Voci sullo split della Hurt Business

La Hurt Business è stato divisa appena poche settimane prima di WrestleMania. La decisione di dividere la stable non ha raccolto molti consensi, sia all’interno dello spogliatoio che tra i fan. La newsletter del Wrestling Observer ha diffuso alcune voci in merito a questa decisione.

Secondo questa fonte, sia MVP che Bobby Lashley hanno cercato di convincere Vince McMahon a non smantellare la loro fazione. Il boss della WWE, tuttavia, si sarebbe impuntato, respingendo dunque queste richieste ed andando avanti per la sua strada.

La motivazione, secondo queste voci, era la volontà di non voler pushare tutti i componenti del gruppo. Semplicemente nella sua mente non tutti i quattro partecipanti erano a suo parere meritori del push; e come sappiamo, quando Vince prende una decisione del genere la sua decisione è l’ultimo parere in assoluto, dunque viene portata avanti, ed è improbabile che possa cambiare.

Sarà da vedere cosa succederà a Shelton Benjamin e Cedric Alexander. Ovviamente nemmeno loro saranno stati entusiasti della rottura di Hurt Business. Per il momento i due hanno lavorato ancora con Lashely, sebbene ovviamente da avversari. Impossibile, tuttavia, immaginare quale potrà essere il piano creativo per i due dopo Wrestlemania.

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,699FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati