Impact Wrestling Report 11/06/2021 – Last Stop

Gli Skyway Studios di Nashville ci danno il benvenuto all’ultima puntata di Impact Wrestling prima di Against All Odds, in programma Sabato!

Scott D’Amore apre lo show con il summit tra Impact ed AEW e va ad introdurre Tony Khan. La theme song di Don Callis risuona e The Invisible Hand sostiene che Kenny Omega sia un investimento importante per Tony Khan, mentre Moose è un grande atleta. Lo stesso però non si può dire di Sami Callihan, che secondo Callis rappresenta una pericolo troppo grande. Don ricorda come Callihan abbia assalito Eddie Edwards con una mazza mettendone a rischio la carriera e che tante compagnie non lo vedono di buon occhio, ma D’Amore dice che lo stesso potrebbe valere per Karl Anderson e Doc Gallows, che con le loro interferenze hanno dato a Sami una vittoria per squalifica contro Moose. Callis insiste dicendo che il match dovrebbe essere solamente tra Omega e Moose, e Scott D’Amore decide che sarà così. Sabato ad Against All Odds, il match rimarrà uno contro uno. Tony Khan aggiunge che visto lo spessore del match, il territorio perfetto è il Daily’s Place di Jacksonville. Quando Callis sente la vittoria in tasca, D’Amore aggiunge che il vincitore del match dovrà difendere il titolo di Impact il 12 Luglio a Slammiversary, contro Sami Callihan!

Nel backstage, Don Callis e la Super Elite sono contrariati dalla decisione e Don chiede senza mezzi termini ai Good Brothers di liberarsi di Sami. Scott D’Amore ha sentito tutto e sancisce uno Street Fight per Against All Odds, i Good Brothers contro Sami Callihan ed un partner che Sami sceglierà.

Bryan Myers continua il suo lavoro con Sam Beale e gli spiega che il prossimo passo è imparare a fare un promo, che dovrà essere su Matt Cardona. Beale si mette all’opera ma finisce con l’elogiare Cardona, il che fa infuriare Myers. Beale dice di aver capito che nei promo bisognasse evidenziare il valore dell’avversario per far contare le vittorie, ma un inviperito Myers dice che doveva seppellire Cardona.

Sami Callihan trova Scott D’Amore nel backstage e dice che se fosse necessario lotterebbe anche in inferiorità numerica, ma Tommy Dreamer torna! Dreamer fa capire che lui e Sami hanno in Don Callis un nemico in comune e si propone come tag team partner per Sabato. Sami accetta e se ne va, mentre D’Amore invita Dreamer a stare attento perchè Callis è un Vice Presidente Esecutivo.

SINGLES MATCH – SE HAVOK VINCE, VIENE AGGIUNTA NEL MATCH TITOLATO

HAVOK VS ROSEMARY

Un altro capitolo della lunga rivalità tra le due e Rosemary parte forte con ben due Spear! Havok esce al conto di due. Havok prende il controllo sfruttando la maggiore potenza dopo essersi liberata da una Cattle Mutilation, connette con una Gutwrench Suplex e segue con un poderoso Hip Attack! Havok è in controllo anche dopo la pubblicità e cerca una Full Nelson, poi Backbreaker e Lariat! 1….2…Rosemary resiste! Tentativo di Samoan Drop ma Rosemary si libera e va con la Spear! Solo 2! Entrambe sono in piedi ma Rosemary evita…. SECONDA SPEAR! 1….2…..3! Rosemary vince!

VINCITRICE: ROSEMARY

Deonna Purrazzo, Kimber Lee e Susan attaccano Rosemary e Havok nel post match e Susan invita Tasha Steelz ad arrivare immediatamente per il suo match contro Kimber Lee, il che non sembra seguire i piani di Deonna e Kimber.

SINGLES MATCH

KIMBER LEE VS TASHA STEELZ

Kimber Lee cerca di controllare le fasi iniziali del match tenendo l’avversaria a terra, ma Tasha si libera anche grazie ad una serie di colpi, poi va in corsa…..lariat! Solo due per Kimber Lee, che subisce un Thrust Kick ma getta Tasha Steelz fuori dal ring. Tasha Steelz è in evidente difficoltà mentre il conteggio è partito, si arriva al 7 ma la campionessa di coppia rientra, accolta dai pugni di Kimber, Sidewalk Slam…….ancora conto di due. Kimber Lee colpisce con due Snap Suplex in transizione per una Vertical Suplex! 1….2…kickout di Tasha! Kimber Lee prova la Swanton Bomb ma finisce sulle ginocchia di Tasha! Tentativo di Cutter, Kimber evita e prova uno Spinning Kick ma Tasha evita a sua volta, colpo all’addome…. FALCON ARROW! Per Kimber è finita, Tasha Steelz la porta a casa.

VINCITRICE: TASHA STEELZ

Parte una rissa dentro e fuori dal ring, ma Rosemary e Havok arrivano insieme per fare piazza pulita! Kiera Hogan pensa di essere al sicuro ma poi si gira…. DOUBLE CHOKESLAM! Havok e Rosemary sembrano tornate insieme!

Video di Steve Maclin, che ricorda quante volte si è trovato con le spalle al muro, costretto a prendere decisioni drastiche. Maclin promette che non sarà più in questa situazione quando arriverà ad Impact.

Intervista per Josh Alexander, che rivela come aveva sempre sognato di competere in un Iron Man, ma viene interrotto da Ace Austin, il quale lo invita a fare attenzione.

TAG TEAM MATCH

ROHIT RAJU & CHRIS BEY VS TREY MIGUEL & PETEY WILLIAMS

Raju e Bey partono bene ma sono vittime della loro arroganza, il che permette a Trey di prendere il tag, seguito da Chris Bey. Grande showcase atletico tra i due, che evitano i rispettivi tentativi di Headscissors atterrando in piedi. Raju torna legale e i cattivi lavorano in coppia su Williams, bloccato fuori dal ring mentre Raju distrae l’arbitro. Cambi rapidi e lavoro efficace per Raju e Bey, ma Williams evita una manovra in coppia e da il cambio! Trey è scatenato, Single Leg Dropkick per Raju, sottomissione su Bey che non è legale e simultanea Northern Lights Suplex su Raju! 1…2….no! Trey evita una distrazione causata da Bey e colpisce Raju con una German Suplex! Williams tiene occupato Bey e colpisce Raju, Hourglass di Trey! Rohit Raju cede!

VINCITORI PER SOTTOMISSIONE: TREY MIGUEL & PETEY WILLIAMS

Ace Austin e Madman Fulton attaccano tutti e presto arriva anche Josh Alexander, e tutti si alleano contro Madman Fulton. Chris Bey e Trey Miguel tengono fermo Fulton sulla terza corda, aiutando Petey Williams ad eseguire una SUPER CANADIAN DESTROYER!

Willie Mack è intervistato e promette di battere W. Morrissey, ma chiede a Rich Swann si non interferire stasera.

Un’altra edizione del talkshow di Tenille Dashwood, “It’s All About Me”, con Rachael Ellering che è invitata a fare domande. Rachael porta con se Jordynne Grace ma la cosa non fa piacere a Tenille, che si prende gioco delle due. Jordynne decide quindi di sfidare Tenille ad un match per Against All Odds e se ne va infuriata!

Promo dei Violent By Design, Eric Young dice di aver messo tutta la propria fiducia su Rhino e Deaner, e dice che Eddie Edwards è il cuore di Impact ma è un cuore malato che deve essere curato, e lo stesso vale per Satoshi Kojima, un’altra vittima nella loro strada.

SINGLES MATCH

JOE DOERING VS EDDIE EDWARDS

Doering sfrutta la stazza ed ottiene un vantaggio iniziale, per poi gettare Edwards fuori dal ring con una spallata, e quindi lo tiene a terra con delle prese statiche. Edwards cerca una reazione e la trova con una Suplex, quindi riesce a spostare il più possente avversario fuori dal ring e cerca un suicide dive….. Deaner lo afferra e scatta la squalifica, in meno di quattro minuti di match!

VINCITORE PER SQUALIFICA: EDDIE EDWARDS

Eddie Edwards viene assalito, ma Satoshi Kojima interviene in suo soccorso! Kojima e Doering se le danno ma il giapponese evita un colpo….LARIAT! Doering è stordito e i Violent By Design battono in ritirata.

Moose parla dell’importanza del titolo mondiale di Impact ed ammette di aver sottovalutato Rich Swann, per poi però dire che se avesse lottato contro Kenny Omega a Rebellion, il risultato sarebbe stato diverso, e Impact Wrestling ha bisogno di un campione del mondo.

NO DQ MATCH

WILLIE MACK VS W. MORRISSEY

Morrissey domina l’inizio ma Mack trova una reazione, spezzata però da un calcione dell’enorme Morrissey. Mack riesce a trovare una catena, con cui colpisce Morrissey all’addome, ma questi ha con se una sedia e riesce a ribaltare la situazione! Quindi va ad impadronirsi della catena, strozzando Mack e poi colpendolo con delle sediate. Match che inizia a diventare veramente a senso unico ma Mack evita una manovra all’angolo! Standing Moonsault! 1…2…Morrissey resiste! Willie prende la sedia e colpisce ripetutamente il rivale, va per una Frog Splash…..ma va a vuoto e atterra sulla sedia! Mack fa l’errore di rialzarzi con la sedia in mano, perchè prova a colpire, ma Morrissey gli rifila un Big Boot con la sedia che colpisce Mack in pieno volto! 1…2…3, Morrissey devasta Mack!

VINCITORE: W. MORRISSEY

W. Morrissey intende infierire su un Willie Mack privo di sensi, ma Rich Swann suona la carica e lo mette in fuga a sediate! La sicurezza controlla Swann ma Morrissey è costretto alla fuga! E su queste immagini si chiude Impact Wrestling!

15,941FansLike
2,597FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati