulla seconda corda… connette una sorta di Rock Bottom in salto! 1…2…NO! Asuka c'è ancora! La campionessa sale sulla seconda corda, salta verso Asuka… si prende una Codebreaker in pieno volto! Asuka schiena, 1…2…NO! Asuka chiude la Armbar! Asuka chiude la Armbar e Becky è in difficoltà! Tentativo di Roll Up di Becky, 1…2…NO! ASUKA LOCK DI ASUKA! Ma Becky riesce a toccare le corde con il piede! Asuka parte all'assalto di Becky che subisce un violento assalto da parte di Asuka, anche un calcio violento che sembra farle perdere i sensi. L'arbitro sta per fermare il match ma Becky lo ferma all'ultimo istante. Asuka non ha pietà, va per una serie di calci e poi un altro calcio alla testa. E ora schiena…1…2…NO! NO! Becky non ne vuole sapere di arrendersi! Asuka prova la Asuka Lock, Becky sembra ribaltarla nella Disarm-Her ma Asuka va con un Roll Up! 1…2…NO! Becky riprova la Disarm-Her, Asuka si divincola, Inverted Front Facelock Drop di Becky! Becky butta un braccio a peso morto su Asuka, 1…2…NO. Asuka c'è. Adesso entrambe sono a terra e l'arbitro inizia a contarle, le due si rialzano e iniziano a colpirsi furiosamente al centro del ring. Becky riprova la Disarm-Her ma Asuka divincolandosi la manda a finire contro l'arbitro! L'arbitro non è KO ma si distrae per proteggersi, Asuka vuole chiaramente colpire Becky con il green mist! Ma Becky lo capisce e va con uno Spinning Back Kick, Asuka sputa in aria il suo mist! E ora Becky ha l'occasione che aspettava… DISARM-HER! DISARM-HER! DISARM-HER! Asuka non ha dove andare, cerca di divincolarsi ma non ce la fa, non ce la fa… non ce la fa e cede! Becky Lynch batte la sua nemesi e conserva il suo Raw Women's Title!
VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE E ANCORA RAW WOMEN'S CHAMPION: BECKY LYNCH

Gli Street Profits nel backstage fanno il solito megarecap di quello che è già successo e di quello che deve ancora succedere. Niente di interessante da segnalare.

Molto più interessante è che Booker T si unirà a Michael Cole e Corey Graves al tavolo di commento per commentare il Men's Royal Rumble match. Cole e Graves intanto ci informano che Rusev e Bobby Lashley avrebbero dovuto essere parte del match stasera ma che invece non parteciperanno perché al loro arrivo all'arena sono rimasti coinvolti in una rissa tra loro e il team medico non ha dato a nessuno dei due il permesso di lottare. I posti disponibili nella Rissa Reale sono dunque ancora cinque.

MEN'S ROYAL RUMBLE MATCH
Beh, il numero 1 sappiamo già chi è. È Brock Lesnar, che accompagnato come sempre dal suo diavolo custode Paul Heyman si porta sul ring e alza orgogliosamente la cintura che si scoccia di difendere. Vediamo chi sarà il malcapitato che avrà pescato il numero 2… prevedo una chitarra spaccata. È ELIAS. Che commette pure l'errore di insultare Lesnar e Heyman nella sua arringa iniziale. Elias a quanto pare non ha fretta di essere massacrato e inizia a cantare una canzone che si chiama “Agnello Sacrificale”… ah, almeno lo sa che destino lo aspetta. Lesnar però ne ha abbastanza e lo va a prendere, attaccandolo con dei colpi furibondi alla testa e poi con una serie di Corner Thrust. German Suplex di Lesnar. È solo la prima delle 173 volte che lo scriverò stasera. Lesnar dice a Heyman di passargli la chitarra di Elias e gliela spacca sulla schiena. Avevo previsto giusto. Lesnar prende Elias e via, oltre la terza corda. E il primo eliminato della serata è già qua. Arriva il numero 3, come siamo messi? È ERICK ROWAN. Dai, potrebbe non finire così presto in fin dei conti. Rowan si dirige sul ring con la sua bestia in mano, sale sul quadrato ed evita un Suplex di Lesnar con una gomitata, poi però finisce alle corde e Lesnar lo elimina in un nanosecondo. Passerella per Rowan che almeno ha fatto vedere alla sua bestia cosa sia un Royal Rumble match. Arriva il numero 4, chi sarà mai? ROBERT ROODE. Roode si dirige sul ring ma senza alcuna fretta. Si toglie la vestaglia, Lesnar lo aspetta, Roode sale sul ring e va con dei pugni, Lesnar lo colpisce all'addome e lo lancia all'angolo, Roode lo tiene a distanza… poi cerca di attaccarlo, Clothesline di Lesnar. E poi F-5! Lesnar raccatta ciò che resta di Roode e lo lancia oltre la terza corda. Quattro entrati, tre eliminati. Numero 5… JOHN MORRISON. Solita entrata in slow motion per Morrison che poi si porta sul ring, Lesnar sembra divertito. Morrison prova un calcio a Lesnar che lo evita, lo manda a schiantarsi contro l'angolo, Belly-to-Belly Suplex oltre la terza corda e anche John Morrison ci saluta. Brock Lesnar is not pleased. Arriva il numero 6… È KOFI KINGSTON. Riuscirà a superare gli otto secondi con cui Lesnar gli ha strappato il WWE Title! Back Kick di Kingston che poi tempesta di pugni Lesnar. Che però non si fa intimidire minimamente e prende Kingston e lo manda a schiantarsi all'angolo, poi lo stende con un German Suplex. Beh dai, otto secondi sono passati. Lesnar gioca con Kingston, lo prende e lo manda a schiantarsi ancora all'angolo. Arriva il numero 7 però… CHE È REY MYSTERIO! E forse le cose potrebbero farsi interessanti ora. Kingston è ancora in gioco, Mysterio si porta sul ring e attacca Lesnar a suon di calci e di colpi all'addome, Mysterio evita un colpo di Lesnar ma Lesnar lo manda a stendere. Ora Irish Whip contro Kingston all'angolo. Lesnar prende entrambi i suoi avversari e li stende con una Double Short-arm Clothesline. Kingston e Mysterio non sono morti immediatamente ma non stanno facendo granché, ora German Suplex di Lesnar su Mysterio, poi replica su Kingston. Number 8 time… ARRIVA BIG E! Che ha una fisicità del tutto diversa da Kingston e Mysterio, adesso Big E incita gli altri due a provare ad attaccare Lesnar tutti insieme… Lesnar se li scrolla di dosso. TROUBLE IN PARADISE DI KINGSTON PERÒ! E BIG ENDING DI BIG E SU LESNAR! E ORA 619 DI REY! Running Corner Thrust di Big E che si mette carponi per far saltare Mysterio su di lui… Lesnar lo prende al volo ed elimina Rey Mysterio! Poi è lui a usare Big E come trampolino e attacca Kingston con una Clothesline! Big E prova una Clothesline, finisce alle corde… Clothesline di Lesnar e Big E è fuori dai giochi. Kingston è ancora vivo, ma mi sa per poco. Lesnar lo prende… F-5 fuori dal ring e Lesnar ha eliminato chiunque sia entrato nel Royal Rumble match finora. Arriva il numero 9 intanto… È CESARO! Evita una Clothesline di Lesnar e va con una serie di Uppercut, Lesnar se lo scrolla di dosso e va con un Suplex. Cesaro si rialza e finisce alle corde, Clothesline di Lesnar, Cesaro è eliminato. Già solo per come lancia via il suo WWE Title Lesnar non merita quella cintura. Arriva il numero 10, è SHELTON BENJAMIN. Lesnar e Benjamin sono amici… ma per qualche motivo non credo che Lesnar farà a Benjamin qualche sconto. Benjamin sale sul ring, Lesnar e Benjamin si abbracciano! I due sembrano davvero grandi amici, si scambiano pure un segno d'amicizia e si abbracciano. Ora Benjamin sembra voler aspettare il prossimo ingresso con Lesnar… che però va con uno Snap Suplex e lo elimina con una Clothesline. L'avevo detto che non sarebbe durato molto. Andiamo avanti, numero 11. È Shinsuke Nakamura, l'Intercontinental Champion. Almeno un campione durerà qualche minuto in più di chi lo ha preceduto? Nakamura sale sul ring e fa con delle ginocchiate, Enziguri Kick e Lesnar è a terra. Nakamura prova la Kinshasa, Lesnar lo intercetta, lo prende e lo butta fuori dal ring. Siamo a dieci eliminazioni. Peccato che la cosa abbia smesso di essere divertente circa dieci minuti fa. Il numero 12 è… MVP? MVP arriva con un ring attire che ricorda quello di Black Panther ma non so cosa possa fare contro Lesnar che intanto è sul ring a ballare. Molto divertente. MVP rincorre Heyman per qualche motivo, è Lesnar che porta MVP sul ring che colpisce Lesnar alla gola. MVP va con una serie di colpi al volto, Lesnar se lo scrolla di dosso e va con una F-5. Prende MVP e… indovinate? Lo elimina. Number 13 is… KEITH LEE! L'NXT North American Champion! Lee arriva accolto da un boato e sale sul ring, persino Lesnar sembra impressionato. Staredown tra i due. Colpi all'addome di Lesnar che apre le danze, lancia Lee alle corde che però ribalta, lo Shoulderblock finisce pari. Ma poi Lee corre alle corde… SHOULDERBLOCK E LESNAR È A TERRA! Corner Clothesline di Lee che assalta Lesnar, adesso lo lancia all'angolo opposto e i due si colpiscono a vicenda con una Clothesline, entrambi sono a terra. Arriva il numero 14… È BRAUN STROWMAN! E ora le cose si fanno interessanti! Strowman arriva sul ring e inizia a colpire entrambi a suon di Corner Clothesline, Lee cade fuori dal ring e Strowman lo va a stendere con il suo solito Stampede fuori ring. Clothesline di Strowman a Lesnar, che ora cerca la Running Powerslam su Lesnar… NO, German Suplex di Lesnar! German Suplex su Lee! E poi un altro German Suplex a testa a Lee e Strowman! E tutti e tre ora sono a terra! Lee e Strowman sono i primi a rialzarsi… NO, NON GUARDATEVI A VICENDA CHE LESNAR VI ELIMINA! I due iniziano a colpirsi a vicenda… ed ecco che Lesnar li elimina. Olè. Ring di nuovo vuoto… arriva Ricochet che nell'ultima puntata di Raw ha avuto un interessante scambio con Lesnar. Ricochet prova uno Springboard Crossbody istantaneo ma Lesnar lo prende al volo, Backbreaker on the Knee. Ora va a prendere Ricochet, German Suplex. Almeno Ricochet ha resistito per un numero… E IL 16 È DREW MCINTYRE. DAI MCINTYRE! McIntyre sale sull'apron, Lesnar non gli toglie gli occhi di dosso. McIntyre lo insulta apertamente, Lesnar si toglie i guanti… LOW BLOW DI RICOCHET A LESNAR! E CLAYMORE KICK DI MCINTYRE A LESNAR CHE VOLA GIÙ DALLA TERZA CORDA ED È ELIMINATO! E finalmente forse ora vedremo un Royal Rumble match, finalmente. Ricochet non vuole perdere tempo, Springboard Dropkick su McIntyre. E ora Running Shooting Star Press. Ma McIntyre prende al volo Ricochet… e lo lancia senza troppi problemi oltre la terza corda! McIntyre torna a guardare Lesnar ancora a terra, mentre arriva il numero 17, che è THE MIZ. Miz prova una Clothesline, McIntyre evita, Future Shock DDT. McIntyre torna a guardare Lesnar…3…2…1… Claymore a Miz! Che ci saluta anche lui in tempo record. Il pubblico intanto inizia a salutare Lesnar che è imbestialito, McIntyre continua saggiamente a guardarlo per evitare scherzi. Ma è ora che McIntyre torni a concentrarsi sul ring, il numero 18 è AJ STYLES. Arriva il Phenomenal One che ha un conto aperto con McIntyre. Styles sale sul ring e assale McIntyre che però lo scaglia all'angolo, Styles evita un suo attacco ma finisce sull'apron… vuole il Phenomenal Forearm ma lo manca. Styles inizia a prendere a calci la gamba di McIntyre che però reagisce con uno Shoulderblock e manda a terra Styles. Styles però non si arrende, cerca la Calf Crasher! Intanto il numero 19 è DOLPH ZIGGLER che va faccia a faccia con McIntyre che si distrae, Chop Block di Styles! I due attaccano insieme McIntyre che ora è a terra e Ziggler ovviamente colpisce Styles dato che è intelligente. E infatti si prende un Belly-to-Belly Throw. Ora McIntyre piazza Ziggler all'angolo, chop a segno. Fa lo stesso con AJ e noi siamo a due terzi di Rumble, arriva il numero 20… È KARL ANDERSON. Che accorre per salvare Styles che rischia l'eliminazione, i due attaccano insieme McIntyre che ora è chiuso all'angolo. McIntyre prende entrambi per la gola, Superkick di Ziggler. Adesso i tre tutti insieme provano a eliminare McIntyre… ma anche Styles è intelligente e colpisce invece Ziggler lasciando perdere McIntyre. Spinebuster di Anderson ai danni di Ziggler che ora rischia l'eliminazione, si appende alle corde e si salva. Ma Ziggler è ancora sull'apron, scalcia via Anderson e si salva. Arriva il numero 21… È EDGE!!! È EDGE!!! È EDGE!!! INCREDIBILE!!! HOUSTON È ESPLOSA!!! Edge si porta sul ring, SPEAR SU ZIGGLER, SPEAR SU ANDERSON! Facebreaker on the knee a McIntyre, poi ancora SPEAR! Faccia a faccia Edge vs AJ Styles… CHI LO AVREBBE MAI DETTO! Rapido scambio, poi Pelè Kick di Styles che lancia Edge all'angolo… Edge frena, SPEAR A AJ! Tutti a terra tranne Edge, arriva il numero 22 che è King Corbin. Se viene eliminato in dieci secondi è magia. Ma ovviamente non sarà così dato che va diretto ad attaccare Edge insieme a Ziggler. Backbreaker Chokeslam a Anderson che ora rischia l'eliminazione ma si salva. Adesso va a colpire Styles all'angolo mentre McIntyre annichilisce Ziggler con una chop. McIntyre sta per eliminare Ziggler ma Corbin lo salva. INTANTO EDGE ELIMINA STYLES! Arriva il numero 23 che… CHE È MATT RIDDLE! Altro ingresso a sorpresa da NXT, arriva Matt Riddle che si porta sul ring mentre McIntyre prova a eliminare Anderson. Riddle attacca subito Corbin, poi Anderson e McIntyre a suon di calci. Serie di almeno una quindicina di calci su McIntyre, Edge lo va a prenderema si prende un Ripcord Knee da Riddle. Corbin prende Riddle alle spalle… e lo elimina. NUMBER 24 IS… LUKE GALLOWS. Anderson non è più solo sul ring, Gallows sale sul ring e attacca all'istante Corbin e Ziggler, adesso è Edge che attacca Corbin ma si prende una Deep Six. Ziggler rischia l'eliminazione per mano di Gallows… INTANTO MCINTYRE ELIMINA CORBIN! GRANDISSIMO MCINTYRE! Gli OC colpiscono Edge con una Magic Killer, intanto arriva il numero 25… È RANDY ORTON. Che sale sul ring e colpisce Gallows con una RKO! E poi anche Anderson! Faccia a faccia con Edge… I RATED RKO ELIMINANO GLI OC! E sul ring ci sono solo loro, McIntyre e Ziggler! Almeno finora che entra il numero 26… È ROMAN REIGNS. Reigns sale sul ring e va subito all'attacco di McIntyre e Orton, SPEAR su Ziggler che ci saluta poco dopo. E ora schianta McIntyre all'angolo che però reagisce e fa lo stesso con Reigns. Chop di McIntyre su Reigns che però ora colpisce McIntyre senza troppi complimenti. NUMERO 27… KEVIN OWENS. Owens attacca subito McIntyre, poi Cannonball su Reigns, Cannonball su Edge. Pop-up Powerbomb su McIntyre! E ora cerca la Pop-up Powerbomb su Reigns che però evita… STUNNER SU REIGNS! Orton vuole una RKO su di lui… NO, STUNNER DI OWENS! Che ora prova a eliminare Edge mentre arriva il numero 28… ALEISTER BLACK. Subito confronto tra Black e Owens, Black stende Owens con una ginocchiata e poi anche Edge. Glasgow Kick di McIntyre, che ora vuole il Claymore su Black… FADE TO BLACK! E McIntyre è KO! Intanto sta per arrivare il numero 29… SAMOA JOE! Che viene preso subito di mira da Black ma riesce a stenderlo con un calcio in pieno petto. Big Boot di Black, Joe lo attacca, Elbow di Black… Step-up Enziguri di Joe! Owens attacca Black con una Cannonball, Joe e Owens si trovano al centro del ring e si attaccano a vicenda! Owens corre alle corde, Atomic Drop di Joe che ora stende Owens con un Big Boot. NUMERO 30… SETH ROLLINS! Che arriva a bordoring con tutto il suo seguito di Buddy Murphy e AOP! Joe e Owens lo invitano a salire sul ring… e Joe e Owens fanno l'errore di andare a prenderlo, venendo ovviamente annichiliti da AOP e Murphy. Rollins e Murphy prendono di mira Edge, gli AOP lanciano oltre il tavolo dei commentatori Orton. Curb Stomp di Rollins sul ring a McIntyre. Rollins ora prende di mira Reigns, Back Kick, ora Curb Stomp. Calcio alla schiena di Black però. Che va con una raffica di colpi ma si prende una ginocchiata allo stomaco. Roundhouse Kick di Black che prova una mossa in Springboard ma viene fatto cadere da Rollins e poi eliminato da Rollins. Adesso ci sono Owens e Rollins a centroring… STUNNER DI OWENS! Che lancia Rollins fuori ring ma gli AOP lo prendono al volo! Owens se la prende con gli AOP… e viene eliminato da Rollins. COQUINA CLUTCH DI JOE SU ROLLINS PERÒ! Enziguri Kick di Murphy a Joe! Che stende Murphy ma viene eliminato da Rollins! Nel delirio generale sono rimasti sul ring Rollins, Reigns e McIntyre. Owens, Joe e Black iniziano una rissa con gli AOP e li portano nel backstage… sul ring risale anche Edge. Sono in quattro! Anche Orton, sono in cinque! E tutti gli occhi sono per Rollins! Rollins prova a convincere Rollins a collaborare e gli offre il pugno… Reigns glielo dà! Ma in piena faccia, SUPERMAN PUNCH! Edge prende Rollins e lo dà in pasto a Orton, Scoop Powerslam! McIntyre non aspettava altro… CLAYMORE KICK! E Rollins ci saluta! Siamo ai Final Four, McIntyre, Reigns, Orton e Edge! I Rated RKO sembrano collaborare e si lanciano su Reigns e McIntyre, Orton scaglia McIntyre al paletto, poi Backbreaker. McIntyre ha la meglio su Edge ma Orton lo va a prendere e lo allontana dall'amico. RKO OUTTA NOWHERE DI ORTON! McIntyre si gira… E SI PRENDE UNA SPEAR DI EDGE IN PIENO PETTO! I Rated RKO continuano a collaborare a quanto pare, ora i due afferrano McIntyre… Double RKO! Edge è vicino alle corde, Orton lo prende di mira per una RKO… Edge se ne accorge! I due a quanto pare sembrano continuare a collaborare… NO, EDGE ELIMINA ORTON E GLI DICE CHE È NEL WRESTLING DA TROPPO TEMPO PER IMBROGLIARLO COSÌ! Il pubblico canta “You still got it” a Edge che ora va faccia a faccia con Roman Reigns. I due si affrontano a centro ring, pugni di Reigns che ora va a segno con il Superman Punch! E ora Reigns vuole la Spear… su Edge! Ma Edge va in Leap Frog, SPEAR! Edge vuole eliminare Reigns e lo lancia sull'apron, prova a eliminarlo, ma Reigns gli dà un calcio in faccia e lo trascina oltre la terza corda con lui! I due si scambiano pericolosamente colpi sull'apron… Reigns ha la meglio ed elimina Edge! McIntyre prova ad eliminare Reigns che è ancora sull'apron ma Reigns lo colpisce al volto e rientra sul ring… SUPERMAN PUNCH! Reigns prova a eliminare McIntyre che però resiste e scalcia via Reigns… CLAYMORE!!! CLAYMORE!!! CLAYMORE DI MCINTYRE!!! Che prende Reigns… E LO ELIMINA!!! DREW MCINTYRE VINCE LA ROYAL RUMBLE!!! DREW MCINTYRE VINCE LA ROYAL RUMBLE!!! INCREDIBILE EPILOGO QUI AL MINUTEMAID PARK CHE È TUTTO PER MCINTYRE!
VINCITORE: DREW MCINTYRE

Drew McIntyre è visibilmente emozionato e punta al logo di Wrestlemania… sarà lui ad avere una shot titolata a Mania, la sua prima shot di sempre a un titolo massimo in WWE! E sulle lacrime di McIntyre e i fuochi d'artificio che solcano i cieli di Houston possiamo chiudere qui… IT WAS TIME!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,791FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

La Retribution risponde a CM Punk

La Retribution risponde a CM Punk, dopo il messaggio ironico che l'ex wrestler aveva scritto dopo il loro debutto in quel di Raw

Aggiornamento sulle condizioni di Charlotte Flair

Charlotte Flair ha fornito indirettamente un aggiornamento sulle sue attuali condizioni, in vista del suo - si spera imminente- rientro sul ring.

Jon Moxley difenderà l’AEW World title oggi a Dynamite

Annunciato un importante cambio alla card di Dynamite: questa notte Jon Moxley difenderà l'AEW World Championship contro Eddie Kingston.

Lance Archer positivo al COVID-19

Il #1 contender al titolo mondiale della AEW Lance Archer ha comunicato su Twitter di essere risultato positivo al COVID-19.

Articoli Correlati