WrestleMania 36 si svolgerà in due serate

WrestleMania 36 si candida ad essere sempre più un’edizione storica e senza precedenti nella storia della WWE.

Dopo l'annuncio, arrivato nella tarda serata di lunedì, del cambio di sede del pay-per-view a causa dell'emergenza coronavirus, che passerà dall'imponente Raymond James Stadium di Tampa al Performance Center di Stamford, aperto per i soli addetti ai lavori, pochi minuti fa la WWE ha reso noto un altro importante cambio per l'edizione di quest'anno dello Showcase of the Immortals.

Così come fatto dalla NJPW per Wrestle Kingdom, la WWE ha annunciato che per la prima volta WrestleMania si suddividerà in due giorni: oltre a domenica 5 aprile, la prima parte del pay-per-view più importante dell'anno andrà in scena sabato 4, sempre al Performance Center, in sostituzione del cancellato NXT TakeOver: Tampa.

Inoltre la WWE ha comunicato anche il conduttore ufficiale di WrestleMania 36, ruolo che è stato affidato all'ex star dei New England Patriots Rob Gronkowski, il quale ha recentemente firmato un contratto con la WWE e la cui presenza è stata annunciata per la puntata di questa settimana di Friday Night SmackDown.

https://twitter.com/status/status/1240413750940884992

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,941FansLike
2,597FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati