Impact Wrestling Report 09/02/21 – Tag Team Titles on the line

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto a tutti da parte di Dario “TW 4 Life” Rondanini e Pasquale “Hot Tag” Pirozzi, pronti alla tastiera per il “Go Home” show di Impact Wrestling in vista di No Surrender!

8 MEN TAG TEAM MATCH:

JOSH ALEXANDER, TREY, SUICIDE & WILLIE MACK VS ACE AUSTIN, CHRIS BEY, BLAKE CHRISTIAN & DAIVARI (W/MADMAN FULTON)

Iniziano Alexander e Blake Christian. Ben presto, Josh atterra Blake con una bodyslam e Ace Austin si prende il tag. Subito Josh lo chiude in una ankle lock e poi esegue una bodyslam. Snapmare e tag a Trey. I due eseguono una double wheelbarrow senton: 1…2…no!

Short armscissors di Trey, con Ace che tenta il roll-up: 1…2…no! Inverted atomic drop e chop di Trey, che tenta una cutter ma fallisce. Dentro Chris Bey, i due si scambiano dei leg sweep ma poi Bey connette un dropkick. Entra Suicide ed esegue una headscissors.

Sho Tei di Suicide, che dopo una serie di reversals reciproci connette un low dropkick. Bey finisce fuori ring e entra Ace Austin, che tenta di lanciarsi contro Suicide che alle corde nella sua classica spider-pose, ma finisce addosso a Bey! Dentro Willie Mack che tenta di lanciarsi sui rivali, ma viene intercettato da Austin.

Tag a Daivari, che dopo una serie di colpi subisce un Samoan drop da Mack. Standing moonsault, ma Daivari alza le ginocchia e manda Mack per aria con una potente chlotesline: 1…2…no! Da qui inizia la sequenza di dominanza degli heel su Mack, che subisce il team rivale per diversi minuti.

La reazione arriva quando Mack alza le gambe evitando la falling elbow di Daivari. Doppio tag, dentro Trey e Blake Christian. Scambio tra i due e dopo un backdrop Trey connette una Muta lock. Bey interferisce e rompe la presa, arriva poi Josh Alexander e lo atterra con un Northern Lights suplex. Arriva anche Daivari e i due heel tentano un doppio suplex, ma Josh lo rovescia e ne esegue uno a sua volta!

Ace Austin si lancia su Alexander con un enzuigiri, ma viene preso e chiuso nella ankle lock… Blake Christian rompe la presa con una 450 su Alexander! I due restano fermi a battibeccare e vengono atterrati da Mack. Splash e colpi all’angolo su entrambi i rivali, poi Samoan drop/moonsault combo su Blake. Daivari e Mack poi finiscono entrambi fuori ring.

Springboard crossbody di Austin su Suicide a vuoto. Chris Bey cerca di dare manforte al partner, ma il mascherato li fa sbattere testa contro testa. Gorilla press di Suicide che manda Bey addosso a Ace. Shotgun dropkick su Bey e suplex su Austin. Blake Christian fa finire Suicide sull’apron. Trey si lancia contro Blake, che si sposta e l’ex Rascal finisce contro il compagno!

Jumping knee di Blake bloccato, ma Christian riesce comunque a connettere un butterfly suplex. Tope con hilo su Suicide! Springboard flatliner su Trey! 1…2…no! Blake posiziona Trey sulle corde e va sul paletto per una 450… evitata! Enzuigiri di Trey che risale sul ring e chiude Blake nella sua nuova sottomissione, la Hourglass! E Blake cede!

VINCITORI PER SOTTOMISSIONE: JOSH ALEXANDER, TREY, SUICIDE & WILLIE MACK

Post match, la grafica ICU di Callihan appare sul titantron, e Sami compare dietro una grata che applaude Trey. Sami dice che quando tutto va bene, Trey è felicissimo e ora ha tutto il momentum che desidera. Ma quando finirà tutto ciò? Quando se ne andrà ancora, non appena le cose si faranno più difficili? Magari non sarà ora, ma sicuramente se ne andrà, quindi farebbe meglio a risparmiarsi la fatica e andare via ora.

Alcune stelle di Impact, tra cui Petey Williams e Gail Kim fanno i loro auguri di compleanno a Tommy Dreamer.

SINGLE MATCH:

KIMBER LEE (W/SUSAN & DEONNA PURRAZZO) VS ODB

Inizia il match e Kimber tenta di effettuare una splash su ODB, ma la rivale non si smuove, e poi ODB ne esegue una a sua volta facendo volare via Kimber. Calcio di ODB che mette la rivale all’angolo. Scambio di chop tra le due con ODB che ha la meglio e shoulder tackle dell’ex campionessa.

ODB si porta sul paletto per eseguire una “dirty dozen” citando D’Lo Brown (12 headbutt contro il paletto in posizione seduta, come se impattasse contro le sue parti intime), ma Kimber svicola e la fa cadere. Lotus lock di Kimber, con ODB che tenta un pin per liberarsi: 1…2…no! Serie di colpi tra le due, con Kimber che ha la meglio e manda fuori ODB, distraendo l’arbitro e permettendo a Susan e Deonna di colpirla. Pausa per noi.

Di nuovo on, shoulder tackle di ODB, splash all’angolo e bronco buster! 1…2…no! Dirty dozen stavolta a segno e chest press! 1…2…no! Reazione di Kimber con una jawbreaker, roundhouse e sideslam! Kimber si porta sul paletto ma viene afferrata e scagliata giù! Susan e Deonna si portano sui due lati dell’apron e distraggono l’arbitro. Arrivano a supporto Jazz e Jordynne Grace che si azzuffano con Susan e Deonna.

Le due heel sembrano avere la meglio ma vengono travolte da ODB! La ragazza risale sul ring, e Kimber esegue un roll-up! 1…2…3!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: KIMBER LEE

Siparietto al casinò di Johnny Swinger con Fallah Bahh che non ha soldi per scommettere e vuole usare un biscotto morsicato, ma viene portato via dalle tre ragazze di Swinger…

Susan, Deonna e Kimber Lee sono nel backstage e mentre Deonna e Kimber si godono la vittoria su ODB, Susan in pieno stile “Karen” dice che andrà a parlare con il boss per chiedere un six woman tag a No Surrender.

Andiamo ora sul ring, dove Cousin Jake fa il suo ingresso per rispondere all’offerta dei Violent By Design. Prima che possa rispondere, i VBD arrivano sul ring. Young dice che Jake sa qual è la risposta giusta. EY lo spinge ad accettare dicendo che così riprenderà il controllo della sua vita. Jake si toglie il gilet e afferra l’asciugamano dei VBD. Sembra accettare… ma poi si lancia contro Cody Deaner!

I tre lo sopraffanno rapidamente e tentano di rompergli il collo con una sedia, ma Cody li ferma. EY prende la parola e dice che su richiesta di Cody, i due si affronteranno a No Surrender.

Promo di Rohit Raju con Mahabali Shera. Quando Raju era campione X-Division, TJP non riusciva a batterlo e quindi Perkins ha dovuto ricorrere al suo mostro, Manik. Ora anche Rohit ha il suo, Shera. Loro due si conoscono bene e si fidano l’uno dell’altro, quindi a No Surrender Perkins non avrà scampo e Raju sarà due volte campione.

Nuovo paid advertisement di Tony & Tony. Schiavone dice che “la porta proibita” è stata aperta e Khan dice che “la porta” è sempre stato lui, ed ora tutte le compagnie possono collaborare con la AEW. I due poi presentano la card della prossima puntata di Dynamite e Khan dice che tornerà presto a Nashville.

Doc Gallows e Karl Anderson tengono un promo contro i loro rivali di stasera, James Storm e Chris Sabin. I due sono sicuramente delle stelle del tag team wrestling, ma non sono i Good Brothers. Quindi, Gallows e Anderson faranno ciò che gli viene meglio, ovvero prenderli a calci in c**o.

SINGLE MATCH:

KIERA HOGAN (W/TASHA STEELZ) VS NEVAEH (W/HAVOK)

Scambio di colpi tra le due per iniziare, poi Nevaeh prende il controllo con uno snapmare e un neckbreaker. Clothesline! 1…2…no! Backslide: 1…2…no! Altra clothesline, altro conto di due. Reazione di Kiera che mette la rivale alle corde e tenta di mozzarle il respiro, poi Tasha la colpisce a tradimento.

Serie di colpi all’angolo da parte di Kiera, Nevaeh risponde con delle chop. La Hogan tenta un roundhouse, evitato, Nevaeh la colpisce con un calcio al petto. Serie di colpi di Nevaeh, che poi afferra Kiera e la scaglia al tappeto di faccia! 1…2…no!

Sideslam di Nevaeh: 1…2…no! Reazione di Kiera con una ditata negli occhi e un dropkick. Serie di colpi tra le due e roundhouse di Nevaeh: 1…2…no! Suplex rovesciato in small package da Kiera: 1…2…no! STO di Nevaeh, con Tasha che si porta sull’apron. L’arbitro scende dal ring per fermare Havok dall’andare verso Tasha, ma così permette proprio alla Steelz di entrare sul ring e atterrare Nevaeh con una codebreaker!

VINCITRICE PER SQUALIFCA: NEVAEH

Diverse stelle della AEW augurano buon compleanno a Tommy Dreamer.

Kiera e Tasha vanno da Scott D’Amore e si lamentano dell’arbitro Brandon Toll (che io avevo capito chiamarsi Ray e chiedo scusa per l’errore), che a loro dire si mette d’impegno per farle perdere. D’Amore gli dà ragione e dice che sabato a No Surrender non sarà lui l’arbitro del loro match titolato contro Havok e Nevaeh, o anche se lo sarà non ci saranno problemi perché sarà un No DQ match!

Andiamo sul ring, dove ci sono il Team XXXl, Tenille Dashwood e Kaleb Konley. Larry D dice che a No Surrender affronteranno i Decay e Tenille dice che loro sono in tre, mentre i Decay sono in due e nessuno vuole fare squadra con loro, quindi non hanno possibilità.

Kaleb dice che visto che non potrà combattere con loro a No Surrender, vuole un match con un membro dei Decay ora. Detto fatto, arrivano Rosemary e Crazzy Steve che annunciano il loro nuovo membro: Black Taurus!

SINGLE MATCH:

KALEB KONLEY VS BLACK TAURUS

Inizia il match e Taurus subito inizia a dominare Kaleb con una serie di colpi all’angolo. Irish whip e rebound Samoan drop. Kaleb afferra la borsa della fotocamera e tenta di usarla ma viene atterrato con una discus forearm. Spinning fisherman driver! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BLACK TAURUS

Bryan Myers paga Hernandez per il suo lavoro da security contro Eddie Edwards, e ora anche Matt Cardona. Hernandez chiede di essere pagato in anticipo in vista di No Surrender, e Myers gli propone metà ora e metà dopo la loro vittoria.

Fallah Bahh appare e guarda avidamente i soldi mentre Hernandez li conta…

IMPACT WRESTLING TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH:

THE GOOD BROTHERS (DOC GALLOWS & KARL ANDERSON) © VS JAMES STORM & CHRIS SABIN

Sabin e Anderson danno il via al match con una serie di clinch, ora Sabin viene lanciato alle corde ma va con un arm drag su Anderson. Ora tag per Storm che prende a pugni Anderson all’angolo.

Ora lo mette al tappeto a centro ring e va con un knee drop per un conto di due. Di nuovo cambio a Sabin che colpisce il braccio di Anderson lanciandosi dal paletto. Cambio per Storm e i due atterrano Anderson che finisce fuori ring.

Entra Gallows ma i due se ne accorgono e lo lanciano anche lui fuori con una doppia clothesline!! Break pubblicitario per noi.

Al rientro in onda Sabin lancia Anderson al paletto dritto sullo stivale di Storm che si prende il tag e i due colpiscono insieme Anderson al paletto e subito dopo Sabin va con un dropkick dietro la nuca di Anderson che porta a un conto di due.

Ora Storm applica una sottomissione alla testa di Anderson e poi va per il tag a Sabin che porta Anderson al paletto e lo colpisce, ma Anderson riesce a riprendersi e colpire lui Sabin per poi dare finalmente il tag a Gallows.

Gallows è scatenato e colpisce al paletto più volte Sabin lo porta a terra a centro ring e va con svariati elbow drop prova lo schienamento ma Storm salva tutto.

Ora Gallows porta Sabin al paletto e lo tempesta di pugni, prende in giro Storm, e va subito dopo con un duro big boot su Sabin.

Tag a Anderson che colpisce Storm all’angolo e poi va con una sottomissione alla testa su Sabin, ora cambio a Gallows che va con un suplex e sottomissione al collo. Nel mentre sullo stage si presenta Matt Hardy con i Private Party.

Sabin intanto colpisce con un dropkick al volo Gallows e riesce a dare il tag a Storm che si scatenato colpendo Anderson, che ha ricevuto il tag, con un atomic drop e un neckbreaker al volo.

Ora Storm prova a lanciare Anderson alle corde che rovescia e lo lancia lui ma Storm rimane aggrappato, torna sul ring e va con un hurracarrana su Anderson e subito dopo tag a Sabin.

I due vanno con una mossa combinata e tentano lo schienamento ma i Private Party interrompono il tutto attaccandoli!!! L’arbitro non può far altro che far suonare la campanella.

VINCITORI PER DQ: JAMES STORM & CHRIS SABIN

Matt Hardy nel backstage elogia i suoi assistiti dice che i due diventeranno Impact Tag Team Champion.

Il trio viene interrotto da Scott D’Amore che annuncia che visto che Sabin e Storm hanno perso a causa della loro interferenza sono stati aggiunti al match titolato di No Surrender. Il trio si infuria e protestano ma D’Amore è inflessibile.

commentatori ricapitolano la card di No Surrender e poi danno la linea al ring per la firma del contratto tra l’Impact Wolrd Champion Rich Swann e Tommy Dreamer.

Ora sul ring Scott D’Amore presenta la firma del contratto con Swann e Dreamer seduti di fronte. Il primo a firmare e Swann poi tocca a Dreamer che prende la parola parlando degli avversari sconfitti in carriera come ad esempio Christian, poi ringrazia Swann e D’Amore per l’opportunità che gli è stata concessa data la sua età e dice che metterà tutto se stesso nel match.

LE LUCI VANNO VIA ED ENTRA MOOSE!!! Moose è vestito in maniera elegante e dice che Swann è solo un codardo dato che non ha concesso l’opportunità titolata a lui ma a Dreamer dato che è ormai in età avanzata.

D’Amore interviene infuriato minacciando di sospendere Moose se dovesse interferire nel match, ma Swann scosta D’Amore e va faccia a faccia con l’autoproclamato TNA Champion.

A questo punto inteviene Dreamer che dice ai due che fa questo lavoro con tutta la passione e l’amore del mondo e che continuerà a mettere KO avversari e si rialzerà dalle sconfitte che subirà.

Ora dice a Swann che lo ama come wrestler e non vede l’ora di affrontarlo e onorerà il loro match e firma il contratto che è sul tavolo.

Dreamer porge la mano a Swann e i due si abbracciano, mentre Moose esce dal ring, con Dreamer che alza il braccio al campione.

A me non resta che salutarvi e darvi appuntamento a settimana prossima con una nuova puntata di Impact!!

Pasquale Pirozzi
Appassionato di wrestling sin da bambino che coincide con il periodo in cui SmackDown raggiunge la notorietà andando in chiaro su Italia1. Faccio parte del sito, che ho da sempre seguito come lettore, da poco più di un anno e mi occupo della newsboard.
15,044FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati