Will Ospreay smentisce alcune voci sul suo futuro

Un paio di giorni fa, Will Ospreay è stato ospite del podcast Two Men Power Trip, nel quale ha risposto a diverse domande poste in seguito ai rumors che lo hanno visto protagonista di recente.

L’inglese, costretto a vacare il titolo IWGP per un brutto infortunio al collo, era stato al centro di polemiche secondo le quali il tutto sarebbe stato una scusa per permettergli di prendersi tempo libero in seguito alla rabbia per la gestione del COVID da parte della compagnia, ma anche per la rottura con Bea Priestley, data vicina alla WWE.

Ospreay ha invece chiarito che la sua relazione con la Top Gaijin non è affatto terminata, e che semplicemente “aveva capito di avere dato tutto in Giappone, quindi ha avuto l’idea di essere colpita con l’Oscutter, lo ha fatto per aiutare il mio personaggio perchè è una vera wrestler.”

L’ormai ex campione ha inoltre rimarcato la sua appartenenza al brand della NJPW: “Sono totalmente dedito alla New Japan. Per me è una compagnia speciale che non puoi odiare, punto, non insulta l’intelligenza di nessuno e qui sono felice, ho libertà e si fa il wrestling come piace a me. Vorrei anche sottolineare come siamo stati la prima compagnia ad avere il pubblico, e come nessuno sia stato licenziato durante la pandemia.”

Sempre due giorni fa, Ospreay aveva postato un eloquente tweet per far capire la veridicità e serietà del suo infortunio.

15,724FansLike
2,611FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati