Back to the Future #26

Buongiorno a tutti voi lettori e lettrici di Tuttowrestling.com e bentornati al Back To The Future, l'editoriale dedicato al mondo della All Elite Wrestling.

LIFE STILL CONTINUES

Come noto la AEW ha deciso di procedere, nelle scorse settimane, con dei tapings estensivi, andando a coprire le settimane da qui alla metà di maggio circa, proprio alle porte di Double or Nothing che verrà si disputato ma non chiaramente dall'originale location di Las Vegas ma, molto probabilmente dall'arena di Jacksonville, vista la riapertura per gli sport a copertura nazionale concessa dal governatore dello stato.

La federazione ha inoltre annunciato l'aggiunta di un nuovo titolo a quelli già presenti, il TNT Championship, ed è stato immediatamente organizzato un torneo ad 8 uomini che vedrà il proprio compimento esattamente a Double or Nothing, luogo in cui dovremmo oltretutto vedere rivelato il design della cintura oltre che avere il nome del primo campione: ad oggi 17/04 abbiamo visto nel primo turno i passaggi di Cody, ai danni di Shawn Spears, ed di Lance Archer che ha sconfitto proprio nell'ultimo episodio di Dynamite il buon Colt Cabana, che ha però fornito al Murderhawk Monster il primo match competitivo dal suo debutto in AEW.

Sono dell'idea che, chiunque siano poi gli altri qualificati (e pronostico un passaggio di turno per Dustin Rhodes e Darby Allin) saranno proprio Cody ed Archer a contendersi a Double or Nothing il nuovo alloro della federazione di Jacksonville, andando quindi a compiere il desiderio di Archer e Jake Roberts di affrontare proprio il rampollo dei Rhodes, che rischia quindi di perdere nuovamente una contesa importante in PPV; rimango convinto che Cody si stia lentamente avviando ad un turn heel, proprio innescato dalle continue sconfitte nei palcoscenici importanti che iniziano davvero ad essere molte se teniamo conto di come lo stesso Rhodes sia praticamente il personaggio più over fra le file dei face oltre che essere “padre fondatore”, insieme a Bucks e Tony Khan, dell'intera federazione.

Tale scenario potrebbe quindi aprire a diversi scenari molto interessanti e darebbe, sempre secondo la mia umile opinione, il via a quella rincorsa verso l'AEW World Championship che Cody dovrà necessariamente vincere nei prossimi anni: l'attuale stipulazione, in vigore da Full Gear, gli impedisce di andare a vincere il titolo ma sono dell'idea che, in caso di turn heel, vedremo un Cody dispotico, che darà fondo a tutti i suoi “poteri” da Executive Vice President per ottenere quanto da lui voluto, con il resto dell'Elite molto probabilmente, a fare la parte dei buoni che cercheranno di fermare questa sua scalata al potere; per ora comunque, rimangono solo suggestioni.

Ed anche per questo mese è tutto, l'appuntamento è fra un mese, sempre su Tuttowrestling per una nuova edizione del Back To The Future.

14,545FansLike
2,608FollowersFollow

Ultime Notizie

Vince McMahon non ha gradito i tweet tra Orton e Ciampa

Secondo Brian Alvarez, lo scambio di tweet tra Randy Orton e Tommaso Ciampa avvenuto ieri sarebbe stato "spontaneo", ovvero non creato ad...

Stabili gli ascolti di Monday Night Raw

L'ultima puntata di Monday Night Raw prima di Backlash trasmessa ieri su USA Network, nel cui main event Charlotte Flair ha battuto...

Annunciato un tag team match femminile per AEW Dynamite

In aggiunta ai quattro match già ufficializzati per l'episodio di Dynamite in programma domani, il Presidente della AEW Tony Khan ha svelato...

Matt Riddle aveva un’idea per una storyline con Kurt Angle

Vi avevamo precedentemente riportato di come la WWE avesse tentato di convincere Kurt Angle a fare da manager a Matt Riddle, recentemente...

Articoli Correlati