Night of Champions 2013 Report

Il “regno del terrore” di Triple H, che ha reso la vita di Daniel Bryan e di molti altri all'interno della WWE un inferno vive questa sera un momento cruciale: riuscirà l'ex “American Dragon” a scalzare dal trono “The Viper” e riconquistare il titolo WWE? Dalla Joe Louis Arena di Detroit, Michigan, io sono Erik Ganzerli e questo è il WWE Night of Champions 2013 Report in HD!!!

Il Kickoff come sempre apre le danze con Josh Mathews che ci presenta il “panel” che discuterà dei match della serata: Alex Riley, Booker T e Santino Marella.

Si parla dell'imminente Tag Team Turmoil match che deciderà i n.1 contender al titolo di coppia WWE con Alex Riley che afferma che, chiunque uscirà vincitore da questo match uscirà anche con le cinture di coppia WWE da Night of Champions.

Si va da Renèe Young nel “Social Lounge” per tastare il polso al “WWE Universe” a riguardo dello show di questa sera.

Paul Heyman è nel backstage e viene avvicinato da Brad Maddox. Heyman dice di non essere assolutamente a posto questa sera grazie al GM di Raw che, di fatto, ha firmato la sua condanna a morte decidendo il match di questa sera. Punk vorrà massacrarlo e non si accontenterà di lottare, vorrà distruggerlo…a meno che Heyman, dopo che Punk si sarà liberato di Axel, non prenda a pugni l'arbitro perdendo il match per squalifica. A quel punto Punk non potrà toccarlo o gli farà causa. Maddox ci pensa su e dice che questo scenario non è una cosa buona per gli affari e quindi è meglio che il match sia reso un No Disqualification match!!!

Dopo altri discorsi sui match della serata la linea passa a Michael Cole, Jerry “The King” Lawler e John “Bradshaw” Layfield per il Tag Team Turmoil match!!!

TAG TEAM TURMOIL MATCH:
3MB vs TONS OF FUNK vs REAL AMERICANS vs THE USOS vs PRIMETIME PLAYERS

I 3MB e i Tons of Funk aprono le danze di questo che a tutti gli effetti è un gauntlet match: 5 team partecipanti, iniziano in 2 e poi, dopo ogni eliminazione, un nuovo team entra nel match. L'ultimo team in gioco sarà il team n.1 contender ai titoli tag WWE e avrà una title shot più tardi durante Night of Champions. Arbitra il match Marc Harris. Pugni di Slater che viene però schiantato a terra da Clay. Tag per Tensai, lancio alle corde e tag di McIntyre che va a segno con un sommersault senton da dentro a fuori ring!!! McIntyre riporta Tensai nel ring, si lancia alle corde…sunset flip di Tensai ma McIntyre è alle corde. Calci e pugni di McIntyre all'angolo…rollup di Tensai!!! 1…2…3!!! McIntyre e i 3MB sono eliminati!!! I Real Americans, Antonio Cesaro e Jack Swagger, salgono sul ring per proseguire il match mentre noi andiamo in pubblicità. Al rientro dal break Cesaro si prende un suplex da Tensai. Zeb Colter incita i suoi assistiti da fuori ring mentre Clay ottiene il tag e va a segno con uno Sheeeeplex. Splash di Clay all'angolo su Cesaro che si prende un flying splash dalla terza corda. 1…2…Swagger interrompe lo schienamento e colpisce Tensai. Tag di Swagger mentre Clay schiaccia al tappeto Cesaro. Patriot Lock di Swagger su Clay!!! Clay è costretto a cedere!!! Gli Usos entrano nel match!!! I Real Americans vengono spediti immediatamente fuori ring e gli Usos si lanciano su di loro stendendoli in modo spettacolare!!! Splash dalla terza corda di Jimmy Uso su Cesaro!!! 1…2…no!!! Tag di Cesaro, doppio spinebuster subito dal membro degli Uso. 1…2…no!!! Swagger mantiene il controllo del match e dà il tag ad Antonio Cesaro. Si va in pubblicità e al rientro Swagger tenta una manovra dalla terza corda. Jey Uso viene fatto inciampare da Swagger e viene bloccato nella Patriot Lock!!! Jey è costretto a cedere e gli ultimi a entrare nel match sono i Primetime Players!!! O'Neil nel ring contro Swagger che si prende una fall away slam. O'Neil manca un big boot e Swagger lo colpisce alle gambe. Patriot lock di Swagger, Young la interrompe. Cesaro viene spedito fuori ring, tag per Darren Young. Swagger lo blocca subito nella Patriot Lock!!! Young si libera, solleva Swagger…Fireman's carry in a gutbuster!!! 1…2…3!!! I Primetime Players sono i n.1 contender al titolo di coppia WWE!!!
Vincitori: PRIMETIME PLAYERS

Dopo gli ultimi pronostici da parte del “panel” il Kickoff si chiude. E' tempo di passare a Night of Champions in pay-per-view!!!

Dopo il classico filmato introduttivo la sigla, i pyros e il saluto dal tavolo di commento da parte di Michael Cole, Jerry “The King” Lawler e John “Bradshaw” Layfield ci introduce all'edizione 2013 di WWE Night of Champions!!!

Il COO della WWE Triple H entra in scena e ci dà il benvenuto dal ring a Night of Champions. Triple H è orgoglioso di aver messo il suo timbro d'approvazione allo show di stasera perchè crede che questa sarà una notte che rimarrà nella storia. Per dimostrare che non è il tiranno terrificante che tutti credono sia HHH dice che nel match valido per il titolo WWE tra Randy Orton e Daniel Bryan non ci saranno interferenze da parte di nessuno. Niente Shield, niente Big Show, nessuno. Solo Orton e Daniel Bryan 1-on-1. Scopriremo chi deve essere campione WWE…siete pronti per Night of Champions? ARE YOU READY? Paul Heyman e Curtis Axel entrano in scena e Heyman dice che ha lasciato messaggi ovunque. Heyman non sa cosa serva per ricevere una risposta da Triple H ma ha un bisogno disperato di parlare con lui…ha un problema serio a riguardo di quello che Triple H crede sia “meglio per gli affari” e cioè il match tra Punk e il duo Heyman/Axel. HHH chiede a Heyman se stia bene e quando è stata l'ultima volta che si è fatto una doccia e Heyman dice che crede che HHH abbia fatto un grave errore di valutazione nel sancire questo match. Un padre di famiglia con due figli in un handicap elimination match contro un lottatore come CM Punk. Punk non vuole lottare, vuole solo ferirlo e fargli del male. Heyman implora HHH di fare ciò che è giusto per gli affari e cioè cancellare l'handicap elimination match. Il pubblico urla “No!” più volte e HHH dice che Heyman non deve essere spaventato…non deve nemmeno preoccuparsi, può lasciare Curtis Axel a gestire l'intera situazione se davvero crede in lui…perchè Heyman crede in lui, non è vero? Il match rimane in programma, dice Triple H. Axel prende il microfono e dice che sa esattamente quello che sta succedendo: il 20 maggio ha battuto Triple H a Raw nella sua prima notte come “Paul Heyman guy”. HHH dice che c'è un detto che recita: “non provocare l'orso”. A Night of Champions tutti i titoli devono essere in palio quindi HHH ora andrà nel backstage e la prima persona che incontrerà sarà spedita sul ring per una title shot…e il match avrà inizio tra poco!!! HHH lascia il ring e se ne va. Heyman riprende il microfono e dice che il match sarà disputato sotto reclamo del suo assistito. “S.O.S.” risuona nell'arena e l'avversario di Curtis Axel è Kofi Kingston!!!

WWE INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP:
CURTIS AXEL (c) vs KOFI KINGSTON

John Cone dirige questo match. Paul Heyman è disperato fuori ring mentre la contesa ha inizio. Clinch tra i due contendenti, hammerlock su Axel che ne esce. Side headlock e i due contendenti si danno a un po'di chain wrestling. Kofi schiena Axel…1…no!!! Axel esce dalle corde per un break e poi ricomincia il match. Lancio alle corde, shoulder block di Axel che si lancia di nuovo alle corde e esce dal ring per evitare un'offensiva dell'avversario. Si riparte, colpo di Axel agli occhi dell'avversario che si prende dei pugni all'angolo. Calci di Kingston alle gambe dell'avversario che ancora esce dal ring e riordina le idee. Axel torna sull'apron, tentativo di suplex di Kingston che lo stende però poi con uno step over heel kick. 1…2…no!!! Altri clci di Kingston, un pugno e un lancio alle corde. Dropkick di Axel che spedisce Kingston fuori ring con una clothesline. Axel raggiunge Kofi Kingston fuori ring, lo lancia contro i gradini ma Kingston salta sui gradini e sulla terza corda prima di lanciarsi dalla terza corda con un flying crossbody!!! Si torna nel quadrato, lancio all'angolo, Kingston salta sulle corde ma Axel lo fa cadere in posizione di Tree of Woe. Shoulder block di Axel all'angolo su Kingston che viene poi bloccato in una presa al collo. Kingston reagisce con dei pugni ma subisce un side suplex. 1…2…no!!! Lancio alle corde, Kingston evita un'offensiva ma si prende una clothesline. Ginocchiate di Axel, snapmare e throwback neckbreaker. 1…2…no!!! Pugni di Kingston che trova un DDT da un tentativo di S.O.S.. Chop di Kingston, un dropkick e un Superman Punch che però va a vuoto. Kingston alza le gambe all'angolo e va a segno con uno springboard crossbody. 1…2…no!!! “Boomdrop” di Kingston!!! Kingston va per il Trouble in Paradise ma Axel lo evita e lo scaglia all'angolo con dei shoulder block. Pendulum kick di Kingston che si lancia sull'avversario dalla terza corda. Dropkick al volo da parte di Axel!!! 1…2…no!!! Axel solleva di peso Kingston ma quest'ultimo gli finisce alle spalle…rollup di Kingston!!! 1…2…no!!! Axel stende Kingston…1…2…no!!! Axel solleva Kingston che però va per l'S.O.S.. Axel lo evita, evita il “Trouble in Paradise” e si prende però l'S.O.S.!!! 1…2…no!!! Pugni e calci da parte di Kingston che finisce sulle spalle di Axel…Axel schianta Kingston con il costato sulla terza corda…neckbreaker driver di Axel!!! 1…2…3!!! Curtis Axel conserva il titolo Intercontinentale!!!
Vincitore e ancora campione Intercontinentale: CURTIS AXEL

In un sondaggio su WWE.com Chris Jericho è stato eletto il più grande campione Intercontinentale di sempre con il 63% dei voti.

Rob Van Dam si sta preparando per il suo match contro Alberto Del Rio insieme a Ricardo Rodriguez e i due ripassano un po'di spagnolo insieme…

AJ zompetta nel backstage e raggiunge Layla, Alicia Fox e Aksana e dice che se le sue avversarie pensano di detronizzarla si sbagliano di grosso, quindi usciranno…Alicia Fox la blocca e le dice che non c'è nessun “noi”, non sono più il suo “esercito”. Alicia e Aksana si allontanano e Layla dice che andrà a parlare con loro. AJ le ricorda che il match sta per iniziare…

Altro sondaggio: Trish Stratus, con il 56% dei voti, è ritenuta la più grande campionessa femminile di sempre.

Rivediamo gli ultimi sviluppi tra AJ e le sue avversarie di questa sera.

FATAL FOUR WAY FOR THE WWE DIVAS' CHAMPIONSHIP:
NATALYA vs NAOMI vs BRIE BELLA vs AJ LEE(c)

Rod Zapata è l'arbitro del match, non ci sono squalifiche e la prima a ottenere una decisione uscirà da Night of Champions con la cintura. AJ scappa fuori dal ring ma viene riportata nel quadrato dalle avversarie ma non prima di esser scagliata più volte contro il guard rail. Si torna nel ring, colpo d'anca di Brie che spedisce AJ fuori ring. Neckbreaker di Brie su Natalya che si prende una ginocchiata alle corde. Stessa sorte tocca a Naomi. Dropkick di Brie su Natalya, dropkick di Naomi su Brie. Lancio alle corde, calcio di Brie, tentativo di rollup di Naomi che va a segno con un head scissors takedown. 1…2…no!!! Naomi e Brie si scontrano, Natalya torna nel ring…rollup di AJ su di lei!!! 1…2…no!!! Schiaffi tra Natalya e AJ, “Rear View” di Naomi!!! 1…2…no!!! Brie e Naomi lottano sulla terza corda, Brie si prende un calcio ma Naomi manca uno splash dalla terza corda. AJ la spedisce fuori ring, rollup di Natalya su Brie…1…2…no!!! Suplex di Natalya, bodyslam subita poi da Brie, discus clothesline su Naomi. Bodyslam su Brie che finisce sopra a Naomi. Natalya va per una doppia Sharpshooter su Naomi e Brie. AJ torna nel ring e colpisce con un calcio alla nuca Natalya. “Black Widow” su Natalya!!! Natalya cede!!! AJ conserva il Divas' Championship!!!
Vincitrice e ancora WWE Divas' Champion: AJ LEE

Torniamo dal panel del Kickoff, ovvero Josh Mathews, Alex Riley, Booker T e Santino Marella, e si parla dell'imminente match per il World Heavyweight Championship.

WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP:
ROB VAN DAM (w/Ricardo Rodriguez) vs ALBERTO DEL RIO (c)

Ricardo Rodriguez accompagna Rob Van Dam, l'arbitro del match è “Little Naitch” Charles Robinson. Si parte, pugni da parte di Del Rio. Lancio alle corde, shoulder block di Del Rio che si prende un spinning heel kick. Shoulder block di Van Dam, lancio all'angolo, altro spinning heel kick. Monkey flip di Rob Van Dam seguito da uno standing moonsault. 1…2…no!!! Lancio alle corde, dropkick di Del Rio che però manca la senton alle corde e viene spedito fuori ring. RVD si lancia su di lui fuori ring e lo stende. Calcio di Van Dam che posiziona Del Rio sul guard rail e lo colpisce con un corkscrew legdrop dall'apron. RVD torna nel ring e va per un suplex su Del Rio. Del Rio lo evita, hangman neckbreaker e Van Dam finisce fuori ring. Del Rio con un suicide dive!!! Del Rio spedisce RVD contro il guard rail e lo riporta poi nel ring. 1…2…no!!! Presa al collo da parte di Del Rio, RVD ne esce e va per uno schienamento…1…2…no!!! Snap suplex di Del Rio che imita la posa di RVD urlando “A…D…R!!!” e ripartendo all'attacco. Calcio alla nuca da parte di Del Rio…1…2…no!!! Back suplex di Del Rio che va a segno con il suo step over enziguiri kick!!! RVD è al tappeto fuori ring e Del Rio si lancia su di lui. Rodriguez toglie di mezzo Van Dam e Del Rio si schianta al suolo. Si torna nel ring, RVD con uno split legged dropkick. 1…2…no!!! Springboard legdrop sull'apron di RVD che sale sulla terza corda e va a segno con un altro split legged dropkick. Rolling Thunder di RVD evitato da Del Rio che va a segno con un backstabber!!! 1…2…no!!! Del Rio con dei shoulder block alla schiena di Van Dam che viene posizionato sulla terza corda…Del Rio va per il suo inverted superplex ma Van Dam lo evita. Del Rio viene spedito al tappeto e RVD va a segno con una super cannonball!!! 1…2…no!!! Scambio di pugni tra i due contendenti, tilt-a-whirl backbreaker di Del Rio che poi sale sopra all'avversario. 1…2…no!!! Del Rio vuole il cross armbreaker ma RVD lo colpisce con un calcio al capo. Rollup con le gambe di RVD…1…2…no!!! Split legged moonsault di RVD!!! 1…2…no!!! Side kick di Del Rio dopo un armbreaker. 1…2…no!!! Del Rio stende Van Dam e sale sulle corde…si lancia su RVD che lo stende al volo con un roundhouse kick!!! RVD sale sulla terza corda…5 star frog splash!!! Del Rio alza le ginocchia evitando però il colpo e blocca RVD nel cross armbreaker!!! Van Dam tenta disperatamente di arrivare alle corde e alla fine ce la fa!!! Del Rio mantiene la presa…l'arbitro conta fino a 5 e alla fine è costretto a chiamare la squalifica!!! Alberto Del Rio perde per squalifica ma conserva il World Heavyweight Championship!!!
Vincitore per squalifica: ROB VAN DAM

Del Rio attacca Van Dam e esce dal ring per prendere una sedia. Del Rio va per colpire Van Dam ma Rodriguez gli strappa la sedia. Van Dam con un DDT!!! RVD posiziona Del Rio all'angolo, Rodriguez piazza lì la sedia e RVD sale all'angolo opposto per una Van Terminator che va a segno!!! RVD festeggia col World Heavyweight Championship ma la cintura è ancora di proprietà di Alberto Del Rio che viene portato via dai medici della WWE.

Paul Heyman e Curtis Axel sono nel backstage e Heyman dice ad Axel che spera capisca cosa c'è in palio in questo match. Se Punk lo distruggerà non potrà essere con lui domani o dopo per sistemare la sua situazione con Triple H ora che se lo è fatto nemico. Stasera ha bisogno che Axel creda in sè stesso.

Per il pubblico di WWE.com il più grande World Heavyweight Champion di sempre è Booker T (criminale con Ric Flair e Undertaker nei possibili candidati).

Triple H viene avvicinato da Randy Orton che si lamenta per la decisione di non consentire interferenze nel match tra lui e Daniel Bryan. HHH dice che la sua logica è semplice: vuole essere sicuro di aver scelto il volto giusto per la WWE. Orton lo rassicura: è così, e se ne va.

FANDANGO vs THE MIZ
Chiamiamolo “bonus match”, se proprio dobbiamo. Rivediamo quanto successo a SmackDown nel “dance off” e il match di stasera è diretto da Marc Harris. Clinch tra i due contendenti e c'è il break all'angolo. Lancio alle corde, shoulder block di Fandango. The Miz con un backbreaker, Fandango evita il neckbreaker e spedisce The Miz sull'apron. The Miz con un rollup e un hip toss. Clothesline in salto all'angolo per The Miz che sale sulla terza corda. Summer Rae distrae l'ex WWE Champion e Fandango ne approfitta per colpire l'avversario. Lancio alle corde, ginocchiata di Fandango. 1…2…no!!! Irish whip di Fandango e The Miz incoccia contro le protezioni. Fandango con un body scissors, Miz ne esce e spedisce l'avversario fuori ring. Dropkick di The Miz e Fandango finisce contro il guard rail. The Miz con un volo dall'apron, calcio al volo di Fandango all'addome dell'avversario. Si torna nel ring…1…2…The Miz esce dallo schienamento. Fandango con una waistlock. The Miz si rialza, Fandango si lancia alle corde e viene steso da due clothesline. Atomic drop di The Miz che va a segno con un big boot. Calcio di The Miz alle gambe dell'avversario. The Miz va per la Figure 4 Leglock, Fandango la evita ma si prende un DDT. 1…2…no!!! The Miz va per il suo Skull Crushing Finale, Fandango lo evita e va a segno con un suplex. 1…2…no!!! The Miz finisce impigliato alla terza corda e si prende un flying legdrop da Fandango. Alabama Jam di Fandango dalla terza corda che non va a segno. The Miz va per lo schienamento…1…2…no!!! Rollup di Fandango…1…2…no!!! The Miz applica la Figure 4 Leglock e stavolta Fandango cede!!!
Vincitore: THE MIZ

Dopo un recap sulla situazione tra Paul Heyman e CM Punk è tempo dell'handicap elimination match!!!

2-ON-1 HANDICAP ELIMINATION NO DISQUALIFICATION MATCH:
PAUL HEYMAN e CURTIS AXEL vs CM PUNK

Heyman è l'espressione della disperazione al risuonare nell'arena di “Cult of Personality”. CM Punk entra in scena con una Singapore cane. L'arbitro del match è Mike Chioda e, prevedibilmente, iniziano il match Punk e Axel. Entrambi i contendenti hanno una Singapore cane e Punk usa subito la sua per infliggere dolore a Axel. Punk con una White Russian leg sweep e poi si lancia su Heyman con un suicide dive portandolo nel ring. Punk prende il bastone e sta per colpire Heyman ma Axel lo colpisce con un low blow e Heyman ripara nuovamente fuori ring. Pugni da parte di Axel su CM Punk. Axel con una bastonata alla schiena di Punk e una sulle spalle. 1…2…no!!! Axel prende una sedia da sotto il ring, fa per colpire Punk che però reagisce con dei calci. Chop, pugni di Punk che prende la sedia. Dropkick di Axel. 1…2…no!!! Axel posiziona una sedia tra la seconda e la terza corda ma Punk reagisce. Clothesline alla nuca da parte di Axel…1…2…no!!! Axel esce dal ring, prende un tavolo e lo porta nel quadrato. Il tavolo viene posizionato all'angolo, Axel va per un suplex ma Punk reagisce…tenta due suplex ma Axel alla fine lo stende col tavolo che però resta intatto. 1…2…no!!! Gomitata di Axel dalla terza corda…1…2…no!!! Heyman incita Axel da fuori ring. Axel sale ancora sulle corde e va a segno con un double axe handle. Punk scaglia Axel contro la sedia posizionata tra le corde e Axel finisce fuori ring. Axel torna nel ring, Punk con un leg lariat seguito da delle chop, uno swinging neckbreaker e da un high knee all'angolo. Punk sale sulla terza corda…ma Axel esce dal ring evitando il flying elbow drop. Punk si lancia alle corde…suicide dive evitato da Axel con una sediata al capo!!! 1…2…no!!! Swinging neckbreaker di Axel…1…2…no!!! Pugni da parte di Axel e Heyman gli urla “tu sei migliore di CM Punk!”. Bastonate di Axel su Punk…1…2…no!!! Punk va per la GTS, Axel evita ma si prende una bastonata all'addome…GTS a segno di Punk!!! Anaconda Vice da parte di Punk e Axel è costretto a cedere!!! Axel è eliminato!!! Punk mantiene la presa ma non ci sono squalifiche, è per mettere fuori gioco Axel. Heyman fugge inseguito da CM Punk per tutta l'arena, torna nel ring e stavolta Punk lo abbranca. Punk ora può disporre a suo totale piacimento di Paul Heyman…Heyman abbraccia CM Punk ma quest'ultimo lo colpisce con numerose bastonate alla schiena. Punk vuole la Go To Sleep e tira fuori delle manette che finiscono intorno alle mani di Heyman. Punk colpisce le gambe di Heyman, le parti basse, un po'tutto…numerose bastonate al corpo di Paul Heyman. Punk dice a Heyman che, se prima gli ha spezzato il cuore, ora gli spezzerà la faccia…dal nulla RYBACK arriva sul ring e attacca CM Punk schiantandolo con un shoulder block contro il tavolo che va in frantumi!!! Ryback posiziona Heyman su Punk…1…2…3!!! Paul Heyman e Curtis Axel vincono il match!!!
Vincitori: CURTIS AXEL e PAUL HEYMAN

Dopo un nuovo giretto dal panel di Night of Champions è tempo del match valido per il titolo degli Stati Uniti WWE.

WWE UNITED STATES CHAMPIONSHIP:
DEAN AMBROSE (c) vs DOLPH ZIGGLER

Chad Patton dirige questo match. Waistlock takedown di Ziggler, Ambrose ripara poi alle corde. Ambrose porta a terra Ziggler con una hammerlock, Ziggler si riprende, lancio alle corde e shoulder block da parte di Ambrose. Dropkick di Ziggler…1…2…no!!! Snapmare di Ziggler che va a segno con 10 elbow drop di cui l'ultimo in salto. 1…2…no!!! Ziggler spedisce sè stesso e Ambrose oltre la terza corda e fuori ring. Pugni di Ziggler, Ambrose risponde con delle chop. Ziggler con dei pugni e delle chop. Lancio alle corde rovesciato, spinebuster di Ambrose. Elbow drop di Ambrose…1…2…no!!! Chinlock da parte di Ambrose, Ziggler tenta di rialzarsi ma viene rispedito al tappeto. Ambrose mantiene la presa al collo dell'avversario che si rialza, esce dalla presa e colpisce Ambrose con dei pugni all'addome. Sunset flip di Ambrose…1…2…no!!! Rovesciamenti, altri conti di 2 ma alla fine nessuno chiude il match. Ziggler è sulle corde, Ambrose lo raggiunge e va per un double underhook superplex che va a segno. 1…2…no!!! Ambrose sale sulle corde, Ziggler lo raggiunge e lo stende con un super X Factor!!! 1…2…no!!! Ambrose va per il Dean Driver, rollup di Ziggler…1…2…no!!! Ziggler spedisce Ambrose all'angolo e va a segno con uno Stinger Splash. Pugni di Ziggler, clothesline subita da Ambrose…1…2…no!!! Lancio alle corde, sleeper hold di Ziggler!!! Back suplex di Ambrose…1…2…no!!! Pugni di Ambrose che subisce però un jacknife pin…1…2…no!!! Ziggler manca il Famouser, rollup di Ambrose che si aggrappa al costume dell'avversario!!! 1…2…no!!! Famouser di Ziggler a segno!!! 1…2…no!!! Ambrose va per il Dean Driver, Ziggler la evita con un rollup…1…2…no!!! Ziggler finisce contro le protezioni e stavolta Ambrose lo stende con il Dean Driver!!! 1…2…3!!!
Vincitore e ancora WWE United States Champion: DEAN AMBROSE

Sting viene eletto il più grande campione degli Stati Uniti di sempre dai fan di WWE.com.

WWE TAG TEAM CHAMPIONSHIP:
PRIMETIME PLAYERS (Titus O'Neil e Darren Young) vs THE SHIELD (Roman Reigns e Seth Rollins)

Si parte, Reigns sul ring con O'Neil, arbitra il match Chad Patton. Calci di Rollins, O'Neil lo abranca dopo un lancio alle corde e lo scaglia malamente al tappeto. Bodyslam di Titus O'Neil che dà il tag a Darren Young. Side headlock takedown, pugni di Rollins che viene però steso da una powerslam al volo di Young che era entrato poco prima. Tag di Reigns, testate su Young che tenta la reazione. Tentativo di rollup, Reigns viene spedito fuori ring e Rollins si prende una gomitata. 1…2…no!!! Tag per O'Neil che lavora a colpi di fischietto e calci sull'avversario. Reigns viene spedito fuori ring, Rollins esce dal ring venendo inseguito e torna nel quadrato. Flapjack di Rollins e Young viene spedito sulle corde. Tag per Roman Reigns che lancia Young fuori ring oltre la terza corda. Reigns posiziona Young sull'apron e lo colpisce con un calcio al capo. Si torna nel ring, snapmare di Rollins dopo il tag a suo vantaggio e headlock ai danni di Young. Young tenta di uscirne e alla fine ce la fa scagliando l'avversario al tappeto. Reigns ottiene il tag e impedisce il tag di Young. Young all'angolo, Reigns si lancia su di lui ma manca il bersaglio. Tag di O'Neil che se la prende con Rollins!!! Shoulder block…1…2…no!!! Splash di O'Neil su entrambi gli avversari. Pugni su Rollins, fall away slam ma Rollins lo colpisce con un calcio al capo. Clash of the Titus!!! 1…2…Reitgns interrompe lo schienamento. Young lotta con lui ma finisce contro l'apron. Young viene rispedito nel ring, l'arbitro si distrae e si perde la Spear di Reigns su O'Neil!!! Rollins schiena l'avversario…1…2…3!!!
Vincitori e ancora WWE Tag Team Champions: THE SHIELD (ROMAN REIGNS e SETH ROLLINS)

Rivediamo quanto accaduto in precedenza tra CM Punk, Curtis Axel e Paul Heyman con l'aiuto a quest'ultimo da parte di Ryback.

La DX (HHH e Shawn Michaels) viene eletto il team campione di coppia migliore di sempre (davanti ai Legion of Doom, anch'esso un giudizio criminale).

Dopo il classico filmato di recap è tempo nel nostro MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIN EVENT!!!

WWE CHAMPIONSHIP:
DANIEL BRYAN vs RANDY ORTON (c)

Scott Armstrong è incaricato di dirigere questo match. Mentre Orton fa il suo ingresso ci viene rivelato che Hulk Hogan è stato eletto il più grande campione WWE dal pubblico di WWE.com. Clinch a centro ring, si va all'angolo e c'è il break. Nuovo clinch, Orton stende Bryan con un side headlock takedown. Lancio alle corde, shoulder block di Orton. Lancio alle corde, ginocchiata di Bryan. Calci di Bryan che lavora sul braccio sinistro dell'avversario. Bryan con dei calci e degli armbreaker. Pugni di Bryan all'angolo, Orton tenta la reazione, backbreaker dalla seconda corda su Bryan. Orton con una clothesline su Bryan all'angolo. Altra clothesline…1…2…no!!! Garvin Stomp di Randy Orton, Bryan si rimette in piedi ma viene scagliato sulla terza corda. 1…2…no!!! Presa al collo da parte di Randy Orton. Bryan ne esce, porta a terra l'avversario, lo prende a pugni ma Orton lo stende…1…2…no!!! Garvin Stomp ancora da parte di Orton…1…2…no!!! Pugni all'angolo ora da parte di Orton che lancia Bryan all'angolo…salto all'indietro di Bryan che stende poi Orton con una clothesline. Dropkick in corsa su Orton all'angolo…due dropkick, una serie di calci e una Frankensteiner dalla terza corda!!! Orton esce dal ring e Bryan si lancia su di lui con un suicide dive!!! Bryan riporta Orton nel ring e si lancia su di lui con un missile dropkick!!! Ancora Orton esce dal ring e Bryan ancora lo stende con un suicide dive!!! Orton ancora esce dal ring dopo esservi rientrato, Bryan ancora si lancia ma stavolta Orton lo colpisce al capo!!! Orton abbranca Bryan…DDT dall'apron sui tappetini fuori ring!!! Bryan rientra nel ring al conto di 9 e Orton lo irride puntando le dita al cielo. Orton vuole chiudere il match con l'RKO…Bryan evita, dropkick su Orton che frana addosso all'arbitro che finisce fuori ring. Bryan va per la “Yes!” Lock mentre arriva John Cone a continuare il match come arbitro. Lancio alle corde, powerslam di Orton…1…2…no!!! Bryan applica la “Yes!” Lock!!! Orton tenta di resistere e di arrivare alle corde…e ce la fa!!! Bryan deve mollare la presa. Calci da parte di Bryan al braccio sinistro di Orton. Bryan va per un running dropkick ma Orton lo evita. Orton va per lo schienamento…1…2…no!!! Orton rialza Bryan, lo posiziona sulla terza corda ma Bryan gli scivola sotto le gambe e lo fa cadere. Bryan posiziona Orton a testa in giù all'angolo e lo seppellisce di calci. Running dropkick da parte di Bryan che riposiziona Orton sulla terza corda, lo raggiunge e va per un super backdrop. Orton però lo fa cadere nel ring. Bryan si riprende, colpisce Orton con un pugno, lo raggiunge in cima alla terza corda e va a segno con un superplex ma, come a Summerslam, si impiglia alle corde per evitarne l'impatto. Bryan sale sulla terza corda…flying headbutt a segno!!! 1…2…no!!! Scott Armstrong torna nel ring e John Cone si allontana lasciando il campo libero all'arbitro originale del match. Calci di Bryan ai danni di Orton che però abbranca Orton e lo stende con un t-bone suplex. Orton va per l'RKO, backslide di Bryan…Orton esce dallo schienamento, si prende un calcione al volto e poi anche il running knee al volto!!! L'arbitro effettua lo schienamento…1.2.3!!!
Vincitore e NUOVO WWE Champion: DANIEL BRYAN

Daniel Bryan ce l'ha fatta!!! Daniel Bryan è il nuovo campione WWE!!!

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Tucker potrebbe essere passato a SmackDown

Tucker ritorna a SmackDown dopo gli avvenimenti di Hell In A Cell.

Annunciata buona parte della card di Survivor Series

Nel corso dell'ultima puntata di Raw è stata annunciata buona parte della card di Survivor Series. Confermati gli scontri tra i due roster

L’Evolution raggiunge l’incredibile cifra di 50 titoli del mondo

Incredibile traguardo raggiunto dai componenti di quella che era la stable dell'Evolution: ben cinquanta titoli del mondo

Reazioni del backstage al cambio di Titolo di Hell In A Cell

La decisione di dare il WWE Championship a Randy Orton in quel di Hell In A Cell ha sollevato qualche perplessità all'interno del backstage.

Articoli Correlati