Impact Wrestling Report 13/01/2022 – Title vs Title Showdown!

Siamo reduci da Hard to Kill, un ottimo show in cui i wrestler di Impact hanno dato il meglio di sé. Ma alcuni conti non sono ancora chiusi, come quello di W. Morrissey che aveva praticamente battuto Moose ma che poi è stato fregato da quest’ultimo. Ma soprattutto l’invasione della ROH, che ha attaccato il team di Heath, Rhino, Eddie Edwards, Rich Swann e Willie Mack dopo la loro vittoria nell’Hardcore War. Molte situazioni da chiarire, in più un GIGANTESCO Title vs Title match tra la AAA Reina de Reinas Champion Deonna Purrazzo e la ROH Women’s World Champion Rok-C… che aspettiamo? Andiamo! Grazie per essere ancora su Tuttowrestling.com, io sono Lorenzo “I Need a New Neck” Pierleoni e questo è l’Impact Wrestling Report!

Il consueto videorecap di inizio episodio ci mostra gli highlights di Hard to Kill con le vittorie di Tasha Steelz nel Knockouts Ultimate X match, Trey Miguel nell’X Division Title match, Jonathan Gresham nel ROH World Title match, Josh Alexander che ha battuto JONAH, il team di Heath nell’Hardcore War (salvo poi essere attaccati dalla ROH), Mickie James nel Knockouts Title Texas Death match e Moose nell’Impact World Title match.

Arriva W. Morrissey nell’arena, chiaramente fuori di sé, che cerca Moose. Morrissey si porta nell’arena e prende un microfono, chiamando fuori Moose senza ulteriori giri di parole. Moose però non sembra voler arrivare e Morrissey dice che a Hard to Kill lo ha battuto per un conto di 10. Moose proclama di essere il più grande campione mondiale del pro wrestling, ma se n’è andato con un titolo che ha rubato, un titolo che non merita e che farebbe qualsiasi cosa per tenere, anche restare nel backstage a nascondersi da lui.

Morrissey chiede a Moose per una volta nella sua carriera di tirare fuori gli attributi per affrontarlo uomo a uomo. Moose continua a non presentarsi e Morrissey dice che non si fermerà finché non gli darà un match singolo per il titolo mondiale. Quindi a meno che non voglia doversi guardare alle spalle per sempre farà meglio a portarsi sul ring e a dargli un match per il titolo mondiale stasera.

Moose appare infine sul titantron e dice che sapeva che Morrissey fosse un lamentoso ma non pensava così tanto. A Hard to Kill lui ha dimostrato quello che aveva detto, cioè che lui è il più grande campione mondiale del pro wrestling. Morrissey pensa di averlo battuto ma non lo ha battuto realmente. Moose dice che stasera ci sarà un match per il titolo mondiale ma Morrissey non sarà nel match. Moose dice che Morrissey deve rimettersi in fila e farsi da parte.

Morrissey non la prende bene e dice che Moose non arriverà nemmeno al suo match per il titolo mondiale. Poi torna nel backstage dove viene accolto da Scott D’Amore che gli dice che capisce come si senta e tutte le sue ragioni, ma il match per il titolo mondiale tra Moose e qualcun altro è stato già autorizzato. Morrissey dice che a Hard to Kill lui aveva praticamente sconfitto Moose e tutti lo hanno visto, quindi nessuno avrà un match per il titolo mondiale prima di lui.

D’Amore dice che Morrissey ha tutte le ragioni del mondo per sentirsi così, ma gli dice che non interferirà in quel match. Morrissey dice che se vuole interferire lo farà… ma D’Amore improvvisamente sente in cuffia che sta accadendo qualcosa nell’arena! È Matt Taven, che raggiunge la postazione dei commentatori Tom Hannifan e D’Lo Brown!

Taven vuole che Brown gli dia la sua cuffia e Brown è costretto a dargliela, poi prova a fare lo stesso con Hannifan. Brown prova a difendere Hannifan ma viene attaccato da Mike Bennett, Vincent e PCO! I tre piazzano Brown su un tavolo e PCO va con una Rolling Senton dall’apron, seguita da una Rolling Plancha che rompe il tavolo! Taven continua a insultare e provocare Hannifan finché arrivano degli arbitri a cacciare il gruppo della ROH.

Rivediamo un replay di quanto appena accaduto e Hannifan dice che rimarrà da solo per il resto della puntata. Hannifan dice che è un pessimo inizio per una puntata che tutti stavano aspettando. Hannifan ricapitola quello che vedremo stasera con Moose che difenderà l’Impact World Title contro un avversario sconosciuto. Mike Bailey esordirà a Impact contro Jake Something, mentre nel main event ci sarà un grandissimo Title vs Title match tra Deonna Purrazzo e Rok-C, con entrambi l’AAA Reina de Reinas Championship e il ROH Women’s World Championship in palio.

Va in onda una clip video dedicata proprio alla ROH Women’s World Champion Rok-C.

Singles match:
Chris Bey vs Laredo Kid

Trey Miguel si unisce al tavolo di commento per questo match. Suona la campanella e Laredo Kid cerca subito un Dropkick ma va a vuoto. Serie di pugni di Bey all’angolo seguita da una serie di pestoni. Bey schianta Laredo Kid con la testa sul turnbuckle, poi fallisce una chop e Laredo Kid ne approfitta per una chop e uno schiaffo. Altra chop, ora Corner Irish Whip ribaltato da Laredo Kid, Bey va a vuoto e Laredo Kid va con uno Step-up Enziguri e uno Springboard Crossbody.

Laredo Kid prova a lanciare Bey alle corde ma la mossa viene ancora ribaltata, Legsweep di Bey che segue con un Footstomp che però va a vuoto, Head Scissors Takeover di Laredo Kid. Bey rotola fuori… Springboard Plancha di Laredo Kid! Laredo Kid prova a rimandare Bey sul ring ma quest’ultimo usa le corde per un Tiger Feint Kick. E ora sale sull’apron e usa il paletto per un Rebound Moonsault! Bey è in controllo e noi ci prendiamo un break!

Torniamo live con un tentativo di pin di Bey che ottiene solo un conto di 2. Il pubblico supporta Laredo Kid che però è in difficoltà e si prende un calcio al petto. Altro calcio di Bey che ora rialza Laredo Kid e lo lancia all’angolo ma viene respinto più volte da Laredo Kid che ora va con un Double Knees. Prova poi un Suplex ma Bey lo trasforma in un Neckbreaker contro le corde e uno Slingshot Bulldog. 1…2…NO.

Presa di sottomissione irregolare di Bey che colpisce gli occhi di Laredo Kid e poi lo lancia fuori ring come un sacco di patate. Serie di pugni e chop di Bey che riporta Laredo Kid sul ring. Anzi sull’apron, e l’impressione è che voglia provare una Running Cutter fuori ring! Ma Laredo Kid blocca colpendolo ripetutamente al volto, poi va a segno con un Backdrop Suplex! E ora Suicide Dive impressionante di Laredo Kid!

Bey è in difficoltà e Laredo Kid lo riporta sul ring, Bey ripara all’angolo, Corner Forearm di Laredo Kid che va con un Michinoku Driver. E ora Springboard Moonsault dalla prima corda di Laredo Kid che poi ripete dalla seconda corda, 1…2…NO. Bey prova una reazione, i due si colpiscono al volto più volte mentre Hannifan e Miguel al tavolo di commento sono esilaranti. Bey finalmente trova una reazione schiantando Laredo Kid con la testa al turnbuckle, poi Double A Spinebuster e Brainbuster! 1…2…E NO!

Bey rialza Laredo Kid e prova un nuovo Brainbuster ma Laredo Kid blocca con delle ginocchiate e va con un Roll Up, 1…2…NO! I due si rialzano, Spinning Heel Kick dalla velocità fulminante di Bey! Bey si mette in spalla Laredo Kid che però riesce a scendere e porta Bey all’angolo, colpo al volto! E poi Corner Forearm! E ora mette Bey sulla terza corda, prova a raggiungerlo ma Bey lo butta giù. Laredo Kid però non si arrende, Step-Up Enziguri! E ora Laredo Kid salta sulla terza corda… STANDING C4 DALLA TERZA CORDA! Laredo Kid vince il match in modo impressionante!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: LAREDO KID

Heath, Rhino, Eddie Edwards, Rich Swann e Willie Mack sono nel backstage e parlano di quello che è successo stanotte con i wrestler della ROH e D’Lo Brown. Heath dice che non conosce quei tipi, loro a Hard to Kill avevano un momentum ed è stato rovinato da loro. Edwards suggerisce di dividersi e di cercarli, Rhino dice di smetterla di parlare e di agire.

Brian Myers torna a Impact e se la prende con i suoi allievi VSK e Zicky Dice per le loro continue sconfitte, dicendo che lo hanno messo in imbarazzo. Myers dice che sono a serio rischio di taglio, ma Dice gli dice che non potrà tagliarlo quando sarà World Champion. Dice rivela che è lui l’avversario di Moose di stanotte e dice che Moose vede tanto in lui… Myers risponde che sì, vede una serata libera. Arriva una pizza gigante ed è proprio per Dice che dice che la mangia prima di ogni suo match…

Singles match:
“Speedball” Mike Bailey vs Jake Something

Per questo match è andata molto peggio a Hannifan che è in compagnia di Ace Austin e Madman Fulton. inizia il match, Bailey sfugge a una presa di Jake Something e poi va con una Side Headlock. Jake Something lo manda alle corde e lo stende con uno Shoulderblock. Kip Up di Bailey che poi va con uno Standing Dropkick ma viene colpito da una Clothesline.

I due si scambiano colpi a centro ring, Spinning Kick e Dropkick di Bailey, Jake Something finisce fuori ring. Bailey prova ad attaccare Jake Something che va con una Powerbomb contro l’apron ring. Prova a schienarlo, 1…2…NO. Jake Something prova a usare tutta la sua potenza contro Bailey e va con un Forearm! 1…2…NO. Jake Something prova a proseguire nel suo attacco ma va a vuoto, Bailey prova a colpirlo con un calcio ma va a vuoto a sua volta e Jake Something lo stende di potenza.

Bailey finisce fuori ring, Jake Something prova a lanciarsi su di lui ma Bailey si sposta e va con una Springboard Moonsault Press! Jake Something torna sul ring, Bailey sale sulla terza corda e prova una Hurricanrana ma va a vuoto, Jake Something lo prende ma Bailey si libera e va con una serie di calci. E poi Corkscrew Senton! 1…2…NO! Bailey vuole farla finita ma il suo low Kick viene bloccato da Jake Something che ora lo manda a schiantarlo a terra. E poi Michinoku Driver! 1…2…NO! Calcio al volto di Bailey che ora va con la Ultima Weapon! Ed è 1…2…E 3! Vince Bailey al suo debutto a Impact!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: “SPEEDBALL” MIKE BAILEY

I Good Brothers provano a interrompere la loro alleanza con i Violent By Design considerato che serviva a togliere di mezzo due dei migliori tag team di Impact e non ci sono riusciti. Eric Young dice che non ci sono riusciti perché Anderson è stato schienato. Il loro è un accordo d’affari e lui non pensa al passato, ma al futuro. Young cerca di convincerli a ripensarci, finché qualcuno non chiama aiuto per Heath e Rhino che sono stati attaccati nel backstage. I Good Brothers e i VBD fingono di aiutarli per poi attaccarli nuovamente.

Matt Cardona e Chelsea Green vengono intervistati da Gia Miller che chiede loro come cambiano le cose per loro dopo aver perso le loro rispettive occasioni a Hard to Kill. Cardona dice che sa quanto queste opportunità siano rare e lui ha perso, è colpa sua, non ci sono scuse. L’unica cosa che può fare è rimanere sempre pronto e continuare a lavorare duro per ottenere una nuova opportunità.

Chelsea dice che quel match è stato fantastico e per come la vede lei Cardona avrebbe dovuto vincere. Tutti credono che avrebbe potuto vincere. E anche lei avrebbe potuto e dovuto vincere. Lei ha sganciato la X insieme a Tasha ed è stata vicinissima al diventare #1 contender e non sa cosa sia accaduto. Arrivano Tasha Steelz e Savannah Evans con la X al seguito e fanno andare via Gia Miller.

Tasha dice che le rivelerà cos’è accaduto: le ha strappato quella X dalle mani ed è diventata #1 contender. Ed è questo quello che succede quando si è affamati. Quando si deve vincere a tutti i costi. I risultati arrivano. Tasha dice che è una buona cosa che Chelsea abbia perso perché sarebbe stato così penoso svegliarsi ogni mattina al fianco di un perdente come Cardona.

Chelsea si alza in piedi ma Cardona la ferma. Chelsea dice che se per lei loro sono dei perdenti perché non sale sul ring con lei la settimana prossima? Tasha dice che non ha tempo da dedicarle e fa per andarsene ma Chelsea la spintona e la fa finire a terra. Chelsea le dice di starsene seduta lì e di pensarci su.

Knockouts match:
Masha Slamovich vs Vert Vixen

È giunto il momento del secondo match di Masha Slamovich, dopo l’esordio della settimana scorsa! Sua avversaria Vert Vixen. Suona la campanella, Big Boot immediato di Masha. Che poi sbatte Vert a terra diverse volte prima di assestarle un calcio alla schiena. Calcio in faccia di Masha che ora va con dei colpi d’avambraccio all’angolo. Corner Irish Whip, Masha prova un assalto ma va a vuoto.

Vert la colpisce alla schiena ma Masha non sembra molto impressionata. Vert ci riprova ma Masha la blocca e la stende con una Clothesline. Masha rialza Vert in un attimo, la carica in spalla… NORTHERN LIGHTS SLAM! ED È 1…2…E 3! Masha Slamovich ancora impressionante dopo il debutto della settimana scorsa!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: MASHA SLAMOVICH

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,941FansLike
2,635FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati