Vince McMahon non avrebbe ancora deciso nulla su Jimmy Uso

L’arresto per guida in stato di ebrezza di Jimmy Uso lunedì sera ha suscitato sicuramente una reazione particolarmente vigorosa dei fan della WWE. jimmy è pienamente coinvolto nella più importante storyline dell’azienda, essendo affiancato a Roman Reigns, ma è improvvisamente “incappato” nel suo terzo arresto dal 2011, sebbene la penultima volta, nel 2019, sia stato poi giudicato non colpevole.

Secondo Ringside News fino a poche ore fa il team creativo di SmackDown non aveva incontrato Vince McMahon per preparare la puntata di domani. Proprio per questo, al momento nulla è stato deciso in merito ad eventuali punizioni per Jimmy Uso, e dunque qualsiasi voce in tal senso o più in generale sul suo futuro è artificiosa e senza riscontri.

Ancora tutto da decidere

Molteplici fonti dello staff sia del team creativo che delle relazioni con i talenti hanno confermato che non è stata ancora presa alcuna decisione riguardo a Jimmy Uso all’interno della WWE.

La suddetta fonte ha riferito che non c’è stata alcuna discussione su cosa faranno con Jimmy Uso, almeno fino ad ora. a questo punto. Ecco il messaggio che sarebbe stato riferito a Ringside news:

Se c’è stata una discussione, è stata tra Vince e il capo delle Talent Relations John Laurinaitis. Una volta deciso, Bruce [Prichard] verrà coinvolto. Poi Ed Koskey e Ryan Callahan. Poi il team [creativo].

Chiaramente questo non esclude che possano esserci delle novità, anche importanti, nelle prossime ore. Anche qualora non dovessero emergere ulteriori indiscrezioni, a quel punto anche la puntata di Smackdown potrà essere un importante “cartina tornasole” su se e come Jimmy Uso sarà punito per quanto successo.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,941FansLike
2,590FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati