Breaking Point 2009 Report

Dopo la sigla e i consueti fuochi d'artificio Michael Cole e Jerry Lawler ci danno il benvenuto dal “Bell Center” di Montreal, Quebec, Canada, per la prima edizione di Breaking Point, il PPV in cui tutti i main event hanno in comune la particolarità di essere Submission Match!

UNIFIED TAG TEAM CHAMPIONSHIP
CHRIS JERICHO & BIG SHOW ( C ) VS. MVP & MARK HENRY

Si parte con il match valido per i titoli di coppia unificati. Sul ring all'inizio MVP e Jericho, che si studiano. Jericho esce dal ring per ragionare sulla migliore tattica da utilizzare e consultarsi con Big Show, poi finalmente si parte con una presa di Clinch. MVP porta Jericho all'angolo. Scambio di spintoni, poi MVP va a segno con dei pugni e un Armdrag. MVP prova uno schienamento, conto di uno. Pugno di Henry a Jericho. MVP ne approfitta per portare il rivale all'angolo e colpirlo con dei blocchi football. Calcio di Jericho. Sgambetto di MVP che poi va a segno con un Neckbreaker, conto di due. Cambio fra gli sfidanti. Jericho fugge nel suo angolo per dare il cambio a Big Show. Presa di Clinch fra i due giganti. Big Show va a segno con un calcio all'addome e un Irish Whip. Show prova una valanga, bloccata da Big Show! Henry costringe Show all'angolo, lo colpisce con dei pugni, un Irish Whip e una valanga. Henry alza Big Show, ma Jericho approfitta di una distrazione dell'arbitro per colpire Henry e fargli perdere la presa. Big Show prova lo schienamento, conto di due. Show porta Henry al suo angolo e Jericho ne approfitta per infierire sullo sfidante. Cambio fra i campioni. Jericho va a segno con dei calci. Henry lo spinge a terra. Jericho carica Henry all'angolo e poi dà il cambio a Show. Doppia Clothesline ed entrambi i giganti sono a terra. Doppio cambio. Clothesline di MVP che poi va a segno con una ginocchiata in faccia al rivale. Ballin' di MVP… 1… 2… niente da fare. Jericho prova improvvisamente la Walls Of Jericho ma MVP riesce a evitarla. Big Boot di MVP, che viene però steso da una Spear di Big Show, che era riuscito a toccare Jericho per un cambio legale. Presa di sottomissione di Show al collo di MVP. Con un pugno alla schiena Show stende MVP e poi dà il cambio a Jericho. Jericho colpisce MVP con dei calci e poi blocca il rivale con una Chinlock. MVP si libera e prova un Inside Cradle, conto di due. Clothesline di MVP, che prova poi a toccare Henry, ma Jericho glielo impedisce. Jericho porta MVP all'angolo e lo colpisce con dei calci allo stomaco. DDT improvvisa di MVP, entrambi sono a terra. Il pubblico incita MVP che striscia verso Henry è dà il cambio. Clothesline di Henry. Big Boot di Jericho che poi prova una Flying Crossbody, ma Henry lo blocca in volo ed esegue la Gorilla Press Slam e poi si getta su Jericho… 1… 2… Show interrompe il conto. Henry non si dà per vinto, getta Show fuori ring e riprova lo schienamento, altro conto di due. Jericho reagisce e prova la Code Breaker, ma Henry la blocca al volo. Con l'arbitro distratto Show colpisce Henry al mento col suo Knockout Punch, Jericho ne approfitta e va per lo schienamento… 1… 2… 3!!! Il micidiale pugno di Show ha colpito ancora!
Vincitori e ancora Unified Tag Team Champions: Chris Jericho & Big Show

Josh Mathews intervista Rhodes e DiBiase. I due dicono che contro la DX non sarà un match, sarà una rissa che potrà svolgersi ovunque. Dicono che la DX è forte ma loro la faranno cedere per la prima volta in assoluto. La DX rappresenta il passato, glorioso ma pur sempre passato, mentre la Legacy è il futuro. DiBiase dice che la DX è come le barre fosforescenti della DX che il pubblico compra, all'inizio divertono ma poi chi le compra perde di interesse e le butta dopo poco.

WWE US CHAMPIONSHIP
KOFI KINGSTON VS. THE MIZ

Secondo titolo in palio, lo US Title. Prima del match The Miz dice in francese che è “Awesome”, beccandosi i fischi del pubblico di Montreal. Presa di Clinch iniziale. Buon tifo per Kofi. Miz colpisce Kofi con un calcio alle costole, poi lo blocca al suolo con una Headlock. Kofi si libera con dei pugni ma viene steso da una spallata. Kofi prova un improvviso schienamento, conto di uno. Kofi vola su Miz all'angolo e poi lo colpisce con un calcio e un Uppercut, conto di due. Testata di Miz, che poi realizza un ottimo Suplex. Crossbody di Kofi. Secondo Crossbody seguito da un Dropkick, conto di due. Kofi sale sul paletto, ma The Miz lo fa cadere con un calcio. Miz trascina Kofi a centro ring e prova uno schienamento, conto di uno. Presa di sottomissione di The Miz. Kofi si libera, ma Miz lo stende con un Big Boot… 1… 2… niente da fare. Miz colpisce Kofi con una serie di pugni e un calcio in faccia, conto di due. Altra presa di sottomissione di The Miz. Kofi si libera. Facefirst di The Miz, altro conto di due. Kofi reagisce con dei pugni allo stomaco e poi evita la reazione di Miz facendolo volare fuori ring. Miz fa cadere Kofi dall'Apron Ring. Miz riporta Kofi sul ring, conto di due. Miz riprova lo schienamento, altro conto di due. Miz carica Kofi all'angolo e lo colpisce con una serie di pugni e una Clothesline. Miz sale sull'angolo e va a segno con un colpo volante alla testa del rivale, ancora conto di due. The Miz colpisce con una serie di ginocchiate al volto Kofi. Calci al corpo di The Miz. Kofi reagisce e c'è uno scambio di calci al corpo fra i due. Calcio in pancia di Kofi che poi atterra The Miz con una nuova mossa, conto di due. Backbreaker di The Miz, conto di due. Big Boot di Kofi che va poi a segno con una Flying Clothesline. The Miz blocca il doppio Legdrop e prova una ginocchiata, conto di due. Lunga serie di schienamenti da parte di entrambi, tutti conti di due. Doppio Legdrop di Kofi… 1… 2… The Miz alza una spalla. Kofi sale sull'angolo e va a segno con una Flying Crossbody che però The Miz rovescia… 1… 2…. niente da fare. The Miz fa finire la faccia di Kofi contro l'angolo e poi prova uno schienamento, conto di due. Trouble in Paradise improvviso di Kofi Kingston… 1… 2… 3!!! Kofi mantiene ancora lo US Title grazie alla sua efficace mossa finale, ma The Miz gli ha dato molto filo da torcere.

Vincitore e ancora WWE US Champion: Kofi Kingston

SUBMISSIONS COUNT ANYWHERE TAG TEAM MATCH
D-GENERATION X VS. CODY RHODES & TED DIBIASE

Siamo giunti al primo Submissions Count Anywhere della storia. La DX entra per prima e Triple H prende la parola. “Mi pare che la DX Army sia qua… perciò devo sapere se siete pronti… No Montreal… Are You Ready??? Allora, per i migliaia presenti qui, per i milioni che ci guardano a casa”. Parte il coro “You Screwed Bret”. Triple H riprende “E per Montreal… perché so che c'è un incidente che è capitato alcuni anni fa che ci riguarda e ha fatto arrabbiare un po' di gente qua però sinceramente volevo dire a proposito… è tutta colpa di Shawn… io non c'entro!”. HBK fa una faccia colpevole… e HHH conclude con il “Lets Get Ready To S*ck It!”. Poi HBK dice che per chi non è d'accordo ci sono due parole… e il pubblico pur fischiandolo fino a due secondi prima risponde in coro S*CK IT!!! Il match parte con la DX all'attacco. HBK getta Rhodes fuori ring e poi la DX si concentra su DiBiase. Rhodes prova a intervenire di nuovo ma l'inizio è tutto per la DX. L'azione si sposta fuori ring. HHH getta DiBiase contro un tavolo dei commentatori. Dall'altra parte HBK si prende cura di Rhodes andando a lottare in mezzo al pubblico. Ora tutti e quattro lottano in mezzo al pubblico in uno spazio ristretto e il match è una rissa totale. Combattendo i quattro salgono per le scale presenti sugli spalti. HBK prova una mossa di sottomissione su DiBiase aiutandosi con la ringhiera. HHH e Rhodes intanto sono arrivati nei corridoi dell'arena circondati dal pubblico. Arrivano anche gli altri e sul pavimento del corridoio la DX prova una doppia Figure Four mentre il pubblico attorno urla loro “You Screwed Bret!”. DiBiase e Rhodes si liberano dalle Figure Four e i quattro tornano a lottare fra il pubblico sulle scale, compiendo il percorso inverso rispetto a prima e scendendo. HBK è a terra sulle scale e Rhodes prova ad approfittarne, ma HBK reagisce e i due si scambiano calci e pugni. HBK prova una mossa di sottomissione sulle scale. Niente da fare. Lottando i quattro arrivano a bordoring. Rhodes colpisce HBK con dei pugni. Sediata di HHH a Rhodes. HHH posiziona le gambe di Rhodes sulla sedia e poi prova una dolorosissima mossa di sottomissione realizzata in coppia con HBK sopra la sedia!!! Per Rhodes sembra non esserci scampo ma DiBiase salva il compagno appena in tempo! DiBiase getta Rhodes contro le scalette, poi lo riporta sul ring e lo colpisce con una serie di pugni. Reazione di HHH con una Spinebuster. HHH prova la Crossface! Rhodes salva DiBiase. Rhodes prova una mossa di sottomissione su HBK fuori ring alzandolo da terra e facendo leva sulla schiena. E' HHH a intervenire salvando il compagno. HHH lancia Rhodes contro le scalette d'acciaio e poi controlla che HBK stia bene. HHH torna sul ring e fa il segno della DX verso DiBiase che è a terra. HBK e Rhodes lottano nei pressi dello stage. Rhodes cerca rifugio fra il pubblico, HBK lo segue e i due riprendono a salire le scale lottando in mezzo agli spettatori. Rhodes getta HBK giù dagli spalti facendolo volare su un tavolo!!! Rhodes guarda di sotto quasi incredulo, mentre HHH corre a soccorrere il suo tag team partner. Arrabbiatissimo, HHH parte all'attacco dei due rivali. La lotta ora è sullo stage, con i due della Legacy che faticano ad avere la meglio sul solo HHH. Rhodes si rifugia nel backstage e HHH lo segue. HHH getta Rhodes contro delle casse e poi lo colpisce con dei pugni fino a quando DiBiase arriva ad attaccarlo. DiBiase colpisce con dei pugni HHH, poi lo tiene fermo mentre Rhodes lo riempie di calci e pugni. HHH è in seria difficoltà. Million Dollar Dream di DiBiase, ma HHH riesce a liberarsi. Spinebuster di HHH ai anni di Rhodes su un tavolo con sopra del cattering. HHH prova la Crossface su Rhodes, ma DiBiase colpisce HHH in faccia con un oggetto. DiBiase invita RHodes ad alzarsi. Rhodes prende una sedia e colpisce violentemente HHH che era già a terra. I due della Legacy inspiegabilmente lasciano HHH e vanno a prendere HBK che intanto si stava riprendendo. Bodyslam ai danni di HBK sullo stage. DiBiase e Rhodes trascinano uno stremato HBK verso il ring. I tre ora sono sul quadrato con HBK in balia degli avversari. Irish Whip su HBK, che reagisce con un Big Boot su Rhodes. Bodyslam di DiBiase che poi manca una gomitata cadente. HBK getta fuori ring DiBiase, poi prova una Sweet Chin Music ma Rhodes la evita e lo atterra con un calcio rovesciato. Rhodes prova la Ankle Lock, ma HBK si libera a fatica! HBK getta DiBiase fuori ring e poi colpisce al petto Rhodes con una Sweet Chin Music! Tutti e due sono a terra sul ring, DiBiase è a terra fuori e HHH si sta faticosamente alzando nel backstage. HBK prova la Figure Four su Rhodes!!! Rhodes urla dal dolore ma ancora una volta DiBiase interviene mettendoci una pezza. HBK evita una valanga di DiBiase. DiBiase e Rhodes provano un Piledriver su HBK che però riesce a evitare la mossa, potenzialmente devastante. HBK pare pronto per una nuova Sweet Chin Music su DiBiase, ma Rhodes gli blocca i piedi e lo trascina contro il paletto. Serie di pugni d Rhodes che poi prova la Figure Four attorno al paletto! HBK urla dal dolore, ma arriva pure DiBiase a bloccarlo nella Million Dollar Dream mentre Rhodes non molla la Fgure Four. HHH è sullo stage ma procede a carponi lentamente e Shawn Michaels non può far altro che cedere!!!! Incredibile vittoria di DiBiase e Rhodes sulla DX! HHH soccorre HBK mentre i due della Legacy tornano nel backstage festanti.
Vincitori: Cody Rhodes & Ted DiBiase

Nel backstage Mathews intervista Orton a proposito di questa incredibile vittoria. Orton dice che non ha particolari emozioni perché sapeva che avrebbero vinto. Mathews aveva detto di voler fare una sola domanda, ma gliene fa un'altra e Orton dice: “Tu sei una di quelle persone che dicono una cosa e ne fanno un'altra… come Cena, che dice che non dirà mai I Quit ma non può esserne sicuro… sai come lo farò sentire stasera? Sai com'è sentirsi con le ossa distrutte, incapace di avere qualsiasi reazione… vuoi sapere come ci si sente eh Josh? Basta che guardi il mio match, perché Cena ha detto una cosa e stasera invece io lo costringerò a dire le parole I Quit”.

Pubblicità del prossimo PPV, Hell In A Cell, in programma domenica 4 ottobre.

SINGAPORE CANE MATCH
KANE VS. THE GREAT KHALI

Kane va subito a prendere una delle Singapore Cane posizionate agli angoli del ring, ma Khali lo blocca. Irish Whip di Khali. Entrambi prendono una Singapore Cane ed è Khali ad usarla nel migliore dei modi colpendo Kane al corpo. Kane esce dal ring e con un Dropkick basso fa cadere Khali e prende la sua Singapore Cane. Kane la usa per colpire Khali ripetutamente. L'azione torna sul ring con Kane ancora in possesso della Singapore Cane che infierisce su Khali. L'indiano prova a strozzare Kane, ma la Big Red Machine si libera e atterra l'avversario a colpi di Singapore Cane. Dropkick basso sulla faccia di Khali, conto di due. Il pubblico intona il coro “Boring”. Khali strappa finalmente la Singapore Cane a Kane e colpisce ripetutamente il rivale al corpo. La regia intanto inquadra i segni sul corpo di entrambi. Overhead Chop di Khali… 1… 2… Kane alza una spalla! Khali prova allora la Vise Grip, ma Kane riesce a liberarsi dopo aver afferrato una Singapore Cane e averla utilizzata per colpire Khali sulla testa. Kane vola su Khali dall'angolo colpendolo sulla testa con una Singapore Cane… 1… 2… niente da fare. Kane chiama la Chokeslam. Ranjin Singh sale sul ring e prova a pigliare a bastonate Kane, che però reagisce gettandolo violentemente a terra. Khali ne approfitta colpendo Kane con un'altra Overhead Chop. Khali però si distrae per soccorrere Ranjin Singh e Kane ne approfitta colpendo il rivale con la Singapore Cane, facendo finire la gola di Khali contro la terza corda e poi riuscendo a mettere a segno una devastante Chokeslam!!! 1… 2… 3!!! Ancora una volta Kane esce vincitore contro il gigante indiano!
Vincitore: Kane

Eve Torres intervista CM Punk. Punk dice che nessuno pensa che lui possa vincere, ma questo è capitato anche a Summer Slam. CM Punk torna sulla rivalità con Jeff e dice che dopo tre settimane Jeff è già finito nei guai come tutti possono vedere accendendo la tv e come lui aveva sempre detto. CM Punk dice che a lui queste cose non possono capitare e che il potere dello Straight Edge può battere il potere di Undertaker e che lui non ha paura… ma si abbassano le luci e Punk è terrorizzato! Poi però si riaccendono e si scopre che era stato Jimmy Wang Yang a spegnere l'interruttore… Yang augura buona fortuna a Punk e gli dà la mano, ma Punk reagisce attaccandolo e lasciandolo dolorante a terra, prima di concludere l'intervista ribadendo che è Undertaker a dover avere paura di lui. 

ECW CHAMPIONSHIP
CHRISTIAN ( C ) VS. WILLIAM REGAL

ECW Title in palio in una rivincita del brevissimo match di Summer Slam. William Regal si presenta come sempre accompagnato da Vladimir Kozlov ed Ezekiel Jackson, ma Tony Chimel annuncia che, per ordine di Tiffany, Kozlov e Jackson devono tornarsene immediatamente nel backstage e non possono interferire. In caso contrario Regal perderebbe automaticamente la title shot. I due obbediscono seppur contro voglia e il match ha inizio. Christian prova subito la Killswitch ma questa volta Regal non si fa sorprendere. Christian applica al rivale una presa al braccio. Regal si libera ma Christian va a segno con un Sunset Flip, conto di due. Dropkick di Christian, altro conto di due. Headlock di Christian. Regal getta Christian fuori ring, ma Christian dall'Apron Ring riesce comunque a colpire l'avversario e poi atterrarlo con un Crossbody dal paletto, conto di due. Christian si siede sull'angolo e Regal lo fa cadere fuori ring. Regal riprende Christian e lo riporta sul ring. Calcio in faccia di Regal che va poi per lo schienamento, conto di uno. Presa di sottomissione di Regal. Christian ne esce con una prova di forza e prova a schienare Regal, senza successo. Suplex di Regal, conto di due. Serie di pugni di Regal che poi prova una dolorosissima mossa di sottomissione a centro ring. Christian si libera con delle gomitate. Springboard Sunset Flip di Christian, che però riceve sul volto una ginocchiata di Regal, conto di due. Full Nelson di Regal. Christian si libera ma subisce un Modified Regal Plex, conto di due. Regal prova un'altra mossa di sottomissione, poi porta Christian all'angolo e lo carica su di esso. Christian risponde con dei pugni e va a segno con un'improvvisa Tornado DDT… 1… 2… niente da fare. Gomitata di Regal, conto di due. Christian prova la Killswitch, ma Regal la evita ancora e prova il Regal Plex… 1… 2… Christian si libera all'ultimo. Regal invita Christian a rialzarsi e Christian lo fa colpendolo ripetutamente con pugni al corpo e atterrandolo con una Forearm. Gomitata volante di Christian seguita da una gomitata cadente. Bodyslam di Christian che poi colpisce di nuovo Regal a terra e prova lo schienamento, conto di due. Dropkick dal paletto di Christian. Christian ne prova un secondo ma va a vuoto. Regal prova ad approfittarne, ma ottiene solo un conto di due. Christian ancora prova la Killswitch. Regal la evita e prova un Punt Kick, ma Christian è lesto a spostarsi e riesce finalmente ad andare a segno con la Killswitch!!! 1… 2… 3!!! Christian mantiene l'ECW Title.
Vincitore e ancora ECW Champion: Christian

Domani a Raw Batista torna e ha in serbo un importante annuncio. Inoltre Trish Stratus sarà la conduttrice della serata!

Viene presentato il primo campione intercontinentale della storia, e nativo di Montreal, Pat Patterson. Patterson sale sul ring e prende la parola: “Grazie Montreal! Merci Montreal!” poi in francese dice che Montreal è sempre casa sua. “Ho iniziato a Montreal nel 1958 e sono conosciuto come il primo campione intercontinentale, per questo sono orgoglioso di introdurre questa sera…”. Probabilmente voleva chiamare sul ring John Morrison ma la musica di Dolph Ziggler blocca tutto ed è Ziggler a salire sul ring! Patterson dice che lo conosce… è Dolph Ziggler! “Dolph non crederai chi ha chiesto qualcosa di te ieri sera quando ho parlato con un sacco di persone qua a Montreal… nessuno! Noi a Montreal scherziamo sempre… hai un grande futuro e se sarai fortunato potrai diventare campione intercontinentale perciò ti auguro buona fortuna ragazzo”. Ziggler risponde: “Prima Bob Barker, poi Pat Patterson… qua ormai ci sono solo vecchi. Se tu sei qua chi è rimasto a casa a vedere la replica di Golden Girls? A parte gli scherzi sono rimasto sorpreso a vederti salire sul ring… pensavo fossi morto. Però dal vivo stai bene… stai veramente bene… pure i tuoi capelli sembrano veri. Mi chiedo perché dare del tempo in PPV a vecchi fossili di cui nessuno si interessa più. Scherzo… Pat, sei il primo campione intercontinentale… chi hai battuto per questo? Abraham Lincoln nel 1800? Riesci a sentirmi o sei anche sordo? Va bene sto scherzando, per quanto mi riguarda sei un bravo ragazzo. No scusa, mi sono sbagliato, un grande ragazzo. Sai cosa amico… sei proprio figo. Anzi sai cosa sei? Sei un codardo!”. Ziggler molla un improvviso calcio in pancia a Patterson! Fischi dal pubblico. Ziggler fa per andarsene ma poi ci ripensa e pare intenzionato a proseguire nell'attacco, ma John Morrison arriva dal backstage a protezione dell'Hall Of Famer e Ziggler esce dal ring e se ne va. 

WWE CHAMPIONSHIP – I QUIT MATCH
RANDY ORTON ( C ) VS. JOHN CENA

Il titolo del mondo è in palio e finirà nelle mani di chi riuscirà a far dire all'avversario “I Quit”. Per stipulazione se qualcuno interferisce a favore di Orton Randy verrà automaticamente privato del WWE Title. Consueta dose di fischi per Cena anche ad opera del pubblico di Montreal. I due si fissano intensamente e poi finalmente si parte. Cena schiaccia Orton al suolo, poi va a segno con un Irish Whip e un Suplex, mentre i fischi verso di lui sono assordanti a livelli che non si sentivano da tempo. Orton fa cadere Cena con un Dropkick basso. Cena si rialza sull'Apron Ring e Orton con una spinta lo fa volare su un tavolo dei commentatori. Orton sparecchia un tavolo, poi prende un monitor e colpisce Cena in testa con esso. Fischi anche per Orton da parte di una buona fetta del pubblico. Orton trascina Cena sul ring, poi prova la DDT con i piedi di Cena sulla seconda corda. Prima di eseguirla l'arbitro chiede a Cena se vuole cedere, Cena dice no e Orton va a segno con la DDT! Orton prende una sedia e torna sul ring. Orton apre la sedia in mezzo al ring, ma Cena evita la RKO sulla sedia e va a segno con una serie di spallate. Cena schiaccia Orton a terra e va a segno con la Five Knuckle Shuffle. Cena prova la Attitude Adjustment, ma Orton riesce ad aggrapparsi alle corde e a evitarla e ad atterrare Cena. Orton prende la rincorsa per il Punt Kick, ma Cena lo evita e prova la STF. Orton riesce a rfugiarsi fuori ring. Cena lo segue, ma Orton lo spedisce violentemente contro le scalette. Orton prende la parte superiore delle scalette e le usa per colpire Cena in fronte! Orton porta Cena sopra le scalette, posizionando la testa del rivale su di esse, e poi lo colpisce con un calcio in testa. L'arbitro chiede a Cena se vuole cedere, Cena dice no. Orton lo colpisce di nuovo e l'arbitro chiede ancora a Cena se vuole cedere, ancora risposta negativa. Orton riporta Cena sul ring e cerca qualcosa sotto di esso. The Viper prende un sacchetto dal quale toglie delle manette e una catenina con le chiavi delle manette che si mette al collo. Orton ammanetta Cena alla terza corda del ring. Orton approfitta della situazione per colpire Cena ripetutamente. Cena si rifiuta comunque di cedere. Orton prende il microfono dell'arbitro e lo usa per colpire Cena sulla testa. Orton apre le manette e poi ammanetta entrambe le mani di Cena. Orton usa le manette per agganciare Cena all'angolo fuori ring a mani in alto e poi lo colpisce ripetutamente alla testa, alle costole e all'addome con dei pugni. Orton getta dell'acqua in faccia a Cena poi chiede all'arbitro se Cena vuole cedere, ma John risponde sputando l'acqua in faccia a Orton! Orton prende due Singapore Cane da sotto il ring e colpisce Cena nove volte sul corpo con grande violenza! Cena urla dal dolore e si becca una decima sediata sulla testa. Cena si rifiuta comunque di cedere. Orton usa la Singapore Cane per provare a strangolarlo ma Cena lo colpisce con un calcio nelle parti basse! Orton è a terra, Cena riesce a liberarsi dal paletto ma ha l'addome visibilmente segnato dai violenti colpi di Orton. Cena si alza in piedi ma Orton lo colpisce con una sediata in fronte! Orton di nuovo sgancia le manette a Cena per agganciarlo a un angolo del ring. Orton prende di nuovo la sedia e si guarda in giro. Cena è in piedi fuori ring all'angolo e Orton gli molla una violenta sediata. Cena urla, ma ancora una volta dice di non voler cedere. Orton prova un'altra sediata, ma Cena la evita e Orton si fa male alle mani sbattendo contro il paletto. Cena riesce a far cadere Orton e a impossessarsi delle chiavi! Cena si libera e ammanetta la mano sinistra di Orton alla sua!!! Cena parte all'attacco come una furia gettando Orton contro l'angolo e poi riportandolo sul ring. Suplex di Cena che poi prova la Attitude Adjustment. Orton però la evita e va a segno con la RKO!!! Orton cerca le chiavi che sono in un angolo del ring. Orton tenta di strisciare verso di esse, ma Cena sempre ammanettato a lui lo tira a sé impedendoglielo e riuscendo poi a bloccare Orton nella STF… e Orton dopo pochi secondi cede!!! Orton cede!!!! John Cena è il nuovo WWE Champion!!!! Dopo il match Cena prende il microfono per urlare al cielo “Io non ho ceduto!” mentre Orton torna sconfitto e arrabbiato negli spogliatoi.
Vincitore e nuovo WWE Champion: John Cena

WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP – SUBMISSION MATCH
CM PUNK ( C ) VS. UNDERTAKER

Main event della serata con in palio il World Heavyweight Title. Al suono del gong CM Punk scappa immediatamente fuori ring. Undertaker lo invita a risalire. Punk lo fa ma cerca di sfruttare la sua velocità sgusciando via da alcuni attacchi e riuscendo poi a prendere di sorpresa il rivale con dei pugni. Punk si gasa col pubblico ma Taker lo afferra e lo getta fuori ring con grande facilità. L'azione torna sul quadrato. Clothesline di Undertaker che poi porta Punk all'angolo e lo colpisce con dei pugni, dei calci e delle testate. Taker getta di nuovo Punk fuori ring. Punk prova una reazione ma Undertaker lo stende con un pugno. Punk tenta una reazione, ma Undertaker non gliela permette e va a segno con calci e ginocchiate. Taker lancia Punk contro le balaustre, poi prova a colpirlo con un Big Boot ma CM Punk si leva e Taker finisce violentemente contro le balaustre. Punk ne approfitta per colpire Undertaker con una serie di calci. Punk prende una sedia e colpisce Taker all'addome e alla testa! Ginocchiata di Punk all'angolo. Undertaker reagisce lavorando sulla spalla sinistra di Punk e poi prova la Old School… ma Punk lo fa cadere sull'angolo! Punk sale anche lui sull'angolo per un Superplex, ma Undertaker lo fa cadere con una testata. Calcio alla testa di Undertaker da parte di Punk che poi va a segno col Superplex! Scambio di pugni e calci. Undertaker ha la meglio e va a segno poi con un Irish Whip e una Cothesline. Undertaker getta poi Punk contro l'angolo e va a segno con Big Boot e Legdrop! Undertaker chiama la Chokeslam, ma Punk si libera con un calcio in testa allo sfidante. Punk striscia verso Taker, che lo blocca improvvisamente nella Hell's Gate!!! CM Punk cede immediatamente e come Cena anche Undertaker torna sul tetto del mondo in un match durato meno di otto minuti!!! Undertaker alza la cintura al cielo, ma parte la musica di Teddy Long che prende la parola e dice che molto tempo fa Vickie Guerrero aveva bannato la Hell's Gate e che quindi quella mossa è ancora illegale, perciò il match deve riprendere! CM Punk parte all'attacco di Taker colpendolo alle spalle con una serie di pugni. Undertaker risponde con un Big Boot e poi prova la Last Ride. Punk però gli scivola alle spalle e lo colpisce dietro al ginocchio facendolo cadere. CM Punk approfitta di Taker a terra per applicare l'Anaconda Vice ma pochissimi istanti dopo l'arbitro chiama la fine del match, corre fuori ring e dà la cintura a CM Punk allontanandosi con lui verso lo stage!!! Screwjob ai danni di Undertaker che non aveva affatto ceduto!!!! CM Punk festeggia sullo stage con a fianco un impassibile Teddy Long, che pare aver scelto la via dello Screwjob per impressionare Vince McMahon a 12 anni dall'originale Screwjob di Montreal!
Vincitore e ancora World Heavyweight Champion: CM Punk

15,657FansLike
2,630FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati