Impact Wrestling Report 1/7/2021 – Team Callis vs Team Dreamer

Gli SkyWay Studios di Nashville sono la cornice di una nuova puntata di Impact Wrestling!

Si parte con la sfida tra Eddie Edwards e Satoshi Kojima ed il leggendario wrestler giapponese fa il suo ingresso, quindi è il turno di Eddie Edwards ma Eddie non appare, e sullo schermo si palesa W. Morrissey. Morrissey dice che Edwards non sarà in grado di lottare ed ammette di averlo assalito nel parcheggio, ed ora Kojima è solo, proprio come tutti gli altri in questo mondo. Sulla rampa arrivano Bryan Myers e Sam Beale, con Myers che insulta Kojima. L’ex campione IWGP non la prende bene e reagisce, ma subisce l’inferiorità numerica fino a che Jake Something lo aiuta, quindi un arbitro informa Myers e Beale che un tag team match è stato sancito mentre i due cercavano di fuggire!

TAG TEAM MATCH – BRYAN MYERS & SAM BEALE VS JAKE SOMETHING & SATOSHI KOJIMA

Kojima e Jake controllano le fasi iniziali e lavorano su Beale, che da il cambio a Myers. Questi viene però subito preso di mira da Jake ma riesce a liberarsi e lascia ancora che il suo “young boy” diventi legale. Beale e Myers lavorano all’angolo su Something per ovviare alla loro stazza inferiore e Myers ottiene il primo schienamento, che è solo di due. Beale torna sul ring, clothesline, 1…2…no! Presa statica a centro ring del giovane, ma Something si libera, prova ad andare in corsa ma viene afferrato per i capelli e sbattuto a terra, per la felicità di Myers che approva. Ancora Myers ed il suo pupillo a lavorare su Jake per indebolirlo, mentre Kojima non riesce proprio ad entrare nel match, praticamente un due contro uno. Altro cambio per Beale, ma Jake reagisce, supera il muro di Beale e Myers e dà il tag! Shoulder tackle su Beale, che finisce all’angolo ed è vittima delle famose chop di Kojima! Diving Elbow Drop! Nulla. Kojima ancora DDT, 1…2…niente. Fuori dal ring Jake Something sistema Bryan Myers e Kojima attacca Beale con la Koji Cutter, poi prende la mira……. LARIAT! 1…2…3, il Lariat di Kojima fa strage anche in USA!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: SATOSHI KOJIMA & JAKE SOMETHING

Siamo nel backstage con Scott D’Amore nel bel mezzo di un’intervista, ma appaiono Rosemary e Havok, con la prima che cerca di ottenere un match per i titoli di coppia. Scott dice che ci penserà ma chiede alle due di apparire normalmente senza stregonerie….

SINGLE MATCH – RACHAEL ELLERING VS TENILLE DASHWOOD

Partenza aggressiva ed equilibrata per entrambe, fino a che Ellering connette con una clothesline ed una Senton! Solo 2. Kaleb with a K cerca di suggerire qualcosa a Tenille ma Rachael lo mette a tacere con un big boot. Al ritorno dalla pubblicità, Tenille ha assunto il controllo e tiene l’avversaria all’angolo con pestoni e calci, Corner Crossbody….ancora due!. Tenille applica una Butterfly Suplex, 1…2….resiste ma per poco Rachael Ellering. La figlia del mitico Paul Ellering trova la forza di reagire, colpisce con una Slingblade, ma quando si torna in piedi Tenille ha già pronta una Neckbreaker usando le corde. Kaleb with a K cerca ancora di interferire ma Rachael non se ne cura e anzi, approfitta lei della distrazione e trova uno schienamento dal nulla…..1….2…3! Rachael Ellering sorprende Tenille Dashwood!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: RACHAEL ELLERING

Tenille non ci sta e attacca Rachael alle spalle, Jazz tenta il salvataggio ma anche lei è vittima delle distrazioni di Kaleb……ma ecco Jordynne Grace! Jordynne aiuta Rachael a fare piazza pulita e le due si abbracciano, la pace sembra tornata.

Intervista nel backstage per Chris Bey, arrivano Ace Austin, Rohit Raju, Madman Fulton e Shera, ed Austin dice a Bey che non sono qui per inserirlo nel loro gruppo, ma solo per augurargli buona fortuna in vista dell’Ultimate X.

TAG TEAM MATCH – FALLAH BAH & TJP VS RICH SWANN & WILLIE MACK

Partono TJP e Swann con la loro agilità ed una serie di scambi acrobatici, quindi i due big men sono legali e Mack travolge Fallah Bah con una Samoan Drop. Con Bah, Mack e TJP fuori dal ring, Rich Swann fa strike con un Corscrew Crossbody! Appena Swann si rialza, i membri di Violent By Design assaltano tutti i partecipanti al match, causando un no contest per poi posare con i titoli di coppia.

VINCITORI: NO CONTEST

Le campionesse di coppia Tasha Steelz e Kiera Hogan decidono di andare a lamentarsi con Scott D’Amore, il quale dice che la prossima settimana Havok e Rosemary saranno in azione per vedere se sono effettivamente pronte ad un match titolato.

Tommy Dreamer cerca di motivare il proprio team. Sabin e Moose confermano di non amarsi ma di essere disposti a mettere la vittoria al primo posto. Sami Callihan invece non vede l’ora di mettere le mani su Kenny Omega.

SINGLE MATCH – CHRIS BEY VS PETEY WILLIAMS

L’equilibrio tra i due è visibile ma Williams è quello che parte meglio, con una Hurricanrana ed un colpo alla schiena. Williams blocca Bey a testa in già all’angolo ed infierisce. Bey risponde con una Floating Neckbreaker, 1…2…si salva Williams, che trova il roll up, 1..2…nulla, vicinissimo alla vittoria Williams! Petey trova una German Suplex seguita da una ginocchiata, ma Bey risponde con un TKO! 1…2…niente! Williams lavora alle gambe, cerca la sua Canadian Destroyer ma Bey evita, allora lo chiude nella Sharpshooter! Bey è in preda al dolore causato dalla presa canadese per eccellenza, applicata nella festa nazionale del Canada, ma si libera. Nessuno dei due riesce a passare in controllo, ma Bey trova la Art Of Finesse! Williams è sorpreso e non riesce a reagire, vince Chris Bey.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: CHRIS BEY

Austin, Raju, Fulton e Shera attaccano Williams mentre Bey resta sulla rampa, indeciso. Arrivano Trey Miguel e Josh Alexander per salvare Williams, e dopo un po’ Bey si decide….. ed attacca Shera! Austin ed il suo team vengono cacciati dal ring e sembra che Chris Bey abbia cambiato allineamento.

Vengono riproposte le immagini della vittoria di Deonna Purrazzo su Kimber Lee, che è nel backstage con Susan. Kimber dice che non hanno finito e possono ancora dire la loro come team, e se ciò non funziona possono ricorrere all’alternativa finale, Su Yung. Susan risponde “chi è?” appena Su Yung viene nominata.

Video promo per Jake Something, che sfida Bryan Myers ad un match singolo per la prossima settimana, e quando vincerà Myers dovrà ammettere il suo valore sul ring.

SINGLE MATCH – STEVE MACLIN VS MANNY SMITH

Maclin sfrutta il vantaggio fisico per dominare fin dall’inizio fino a che Smith lo lancia oltre le corde. Maclin risponde con una Suplex e lo assale con dei calci mentre Smith è intrappolato a testa in giù all’angolo. Spear all’angolo, Suplex seguita da una serie di gomitate, quindi trova una potente Powerslam che gli vale una facile vittoria.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: STEVE MACLIN

Bryan Myers accetta la sfida di Jake Something ma dice che contro di lui non ci sono possibilità per uno come Jake.

Don Callis entra per primo con la sua theme song personale e con in vita il titolo AAA, prima di introdurre il proprio team, è giunta l’ora del main event!

SIX MAN TAG TEAM MATCH – SUPER ELITE (KENNY OMEGA & GOOD BROTHERS) VS CHRIS SABIN, MOOSE, SAMI CALLIHAN

Si parte con Anderson e Sabin, ma dopo qualche scambio Sabin dà il cambio a Moose. Parole di fuoco tra i due futuri rivali di Slammiversary, a Callihan non piace quindi si prende il tag e fa piazza pulita prima della pubblicità! Al rientro Sabin e Moose provano a lavorare su Anderson ma hanno ancora problemi ad andare d’accordo. Dreamer cerca di farsi sentire, ma mentre l’arbitro è distratto Omega attacca Sabin, permettendo alla Super Elite di controllare il match, isolando Chris Sabin nel proprio angolo. Serie di manovre combinate e quindi Omega diventa legale, il pluricampione schiena Sabin che esce al due. Dentro Anderso, poi Gallows, Elbow Drop….solo due. Gallows ne prova altre, Sabin lo evita, cambio per Callihan, che attacca tutti nel più classico degli hot tag! Spinning Reverse STO su Anderson, solo due! Tentativo di Piledriver ma Kenny Omega distrae l’arbitro….. low blow di Anderson! Sabin prende il tag, stende tutti incluso Kenny Omega con una Shining Wizard! Moose si era però preso il cambio ed invita Sabin ad andarsene. I due discutono, partono gli spintoni e Moose se ne va! Dreamer prova a parlargli ma Don Callis lo spinge su Moose, facendo infuriare l’ex NFL che colpisce Dreamer ed abbandona il suo team definitivamente. Sabin attacca Moose con un Suicide Dive, ma sul ring viene sorpreso da una Snap Dragon Suplex di Kenny! V-Trigger su Sami Callihan che era sull’apron mentre Karl Anderson è legale e chiama Doc Gallows….. Magic Killer su Sabin! 1…2….3!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: SUPER ELITE (KENNY OMEGA & GOOD BROTHERS)

Con i cattivi che celebrano si chiude anche questa puntata, l’appuntamento è tra sette giorni con Impact Wrestling!

15,941FansLike
2,591FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati