AEW Dynamite Report 21/12/2022 – Holiday Bash in Great Fashion!

La puntata si apre con Ricky Starks che si dirige sul ring per parlare della sua sconfitta contro MJF nel match per l’AEW World Title la settimana scorsa. Starks viene però quasi subito interrotto dalla Jericho Appreciation Society, con Chris Jericho che pensa che Starks abbia bisogno di appoggio per avere successo. Gli offre quindi un posto nella J.A.S. ma Starks rifiuta senza giri di parole. Starks dice che la J.A.S. non ha fatto nulla per Sammy Guevara e Daniel Garcia e sfida Chris Jericho a un match per la puntata di Dynamite del 4 gennaio.

La J.A.S. attacca però Starks che soccombe al 4 contro 1. Arriva però Action Andretti in salvataggio che aiuta Starks a liberare il ring dalla J.A.S.

L’Elite batte il Death Triangle via schienamento in un No Disqualification match portando la Best of 7 Series sul 3-2

Tutte le armi erano legali nel match, compreso il martello che viene usato su Kenny Omega durante il match ma l’ex AEW World Champion riesce a uscire dallo schienamento. La vittoria arriva grazie a un Meltzer Driver degli Young Bucks su Rey Fenix. Dopo la fine del match il Death Triangle assalta l’Elite per guadagnare il vantaggio in vista del sesto match, che sarà un Falls Count Anywhere match.

MJF in un promo registrato la scorsa settimana è furibondo con Bryan Danielson per aver rovinato la sua prima difesa titolata. Avvisa poi Danielson che il suo regno del terrore è appena cominciato.

Tony Schiavone cerca di intervistare Action Andretti nel backstage, che però quasi subito viene distratto da Angelo Parker e Matt Menard, poi arriva Chris Jericho che colpisce Andretti in faccia con una fireball.

Bryan Danielson va sul ring per un promo con Renee Paquette. Danielson dice che capisce che il resto del Blackpool Combat Club possa avercela con William Regal per quello che ha fatto, ma Regal è stato il suo mentore e lo ha trasformato in un uomo. Danielson dice che Regal gli ha insegnato che le azioni hanno delle conseguenze, quindi ordina a MJF di raggiungerlo sul ring. Arriva invece Ethan Page che non è nessuno per pensare di saltare la fila e che lo ridurrà a un vegetale se ci prova. Danielson lo sfida a un match ma Page dice che lo affronterà la settimana prossima.

Hook batte Exodus Prime via sottomissione e conserva l’FTW Title

Match corto in cui Prime non ha praticamente offensiva e cede in brevissimo tempo alla Redrum. Dopo il match vediamo che nel backstage Lee Moriarty e Big Bill stanno attaccando Jungle Boy, che finisce schiantato in un cassonetto con una Chokeslam.

Lorenzo Pierleoni
Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,941FansLike
2,678FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati