Sweet Chin Music #49 – NUOVO SITO E TW SLAMMY AWARDS 2010

Carissimi lettori di Tuttowrestling.com, sicuramente nella giornata di oggi sarete rimasti sorpresi quando siete entrati sulle pagine del sito. Avete infatti trovato una veste grafica completamente nuova del sito, un nuovo forum e una nuova edizione della Sweet Chin Music. Probabile che la più grande sorpresa sia stata proprio per l'editoriale, ma non è di questo che vorrei parlarvi. Vorrei invece raccontarvi che la nuova versione di Tuttowrestling.com è stata messa in piedi dopo un lungo lavoro, ed è stata pensata per rendere sempre più di impatto il sito numero uno in Italia per il wrestling e soprattutto per farlo ancora più a misura di coloro che rappresentano il cuore pulsante del sito stesso, ovvero voi, i lettori. Senza i suoi lettori Tuttowrestling.com non sarebbe niente, ed ecco perchè abbiamo deciso di rendere il sito più interattivo, dove c'è più spazio per gli utenti per entrare in contatto con lo staff del sito, per commentare gli articoli e per scambiarsi idee e opinioni sul magico mondo del wrestling. Nell'era dei social network, non poteva di certo mancare un Tuttowrestling più “social”, con maggiore possibilità di integrazione proprio con le pagine di Facebook e Twitter. Abbiamo anche un nuovo forum, aperto a tutti gli utenti, dove bisogna registrarsi di nuovo (tutto assolutamente gratuito, facile e veloce) per questioni logistiche. C'è anche un nuovo regolamento, nuovi moderatori, per un forum che speriamo possa accontentare quasi tutti (tutti probabilmente è impossibile…) e sul quale io stesso spero di essere più presente rispetto a quanto non lo sia stato in passato. Per il nuovo forum ci siamo consultati, abbiamo seguito alcuni consigli degli utenti, alcuni li abbiamo scartati – inutile negarlo – ma abbiamo tentato ovviamente di trovare la soluzione migliore per il maggior numero possibile di utenti. E credetemi, siete davvero tanti. Dopo la scomparsa delle trasmissioni WWE da Italia 1, il business del wrestling in Italia ha avuto un tracollo a dir poco clamoroso: indici di ascolto, attenzione sui media, riviste di settore, gadget e giocattoli… solo un canale non ha sofferto così: Internet. Sul web gli appassionati sono rimasti, segno che Internet è il presente e anche il futuro, ma segno soprattutto che gli utenti di Tuttowrestling.com non sono appassionati casuali ma sono tifosi veri, fan di wrestling (di qualsiasi federazione) che non lasciano intaccare la loro passione dagli eventi. Ecco perchè era il caso di continuare ad alimentare la passione è migliorare ancora di più il servizio che Tuttowrestling.com offre ogni giorno a tutti gli appassionati. Speriamo che la nuova versione del sito vi piaccia, e soprattutto speriamo che funzioni alla perfezione… se incontrate qualche piccolo problema o se anche avete consigli su cosa e come migliorare, come sempre, non esitate a farcelo sapere.

Prima di passare agli Slammy Awards del 2010 (siamo all'undicesima edizione!), non posso non fare un ringraziamento pubblico alle persone del team che hanno lavorato a questo rilancio stilistico e concettuale di Tuttowrestling.com. Vi garantisco che senza di loro non sarebbe stato possibile fare niente e quindi vi invito anche a ringraziarli via mail o a commentare con loro eventuali migliorie. Desidero quindi ringraziare molto Giovanni Pantalone ([email protected]), meglio conosciuto come GP, per tutto il lavoro tecnico che è stato realizzato e per avermi sopportato in tutte le richieste (sia quelle possibili che quelle impossibili). Per lo stesso motivo ringrazio anche Badrose ([email protected]), storico – e stoico! – webmaster del sito che insieme a GP ha contribuito a ridisegnare la nuova struttura grafica riuscendo a mettere insieme le richieste di tutti. Un ringraziamento speciale come sempre a Marco De Santis ([email protected]), determinante con i suoi contributi e con i suoi consigli. E infine un grande grazie e un caloroso in bocca al lupo a Michael Passalacqua ([email protected]), nuovo grafico ufficiale di Tuttowrestling.com, che ha realizzato degli splendidi banner in linea con la grafica del sito (di cui vedrete massima esposizione nei prossimi giorni e nelle prossime settimane man mano che si succederanno gli aggiornamenti). Che dire… grazie anche a tutto lo staff che ogni giorno si impegna per aggiornare in continuazione il sito, e grazie a tutti voi che ogni giorno tornate sulle nostre pagine per leggere e commentare gli eventi di wrestling insieme alla splendida comunità di Tuttowrestling.com. Ora, è tempo di Slammy Awards con i premi del 2010 assegnati dallo staff di Tuttowrestling!

WRESTLER OF THE YEAR: JOHN CENA
Una votazione molto equilibrata, a confermare che in questo 2010 non c'è stato un vero e proprio dominatore sul ring come invece magari era accaduto negli anni passati. John Cena la spunta su Randy Orton e sul vincitore uscente, Kurt Angle. Con citazioni anche per The Miz e Kane. Di sicuro il leader ella Chain Gang ha avuto un anno estremamente positivo, con incontri ottimi e soprattutto (forse fattore chiave) un coinvolgimento in storyline decisamente vincenti, quella contro The Nexus su tutte. Cena ha riconquistato definitivamente il pubblico ed è stato il faro della WWE e di Raw, in parte sicuramente insieme a Randy Orton al quale però – al pari di alcuni miglioramenti – sembra ancora mancare quel pizzico di carisma che mette il rapper di Boston su un altro piano. Così John Cena vince meritatamente questo premio e se lo aggiudica per la seconda volta da quando gli Slammys esistono, riconoscimento centrato solamente da altri due lottatori (Kurt Angle e Triple H, grande assente causa infortuni per buona parte dell'anno).

CDB: John Cena
MDS: John Cena
Badrose: Randy Orton
Bagnoli: Kane
Basso: Kurt Angle
Bomba: Kurt Angle
GP: John Cena
Ganzerli: Kurt Angle
Ippolito: John Cena
Paduano: The Miz
Soligo: Randy Orton
Stocco: Randy Orton

2009 WINNER: Kurt Angle
2008 WINNER: Triple H
2007 WINNER: John Cena
2006 WINNER: Edge
2005 WINNER: Batista
2004 WINNER: Chris Benoit
2003 WINNER: Shawn Michaels
2002 WINNER: Kurt Angle
2001 WINNER: Steve Austin
2000 WINNER: Triple H

TAG TEAM OF THE YEAR: MOTOR CITY MACHINE GUNS
Quasi un plebiscito per Alex Shelley e Chris Sabin, che vincono meritatamente questo premio al termine di un anno per loro senza dubbio molto positivo. I Motor City Machine Guns hanno infatti disputato feud e incontri di primo livello per tutto il corso dell'anno, soprattutto quando si sono incontrati nella serie di sfide con i Beer Money Inc, ottenendo per 3-2 la vittoria finale grazie a uno spettacolare match decisivo a Impact! nel mese di agosto. Shelley e Sabin hanno fatto bene contro tutti i loro avversari, traendo giovamento anche dal fatto che alla TNA il panorama dei Tag Team è sicuramente di livello superiore rispetto al poco o niente che si è visto nella WWE. La federazione di Stamford sembra infatti aver fatto nel 2010 un passo indietro rispetto a quanto si era visto nel 2009 (vedi fortunatissima accoppiata Jericho/Big Show e ritorno di match di coppia a livelli importanti), tamponando con team di carisma non eccelso (vedi Hart Dynasty o Usos) la clamorosa mancanza di coppie come quelle di una volta. Buon per la TNA e per i suoi protagonisti, che ne hanno approfittato in maniera egregia.

CDB: Motor City Machine Guns
MDS: Motor City Machine Guns
Badrose: Hart Dynasty
Bagnoli: Hart Dynasty
Basso: Motor City Machine Guns
Bomba: Motor City Machine Guns
GP: Motor City Machine Guns
Ganzerli: Motor City Machine Guns
Ippolito: Motor City Machine Guns
Paduano: Motor City Machine Guns
Soligo: Motor City Machine Guns
Stocco: Motor City Machine Guns

2009 WINNER: JeriShow
2008 WINNER: Beer Money Inc.
2007 WINNER: Lance Cade & Trevor Murdoch
2006 WINNER: LAX (Homicide & Hernandez)
2005 WINNER: MNM (Nitro & Mercury)
2004 WINNER: La Resistance
2003 WINNER: Charlie Haas & Shelton Benjamin
2002 WINNER: Los Guerreros
2001 WINNER: Dudley Boyz
2000 WINNER: Edge & Christian

MATCH OF THE YEAR: UNDERTAKER vs. SHAWN MICHAELS – WRESTLEMANIA 26
Non c'erano dubbi qualche istante dopo la conclusione di Wrestlemania 26, non ce ne sono alla fine dell'anno. Sicuramente il 2010 è stato ricco di grandi incontri, ma il remake di HBK vs. Taker, nello speciale Career vs. Streak e nel main event di Wrestlemania 26, verrà probabilmente ricordato come uno degi incontri più belli di sempre e non soltanto come il migliore del 2010. La prestazione di Shawn Michaels è stata eccezionale, degno addio di uno dei più grandi – e forse il più grande – wrestler di sempre. Negli ultimi 9 anni, in 8 occasioni è stato HBK il protagonista del match dell'anno. Un record che molto probabilmente non verrà mai battuto, così come difficilmente ricapiterà che a disputare il Match Of The Year siano gli stessi due lottatori nello stesso identico evento. Insomma, Shawn Michaels ci lascia dopo una sconfitta spettacolare con The Undertaker, e insieme al suo saluto ci lascia anche dei dubbi: riuscirà qualcuno a rimpiazzarlo nel ruolo di Showstopper e presenza costante nei Match Of the Year? E soprattutto, è stato davvero il passo di addio per HBK? A quest'ultima domanda ho già risposto (secondo me no!), mentre per quanto riguarda la prima sarei preoccupato se lavorassi a Stamford. Non sarà facile per la WWE continuare senza un protagonista assoluto come Shawn, così come non sarà facile costruire la card di Wrestlemania senza sapere che sicuramente ci sarà qualcuno in grado di disputare un match a cinque stelle indipendentemente dall'avversario coinvolto.

CDB: Undertaker vs. Shawn Michaels – WM26
MDS: Undertaker vs. Shawn Michaels – WM26
Badrose: Undertaker vs. Shawn Michaels – WM26
Bagnoli: Undertaker vs. Shawn Michaels – WM26
Basso: Undertaker vs. Shawn Michaels – WM26
Bomba: Undertaker vs. Shawn Michaels – WM26
GP: Beer Money Inc vs MCMG – TNA Impact 12/08
Ganzerli: Beer Money Inc vs MCMG – TNA Impact 12/08
Ippolito: Undertaker vs. Shawn Michaels – WM26
Paduano: Undertaker vs. Shawn Michaels – WM26
Soligo: Undertaker vs. Shawn Michaels – WM26
Stocco: Undertaker vs. Shawn Michaels – WM26

2009 WINNER: Undertaker vs. Shawn Michaels (Wrestlemania 25)
2008 WINNER: Shawn Michaels vs Ric Flair (Wrestlemania 25)
2007 WINNER: Shawn Michaels vs John Cena (Raw 23 aprile 2007)
2006 WINNER: Kurt Angle vs. The Undertaker (No Way Out 2006)
2005 WINNER: Shawn Michaels vs. Kurt Angle (Wrestlemania 21)
2004 WINNER: Shawn Michaels vs Triple H vs Chris Benoit (Wrestlemania XX)
2003 WINNER: Chris Jericho vs Shawn Michaels (Wrestlemania XIX)
2002 WINNER: Shawn Michaels vs Triple H (Summer Slam 2002)
2001 WINNER: Kurt Angle vs Triple H (Royal Rumble 2001)
2000 WINNER: Triple H vs The Rock (Judgment Day 2000)

PPV OF THE YEAR: WRESTLEMANIA 26
Tra I regali che Shawn Michaels ci lascia, sicuramente lo splendido ricordo del suo saluto a Wrestlemania 26. Non soltanto un main event eccezionale, ma anche e soprattutto un momento commovente in occasione del suo addio. Wrestlemania 26 verrà sicuramente ricordata per la spettacolare uscita di scena di Shawn, ma non solo: abbiamo anche assistito a due match per i titoli mondiali molto intensi (Cena vs. Batista e Edge vs. Jericho) e a un Ladder Match divertente e sorprendente nel finale con la vittoria di Jack Swagger. Il tutto oltre ad altri incontri di cartello come HHH vs. Sheamus e Mysterio vs. Punk. Insomma, un evento all'altezza di Wrestlemania che fortunatamente non ha deluso le aspettative. Nel 2010 quindi lo scettro del miglior PPV passa di nuovo alla WWE dopo che la TNA aveva festeggiato lo scorso anno grazie a una splendida edizione di Turning Point. Alla federazione di Dixie Carter la possibilità di rifarsi in questo senso nel 2011, alla WWE l'obbligo di confermarsi magari preparando un'edizione spettacolare di Wrestlemania 27.

CDB: Wrestlemania 26
MDS: Wrestlemania 26
Badrose: WWE Hell In A Cell
Bagnoli: Wrestlemania 26
Basso: ROH Death Before Dishonor VIII
Bomba: Wrestlemania 26
GP: WWE TLC
Ganzerli: WWE Money In The Bank
Ippolito: TNA LockDown 2010
Paduano: Wrestlemania 26
Soligo: Wrestlemania 26
Stocco: Wrestlemania 26

2009 WINNER: TNA Turning Point
2008 WINNER: WWE Wrestlemania 24
2007 WINNER: WWE Wrestlemania 23
2006 WINNER: WWE Wrestlemania 22
2005 WINNER: WWE – ECW One Night Stand
2004 WINNER: WWE Wrestlemania XX
2003 WINNER: Non assegnato
2002 WINNER: Non assegnato
2001 WINNER: Non assegnato
2000 WINNER: Non assegnato

FACE OF THE YEAR: JOHN CENA

Lo avevamo anticipato. Ha riconquistato il pubblico, non solo i fan più giovani ma anche gli appassionati di lunga data che ora lo rispettano sicuramente di più rispetto a qualche anno fa. Per anni si è vociferato di un heel turn di Cena, poi mai avvenuto. La WWE è andata avanti per la sua strada e ha fatto bene, consacrando Cena a livelli di popolarità che non si vedevano dai tempi di The Rock e Steve Austin. Il rapper di Boston ha fatto molto bene sul ring e ha fatto benissimo nella storyline che lo ha visto opposto a The Nexus e in particolare a Wade Barrett. Come top face dell'anno non ha invece convinto del tutto Randy Orton, che riceve comunque un paio di voti, se non altro perchè spesso il suo regno da campione non ha portato ai rating che molti si aspettavano e perchè allo stesso tempo i suoi match titolati non hanno rappresentato sempre il main event (nemmeno nell'evento dell'estate ovvero Summer Slam, dove ad esempio Orton vs. Sheamus – con l'irlandese campione – è sparito in secondo piano rispetto al 7 contro 7 tra il Team Cena e The Nexus). Sarà per il prossimo anno?

CDB: John Cena
MDS: John Cena
Badrose: John Cena
Bagnoli: Randy Orton
Basso: Randy Orton
Bomba: Kurt Angle
GP: Randy Orton
Ganzerli: John Cena
Ippolito: John Cena
Paduano: John Cena
Soligo: John Cena
Stocco: John Cena

2009 WINNER: Jeff Hardy
2008 WINNER: Jeff Hardy
2007 WINNER: The Undertaker
2006 WINNER: D-Generation X (Triple H e Shawn Michaels)
2005 WINNER: Batista
2004 WINNER: Eddie Guerrero
2003 WINNER: Eddie Guerrero
2002 WINNER: Rob Van Dam
2001 WINNER: The Rock
2000 WINNER: The Rock

HEEL OF THE YEAR: THE MIZ

Un finale in crescendo con tanto di conquista del titolo mondiale ai danni di Randy Orton. Questo – e un anno spettacolare – hanno permesso a The Miz di consacrarsi come “heel of the year”. Un premio sicuramente meritato, vinto di poco visto che fiocanno anche le nomination per CM Punk (anche lui straordinario), Wade Barrett, il team di The Nexus nel suo insieme, Kane, Sheamus e addirittura Michael Cole (che effettivamente è sicuramente tra i più odiati). The Miz ha probabilmente fatto qualcosa in più degli altri, soprattutto dal punto di vista dei risultati. Ha fatto centro nel Money In The Bank, ma soprattutto ha poi approfittato al momento giusto della sua chance ed è diventato WWE Champion. Davvero niente male per l'ex star di MTV, che tutto quello che ha ottenuto nel mondo del wrestling (incluso questo premio!) se l'è sicuramente guadagnato.

CDB: CM Punk
MDS: The Miz
Badrose: Kane
Bagnoli: The Nexus
Basso: Sheamus
Bomba: CM Punk
GP: Michael Cole
Ganzerli: The Miz
Ippolito: Wade Barrett
Paduano: Kane
Soligo: The Miz
Stocco: The Miz

2009 WINNER: Chris Jericho
2008 WINNER: Edge
2007 WINNER: Edge
2006 WINNER: Edge
2005 WINNER: Shawn Michaels
2004 WINNER: JBL
2003 WINNER: Triple H
2002 WINNER: Brock Lesnar
2001 WINNER: Steve Austin
2000 WINNER: Scott Steiner

ROOKIE OF THE YEAR: WADE BARRETT

Una scalata al vertice rapida ed efficace, con una sola pecca: non essere riuscito a conquistare il titolo mondiale. In ogni caso, Wade Barrett è stata la novità più imponente di quest'anno tra WWE, TNA e tutte le altre federazioni. Il possente inglese è riuscito a diventare un main eventer in pianta stabile, grazie alla sua straordinaria forza fisica, a un look giusto e a un carisma comunque di grande livello. E' stato aiutato da una stable vincente, The Nexus, da un avversario di grande spicco, John Cena, e da una gestione della storyline da parte della WWE che ha lasciato tutti col fiato sospeso fino alla fine dell'anno. In molti hanno criticato alcune scelte, ma spesso hanno dovuto ricredersi: Barrett ha lottato alla pari con Cena e con Orton, ha mancato di poco il titolo mondiale e di sicuro sarà tra i protagonisti del 2011. Considerando che lo scorso anno il vincitore è stato Sheamus, indubbiamente vanno fatti i complimenti alla WWE che ha capito di dover generare nuovi talenti in un periodo nel quale i vari Michaels e Batista hanno detto stop, mentre altri come HHH, Taker e Mysterio sembrano in fase calante.
Una piccola curiosità: il mio voto non è per lui (anche se confermo che Barrett merita questo premio), ma per Alberto Del Rio. Il motivo? Credo che potenzialmente Del Rio sia la vera novità dell'anno. Il wrestler di SmackDown non ha avuto la stessa attenzione e supporto che ha avuto Barrett (la vittoria di NXT, la leadership di The Nexus, il main event in pianta stabile e la faida con John Cena). Nonostante tutto, ha dimostrato di essere molto bravo sul ring e di disporre di un carisma fuori dal comune. Sono abbastanza certo che sarà uno dei nomi caldi per molti anni di qui a venire. Con tutto che Barrett è stato eccezionale, Del Rio mi ha stupito di più. Ha quel qualcosa (nel look, nell'atteggiamento, sia sul ring che nei segmenti di intrattenimento) che in pochi in passato hanno mostrato di avere, oltre al fatto di essere un rookie per gli USA e per la WWE, ma con un passato in Messico (con maschera e personaggio diverso) che è garanzia delle sue capacità. Insomma, oro puro per la WWE e per SmackDown.

CDB: Alberto del Rio
MDS: Wade Barrett
Badrose: The Nexus
Bagnoli: Wade Barrett
Basso: Wade Barrett
Bomba: Wade Barrett
GP: Wade Barrett
Ganzerli: Wade Barrett
Ippolito: Wade Barrett
Paduano: Wade Barrett
Soligo: Wade Barrett
Stocco: Alberto Del Rio

2009 WINNER: Sheamus
2008 WINNER: Evan Bourne
2007 WINNER: Santino Marella
2006 WINNER: CM Punk
2005 WINNER: Mr. Kennedy
2004 WINNER: Eugene
2003 WINNER: Randy Orton
2002 WINNER: Brock Lesnar
2001 WINNER: The Hurricane
2000 WINNER: Mark Jindrak & Sean O'Haire

MOST IMPROVED WRESTLER OF THE YEAR: DOLPH ZIGGLER
Ottima (e meritata) vittoria per Dolph Ziggler, che ottiene tantissimi voti e si aggiudica questo premio come lottatore che è maggiormente migliorato nel corso del 2010. Batte Sheamus e The Miz, nomi importanti che però non hanno fatto così tanti progressi come quelli realizzati dall'ex membro della Spirit Squad. Ziggler infatti ha avuto diversi meriti: prima di tutto quello di migliorare in maniera netta sul ring, disputando incontri ad alto livello con avversari differenti. Centrare risultati importanti come la conquista del titolo intercontinentale e difendere lo stesso titolo in modo egregio, dimostrandosi un buonissimo campione. Capitare al momento giusto nella situazione giusta, perchè è innegabile che ad esempio la sua alleanza con Vickie e il feud con Kofi Kingston hanno di sicuro contribuito ad aiutare lo stesso Ziggler e a rendere più divertenti le puntate di SmackDown. D'altronde spesso nel wrestling bisogna essere bravi ad approfittare delle situazioni: Dolph Ziggler lo ha fatto. Sta a lui ora confermarsi e non fare la fine di alcuni suoi predecessori che hanno vinto questo premio…

CDB: Dolph Ziggler
MDS: Dolph Ziggler
Badrose: Dolph Ziggler
Bagnoli: The Miz
Basso: Sheamus
Bomba: Dolph Ziggler
GP: Sheamus
Ganzerli: Dolph Ziggler
Ippolito: The Miz
Paduano: Sheamus
Soligo: Douglas Williams
Stocco: Dolph Ziggler

2009 WINNER: Matt Morgan
2008 WINNER: Kelly Kelly
2007 WINNER: MVP
2006 WINNER: Mr. Kennedy
2005 WINNER: Carlito
2004 WINNER: Batista
2003 WINNER: Non assegnato
2002 WINNER: Non assegnato
2001 WINNER: Non assegnato
2000 WINNER: Non assegnato

MOMENT/FACT OF THE YEAR: LA STRETTA DI MANO TRA BRET HART E SHAWN MICHAELS

Impensabile. Inattesa e allo stesso tempo molto attesa. Ma alla fine è successo: nel corso della prima edizione di Raw del 2010, Bret Hart è tornato alla WWE ed ha chiesto di risolvere i suoi problemi con Shawn Michaels. Detto, fatto, in un mix tra work e shoot peraltro riuscitissimo, dove probabilmente per una volta sono stati tutti contenti. Bret, Shawn, Vince McMahon e anche tutti i fan di wrestling. E' stato un momento veramente storico, probabilmente impronosticabile almeno su un ring della WWE da chiunque avesse letto la biografia di The Hitman. Invece è realtà, una bella realtà che verrà ricordata a lungo e che ha lasciato grandi emozioni in quella mitica edizione di Raw. Il tutto, in un anno pieno di momenti speciali, come il ritiro dello stesso Shawn Michaels, il debutto di The Nexus a Raw, il tentativo di Monday Night War (non riuscitissimo da parte della TNA) e il turn heel di Jeff Hardy (questo riuscito sicuramente meglio). Un 2010 ricco di momenti importanti tra i quali sicuramente la pace tra Bret e Shawn – a oltre 12 anni di distanza dallo Screwjob di Montreal – lascia il segno più di ogni altra cosa.

CDB: La stretta di mano tra Bret Hart e Shawn Michaels
MDS: La stretta di mano tra Bret Hart e Shawn Michaels
Badrose: Il ritorno di Bret Hart
Bagnoli: La stretta di mano tra Bret Hart e Shawn Michaels
Basso: Jeff Hardy Heel Turn
Bomba: La stretta di mano tra Bret Hart e Shawn Michaels
GP: Monday Night War II
Ganzerli: Monday Night War II
Ippolito: La stretta di mano tra Bret Hart e Shawn Michaels
Paduano: La nascita di The Nexus
Soligo: La nascita di The Nexus
Stocco: La nascita di The Nexus

2009 WINNER: Hulk Hogan alla TNA
2008 WINNER: Il ritiro di Ric Flair
2007 WINNER: La tragedia della famiglia di Benoit
2006 WINNER: Kurt Angle passa alla TNA
2005 WINNER: La scomparsa di Eddie Guerrero
2004 WINNER: Il match fra Goldberg e Brock Lesnar a Wrestlemania XX
2003 WINNER: Triple H sposa Stephanie McMahon
2002 WINNER: La WWF – sconfitta dal WWF – diventa WWE
2001 WINNER: Vince McMahon acquista la WCW
2000 WINNER: I Radicalz dalla WCW alla WWF

STORYLINE OF THE YEAR: THE NEXUS INVASION

Non poteva finire diversamente. L'invasione di The Nexus ha fatto scalpore a Raw, in generale alla WWE e nel mondo del wrestling in questo 2010. Ha fatto discutere tanto, più volte ha fatto credere di poter finire in tempi brevi, ma alla fine ha fatto capire che da alcune grandi idee possono ancora nascere nuovi progetti e nuovi protagonisti. Dopotutto, il grande merito dei creativi di Stamford è stato quello di far viaggiare l'intera annata della compagnia su un gruppo di lottatori – ovvero i partecipanti alla prima stagione di NXT – che fino al 2010 non erano nemmeno noti al grande pubblico (con menzione a parte per Daniel Bryan, anche se la ROH non è certamente sotto gli occhi di tutti, ma è bene specificare onde evitare di farsi intasare la casella mail…). Non si può non dire che la WWE non abbia vinto in questo ambito, ed è giusto dare i meriti a chi spesso e volentieri finisce nell'occhio del ciclone. Sicuramente The Nexus non è stata l'unica buona idea del 2010, viste le citazioni anche per i They della TNA, la scalata di Kurt Angle al ranking, Undertaker vs. Kane (premio fantasia?) e Career vs. Streak con Michaels e Undertaker protagonisti. Tutto molto bello, ma senza dubbio il nome di The Nexus – insieme alle magliette con la N in nero su giallo – rimarrà impresso nella mente dei fan come una delle storie più interessanti e sorpredenti di tutto il 2010.

CDB: Nexus Invasion
MDS: I They della TNA
Badrose: Nexus Invasion
Bagnoli: Undertaker vs. Kane
Basso: Nexus Invasion
Bomba: Nexus Invasion
GP: Nexus Invasion
Ganzerli: Nexus Invasion
Ippolito: Nexus Invasion
Paduano: Career vs. Streak (HBK vs. Taker)
Soligo: Nexus Invasion
Stocco: La scalata di Kurt Angle al ranking TNA

2009 WINNER: Jeff Hardy vs. CM Punk
2008 WINNER: Shawn Michaels vs. Chris Jericho
2007 WINNER: Matt Hardy vs MVP
2006 WINNER: Edge vs. John Cena
2005 WINNER: Randy Orton vs. The Undertaker
2004 WINNER: Randy Orton vs. Mick Foley
2003 WINNER: La fondazione dell'Evolution
2002 WINNER: Il matrimonio gay tra Billy Gunn & Chuck Palumbo
2001 WINNER: Turn heel di Austin a Wrestlemania X-7
2000 WINNER: Tazz campione ECW nella WWF

E con questo anche gli Slammy Awards edizione 2010 volge al termine. Contenti? Delusi? Arrabbiati? Sorpresi? Come sempre vi ricordo che potete lasciare il vostro commento (da oggi direttamente sulla pagina dell'articolo!) spiegando cosa vi è piaciuto e cosa no, oppure tradizionalmente farmi sapere cosa avreste modificato scrivendomi una mail all'indirizzo [email protected] Io a questo punto non posso sicuramente evitare di augurarvi buon divertimento sulle pagine del nuovo Tuttowrestling.com, ma soprattutto – viste le imminenti festività – vi faccio gli auguri di Buon Natale e di Felice Anno Nuovo. Per un 2011 che sia ricco di soddisfazioni e di tanto wrestling… ovviamente sulle pagine di Tuttowrestling.com!

A presto

Carlo Di Bella

Carlo Di Bella
Direttore e Proprietario di Tuttowrestling.com, è stato anche uno dei primissimi staffer del sito, nel lontano 1999 ad appena 15 anni! E' riuscito nell'impresa di mostrare il nostro logo durante la Royal Rumble del 2001.
14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Svelata la card di NJPW Strong con il ritorno di Jay White

Svelata in toto la card della seconda serata di NEVER, ovvero lo speciale targato NJPW Strong!

Arrestato l’ex atleta MLW Teddy Hart

Un avvenimento non nuovo che continua a ripetersi per lui. L'ex MLW Middleweight Champion Teddy Hart è stato nuovamente arrestato.

Un importante conferenza attende gli atleti WWE

Gli atleti WWE sono pronti a prendere parte a un importante conferenza in lotta per il movimento #SpeakingOut

Impact Plus gratis nel weekend di Bound For Glory

Bound For Glory si avvicina e con essa un interessante offerta all'interno dell'Impact Plus per i suoi abbonati e non.

Articoli Correlati