Impact Wrestling Report 24/03/2022 – Double Rematch Revenge!

Impact Wrestling procede a vele spiegate verso Impact Multiverse of Matches della settimana prossima e Rebellion, che sarà tra un mese. Josh Alexander è sul piede di guerra dopo che Moose ha invaso casa sua la settimana scorsa, i Good Brothers e Mickie James rivogliono i loro titoli e affronteranno rispettivamente i Violent By Design in un Lumberjack match e Tasha Steelz in uno Street Fight match. Moltissima carne al fuoco… andiamo! Grazie per essere ancora una volta su Tuttowrestling.com, io sono Lorenzo “On Time… More or Less” Pierleoni e questo è l’Impact Wrestling Report!

Il consueto videorecap d’inizio episodio ci mostra quanto accaduto nelle ultime settimane tra Josh Alexander e l’Honor No More, culminato la scorsa settimana nel match vinto dalla Walking Weapon contro Matt Taven. Nel frattempo, Moose è andato a consegnare il contratto del match per l’Impact World Title di Rebellion direttamente a casa di Alexander, spaventando moglie e figlio.

La puntata inizia proprio con Alexander che direttamente dal parcheggio entra direttamente nella Impact Zone e si dirige a passo di marcia verso il ring, chiedendo un microfono. Il pubblico canta Walking Weapon ma Alexander non ha voglia di perdere tempo e dice che dopo Bound for Glory pensava di sapere di cosa fosse capace Moose. Pensava di aver capito. Ma non pensava che Moose fosse così stupido da fare quello che ha fatto la settimana scorsa.

Alexander dice direttamente a Moose che ci sono confini che non si possono attraversare. Lui la settimana scorsa è andato a casa di Alexander e ha intimidito sua moglie e suo figlio. E da questo non si torna indietro. Moose lo ha spinto al limite. Alexander dice che in quanto pro wrestler lui ora è più motivato di quanto sia mai stato a batterlo. Ma in quanto marito e padre lui sente dolore, perdita e delusione.

Alexander dice che il 23 aprile a Rebellion lui si assicurerà di far sentire quelle stesse emozioni a Moose. Perché si prenderà l’unica cosa di cui a Moose importa. E non è una persona, è l’Impact World Title. Moose non ha problemi ad andare a casa sua, ma dovrebbe sapere che Impact è casa sua… quindi perché ora non viene a casa sua? Ha lasciato la porta aperta.

Risuona la theme song di Moose che dice che capisce perché Alexander sia così arrabbiato. La settimana scorsa lui ha fallito nel difendere la sua famiglia e a Rebellion fallirà nel mettere le mani sull’Impact World Title. Moose dice che Alexander dovrebbe essere grato che lui sia un fantastico essere umano, perché dopo averlo battuto a Rebellion potrebbe semplicemente farsi un altro viaggetto a casa di Alexander per mostrare a suo figlio com’è fatto un vero campione.

Moose provoca chiaramente Alexander e dice che non deluderà il figlio di Alexander come quest’ultimo ha chiaramente fatto. È troppo, Alexander parte come un treno! I due si picchiano fuori ring, Alexander schianta Moose nei gradoni. Continuano a picchiarsi e finiscono nel backstage, Alexander schianta più volte Moose in una saracinesca. Moose prova a salire su una scala, Alexander prova ad applicare la Ankle Lock.

Moose riesce a fuggire e a salire su una passerella sopraelevata, i due continuano a picchiarsi e Alexander schianta Moose in un muro. Poi cerca di lanciarlo giù dalla passerella! Arrivano diversi wrestler, tra cui Madman Fulton, a cercare di dividerli, Alexander è indemoniato e picchia chiunque ma Moose riesce a fuggire. Alexander grida il nome di Moose e torna a rincorrerlo.

Dopo un break vediamo che Alexander è nel backstage con Scott D’Amore, Alexander prova a spiegarsi con lui e gli dice che voleva davvero lanciare Moose giù da quella passerella. D’Amore dice che lo capisce, Moose ha passato il limite e nessuno gli dirà altrimenti. Ma manca appena un mese dalla sua possibilità di rivincere il World Title a Rebellion.

D’Amore ricomincia con la solita tiritera che aveva mandato Alexander a casa perché controllasse le sue emozioni e si concentrasse, Alexander lo interrompe e dice che lui controllerà le sue emozioni finché Moose starà lontano dalla sua famiglia.

Tom Hannifan e Matthew Rehwoldt commentano quanto abbiamo appena visto e ci ricordano cosa ci aspetta nei prossimi giorni, a cominciare da Impact Multiverse of Matches che sarà live venerdì 1º aprile. Vedremo Eddie Edwards vs Tomohiro Ishii, Chris Sabin vs Jay White e i Good Brothers contro i Briscoe Brothers.

Invece stasera i Good Brothers affronteranno i Violent By Design in un Lumberjack match per cercare di riconquistare gli Impact World Tag Team Titles, Eddie Edwards affronterà Rocky Romero e Mickie James affronterà Tasha Steelz in uno Street Fight match per riconquistare il Knockouts Title.

Triple Threat match:
Willie Mack vs Laredo Kid vs “Speedball” Mike Bailey

Secondo Triple Threat match, dopo quello di un paio di settimane fa, per decretare il secondo sfidante di Trey Miguel, oltre a Ace Austin, per l’X Division Title match di Rebellion. Presa di clinch tra i tre, Mack subito li atterra. Gli altri due cercano di lavorare insieme ma Mack atterra Laredo Kid con un ArmDrag ma Bailey lo stende con un Hurricanrana. Hurricanrana di Laredo Kid su Bailey però, seguita da un Hurricanrana di Mack su Laredo Kid!

Dropkick di Mack su Bailey che cercava di sorprenderlo, poi si lancia alle corde… ROLLING PLANCHA DI MACK! Willie Mack è in controllo, noi andiamo in pubblicità!

Torniamo live con Mack che connette un Jumping Leg Drop su Laredo Kid e schiena, 1…2…NO. Mack va a prendere Laredo Kid ma Bailey è dietro di lui, chop a segno. Mack però lo stende con un’altra chop e poi con uno schiaffone. Mack si carica Bailey in spalle che però riesce a scendere e va con una serie di calci laterali ai danni di Mack e poi con un Roundhouse Kick. Laredo Kid prova a interferire ma Bailey lo butta giù dall’apron.

Corner Forearm su Mack, ci riprova ma Mack si sposta… Bailey in un secondo cambia bersaglio e va a segno con un Asai Moonsault su Laredo Kid fuori ring! Ora prova a rifilare qualche altro calcio a Mack che però lo butta giù, Mack riprova un’altra Rolling Plancha ma Laredo Kid lo stende con un Head Scissors Takedown… Springboard Twisting Crossbody di Laredo Kid sui due avversari fuori ring!

Laredo Kid riporta Bailey sul ring e lo piazza all’angolo, fallisce l’assalto ma lo schiaffeggia… Step-up Enziguri di Bailey! Che ora sale al paletto… ma Laredo Kid riesce a evitare l’offensiva di Bailey e a connettere un Superplex. E ora Frog Splash! 1…2…NO! Laredo Kid rilancia Bailey ancora all’angolo, chiama il pubblico. Si lancia su di lui ma trova solo un tremendo Pop-up Forearm di Mack!

Mack attacca Bailey ma Bailey lo allontana a suon di calci. Poi prova un Crossbody ma Mack lo prende al volo e se lo mette in spalla… Samoan Drop! E ora Standing Moonsault! Ma Laredo Kid arriva in volo da non si sa dove e interrompe lo schienamento! E ora serie di colpi di Laredo Kid che lancia Mack all’angolo, Corner Forearm a segno! Laredo Kid si lancia su di lui… Mack però resiste all’Hurricanrana e se lo mette in spalla, Razor’s Edge a segno! ED È 1…2…E NO, Bailey interrompe!

Bailey va a prendere Mack e lo rialza, Roundhouse Kick alla testa! Ora vuole farla finita… Roll Up di Laredo Kid! 1…2…NO! Roll Up di Mack su Laredo Kid! 1…2…NO! Arriva Bailey in volo con un ponte, 1…2…NO! Mack si lancia su Bailey, Corner Forearm! Prova a fare lo stesso con Laredo Kid che evita e si lancia su di lui ma finisce fuori ring! Bailey ne approfitta, Jumping Roundhouse Kick! Mack è a terra… BAILEY CONNETTE LA ULTIMA WEAPON! ED È 1…2…E 3! Mike Bailey è il secondo sfidante di Trey Miguel per Rebellion!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: “SPEEDBALL” MIKE BAILEY

Promo del Bullet Club che parla di come tutti hanno visto che Jay White la settimana scorsa era arrivato in tempo per interrompere lo schienamento dei Motor City Machine Guns su Chris Bey ma l’arbitro non ha dato loro ragione. Che sia la NJPW o Impact gli arbitri continuano a essere sempre schierati contro Jay White e il Bullet Club.

Lui conosce Sabin e Shelley e sa che non saranno soddisfatti del risultato della settimana scorsa. I MCMG sanno che non hanno vinto quel match e che non possono batterli. La settimana prossima loro vogliono aggiustare il torto subito, quindi sfidano i MCMG a un rematch la settimana prossima. I MCMG tenteranno di provare che possono batterli, ma tutto ciò che importa è la JBC, la Jay & Bey Connection.

I Good Brothers prendono la parola e dicono che non sono più gli Impact World Tag Team Champions e questo è sbagliato. Stasera loro saranno impegnati in un Lumberjack match contro i Violent By Design e riporteranno a casa quello che è loro. Chris Bey dice che lui e Jay White saranno tra i Lumberjack. Gallows dice che si sentono troppo leggeri senza i titoli, specie a Philadelphia. Ma loro stasera si riprenderanno i titoli con una Magic Killer, 1…2…3 e un Too Sweet.

Vediamo quanto successo a BTI, dove Shera ha battuto Crazzy Steve. Raj Singh ha festeggiato poi con Shera visto che lo ha ingaggiato.

Raj Singh è nel backstage con Shera e si vanta della distruzione d cui è capace. Singh dice che ha provato a essere amichevole con Bhupinder Gujjar, a insegnargli che potevano essere una squadra. Lui gli avrebbe fatto da mentore a Impact. Ma lui ha perso la sua possibilità. Shera grida che l’Impact Lion è tornato.

Singles match:
Steve Maclin vs Heath w/Rhino

In un promo pre-match Maclin dice che la settimana scorsa ha battuto Rhino e questa settimana sarà Heath. Maclin dice che si vendicherà di tutti coloro che lo hanno messo in dubbio e sarà distruzione per tutti loro. Il match comincia, subito Side Headlock di Maclin ribaltata da Heath che però viene colpito all’addome. Chop di Maclin che ora piazza Heath all’angolo e lo colpisce con una chop.

Irish Whip di Maclin ma Heath va con una Clothesline, poi si lancia alle corde, Atomic Drop su Maclin, poi Inverted Atomic Drop! Maclin finisce fuori ring, Heath va a prenderlo e lo colpisce ripetutamente al volto. Ora lo schianta con la testa sull’apron ma Maclin va con un Eye Poke. Maclin rilancia Heath sul ring, l’arbitro controlla le condizioni degli occhi di Heath e Maclin si accorge che Rhino è vicino.

Maclin rovescia i gradoni d’ingresso ring e finge di essersi infortunato al ginocchio, simulando un attacco subito da Rhino! L’arbitro esce dal ring ed espelle Rhino da bordoring! Rhino e Heath protestano ma il danno è fatto! Maclin prova a colpire Heath a tradimento ma Heath se ne accorge e lo colpisce più volte lanciandolo anche contro le transenne.

Ora lo riporta sul ring, colpi al volto di Heath. Backbreaker on the knee di Maclin però! Heath accusa il colpo, Maclin lo rialza e lo lancia alle corde, Back Elbow. Pestoni e Knee Drop di Maclin che ora attacca il  braccio destro di Heath. Maclin imbraccia Heath e lo mette in posizione di Tree of Woe all’angolo… CORNER SPEAR! 1…2…E NO! Heath c’è ancora.

Maclin si rialza e sale sulla seconda corda… si lancia su Heath che però alza le gambe! Maclin è all’angolo, Corner Forearm a segno! E ora colpisce ripetutamente Maclin, lo lancia alle corde, High Knee! E poi Leg Lariat! E Implant DDT! 1…2…E NO! Maclin è alle corde, Heath prova a connettere la Wake Up Call ma Maclin abbranca le corde e si salva! E poi velocissimo schiena Heath con l’ausilio delle corde…1…2…E 3! Maclin vince il match in modo scorretto!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: STEVE MACLIN

Heath protesta con l’arbitro mentre Maclin esulta all’angolo… Rhino torna sul ring e colpisce Maclin con una violentissima GORE! Rhino e Heath esultano.

Episodio di All About Me, il talk show di Tenille Dashwood. Con lei c’è Kaleb with a K che oggi è il conduttore dello show e fa una domanda a Tenille. Tenille risponde velocemente e gli chiede come mai non le abbia chiesto di dire cosa stesse pensando. Kaleb fa quella domanda e Tenille dice che sta pensando se Kaleb sia fedele alle Influence o alle IInspiration.

Kaleb inizia a sentirsi a disagio e non capisce cosa intenda Tenille. Tenille dice che Kaleb ha fatto scivolare il titolo tra le gambe di Cassie Lee e lo ha passato a lei… ma forse voleva aiutare le IInspiration. Kaleb dice che le ha passato il titolo e loro hanno vinto, hanno vinto i titoli. Tenille dice che è vero ma questo non fuga i suoi dubbi sulla lealtà di Kaleb. Tenille vuole una risposta da Kaleb che però dice che gli fa male il collo e corre via.

Kaleb corre via… e finisce sul set del Locker Room Talk con Madison Rayne e Johnny Swinger. I due invitano Kaleb a sedersi che però cerca di scappare ma arriva Tenille che lo spinge sul divano e si siede con lui. Tenille chiede a Kaleb perché stesse correndo se non ha alcun bisogno di correre. Le Influence rifanno la stessa domanda: è fedele alle Influence o alle IInspiration.

Kaleb dice che ovviamente è fedele alle Influence. Madison dice che pensava avrebbe dato quella risposta quindi vuole che risponda alla domanda attaccato a una macchina della verità. Kaleb dice che gli fa male il collo e corre via nuovamente.

Video promo dedicato a Tomohiro Ishii.

In un promo registrato dice che a Rebellion lui affronterà Ishii. Molti dicono che sarà un dream match ma non lo sarà certamente per Ishii, sarà una dose estrema di realtà. Così come lo ha scoperto PCO, che se lo infastidirà ancora verrà distrutto per la seconda volta. JONAH dice che lui e Ishii lotteranno a Rebellion.

Impact World Tag Team Championship Lumberjack match:
Violent By Design (Eric Young & Joe Doering w/Deaner) © vs The Good Brothers (Doc Gallows & Karl Anderson) w/Jay White & Chris Bey

Diversi tag team tra i lumberjack a bordoring, compreso l’Honor No More. I Good Brothers sono accompagnati da Jay White e Chris Bey, i Violent By Design sono accompagnati da Deaner. Ci sono anche i Motor City Machine Guns a bordoring.

Cominciano Young e Anderson, si va. Come non detto, tag di Young per Doering. E tag di Anderson per Gallows. Quindi cominciano Doering e Gallows, i due big man delle coppie. Doering sfida Gallows a colpirlo, i due iniziano a colpirsi violentemente. Arrivano anche Young e poi Anderson, che però vengono presto spediti fuori ring in pasto ai lumberjack. Tornano sul ring e comincia una rissa tra i due team… e i Good Brothers riescono a buttare fuori i VBD.

White rispedisce Young sul ring, European Uppercut di Anderson. Che ora va con una violenta chop all’angolo. Ora Corner Irish Whip, Young rimbalza sull’apron e va con uno Shoulder Block. Torna sul ring ma viene steso da due Clothesline e poi da un Double A Spinebuster di Anderson. 1…2…NO, Young ne esce. Young è in difficoltà, intanto Doering è tornato al suo angolo. E colpisce Anderson che era stato lanciato alle corde da Young. Anderson si distrae per colpire Doering e si prende un Neckbreaker, 1…2…NO!

Young strozza Anderson alle corde, tag per Doering e double team dei VBD che vanno con un doppio calcio. Doering strozza Anderson alle corde, poi lo imbraccia a centro ring, Body Slam e Elbow Drop. 1…2…NO. Colpi alla schiena di Joe Doering che è in completo controllo di Anderson. Chinlock di Doering, Anderson prova a liberarsi a suon di gomitate e va con un Jawbreaker. Trova un break per il tag, ci arriva, entra Gallows!

Doering fa entrare Young che però viene steso subito da Gallows che poi se la prende anche con Doering. Clothesline su Young, poi Corner Irish Whip e Corner Splash. E poi Jumping Shoulder Tackle… e Falling Powerslam! 1…2…NO! Young cerca le corde, rientra Anderson. I due vanno con una combinazione BackDrop Suplex/Neckbreaker, la trovano. 1…2…NO, Doering interrompe.

Young torna in piedi e rialza Anderson, lo porta all’angolo dei VBD e fa rientrare Doering. Colpo all’addome di Anderson che ora va a colpire a tradimento Gallows. Doering imbraccia Doering per la Powerslam, seguita da un Flying Elbow Drop di Young che si è preso il tag nel frattempo. 1…2…NO. Young dice a Doering di entrare sul ring per un double team, ma arriva Gallows che lo stende con un Big Boot. Adesso i Good Brothers imbracciano Young… MAGIC KILLER!

Deaner distrae immediatamente l’arbitro Brian Hebner però! Gallows va a colpirlo ma Doering va con una Clothesline e lancia Gallows al tappeto. E adesso va sull’apron… SHOULDER TACKLE DALL’APRON! L’arbitro è distratto nel vedere che succede, Anderson va a prendere Young… MA MIKE BENNETT SALE SUL RING E COLPISCE ANDERSON CON UN LOW BLOW! E MATT TAVEN CONNETTE LA CLIMAX! Young coglie l’occasione e schiena Anderson, 1…2…E 3! I Good Brothers sono stati fregati dall’Honor No More!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO E ANCORA IMPACT WORLD TAG TEAM CHAMPIONS: VIOLENT BY DESIGN

Lorenzo Pierleoni
Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,941FansLike
2,677FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati